Novità HoTS

Giochiamo in LEGA PANTEGANA e ci chiamano F***ING LAMER... e allora?
Post Reply
User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Novità HoTS

Post by Derek_o.O » 11/04/2012 21:34

Al Blizzcon 2011 avevano presentato tutte le nuove unità per il multiplayer di HoTS (tutte le info qua: http://forum.oostyle.net/viewtopic.php? ... t=shredder).
Ebbene... hanno cambiato tutto. Manco nel 2013 uscirà secondo me :laugh: ...si vede che sono ancora in alto mare...


Dustin Browder
Attualmente stiamo lavorando senza sosta su StarCraft II: Heart of the Swarm e su Blizzard DOTA, sperando di poter mostrare al pubblico qualcosa di Heart of the Swarm al più presto. Abbiamo arricchito molto la campagna per giocatore singolo, ma vorrei aggiornarti sui cambiamenti più recenti e su alcune chicche che abbiamo in serbo per la modalità multigiocatore.


Terran

I terran hanno subito diverse modifiche da quando ne abbiamo parlato alla BlizzCon. Non abbiamo tenuto il Trituratore, e anche il Mastino è in stand-by. Il Trituratore sembra aver confuso i giocatori, che lo hanno utilizzato solo per uccidere rapidamente un gran numero di lavoratori; raramente è stato usato per il ruolo per cui era stato pensato, cioè il controllo territoriale. Il Mastino continua a sembrare un Thor in miniatura e non è abbastanza nuovo per dare ai giocatori terran gli spunti per nuove strategie. Stiamo ancora sperimentando un'ampia gamma di unità, in particolare con la Fabbrica, che riteniamo essere un po' povera di opzioni. Abbiamo avuto parecchi grattacapi con i terran proprio perché si sono dimostrati una razza così duttile ed efficace in StarCraft II: Wings of Liberty. Vogliamo che i giocatori terran possano provare nuove strategie, quindi continueremo a lavorarci…

Nel caso in cui tenessimo il Thor, stiamo sperimentando delle mine ragno antiaeree che permetteranno ai terran di costruire nelle loro Fabbriche una contromisura da posizionare in luoghi difficilmente accessibili al Thor (per esempio, vicino ai giacimenti minerari). Rimane in dubbio se ciò sarà utile, visto che i terran hanno i Marine. Stiamo anche testando un missile terran a lunga gittata utilizzabile per distruggere uno schieramento di Carri d'assedio e rendere quindi più dinamiche le partite terran vs. terran incentrate sulle Fabbriche.


Protoss

Anche i protoss hanno subito diversi cambiamenti dalla BlizzCon. L'Oracolo è ancora presente e funzionante come incursore, così come è stato concepito, per dare modo ai protoss di intralciare i piani nemici nelle fasi intermedie della partita. Il Replicante è stato eliminato. Rendeva inutile la creazione di alcune unità da parte degli avversari, col risultato di rendere il gioco più simile a se stesso anziché diversificarlo.

La Tempesta, ai tempi della BlizzCon, era una potente nave ammiraglia con funzioni antiaeree radiali. Con il potenziamento della gittata della Fenice in Wings of Liberty, non c'era più bisogno di un'arma antiaerea radiale per i protoss, ma ci piacerebbe comunque dar loro un ulteriore vantaggio aereo. La Tempesta attualmente è un'arma da assedio a lungo raggio che, dall'aria, può colpire bersagli aerei e terrestri. Questo fornisce ai protoss la possibilità di forzare il nemico a un ingaggio nelle fasi finali dello scontro secondo i propri termini.

Stiamo sperimentando alcune nuove abilità per il Nexus. Un esempio è Richiamo di massa, che consente ai protoss di essere più aggressivi. Possono spostarsi sulla mappa con le unità più lente (Sentinella/Zelota) e, se le cose non vanno per il verso giusto, richiamare le unità alla base.


Zerg

Gli zerg sono la razza più stabile e che ha subito meno cambiamenti dalla BlizzCon a oggi. L'Ospite dello sciame è ancora una buona unità zerg d'assedio che può rintanarsi e mettere sotto pressione il nemico a distanza (in modo molto… zerg), ma la Vipera ha delle nuove abilità leggermente diverse. Oltre a Rapimento, la Vipera può anche accecare ad area le unità biologiche. La gittata delle unità accecate si riduce a 1. Quest'abilità è ovviamente molto efficace contro la fanteria terran e contro i gruppi di Blatte e Idralische. La Vipera può anche rigenerare energia nutrendosi di minerali. Questo blocca il giacimento minerario e impedisce che venga sfruttato, quindi è bene usare quest'abilità lontano dalla propria base.

Abbiamo deciso di tenere il Custode e rendere la Vipera un lanciatore puro. Proveremo a vedere cosa possiamo fare per rendere le abilità del Custode più interessanti.

Stiamo provando alcune abilità aggiuntive sulla Rete Nydus per permettere ai giocatori di generare diversi tipi di Vermi Nydus. Il verme più interessante è quello che può sputare biostrato a distanza e creare una sorta di percorso d'assalto per gli zerg; è interessante anche il verme che attacca solo le strutture nemiche usati dagli zerg per le incursioni di terra alle basi.

Abbiamo ancora del lavoro da fare prima di essere pronti a produrre una beta di StarCraft II: Heart of the Swarm. Sappiamo che tutti vogliono una data precisa e sappiamo altrettanto bene quanto sia importante che la comunità possa provare il gioco il prima possibile. Siamo sul pezzo!
Le mie reazioni dopo la lettura:
Image

Image
Image

User avatar
Leorgrium
oO
oO
Posts: 206
Joined: Oct 2010
Blizzard BattleTag: Leorgrium#2914
Location: In The Northern Darkness
Contact:

Re: Novità HoTS

Post by Leorgrium » 12/04/2012 01:32

Dove sta la tua preocupazione?

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: Novità HoTS

Post by Derek_o.O » 12/04/2012 09:30

Calcolando che il gioco doveva uscire a luglio 2011...
Siamo quasi a 2 anni dall'uscita di WoL e ancora non sanno quali unità introdurre nel multiplayer... vedi un po' tu se non c'é da preoccuparsi :asd:
Image

User avatar
CuginoIt
oO Team
oO Team
Posts: 2181
Joined: Dec 2004
Blizzard BattleTag: CuginoIt#2830
Location: Copenhagen

Re: Novità HoTS

Post by CuginoIt » 12/04/2012 14:35

Io inizio a pensare che lo faranno uscire solo dopo l'espansione nuova di wow... quindi fra un anno. A giudicare da cio' cha hanno scritto sono ancora molto in alto mare e non per questioni tecniche ma per questioni "sostanziali".

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests