Truffa truffe e truffatori

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Truffa truffe e truffatori

Post by snuffz » 26/10/2011 08:08

Un mesetto fa mi hanno fatto la truffa dello specchietto. E non ci sono cascato, ma giusto per un pelo.
Riavvolgiamo il nastro...

Avevo appena accompagnato mia figlia all'asilo. Erano i primi giorni di "inserimento" all'asilo, e in casa eravamo tutti piuttosto nervosi.
Ore 9.00 circa, dopo aver telefonato a Francy ed aver detto "E' entrata tranquilla", risalgo il macchina e riparto.
Vista l'ubicazione dell'asilo, devo passare dalla zona del mercato.
Naturalmente è una selva di macchine parcheggiate in seconda fila (c'è anche un ufficio postale in zona), da un lato e dall'altro della strada. Mentre faccio lo slalom, improvvisamente, sento una botta: STAAAAAK!
Mi fermo (sto andando forse ai 20 all'ora, causa slalom) ma non vedo nulla.
Riparto. Appena riparto, mi si incolla al culo una macchina, col tizio che comincia a farmi segno. All'inizio non capisco. Poi al semaforo mi si affianca sulla destra e mi dice "Bravo. Complimenti. Potevi anche fermarti"
io: "Cosa?"
lui: "Eh, con quel cacchio di slalom mi hai dato una botta allo specchietto col tuo specchietto destro" (toccando il suo sinistro)
io: "Ah, scusa. Scusami davvero"
lui: "Ci fermiamo lì davanti a fare il cid?"
io: "Ma perchè, ti ho fatto del danno?"
lui: "Eh, mi hai scheggiato lo specchietto"
Ci fermiamo qualche metro più avanti, lui davanti e io dietro.
Io scendo e lui rimane un attimo in macchina. Avvicinandomi per guardare lo specchietto, lo vedo al cellulare, che spiega "Eh, tarderò un po'. Eh, lo so, è che mi hanno toccato con la macchina".
Verifico e il suo specchietto è effettivamente scheggiato.
Il mio ha il segno di una vecchia strisciata. Boh?!
Lui scende "Meno male che ti sei fermato. Pensavo fossi uno di quelli che scappano"
Io (piccato nel mio senso civico): "Ma va, se ti ho toccato mi fermo"
Lui: "Eh, la zona del mercato è un casino, si passa stretti"
Io: "Eh, si, cacchio"
Lui: "Hai il cid? Io il modulo non ce l'ho" (controllando fra le sue carte)
Io: "Sì, dovrei averlo" e comincio a ravanare fra libretti e manuali di manutenzione
Lui: "Che poi spiace, eh, perchè adesso ti aumenta anche la classe dell'assicurazione. Per uno specchietto. Preferisci che ci mettiamo daccordo?"
A quel punto vengo illuminato. Vera e propria illuminazione. Conosco la truffa. Tra l'altro hanno truffato così anche un mio collega. Me l'ha raccontato al caffè.
Lui: "Sa, ci veniamo incontro per il danno? Così non coinvolgiamo le assicurazioni per 50 euro. Quelle sono capaci di aumentarti la classe di 100 euro per uno specchietto di 50"
Io: "Guarda: sono obbligato a fare il cid. Non ho niente dietro, ho giusto portato mia figlia a scuola"
Lui: "E' che così ti aumenta l'assicurazione..."
Io: "Non ho altra scelta, davvero. Non ho una lira, dietro. Scambiamoci i documenti e i numeri di targa. Dovrei avere il cid..."
Lui: "...vabbè...fa niente..."
Risale in macchina e se ne va.
:roll:

E' una truffa piuttosto nota. La conoscevo: avevo visto un servizio alla tele, ed è capitata anche a un mio collega: una macchina con lo specchietto scheggiato si "apposta" ferma e quando le passi vicino il conducente ti colpisce la carrozzeria con un'asta (nel servizio era l'antenna estensibile di una radio).
La cosa che vorrei farvi notare è che la truffa era così ben fatta che quasi ci sono cascato anche se la conoscevo.
Perchè in fondo toccare con lo specchietto, può capitare.
Pensate ai dettagli, a come la truffa è fatta bene:
- la macchina parcheggiata nella zona mercato: zona bordellosissima, con macchine ferme in doppia fila e traffico congestionato.
- appena fermi e scesi dalla macchina, il tizio si è messo a telefonare al cellulare per avvertire che avrebbe tardato perchè aveva avuto un piccolo incidente (molto realistica la telefonata).
- il tizio che mi dice "Pensavo fossi uno di quelli che scappano" ed io che, quasi risentito, dico: "Ma va, se abbiamo avuto un incidente facciamo il cid"
- il tizio che controlla i documenti e mi dice "Io il modulo non ce l'ho"
- lo spauracchio dell'assicurazione che aumenta

State attenti, molto attenti, e in qualunque circostanza pensate SEMPRE che pagare in contanti deve essere l'ultima ultimissima soluzione. Usate cedolini, moduli, vaglia, e in generale la modulistica preposta.
MAI i contanti.

User avatar
Iltech_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1191
Joined: 22/04/2009 22:06
Blizzard BattleTag: iltech#2942
Location: Bergamo

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by Iltech_o.O » 26/10/2011 09:22

A me una volta mi han tamponato lo specchietto in autostrada, col senno di poi appositamente, mi son fermato ma sta qui (bella donna) voleva uscire al casello per fare tutti i documenti. Io volevo farlo nella piazzola di sosta li in autostrada, esco ai caselli li a Milano solo per necessità. Specie se sono nei pressi di quartoggiaro. Va be siccome non gli andava bene gli ho detto "fai cosi chiamo i carabinieri che fan loro le carte, anche perchè ho fretta" - sale in macchina e se ne va.
In quel periodo succedeva che sti qui, di nazionalità rumena, ti tiravan fuori dal casello, fuori c'erano i compari, ti derubavano di tutto e ne prendevi anche una manica.
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by France » 26/10/2011 10:55

assolutamente giusto, la cosa migliore è sempre chiamare la polizia. Da ma una volta mia madre è stata tamponata, ha fatto la dichiarazione amichevole (che immagino sia come il vostro cid), e siccome non ha fatto attenzione a quello che scriveva l'assicurazione allora non le ha pagato i danni, perchè risultava l'opposto. Meglio chiamare la polizia e fare fare a loro.
Image

User avatar
Zaius
oO Team
oO Team
Posts: 671
Joined: 18/01/2008 10:25

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by Zaius » 26/10/2011 10:59

chiamate i colleghi...o minacciate di farlo in modo che scappano subito!
ma oltre questo prendete la targa e riferitela sempre ai coooooolleghi :bananato:
Image

User avatar
Canard Favrille
Veteran
Veteran
Posts: 511
Joined: 29/10/2006 09:23
Location: davanti al PC

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by Canard Favrille » 27/10/2011 11:40

Mia madre é cascata in una truffa simile.
Questa é quella del faro posteriore.

Mia madre si accoda al semaforo ad una vettura, si distrae un attimo e sente la macchina che si sposta indietro.
Scende il tipo dalla macchina davanti, giacca e cravatta, mezza età, e gli si avvicina al finestrino.
"mi ha tamponato, e si é rotto il faro"
Mia madre si agita e non pensa a quello che realmente é accaduto e viene maggiormente convinta dal fatto che il signore é ben vestito, quindi brava persona.
Si tolgono dal traffico e iniziano a parlare.
Esattamente quel che si son detti non lo so, ma il sunto é simile a quello di snuff, per pochi euro di danno "scomodare l'assicurazione" non vale la pena; in questo caso addirittura sono andati da un concessionario lì in zona per farsi dire il costo del faro e quindi ripagare il danno in contanti.
Presumo che il consessionario fosse pure daccordo. (facendo 50-50 )

Sta di fatto che mia madre, a disagio, ha pagato.

In casa, ci si può rilassare, in strada bisogna essere bastardi.

User avatar
Beavis
Veteran
Veteran
Posts: 1361
Joined: 08/10/2005 15:18

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by Beavis » 27/10/2011 18:55

Ho letto anche dell'uovo.

Se vi arriva un uovo sul parabrezza, magari in una zona isolata dove c'è poca gente, assolutamente NON azionate i tergicristalli e il lavavetri perchè se lo fate l'uovo si spalmerà sul parabrezza ed emulsionandosi con l'acqua formerà una patina bianca che vi costringerà a vermarvi visto che guidare.
Inutile dire che se vi fermate rischiate botte & rapina.
Proseguite dritti con l'uovo sul parabrezza e fermatevi ben lontani e in zona affollata a pulire lo schifo.
Monologhista doc :teach:

User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1709
Joined: 13/01/2007 10:30
Location: Napoli
Contact:

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by Shauron_o.O » 27/10/2011 19:41

Grazie per i suggerimenti.
A me mi è capitato solamente una volta di fermarmi in una zona isolata e piuttosto malfamata a Napoli (Periferia Nord, zona industriale di venerdì sera) perché avevo forato la ruota (strada da Rally). Per fortuna si è fermata una volante mentre sostituivo e non mi è capitato nulla.
Comunque se non sono sicuro al 100% di aver danneggiato qualcosa o sono sicuro che mi vogliono fregare e quindi mi chiedono di risolvere la cosa in contati piuttosto che impegnare l'assicurazione (cosa abbastanza popolare a Napoli) uso la tattica dello straniero, a Napoli ho sempre mostrato la carta di identità Austriaca quando c'era qualche problema, e me la sono sempre cavata :asd:
Image

User avatar
ayakuccia_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2389
Joined: 02/02/2003 12:33
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by ayakuccia_o.O » 28/10/2011 09:45

figa la tattica dello straniero...quasi come la tattica del vago insomma ^^

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: 12/12/2002 00:31
Location: Milano

Re: Truffa truffe e truffatori

Post by Lysor_o.O » 28/10/2011 22:36

Io conoscevo la truffa della pallina da tennis: non ricordo i dettagli, comunque mentre stai andando senti una botta dietro (è una pallina da tennis che ti tirano addosso alla macchina), tu senti il rumore ma non capisci cos'è, ti fermi a controllare (o forse si fa vivo qualcuno che sostiene di essere stato urtato?) e quando scendi può succedere di tutto: magari lasci le chiavi nel quadro, tanto non ti devi allontanare... E ti rubano la macchina sotto il naso. Oppure ti pestano, o qualunque altra cosa...

Un'altra che ho sentito: un ciclista che procede molto a zig zag (tipo ubriaco), lo sorpassi e in quel momento senti una botta e vedi che è finito addosso alla macchina ed è caduto. Scendi a vedere come sta, e in quel momento spuntano dal nulla una decina di persone che ti accusano di averlo tirato sotto e ti dicono che se non vuoi una denuncia devi pagare.
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests