o.O Guide : Hattrick for Dummies

Guide, mercato, BAR Sport, o.O CUP, giovani ciofeche e... sfottò!
Locked
User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

o.O Guide : Hattrick for Dummies

Post by Maloghigno » 18/08/2005 11:50

COMMENTI E DOMANDE QUI
_______________________________________________________

ISCRIVERSI AD HATTRICK:

Come già sicuramente saprete:
:arrow: l'iscrizione non é immediata, bisogna aspettare in lista d'attesa
:arrow: il tempo di attesa varia da una settimana a dei mesi :rip:
:arrow: non cercate di contattare Hattrick per conoscere i tempi d'attesa, é inutile
:arrow: si può avere una sola squadra
:arrow: ad un iscritto corrisponde una squadra
:arrow: la vostra iscrizione può essere rifiutata *

Per iscriversi ad Hattrick bisogna inserire i propri dati personali.
:check: inseriteli esatti! tutti! (tanto la privacy non esiste più!)
:check: usate sempre e solo una e-mail, e iscrivetevi con quella che usate di più!
:check: * Alcuni dei motivi per cui la vostra iscrizione potrebbe essere rifiutata sono proprio una mail sbagliata o i dati personali inventati.
:check: L'iscrizione é gratuita, quindi se vi viene richiesta la carta di credito... non siete su Hattrick.

DIVENTARE SUPPORTER:

:dollar: OPZIONE BONIFICO

Decidete di diventare Supporter, seguite la strada "Bonifico bancario", inserite i vostri dati, Hattrick vi dà quelli del vostro ordine e quelli del conto a cui inviare il bonifico.

:check: Leggete TUTTO, perdete tempo a RILEGGERE TUTTO in ogni pagina prima di andare avanti alla pagina successiva.
:check: Inserite TUTTI i dati che vengono richiesti, obbligatorii e facoltativi, ed inseriteli ESATTI (il pericolo é che Hattrick non riesca a ricondurre a VOI il vostro bonifico).
:check: Usate sempre e solo la stessa mail, quella con cui siete iscritti ad Hattrick.

:check: Il BONIFICO si fa dalla propria banca, dal proprio conto al conto di Hattrick.
:check: Il BONIFICO si fa dalla propria banca, via sportello o "Internet Banking" (per chi ce l'ha attivo).
:check: Il BONIFICO via "Internet Banking" é generalmente molto sicuro.
:check: Il BONIFICO non si fa sul sito di Hattrick.
:check: Il BONIFICO non si fa con la Carta di Credito.


:check: ATTENZIONE: come causale del bonifico ricordatevi di mettere il NUMERO D'ORDINE che ricevete da HATTRICK.
:check: ATTENZIONE: segnatevi il CRO del Bonifico, é un numero che significa "bonifico effettuato".

:check: ATTENZIONE: dopo 15 giorni dal bonifico, NON PRIMA, se non avete ancora ricevuto conferma, sollecitate voi una conferma via e-mail a orders@hattrick.org.
Nella mail scrivete tutti i vostri dati, i dati del vostro conto e quelli del bonifico ( soprattutto il CRO ). Usa sempre gli stessi dati e sempre la stessa mail!

:dollar: OPZIONE CARTA DI CREDITO

...

__________________________________________________________

GIORNO 1 secondo 7ede_o.O

Hai appena ricevuto la squadra...

:arrow: FERMO! NON FARE NULLA! L'approccio giusto é quello di "studiare" ogni mossa, sin da subito, il gioco é proprio questo! ...sprecare soldi é un attimo, e il divertimento ne risente!
:arrow: LEGGI IL REGOLAMENTO! Lo so, é un consiglio banale, scontato e soprattutto noioso, ma per un gioco che si svolge totalmente su pagine che son da leggere e che vive di sole regole, sapere cosa ti aspetta é l'unico modo per poter giocare. Tutto il regolamento, d'un sol fiato, lo trovi QUI.

:arrow: Scaricati un programma come HattrickOK o Hattrick Coatch Manager, studia i ruoli dei tuoi giocatori, la loro età, la loro esperienza e le loro caratteristiche:

:check: dai 30 in su sono vecchi, e se non hanno neanche una qualità principale (parate/difesa/regia/attacco) almeno "accettabile" probabilmente ti converrà licenziarli perché non riuscirai a venderli. Attento però: un giocatore "popolare" e "accattabile"/"buono" in carisma é tesoro! E' il tuo clown! Se ce l'hai hai avuto una fortuna sfacciata! Anche avesse 40 anni non va venduto!
:check: un portiere ha parate "alto", se ti é andata BENISSIMO hai un portiere "buono" in parate, ma anche "accettabile" é un buon colpo.
:check: un difensore deve avere difesa alta, accettabile o buono, un terzino avrà la difesa leggermente più bassa e cross più alto (insuff/accett). Se non é un clown, un difensore "imprevedibile" va eliminato al volo!
:check: un centrocampista deve avere regia alta, accettabile o buono, un'ala avrà la regia leggermente più bassa e cross più alto (insuff/accett).
:check: un attaccante deve avere attacco alto.

:teach: NB Il programma che hai scaricato ti aiuta ad identificare un possibile ruolo ottimale per ogni giocatore (il programma non é infallibile, é utile ma dovrai imparare a giudicar da solo).

:arrow: Prova a metter giù una formazione con quello che hai, prova un 4-4-2 o un 5-3-2. Considera i migliori per ogni ruolo che abbiano una forma almeno almeno debole, meglio se insuff o accett. Se non ce la fai (quasi sicuramente non ce la farai) riguarda tutto da capo... goditi questo bel momento... ora come ora tutto é possibile. Se ce la fai sei fortunato, ma non va sprecato, quindi riguardati tutto da capo lo stesso.
:arrow: A livello societario é il caso che ti compri 1 assistente per tipo, tranne l'economo che serve solo se mai arriverai a -200000 in cassa. Nei prossimi giorni avrai modo di farti un'idea di quanti in più potranno servirtene. Imposta un investimento nelle giovanili di 5000 euro a settimana.
:arrow: Ora, anche in base ai giocatori che hai, ma soprattutto in base ai tuoi gusti, devi decidere cosa allenare e quale modulo ti piacerà giocare. Questa scelta, FONDAMENTALE, influenzerà le tue mosse future ed inevitabilmente il tuo mercato. Se per esempio ti piace l'idea (giustissima) di allenare regia e puntare sul centrocampo, ti converrà puntare a giocare un 3-5-2 quindi dovrai prevedere un paio di attaccanti buoni ed un paio di difensori buoni, ma potrai permetterti di giocare con centrocampisti GIOVANI solo accettabili puntando a farli crescere. Questo perché con regia alleni solo i centrocampisti (che saliranno di abilità) e non gli altri.

:teach: NB Quando leggi che "I GIOVANI SONO FONDAMENTALI" ... CREDICI!

:king: CONSIGLIO Ti conviene avere giovanissimi (17 anni) accettabili solo nell'abilità che alleni (la loro "skill primaria"), e giocatori solidi nei ruoli che non alleni. Punta ad avere 22 giocatori in tutto, in pratica due formazioni, con un doppione per ogni ruolo.

:arrow: Se hai seguito passo passo tutto ciò che é stato descritto fin qui, é giunto il momento di cominciare ad agire sulla lista dei giocatori.

:arrow: PULIZIA : i giocatori con scarse qualità, che non siano nè l'eventuale clown nè l'allenatore, vecchi e senza un "accettabile" tra le skill primarie VANNO LICENZIATI al volo. Senza rancori. Tanto non li venderesti mai. Un calcio nel sedere e via. Perché pagar loro lo stipendio? Se ti sei studiato la situazione ed hai valutato le mosse da fare riuscirai a licenziare qualcuno che ti é inutile senza far danni... ma non licenziare a caso!

:arrow: MERCATO 1 : probabilmente non hai un portiere almeno "accettabile" in parate. E' il caso di comprarlo. Metti in conto 30000 euro, magari anche 40000 se si tratterà del tuo portiere titolare.
:king: CONSIGLIO Inizialmente prova ad affrontare il mercato escludendo dalle ricerche giocatori che abbiano un'età superiore ai 24-25 anni. Se proprio non trovi nulla per riempire un buco fondamentale per schierare 11 giocatori decenti allora aumenta il limite a 28.

:king: CONSIGLIO SII PAZIENTE! Il giocatore che sembrava fare al caso tuo, ma che arriva a costare 300.000 euro... non faceva al caso tuo! E se perdi un pò di tempo a navigare il mercato segnandoti i giocatori, qualche buon affare lo fai di sicuro!

:arrow: MERCATO 2 : per tutti gli altri ruoli un buona filosofia d'approccio é quella di puntare a spendere 30-40 solo per un giocatore "buono" per reparto. Insomma, quelli per cui spendi tanto devono essere quelli che fanno la differenza. Se la stagione é iniziata controlla che abbiano la forma almeno debole e la resistenza intorno a debole-insuff.
:arrow: MERCATO 3 : Punta a giocatori che abbiano SOLO e SOPRATTUTTO la SKILL PRIMARIA per il loro RUOLO veramente alta. Un difensore buono in difesa ed anche accettabile in attacco lo pagherai molto di più ma rimarrà comunque solo un difensore!
:arrow: MERCATO 4 : Dopo due o tre acquisti ragionati per completare la "spina dorsale" della squadra dovresti essere in grado di schierare una formazione decente.

Tira un gran sospiro, appoggiati allo schienale della sedia, e rimanda tutto il resto al giorno successivo. Ragiona su ciò che hai, studia un piano d'azione per il giorno dopo e vai a dormire sereno. Persino il calmo e riflessivo Lou facendosi prendere dalla foga del primo giorno ha fatto grandi danni sprecando un bel pò di soldi nella prima ora. L'indomani, o dopo la prima partita, qualche banco di nebbia si sarà diradato e scoprirai di aver già fatto qualche enorme cavolata. Tipo? Non aver neanche notato che lo stipendio per quel terzino 28 brasiliano, che hai pagato 23000euro e non ha neanche un "buono", é 976euro ... e che quello stesso sciagurato in partita ha ottenuto appena una stella e mezzo. Un altro esempio? Hai comprato a 6000euro un diciasettenne attaccabrighe e popolare che ti sta affossando lo spirito di squadra. Di cose da valutare e meditare ce ne sono tante, prenditi il tuo tempo.

(integrate, gente, integrate!)
Last edited by Maloghigno on 20/01/2007 00:42, edited 3 times in total.

Tiger_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 317
Joined: 29/12/2004 12:12

Post by Tiger_o.O » 18/08/2005 12:34

APPENDICE AL GIORNO 1 by Tiger

:arrow: Lo psicologo sportivo non è sempre necessario: se hai un buon posizionamento e vinci partite non serve xkè andrebbe ad alzare una fiducia gia medio-alta quindi i tuoi giocatori potrebbero rendere di meno... perché sovra-fiduciati. Se invece 6 tra gli ultimi ti conviene assumerne in modo da alzare la ficucia... ad esempio io nn ne ho e la fiduia è forte.

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 18/08/2005 14:21

GIORNO 2 secondo Snuffo

Amichevoli (ovvero le partite del martedì)
:check: Schiera in campo la panchina
:check: Le amichevoli portano soldi. Cerca di giocarle a casa tua, o fuori casa se il tuo avversario è di una serie superiore
:check: Se giochi in un altro Paese spenderai dei soldi, ma i tuoi giocatori ne guadagneranno in esperienza

Giovanili (ovvero il tuo vivaio)
:check: Non pescare finchè il livello delle tue giovanili non è almeno accettabile, tireresti su solo inutili brocchi
:check: Quando le giovanili sono accettabili, fai sempre la tua pescata settimanale. Se il giocatore è interessante tienilo o vendilo, se fa schifo caccialo

Mercato e Annunci
Quando metti in vendita un giocatore puoi "sponsorizzarlo" negli annunci pubblici.
:check: Aspetta fino all'ultimo a creare l'annuncio poi crea il messaggio con la dicitura "scade fra 2 ore!!". Chi consulta il mercato vuole comprare ed è più propenso ad acquistare un giocatore la cui asta sta per scadere di lì a poco
:check: Quando rilanci all'asta per un giocatore, aggiungi "1" alla cifra del rilancio. Esempio: anzichè offrire 5000€ offrine 5001€.
Spiegazione del trucchetto:
il sito delle aste funziona con rilanci di 1000 quindi
-se offri 5000 nella finestra sottostante il rilancio "proposto" dal sito sarà 6000
-se offri 5001 nella finestra sottostante il rilancio "proposto" dal sito sarà 7000
:)
:check: quando inserisci un annuncio metti il link diretto al tuo giocatore utilizzando la tag:
[playerid=xxxx] dove al posto delle xxxx metti il codice del giocatore

User avatar
LouStrong_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 510
Joined: 06/12/2002 20:48
Blizzard BattleTag: Loustrong#2623
Location: Stra VE

Post by LouStrong_o.O » 19/09/2005 09:37

Lo Spirito di Squadra (o Team Spirit)

Il Team Spirit è uno dei fattori meno considerati da chi si avvicina al gioco, ed è invece fondamentale saperlo gestire soprattutto in caso di Girone molto equilibrato.

Il valore del TS influisce sul rendimento del centrocampo, settore assolutamente fondamentale in Hattrick. Il valore "normale" è Composti, ogni livello in più o in meno influirà positivamente o negativamente sul centrocampo. La gestione del TS non è sempre banale; prima di vedere quali fattori influiscano su di esso, dovete considerare che il TS tende sempre a tornare verso il valore base: lo farà tanto più in fretta quanto più "distante" si trova da Composti.

Fattori che aumentano il TS

- Giocare una partita con atteggiamento "Partitella" [o PIC, Play it Cool]
- Diminuire drasticamente il livello di allenamento (attenzione: questo può comportare un calo di forma, ed il TS tornerà a scendere quando si riporterà l'allenamento ai valori precedenti)

Fattori che diminuiscono il TS

- Giocare una partita con atteggiamento "Partita della Stagione" [o MotS, Match of the Season]
- acquistare un giocatore: il rischio di calo del TS è inversamente proporzionale al suo carattere.
- cedere un giocatore: il rischio di calo del TS è direttamente proporzionale al suo carattere.

Fattori che diminuiscono l'abbassamento del TS

- Carisma dell'allenatore
- Carisma del Team Leader


Descrivo velocemente i due elementi fondamentali, il PIC ed il MotS: il primo aumenta il TS di un paio di livelli, ma riduce per quella partita il rendimento del centrocampo. Il MotS al contrario aumenta tale rendimento ma DIMEZZA il TS. L'effetto positivo del MotS sarà tanto maggiore quanto più alto era il TS prima di effettuarlo.

Appena posso aggiungo qualcosa, se nel frattempo qualcuno dei "veci" vuole contriubuire... :wink:

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 19/09/2005 11:56

MODULO DELLA PRIMA PARTITA secondo 7ede_o.O
(dedicato a mirino)

:panik: Arriva quindi il momento di far scendere in campo la prima formazione.

Per procedere devi avere ben chiaro le differenze tra i comandi che puoi dare ad ogni singolo giocatore (il secondo menu a tendina, quello sotto la scelta del giocatore in ognuna delle 11 posizioni in campo).
Alcuni di questi comandi sono RIPOSIZIONAMENTI altri sono ATTEGGIAMENTI.

RIPOSIZIONARE un giocatore vuol dire che quello SLOT non apparterrà più al reparto in cui graficamente si trova (la schermata mostrarà sempre e solo il 4-4-2) ma sarà a tutti gli effetti un posto in più nella zona del campo in cui é stato spostato. Se per esempio imposto uno dei due difensori centrali come "centrocampista aggiunto" avrò cambiato il mio modulo in un 3-5-2, con 1 solo difensore centrale e 3 centrocampisti centrali (di cui uno é quello "riposizionato" visibile nello slot del difensore centrale).

Impostare un ATTEGGIAMENTO significa comandare al quel giocatore di spostare la sua area d'azione, in pratica sfruttare di più alcune sue doti mantenendolo sempre in quella posizione del campo. Impostare un terzino "difensivo" vuol dire valorizzarne il suo apporto alla difesa (il giocatore dovrà avere un alto valore in difesa) e ridurne l'apporto in attacco (sfrutterà meno le sue doti in cross e regia).

Come abbiamo visto, riposizionare un giocatore significa cambiare modulo: una possibilità da usare con giudizio e da allenare perché moduli troppo pasticciati creano confusione (e confusione significa una quasi sicura sconfitta e la perdita dell'allenamento in quella settimana). Un modulo va allenato: la confidenza col 4-4-2 é sempre "eccellente", ma con gli altri moduli va acquisita utilizzandoli. Usare un modulo non allenato genera confusione, l'efficacia di apprendimento di un modulo e la sua resa nelle prime volte in cui lo si usa dipendono dall'esperienza dei giocatori.

:check: La conclusione logica a tutte queste informazioni e considerazioni é che la prima partita andrà giocata col 4-4-2, per non rischiare nulla utilizzando un modulo di cui si ha una conoscenza "eccellente".

:idea: Data l'importanza del centrocampo (inteso come "centrocampisti centrali"), in hattrick come nella realtà, un neo-allenatore astuto alla sua prima uscita può provare a giocare alla grande con il cosiddetto "4-4-2 asimmetrico". :ghost:

:teach: 4-4-2 asimmetrico: Riposizionando un'ala come "centrocampista aggiunto" il modulo non cambia, rimane un 4-4-2 con esperienza "eccellete", ma il risultato é totalmente diverso: si rinuncia ad un'ala ma si schierano ben 3 centrocampisti centrali (i due normali al centro del campo e quello nello slot dell'ala riposizionata).

In partita si avrà uno dei due attacchi laterali più debole (quello della fascia con l'ala convertita in centrocampista centrale) ma si otterrà una grande presenza a centrocampo, che si traduce in possesso palla ed in occasioni da gol. :sisisi:
Last edited by Maloghigno on 20/01/2007 00:35, edited 2 times in total.

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 26/09/2005 17:54

L'ESPERIENZA DEI GIOCATORI
Regolamento wrote:Il concetto di “esperienza” simula che un giocatore di 28 anni, con certe abilità è riuscito ad imparare cose non direttamente relative alle sue abilità, che influenzano le sue azioni in campo.
[...]
i giocatori acquisiscono esperienza giocando*
( * leggi dopo in questo post )

L'esperienza in Hattrick é fondamentale, come nel calcio "vero". Rientra nel conteggio di tutti i valori in campo, incide enormemente sulla resa del singolo giocatore e la sua assenza determina il verificarsi di spiacevoli "SE" negativi.
Regolamento wrote:[...]Esperienza: I giocatori offensivi (ali e attaccanti), se abbastanza esperti, possono segnare grazie all'astuzia. I centrocampisti centrali ed i difensori con poca esperienza, possono commettere errori propiziando un'azione per gli avversari.
[...]Nel calcolare la "capacità di pressing", viene anche dato un bonus legato all'esperienza per ogni giocatore interessato, come avviene normalmente.
[...]Contropiede ... Come al solito, nel calcolo entra in gioco anche l'esperienza.
[...]Nel calcolo della capacità di AIM l'esperienza viene contata come di consueto.
[...]Se l’esperienza accumulata dai giocatori (con un bonus per il capitano della squadra, vedi prossimo capitolo) è alta, il rischio di confusione nell'applicare un modulo diminuisce.
[...]Ad ogni rigore (naturalmente non durante la partita regolare) viene testata l’esperienza dei giocatori.
Per esempio Il Bepi gioca con un 4-4-2 standard e fa comunque possesso palla grazie (anche) ad un centrocampista solo accettabile in regia ma accettabile anche in esperienza.

Per ribadire l'importanza dell'esperienza riporto una considerazione di Faramir:
Faramir wrote:Si dice che 3 livelli di esperienza valgano un livello pieno di abilita' in piu' per ogni skill (soprattutto la principale!)
è un'osservazione fatta da gente mooolto naviogata nel mondo di hattrick...
Seguendo questa logica: il centrocampista del bepi UTD accettabile (5) in esperienza e regia si comporta in realta' come un centrocampista con skill in regia BUONO alta.. supponendo, come credo, che la skill in regia sia un accettabile alto, si potrebbe azzardare a dire che il giocatore in questione si comporta come un eccezionale!
Ovviamente queste considerazioni e questa raccolta di frasi dal regolamento non devono condizionare eccessivamente le nostre decisioni: non ha senso rifondare la squadra comprando trentenni o licenziare i giovani dimenticandosi che sono proprio i giovani a pagare in Hattrick. Però bisogna tenerne conto: se i giocatori non allenati, o alcuni nostri titolari, hanno qualche punto in esperienza sopra lo "scarso"/"debole" sarà bene tenerli maggiormente in considerazione, e se a parità di skill siamo indecisi nell'acquisto di due giocatori, un pizzico di esperienza in più vale anche qualche migliaia di euro, e saranno sicuramente soldi ben spesi. Come sempre però bisogna tener conto di tutto, anche del peso del nostro portafoglio.

ESPERIENZA: NUMERI E STIME

Per uno studio più tecnico sull'esperienza, il suo guadagno da parte dei giocatori e la stima del suo valore sui giocatori, vi rimando ad un documento interessantissimo segnalato da Faramir:
http://www.manager.brygge.dk/Hattrick/italyexp.htm
Last edited by Maloghigno on 26/01/2006 15:55, edited 2 times in total.

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 26/01/2006 15:59

QUANDO VENDERE
Mirino wrote:Forse lo sapete già, ma ho trovato sul web questa pagina:

http://hattrick.turbino.net/stats/

Indica il numero di utenti online suddivisi per orario, ho pensato di metterla così se dovete vendere qualcuno potete scegliere l'orario statisticamente più vantaggioso.

Alla fine conta la fortuna.... :asd:
7ede_o.O wrote:Secondo il grafico conviene mettere i giocatori all'asta in modo che scadano dalle 18 alle 21 di un qualsiasi giorno della settimana.
Secondo queste statistiche viene totalmente sfatato il mito che convenga mettere all'asta i giocatori in modo che scadano di martedì o di sabato.
Faramir wrote:Tempo fa trovai questo consiglio su quando vendere i giocatori:
"La cosa migliore è farli scadere il giovedi o il venerdi se sono forti, perche' c'e' gente assatanata in giro che cerca di comprare per sostituire gli infortunati prima della partita oppure il martedi se sono giovani, così gli svedesi li possono far giocare in amichevoli il mercoledi.
E' altamente sconsigliato fare in modo che le aste scadano nel weekend.
L'orario di scadenza dovrebbe essere in serata, dalle 21 alle 22:30
."
Pare che funzioni :king:
La lamerata del Bayern Max
(detta anche "il segreto di pulcinella" o "ca***, ma misteriosa")
Se ti si infortuna un giocatore già avanti con l'età, quindi difficilissimo da vendere... mettilo all'asta il mercoledì attorno all'ora di pranzo... in modo che scada mentre giochi la partita del sabato... durante le partite gli infortuni son nascosti e qualche pollo che lo compra spendendo tanto lo trovi di certo! :dho:
Last edited by Maloghigno on 20/01/2007 00:40, edited 1 time in total.

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 02/02/2006 12:49

Someone wrote:Il giocatore con ID ******** è stato visto l'ultima volta su di un forum di un non meglio precisato gioco di calcio manageriale online domandare: "cos'è un clown?". I suoi giorni di gloria sono ormai andati.
Mi sembra giusto dare risposta al nostro giocatore... :cannone:

IL TEAM LEADER

Molti sono convinti che il clown abbia una notevole importanza.. serve infatti a farvi spendere 79.5K per un giocatore che probabilmente non schiererete mai in squadra!


Il team leader è il giocatore della squadra che ha il carisma più alto. Se avete più di un giocatore con livello di carisma maggiore per denominazione a tutti gli altri (ad esempio avete tre buoni in carisma) non potete sapere quale realmente abbia il carisma leggermente superiore agli altri. Siccome il team leader ha una certa importanza, conviene sapere chi sia, quindi mantenete un solo giocatore con carisma superiore a tutti gli altri. Soprattutto conviene averlo di carattere quanto più positivo possibile (l’ideale sarebbe che sia popolare, ma anche simpatico può andare).

Ma che determina il team leader? Se è positivo, quando lo spirito di squadra è basso, tenderà a farlo salire più velocemente, quando è molto alto tenderà a farlo calare più lentamente. E siccome lo spirito di squadra influenza pesantemente le prestazioni della squadra in partita si capisce l’importanza del team leader. L’effetto è massimo se il team leader è popolare. Se il team leader è negativo (attaccabrighe o scontroso) l’effetto sarà invece negativo: cali più veloci e risalite più lente. Bisogna sapere che lo spirito di squadra tende sempre a tornare a livello composti e la presenza del team leader incide (insieme al carisma dell'allenatore) sulla velocità per tornare a quel livello di TS.

L’effetto del team leader sullo spirito di squadra non dipende dalla sua presenza in campo: funziona anche se non gioca, basta averlo in rosa. Quindi può essere il giocatore più scarso di questo mondo e contemporaneamente uno dei più importanti per le prestazioni della tua squadra.

Per i team leader positivi nel gergo di Hattrick sono molto usate le denominazioni clown e semiclown.


:jolly: Un giocatore di carisma buono e popolare viene chiamato clown perché mantiene alto lo spirito di squadra. E’ il miglior team leader possibile.

:king: Un giocatore di carisma buono e simpatico viene detto semiclown. Ha effetti positivi ma meno marcati di quelli di un clown.

Per i team leader negativi sono usate, ma molto meno, le denominazioni devil e semidevil.

:cattive: Un giocatore di carisma buono e attaccabrighe viene chiamato devil perché mantiene basso lo spirito di squadra. E’ il peggior team leader possibile.


:mad: Un giocatore di carisma buono e scontroso viene detto semidevil. Ha effetti negativi ma meno marcati di quelli di un devil.

8) Un team leader gradevole viene convenzionalmente considerato neutro perché non dà ne vantaggi nè svantaggi.

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 26/05/2006 16:35

LO STADIO
il bepi wrote:Lo stadio è sempre un ottimo investimento.
Soprattutto quando si gioca una stagione in un girone abbastanza facile/abbordabile che vi vede sempre tra le prime posizioni.
:?: Prima l'ampliamento dello stadio o l'acquisto dell'allenatore buono? (1)
mmax10 wrote:Io farei prima lo stadio...
Io prima sono arrivato ai miei 21000 (ora vorrei raggiungere i 30000 per fine stagione) e solo dopo (mi ero dato delle priorità) ho preso l'allenatore BUONO. Ieri ho fatto il pienone... 150.000 euro che fanno comodo...
E poi se deciderai di andare in borsa lo stadio è un Asset che vale sempre mentre l'allenatore perde valore con l'andare delle stagioni...
[...]gli incassi li vedi subito...
:?: Prima l'ampliamento dello stadio o l'acquisto dell'allenatore buono? (2)
gnaffo_o.O wrote:Assolutamente è senza ombra di dubbio lo stadio...
E' economicamente più vantaggioso: a fine stagione potrai ripagarti sia i lavori allo stadio che l'allenatore buono.
:?: Di quanto ampliarlo?
France wrote:Esiste un tool molto utile per sapere come ingrandire lo stadio e quando farlo.
hattriX-Ray arenasizer ti dice praticamente esattamente come e quando farlo e ti suggerisce di ingrandirlo o rimpicciolirlo in base alla tua situazione economica. E ti da anche l'esatto numero dei posti. In oltre ti dà dei suggerimenti in base all'umore dei tifosi, basso, medio, buono.
:?: Uno stadio ampliato che benefici dà a lungo termine?
james wrote:Mi accodo a chi dice che lo stadio è l'unico sicuro investimento.
Non avendo però esperienza di ampliamenti nè di pienoni se non in Coppa, prendetemi con le pinze.
Ideologicamente l'aumento di capienza in relazione alle condizioni economiche, della tifoseria e delle aspettative di campionato, risulta essere l'unico metodo (diciamo) fisso di fare calcoli finanziari con cifre diverse.
Cosa voglio dire: che una vendita è una tantum anche se spesso sostanziosa, lo stadio è un guadagno continuo (prima o poi bisogna farlo) e una volta fatto permette di ricalcolare le spese successive su un bilancio nuovo. Ovvio che ha senso solo per chi è spesso al limite del pienone, le poltroncine vip sembra che riempiano volentieri alzando gli spettatori e fanno introito.
:arrow: Topic sul Fo.Orum: Ingrandimento stadio.

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 11/09/2006 11:40

ATTACCO: SKILL MONO-RUOLO
Mano[FA] wrote:State scandagliando il mercato alla ricerca di un centrocampista multiskill o di un'ala che dia un ottimo contributo in attacco?
Sperate che la spesa un po' spropositata per quel centrocampista buono in attacco aumenterà la forza del centrocampo?

Niente di più sbagliato!
Attacco serve SOLO agli attaccanti!!!

Forse lo sapevate tutti, ma se ci fosse qualcuno che come me ancora non lo sapesse...

Terzino Skill primaria: DIFESA/CROSS
Offensivo ----- Più Cross, un pizzico di Regia, meno Difesa
Difensivo ----- Più Difesa, meno Cross
Centro -------- Più Difesa verso il centro, meno Difesa laterale, meno Cross


Difensore centrale Skill primaria: DIFESA
Offensivo ------- Una certa quantità di Regia, meno Difesa
Verso l'ala ------ Meno Difesa al centro, più Difesa al lato, una certa quantità di Cross


Ala Skill primaria: REGIA/CROSS
Offensiva ------- Più Cross, meno Difesa
Difensiva ------- Meno Cross, più Difesa
Centro ---------- Più Regia, meno Cross, meno difesa


Centrocampista Skill primaria: REGIA (visione di gioco)
Offensivo ------ Più Passaggi, meno Difesa
Difensivo ------ Meno passaggi, più Difesa
Verso l'ala ---- Meno Regia, più Cross


Attaccante Skill primaria: ATTACCO
Difensivo ------ Una certa quantità di Regia, meno Attacco
Difensivo [Tecnico]-----Più passaggi.
Verso l'ala ---- Meno attacco al centro. Viene considerato il cross, più attacco sulle fasce.


Come vedete, si parla di ATTACCO solo per gli ATTACCANTI.
Last edited by Maloghigno on 11/09/2006 12:08, edited 2 times in total.

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 11/09/2006 11:59

ALLENATORE: GLI EFFETTI DELLA SUA ESPERIENZA
Guida htita.it wrote:Guida htita.it
L'esperienza di un allenatore è l'argomento più controverso di questa guida in quanto ci sono due “scuole di pensiero”.
La prima teoria sostiene che l'esperienza dell'allenatore contribuisce alla velocità d'apprendimento delle varie routine dei moduli da parte dei giocatori, ovvero più l'esperienza è alta e meno partite sono necessarie affinchè la squadra impari un modulo. Questo è molto importante perchè riduce i rischi di “confusione” generata dal fatto di giocare con un modulo nuovo.
La seconda teoria sostiene invece che l'esperienza (come tutte le altre caratteristiche non viste finora) non influenzi nulla, nè riguardo l'allenamento, nè per quanto riguarda la routine dei moduli. Infatti nel regolamento di Hattrick, questa non è minimamente presa in considerazione tra le caratteristiche importanti per l'allenatore. Inoltre quando si assume un nuovo allenatore dall'esterno, a parità di prezzo può capitare un allenatore con qualsiasi grado di esperienza, mentre per avere carisma ed abilità più elevate si paga.
Ovviamente entrambe le correnti di pensiero hanno esperienze personali che avvalorano la propria teoria, quindi per dovere di cronaca le ho riportate entrambe.
Tutte le altre skill e caratteristiche (dall'abilità nei vari ruoli fino alla specialità imprevedibile) NON contano niente ai fini dell'allenamento. Un allenatore buono in parate NON allenerà meglio i portieri rispetto agli altri giocatori.
A favore della TEORIA 1:
Faramir wrote:Io passando da un allenatore con esperienza eccellente ad uno con esperienza tremenda ho potuto rilevare una differenza palese.. prima riuscivo a mantenere anche 3 moduli con un certo livello di abilità mentre ora a stento riesco con 2!!! Se non gioco lo stesso modulo due volte consecutive l'abilità nel modulo mi cala già a "buono" mentre prima resisteva ad "eccellente" anche se non riproponevo il modulo per 2 partite di fila.. :evil: sono invece d'accordo che l'esperienza non influisca sulla crescita degli allenandi.
A favore della TEORIA 2:
MahNahMahNa wrote:In ogni caso l'esperienza dell'allenatore non conta per la rapidità di apprendimento degli schemi e la crescita dei giocatori....è la sua abilità che determina tutto ciò. Per fare un esempio non c'è differenza tra due allenatori con abilità accettabile dei quali uno è formidabile in esperienza e l'altro solo accettabile (di meno non si può se l'allenatore non é pescato dal mercato ma creato da un proprio giocatore).
7ede_o.O wrote:Cito dal regolamento:
Regolamento wrote:La routine della squadra, con una data tattica - è una caratteristica che riguarda la squadra.[...]
Routine della squadra con una certa tattica.
Ogni volta (qui, le partite amichevoli valgono quanto quelle ufficiali) che la tua squadra gioca con una delle 6 alternative standard (4-3-3, 5-3-2, 3-5-2, 4-5-1, 3-4-3, 5-4-1) acquisisce routine con questo tipo di tattica. La squadra ha sempre il massimo valore di routine con il 4-4-2. La squadra non può acquisire routine con tattiche diverse dalle 6 alternative standard, così se vorrai applicare delle tattiche estreme devi fidarti dell’esperienza individuale dei tuoi giocatori.
Se non giochi con una certa tattica la routine decresce. Una buona idea è di scegliere una formazione da usare sempre, o alternare due tattiche. Se ne usi di più, non meravigliarti se i tuoi giocatori saranno confusi. Inoltre, ogni volta che vendi un giocatore, rischi di perdere esperienza nelle formazioni.
La parola allenatore, quando si parla di routine, neanche compare. E non avrebbe senso comparisse, visto che nel caso di acquisto dell'allenatore dal mercato, l'esperienza dell'allenatore é totalmente casuale. Se incidesse così tanto (come tu pensi) sul rendimento della squadra non pensi che non sarebbe solo un fattore casuale? Sicuramente qualche altro fattore, di quelli previsti dal gioco, ha agito sulla tua routine proprio nel periodo in cui hai cambiato allenatore.
CALO DELL'ESPERIENZA DELL'ALLENATORE?
MahNahMahNa wrote:Rimane un enigma.
In genere l'esperienza decresce quando il carisma è sceso a disastroso. Ma non so se dopo essere scattato in basso riacquista punti di carisma...
Regolamento wrote:Perdita di abilità
Gli allenatori vedranno il proprio carisma scendere lentamente nel tempo. La discesa non inizierà fin quando l'allenatore non avrà passato almeno una stagione nella squadra. La spiegazione ruolistica di questo fenomeno è che un allenatore che, appena arrivato, appare motivato e deciso a far bene, con il passare delle stagioni perde gli stimoli.
Infine, una volta che il carisma sarà arrivato a disastroso (questo succede mediamente in dieci stagioni per un allenatore che parte con un carisma buono), anche la sua abilità inizierà a diminuire. Va specificato che queste discese in generale sono molto lente e saranno maggiormente apprezzabili per allenatori con un carisma elevato, ad esempio, un allenatore dal carisma buono è pensabile che scenda ad accettabile dopo una o due stagioni (più probabilmente dopo due o più).
Le regole sono vaghe in merito.

Per quanto mi riguarda, il mantenimento delle routine di gioco si è deteriorato con l'abbassamento del carisma dell'allenatore, essendo tutt'ora la sua abilità accettabile.
Ma sono pronto a fare ammenda nel caso prove evidenti della fallacità del mio ragionamento me lo impongano. :-)
Last edited by Maloghigno on 11/09/2006 14:01, edited 1 time in total.

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 11/09/2006 13:54

L'allenatore ed il carisma

Direttamente dal regolamento di hattrick:
"Carisma. Anche se un allenatore è bravo a pianificare le attività di allenamento, può essere un cattivo leader e non essere in grado di trarre le migliori prestazioni dai giocatori durante la gara. Lo spirito della squadra può deteriorarsi se l’allenatore è un leader debole.

:bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi: :bepi:

Come si legge dal regolamento, il carisma dell'allenatore ha principalmente un effetto: quello di influenzare il Team Spirit (TS) e funziona in modo simile a quanto detto per la presenza di un clown in squadra, solo che incide in modo nettamente più evidente ed importante (ecco perchè se si ha un allenatore con carisma alto è da niubbi cercare il clown a tutti i costi ^_^) ... quindi, molto semplicemente, il carisma dell'allenatore determina la velocità con cui lo spirito di squadra tenderà a tornare a composti, che, ricordiamo, è il valore di "equilibrio" del TS!
:arrow: Se ci troviamo al di sotto della soglia "composti", un allenatore con carisma alto cercherà di riportare rapidamente il TS a composti
:arrow: Se ci troviamo al di sopra della soglia "composti", un allenatore con carisma alto cercherà di rallentare il piu' possibile la discesa del TS a composti.
Ovviamente l'influenza su queste "velocità" sarà tanto maggiore quanto più alto sarà il carisma dell'allenatore ed ovviamente avrà più senso applicare PIC e MOTS durante il campionato se si è sostenuti dalla presenza di un allenatore di carisma!!! :gungun:

Il carisma dell'allenatore, come è noto, scende mediamente di un livello ogni circa 16 settimane (una stagione) fino ad arrivare a disastroso. Una volta a disastroso, visto che il carisma non potrà ulteriormente calare (forse adesso arriverà ad inesistente) ogni stagione incomincerà a scendere gradualmente l'abilità dell'allenatore.

:old: :old: :old: :old: :old: :old: :old: :old: :old: :old:

Chiudo il discorso relativo al carisma aggungendo una postilla OffTopic sull'esperienza:
NON ESISTE da nessuna parte un presidente che attesti il fatto di aver visto calare nel tempo l'esperienza di un allenatore o di un giocatore: l'esperienza è un parametro (direi l'unico) che NON potrà mai abbassarsi proprio perchè si basa sul vissuto di un giocatore, è quindi l'unico parametro che puo' solo crescere con il tempo.

P.S. se trovo/trovate qualche studio sull'influenza del carisma supportato da dati statistici ed empirici non sarebbe una cattiva idea inserirlo :hihi:

MahNahMahNa
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 119
Joined: 08/05/2006 15:36

Post by MahNahMahNa » 14/09/2006 15:19

P.S. se trovo/trovate qualche studio sull'influenza del carisma supportato da dati statistici ed empirici non sarebbe una cattiva idea inserirlo
A supporto della mia tesi riguardante l'influenza del carisma dell'allenatore sulla routine di gioco, vi invio la sequenza degli eventi citati in cronaca riguardo all'organizzazione di gioco.

A beneficio di tutti ricordo che:
Esperienza e abilità dell'allenatore sono accettabili
La routine utilizzata nella partita in questione [matchID: 95168461] era eccellente ad inizio partita, avendo giocato nelle settimane precedenti 4 partite con lo stesso schema.
Il 4-5-1 è l'unico schema finora utilizzato in alternativa al 3-5-2.
  • 19' I giocatori di MahNahMahNa hanno qualche evidente problema tattico, il loro livello di organizzazione di gioco è buono.
    29' La prossima volta il Mister di MahNahMahNa farebbe meglio a portarsi il Subbuteo nello spogliatoio, giacché i suoi giocatori sembrano incerti nei movimenti e poco reattivi nell'adottare il proprio impianto di gioco che rimane accettabile.
    36' I giocatori di MahNahMahNa hanno qualche evidente problema tattico, il loro livello di organizzazione di gioco è debole.
    46' I giocatori di MahNahMahNa hanno ripassato un po' di tattica durante l'intervallo ed ora giocano in maniera più fluida. Il livello di organizzazione di gioco è accettabile.
    78' Se per una squadra che gioca a memoria parliamo di giocatori che si trovano "a occhi chiusi", stavolta dobbiamo dire che gli undici di MahNahMahNa li hanno ben spalancati, e nonostante questo spesso non riescono a trovarsi. La loro abilità nel gioco di squadra è scarso.
Adesso nel frame dell'allenamento viene indicato che l'abilità nella routine è di nuovo eccellente, anche se il centrocampo, complice l'uso del contropiede, è sceso di 4 sottolivelli rispetto alle precedenti uscite con lo stesso schema, a sostanziale parità di giocatori in campo.

In tutto ciò io vedo in maniera abbastanza chiara l'avvicinarsi della regressione del carisma del mio allenatore a disastroso, essendo ormai più di una stagione nei dintorni di tremendo...

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4576
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 14/10/2007 18:46

GIOVANILI : SHOW TIME

Dopo due campionati giovanili, finiti al secondo ed al primo posto, provo a raccontare come ho affrontato questa sfida. So bene di non avere nulla da insegnare a nessuno, ma visti i risultati ottenuti è scientificamente :teach: provato che, per ora, il mio metodo ha fruttato risultati migliori di quelli applicati dai presidenti miei concorrenti.
Scopro le carte, SHOW TIME! :wink:

APERTURA DELLA SQUADRA GIOVANILE
(e prova di un giocatore appena pescato)

Sebbene la smania di vincere da subito contro i propri amici sia grande (è proprio il giocare con gli amici il bello più bello delle giovanili) bisogna avere pazienza.
All'inizio penso sia fondamentale farsi una tabellina ruoli/giocatori, e provare a giro tutti i giocatori in tutti i ruoli. Con un minimo di spirito analitico. Provo ad elencare un pò di ragionamenti, effettuati senza tenere in considerazione la forma.
:check: SE un giocatore ottiene 4 o più stelle in quel ruolo, si può decidere di accontentarsi ed evitare di provarlo in altri ruoli.
:check: SE un giocatore schierato terzino normale avrà ottenuto una stella o poco più, magari vuol dire che non ha nè difesa nè cross.
:check: SE un giocatore schierato ala normale farà pena, è probabile non abbia nè cross, nè regia, nè difesa.
... e così via.
Così se si è pescato un giocatore talentuoso in parate, è inutile (sempre a mio parere) provarlo in attacco.

OSSERVATORI

Hattrick spiega che un osservatore mandato a cercare talenti a caso è più probabile torni con campioni di vero talento, mentre uno mandato a cercare un regista è possibile che torni con più giocatori "adatti" a quel ruolo, ma senza eccellenze.
Personalmente penso vada a culo... :panik: anche perchè di sicuro i miei osservatori si ritrovano al circolo sociale di Collegno, dove parlano di Inter e Palombari Ciclisti, facile intuire che di calcio non capiscano una mazza :dho: (non me vogliano i palombari ciclisti :asd: ).
:check: Forse cambiarli di regione ogni tanto può giovare.
:check: Di sicuro prendetene tre, ma nella pescata fermatevi alla prima "mediocre" o superiore: chi troppo vuole...
:check: Di sicuro prima o poi avrete bisogno di un ruolo specifico: non sprecateli tutti e tre dietro un portiere, ma dedicatene solo uno a quella ricerca specifica, e chiamatlo per ultimo.

PROMOZIONI e LICENZIAMENTI

Anche qui la parola chiave è pazienza, vicina ad un bel pò di crudeltà. Il calcio è crudele: uno so mille ce la fa.
Pazienza nel puntare a lungo su un nucleo formato da alcuni giocatori, che siano tra i vostri giocatori più giovani: l'allenamento è un investimento, ci vuole tempo, e presumibilmente è più efficace sui quindicenni che sui diciannovenni.
Crudeltà nel segare il più scarso tra i più vecchi, anche se dichiarato talentuoso in qualcosa: se fa schifo fa schifo, gli osservatori sono idioti, si sa.
Ovviamente bisogna fare attenzione ad un paio di cose ovvie, ma che riporto per scrupolo:
:check: attenti a non sprecare giocatori vicini ai 19 anni lasciandoli andare a lavorare senza averli pescati in prima squadra: c'è sempre del "RANDOM" nella promozione, e comunque quel pollo, anche se scarso, si è preso un sacco di allenamenti.
:check: attenti a non avere una massa di giocatori che potrebbero compiere i 19 anni tutti nella stessa settimana.
:check: chiedete ad Ufo come incrociare le dita per pescare fenomeni.

FORMAZIONE

Una volta individuato lo scheletro di una formazione tipo, rimangono dei ruoli in cui può essere meno rischioso schierare i novellini per provarli: ala, terzo centrocampista, secondo/terzo difensore, attacco.
:check: Sfruttate le amichevoli per continuare nei vostri esperimenti e provare i più scarsi in ruoli per loro nuovi; risparmiate i fenomeni per mazzulare i vostri amici in campionato.
:check: Giocate le amichevoli come PARTITELLA... chissà che non alzi il TS.

:snuffz:
:kiss:

Locked

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests