[poll] StarCraft II : top o flop?

Giochiamo in LEGA PANTEGANA e ci chiamano F***ING LAMER... e allora?

StarCraft II : top o flop?

voto 10 : Capolavoro sia in singolo che in multi ... definitivo e DIVINO.
7
37%
voto 8 : Gioco bellissimo, ci giocherò ancora a lungo.
4
21%
voto 6 : La Blizzard ha sparacchiato un mezzo capolavoro per far cassa...
3
16%
voto 5 : ...nell'attesa di WoW Cataclysm, ci gioco ancora un pò poi me lo dimentico.
3
16%
voto 3 : Un disastro: inutile ed incompleto, ho sprecato 50 euro.
2
11%
 
Total votes: 19

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4551
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

[poll] StarCraft II : top o flop?

Post by Maloghigno » 29/11/2010 16:36

Wikipedia wrote:È stato finora il gioco per PC più venduto del 2010 con oltre un milione e mezzo di copie vendute nelle prime 48 ore di vendita.[2]
Nel primo mese ha inoltre venduto oltre 3 milioni di copie in tutto il mondo.
...ma da raptr si evince come le ore gi gioco siano già in calando: http://raptr.com/game/PC/StarCraft_II...

IGN score: 9.0 "editor's choice"

...ma i pareri degli o.O su TeamSpeak sono discordanti.

Certo le pecche di Battle.net sono sotto gli occhi di tutti, dalla mancanza della chat alla casualità con cui vengono assegnati gli avversari.

Insomma, a 4 mesi dall'uscita, StarCraft 2 va promosso o bocciato?

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Derek_o.O » 29/11/2010 17:14

Il gioco va promosso, bnet va sicuramente bocciata.

Da amante degli RTS mi sento di promuovere a pieni voti questo gioco.
È incredibile come la Blizzard riesca a vendersi bene. Nonostante il genere di nicchia, é riuscita a vendere moltissimo.

Bisogna pur ricordarsi che alla maggior parte della gente non piacciono i giochi "faticosi" come gli RTS.
Molti, dopo le prime sconfitte, si rassegnano e tornano a giocare a titoli meno impegnativi.

Non pensavo che al giorno d'oggi, con i vari WoW e CoD che girano, uno strategico potesse arrivare tanto in alto.

Il merito va attribuito anche all'immensa communty che con tutti questi tornei di grande livello e gli stream rende alta l'attenzione.

PS:Non so voi se vi interessate, ma praticamente ogni sera c'é sempre uno stream di qualche torneo. Io li seguo abbastanza e devo dire che sono molto interessanti e si vedono delle belle tattiche.
Soprattutto il GSL, il torneo che si svolge in Corea con il montepremi più alto al mondo (il 1° classificato prende circa 86mila dollari). Veramente bello. Soprattutto perché i coreani giocano in modo diverso.
Image

enrikardo
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 35
Joined: Feb 2010

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by enrikardo » 29/11/2010 18:16

Scusate l'intrusione ma avendo giocato tutta la campagna da vecchio amante di strategici e gestionali volevo esprimere il mio parere.
Penso che starcraft 2 si avvicini allo stato dell'arte: le missioni sono sempre diverse e articolate e presetnano livelli di difficoltà effettivamente progressivi e impegnativi.
Non posso dir nulla del gioco su internet perchè non mi è mai piaciuto io amo giocare da solo, afftontare le campagne o le sfide contro il pc inoltre mi connetto solo con la chiavetta e mi costerebbe troppo, per fare una battuta diciamo che non voglio correre il rischio che mi piaccia anche giocare su intenret.
Molto bello, lascerò passare qualche mese e lo rigiocherò di sicuro.

eKr

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Derek_o.O » 29/11/2010 19:14

Giusto. Il fatto che le ore di gioco stiano calando é anche normale.
Molti comprano il gioco solo per la campagna.

Resta il fatto che comprare SC2 solo per la campagna é un po' come mangiare la ciliegina e buttare via la torta :asd:
Ci sono titoli che sono orientati più al single e altri più al multi. SC2 appartiene sicuramente a quest'ultima categoria.

Concludendo: secondo me la domanda "top o flop" non é nemmeno da porsi. SC2 é un ottimo gioco. Coloro che lo hanno abbandonato o lo stanno abbandonando, lo fanno semplicemente perché non é il genere di gioco che fa per loro. Non sicuramente perché il titolo non é valido.
Molti comprano SC2 solo perché lo ha prodotto la Blizzard o solo perché ha ricevuto voti dal 9 in su. Ma se un genere non piace, non piace e basta. Non c'é nulla da fare.
Image

User avatar
Iltech_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1196
Joined: Apr 2009
Blizzard BattleTag: iltech#2942
Location: Bergamo

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Iltech_o.O » 29/11/2010 19:50

In verità non ci gioco piu. Ma ho risposto comunque che ci gioco in attesa di cataclysm.

Posso dire che ci ho giocato per una decina, forse ventina d'ore, non posso dire che mi abbia esaltato. Anche se lo ritengo sommariamente un buon gioco
Image

User avatar
mader_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2202
Joined: Nov 2004
Location: Oltre la barriera

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by mader_o.O » 29/11/2010 19:58

Fanculo, avevo scritto un post lungo ed articolato e mi si è chiuso il browser...

Cmq il succo era: il gioco è figo, il problema sono i giocatori.

Il divertimento ormai è vincere facendo rosicare l'avversario con le lamerate... come si nota anche dai vari post aperti qui, e detto da noi che siam giocatori "soft"...

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by France » 29/11/2010 21:25

A mio parere esistono giochi più belli per gli strategici. Quelli del filone della Relic con Dawn of War fino a Company of Heroes. Mi ha molto entusiasmato per il fatto che ha, parlando di quest'ultimo, una mappa completamente distruttibile, l'intelligenza AI impeccabile sia per path finding che per comportamento, un concetto di vantaggio del terreno come bonus difensivi (probabilità di essere colpiti molto bassa) su vari livelli che simulano dal cespuglio al muro, un concetto di raccolta risorse completamente innovativo e utile, perchè la mappa è divisa in zone che devono essere tenute per potere raccogliere risorse, quindi niente controllo mappa, niente risorse, poi morale e tanto altro. (forse la cosa che più mi ha colpito è il concetto che un fucile non buca un carro armato e quindi è immune ai danni da fucile, mentre se prende una cannonata da davanti, la corazza ha una probabilità di deflettere i colpi seguendo la fisica del gioco).

Insomma SC2 da questo punto di vista è molto vecchio. Non da praticamente niente di nuovo, che non sia stato già visto e rivisto da altri giochi. Ho comunque votato 10, capolavoro per una serie di ragioni che voglio spiegare:
1) Questo gioco merita 10 perchè ha Battlenet dietro. Ora sono d'accordo che questo e quello non funziona, ma si tratta di battlenet, provate a giocare un qualsiasi altro gioco strategico. Dawn of War ha la bellezza di 70 giocatori online, Command & Conquer saranno esagerando 10000 online fra tutti i giochi della serie inclusi i supervecchi come red allert 2(molto giocati nel terzo mondo), Dawn of War 2, si ha fortuna che ogni tanto l'automatch funziona. Company of Heroes aveva raggiunto il suo apice all'uscita con circa 40'000 giocatori iscritti nella ladder 1v1, ora sarà smorto e ingiocabile in multi come tutti gli altri.

2) Questo gioco merita 10 perchè è moddabile. L'editor permette anche di tramutare sc2 in uno sparatutto in terza persona ... Ho visto di tutto dal risiko, ad ambientazione alla Final Fantasy ai giochi di macchine ai tower defense. Insomma questo gioco non è solo sc2, ma è potenzialmente ogni gioco che i modder desiderano, aumentando moltissimo la longevità del titolo. Quando comprate sc2 state comprando la possibilità di accedere alla creatività vostra e di tutta la community.

3) Questo gioco merita 10 perchè ricollegandosi con il discorso sulla community ha un serbatoio sterminato di persone che hanno voglia di giocare e divertirsi. Quindi quando si ha voglia di fare una partita, anche se tutti gli amici sono scollegati si può giocare.

4) Questo gioco merita 10 perchè ha dietro la Blizzard che si occupa di tenerlo costantemente aggiornato con patch costanti. Ha dietro delle persone che cercano di creare un prodotto il più perfetto possibile negli anni, e non semplicemente correggere delle cazzatelle dell'ultima ora per rendere un gioco ingiocabile, persentabile per l'uscita.

5) Questo gioco merita 10 perchè è totalmente trasparente, tutte le meccaniche di gioco sono spiegate, si sa esattamente quale unità fa quanto danno, come e con il suo raggio. Niente è lasciato al caso. Questo permette di potere comprendere molto meglio il gioco. È semplicemente odioso quando in altri giochi non si sa niente. Prendiamo il soldatino di C&C, non si sa quanto danno fa, quanta vita ha, che danni prende da chi, e che danni fa a chi. Tutto è basato sull'esperienza maturata con una dose di mazzate infinita che si riceve finchè si capisce come funziona il gioco. Con sc2 si può studiare prima tutta questa parte se si vuole, e capire perchè conviene fare upgrade di armatura contro le muta, per fare un'esempio.

6) Questo gioco merita 10 perchè ha una giocabilità ineguagliata. È comodissimo da usare, tutti i comandi della tastiera sono studiati per essere in posizioni intelligenti e utili. Si possono arrivare a fare un numero di azioni altissimo, 300-500 senza per forza stare a spammare comandi inutili, il tutto tenendo il gioco con una basso bisogno di azioni base. Per fare un'esempio, a TFT avevo 100 e passa azioni medie per minuto, mentre qua ne ho 40 in meno, ma ho picchi molto alti. Questo semplicemente vuole dire che il gioco è diventato più semplice da usare, rispetto ad altri.
In ogni caso cose come dare il gruppo agli edifici, potere tabbare gli edifici, potere fare gruppi, aggiungere gruppi, usare le code per i comandi è semplicemente impagabile. Anche cose come l'orologio in gioco, o la disabilitazione del tasto windows sono semplicemente indicatori del fatto che chi fa questi cambiamenti è gente che gioca, o sta a sentire la gente che gioca. Sc2 è la punta di diamante della giocabilità al mondo.

7) Questo gioco merita 10 perchè ha un bilanciamento molto buono. Ogni razza ha delle possibilità concrete di vincere contro altre, dando possibilità di andare al difuori del principio molto noioso del sasso carta forbici. Questo ci da molte possibilità di fare tattiche diverse con unità diverse, senza il bisogno di stare a disperarsi perchè manca la counter giusta. Mi rendo conto che le counter esistono, ma non nel senso classico del termine. Prendiamo i thor per esempio, vengono falciati facilmente dai marine o dagli zergling, ma con 2 upgrade di armatura magicamente diventano molto difficili da buttare giù. Oppure pochi thor subiscono di più rispetto a tanti thor. E sempre in quest'ottica, quando aggiungi in costi uguali altre unità il tutto si relativizza. Insomma, alcune unità vanno bene contro alcune, se la cavano contro tante e perdono contro poche.
Tanto per dirla tutta, riesco a fare danni equiparabili contro lavoratori con marine, reaper, hellion, banshee e sono 4 unità totalmente diverse. Ditemi voi un gioco che da questa gamma di opzioni per harassare. Anche le altre razze se la cavano bene con Phoenix, Zeloti, Blinkstalker, Dark, Templar, Void Ray per i protoss e muta, zergling, baneling, nydus, infestor per gli Zerg.

8) Questo gioco merita 10 perchè ha una storia di fondo che viene fuori con la campagna che è molto ben curata, e con tutti i filmati, parti raccontate e sequenze si assiste a qualcosa di coinvolgente. Non so voi ma quando io ho giocato la campagna avevo la pelle d'oca quando ho visto per esempio il filmato di kerrigan, oppure la sequenza su char fatta con la grafica del gioco. Pochi altri giochi sono riusciti ad emozionarmi in questa maniera. In definitiva pochi altri giochi sono riusciti a creare un mondo immaginario così coinvolgente. In ambito di Sci-Fi mi vengono in mente di ambientazioni che mi sono piaciute giusto Star Wars, Star Trek, Battlestar Galattica, Stargate SG-1. Quindi questo gioco fa vedere anche una maturità più ampia che sfora dal semplice creare un videogioco, ma sapere raccontare una storia.
Poi sono d'accordo che la storia sia abbastanza scontata, ma è raccontata bene e la ho vissuta come interessante e avvincente durante la campagna.

9) Questo gioco merita 10 perchè oltre al fatto che l'ambientazione sia stata curata molto bene, la campagna single player è stata curata molto bene. Le missioni non sono noiose, alcune sono così divertenti che le rigiocherei seduta stante (missione finale di Tosh per fare un'esempio o quella dell'assalto degli zombie). Ma tralasciando la cura per le missioni, quello che è stato innovativo, ma probabilmente scopiazzato da dawn of war 2, è il fatto di avere aggiunto un'apparato intorno alla missione. Non si passa più da missione a missione e basta, ma si vive un personaggio che fa decisioni e può interagire con altri, o anche solo andare al bar e giocare a the lost viking. Probabilmente in questo settore si potrebbe fare di più, ma ci sono molte premesse che sono state gettate per giochi futuri. Probabilmente in futuro vivremo dei giochi dove si gioca realmente con un personaggio e si potrà cambiare modalità di visione dalla prima persona, alla terza persona a quella totale stile RTS.

10) Questo gioco merita 1 e non dieci per l'innovazione dell'RTS in se per le ragioni che ho scritto all'inizio. Ma a mio parere non innovando niente, da un punto di vista nudo e crudo dell'RTS come meccanica di gioco, non si può essere troppo arrabbiati, proprio perchè offre così tanto, che è impossibile dare un giudizio negativo, a mio parere si intende :D

Ecco ho dato fondo ai miei pensieri su SC2, scusate i probabilissimi errori, ma sono sotto esami, quindi è come se mi facessi di droga pesante. Spero che si capisca.
Image

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Derek_o.O » 29/11/2010 21:36

Ho letto un po velcoemente e in gran parte concordo.

Solo 2 cose:
Il fatto che bnet sia popolatissima rispetto ad altri rts non vuol dire che la piattaforma sia buona.
Parliamoci chiaro, bnet fa abbastanza schifo, sia con 10 persone che con 1 milione.

Il fatto che la blizzard abbia innovato pochissimo, secondo me, contribuisce a dare valore al gioco.
Guarda tutti gli RTS che sono usciti ultimamente. Hanno cercato di innovare (a volte mischiandoli con altri generi) ed hanno fallito miseramente.
Image

User avatar
CuginoIt
oO Team
oO Team
Posts: 2181
Joined: Dec 2004
Blizzard BattleTag: CuginoIt#2830
Location: Copenhagen

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by CuginoIt » 29/11/2010 22:38

Io non do 10 a starcraft 2 per l'assenza della LAN.
Secondo me è un elemento inconcepibile per un RTS, un passo indietro folle, dettato da meccanismi di marketing contrari a qualunque esigenza di noi clienti che paghiamo profumatamente il gioco.
E' frustrante trovarsi con gli amici in LAN e non poter giocare a Starcraft (che, come gioco, ritengo ottimo) solo perchè qualcuno ha deciso che forse togliere la lan è un buon modo per limitare la pirateria. Io, tra l'altro, non credo sia vero: coloro che avrebbero usato la lan per aggirare i controlli e crakkare in qualche modo il gioco, non avrebbero comprato il gioco e non lo comprano nemmeno così. Mentre conosco gente che non ha comprato SC2 appunto perchè tanto è un gioco che in LAN non possiamo fare.

L'assenza della LAN la vedo come un'offesa terribile e imperdonabile ai clienti affezionati e ai giocatori di starcraft che hanno aspettato per anni di comprarlo e sarebbero stati disposti a spendere cifre altissime per averlo...

Per quanto riguarda B.net mi stupisce cha, a mesi dal rilascio del gioco, ancora non abbiano implementato il supporto CLAN... Poi a me sembra che il sistema di W3 desse statistiche che, al momento, non sono ancora a disposizione... qui spero che la situazione migliori.

Sono però cose di contorno ad un gioco bellissimo, sia in single player che in multiplayer... e mano a mano che acquisto profondità (e cerco di capire perchè è utile uppare la armor contro le muta :)) mi piace sempre più.

User avatar
mader_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2202
Joined: Nov 2004
Location: Oltre la barriera

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by mader_o.O » 30/11/2010 00:31

Tutto quello che dite è giustissimo ma io ribadisco un concetto che non è banale anche se lo può sembrare:

un gioco in multyplayer e fatto da 2 fattori dal gioco in se e dai giocatori. E non tanto dai giocatori CON cui giochi, ma CONTRO cui giochi.

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by France » 30/11/2010 02:06

Non so tutti si lamentano di bnet, ma in realtà è l'unico servizio che davvero funziona bene. Il supporto multi di qualsiasi altro videogioco fa schifo, non bnet. Può avere pecche o mancanze, ma sinceramente ditemi un'altro supporto multiplayer per RTS degno di questo nome, solo uno. A me non ne vengono in mente.

P.S. Tanto per fare un esempio di cosa intendo per attenzione e amore per il dettaglio: Stavo giocando a Dawn of War qualche giorno fa, e poi per distrazione non ho salvato quando sono uscito: Ergo perso 4 ore di gioco della campagna singleplayer. Si potrà obbiettare ma potevi fare attenzione, coglione! Ma anche loro potevano mettere una funzione di autosave dopo ogni battaglia vinta? Gli costava tanto?

@ Mader, io non condivido molto il tuo punto. Ci sono un sacco di strategie che funzionano molto bene, che diversificano molto il gioco. Non esiste un solo modo di giocare lamer, come lo definisci te che ti fa vincere automaticamente. Solo perchè alcuni sistemi sono più facili di altri non vogliono dire che sono più efficaci. Giocando con Fede abbiamo sperimentato un po' e scoperto unità come il ghost e l'hellion che non venivano quasi mai usate. A mio parere soffri del fatto che comprendi le potenzialità del gioco ma non riesci ad attuarle come vorresti perchè i tuoi avversari usano qualcosa di più semplice ma più efficacemente. Però da qua ad andare a dire che ci sono troppi bimbiminkia mi sembra esagerato.

A mio parere le "lamerate" non sono cose sporche, ingiuste o altro, ma semplicemente prendere l'ovvio, presentarlo in maniera diversa e stupire l'avversario. Se vuoi ho trovato lamer Federer, che giocando a tennis ha chiuso una partita colpendo la palla fra le gambe. Quello era lamer per me, ma credo che abbiamo due concezioni diverse di lamer. Infatti il cheater penso che si addica di più a quello che ho capito essere quello che intendi per lamer, ovvero quello usa maphack, gioca sporco o sfrutta bug del gioco per vincere a tutti i costi.
Image

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Derek_o.O » 30/11/2010 09:31

France wrote:Non so tutti si lamentano di bnet, ma in realtà è l'unico servizio che davvero funziona bene. Il supporto multi di qualsiasi altro videogioco fa schifo, non bnet. Può avere pecche o mancanze, ma sinceramente ditemi un'altro supporto multiplayer per RTS degno di questo nome, solo uno. A me non ne vengono in mente.
Ne vuoi uno ? ESO (Ensemble Studios Online), la piattaforma di Age Of Mythology, uscita circa 7 anni fa e migliore, sotto praticamente tutti i punti di vista, di bnet.

Sinceramente France, sei il primo utente che sento elogiare bnet.
Un servizio che funziona bene ? Potrei fare un elenco lungo un kilometro sui difetti che ha:

- No chat
- No supporto clan
- Sistema di Classifica/Ladder oscena
- Impossibilità di salvare le partite (se uno cade, tocca rifare, cosa molto imbarazzante soprattutto nei tornei)
- Sistema di partite amichevoli improbonibile:
.non c'é modo di giocare con una avversario al tuo livello
.le partite partono automaticamente
.quando un giocatore é pronto, clikka su un tasto che diventa verde. Quando tutti i tasti sono verdi, la partita parte. Non é più utile che dover chiedere a tutti: "ready?" "go?"... e aspettare le risposte?
.una volta creata la partita, non si può più cambiare mappa.
- Impossibilità di scegliere come mappa "random" (cosa molto utile quando si fanno i tornei. Si evitano discussioni sulle mappe di partenza)
- Caricamente dei profili lentissimo

Devo continuare ?...

@Mader: in tutti i giochi ci cono le lamerate. Tocca a te trovare il modo di counterarle. Lamentarsi é inutile. Alla fine non usano nessun trucco, é solo un modo di giocare. E come tutte le stretegie, le lamerate sono perfettamente counterabili.
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by France » 30/11/2010 13:04

ESO non lo conosco quindi non posso dire niente.

sulla chat mi trovi d'accordo

il supporto clan, non lo sento così problematico, alla fine si tratta solo di avere una tag dietro il nome e una chat privata, cosa che alla fine si relativizza presto visto che siamo cmq tutti in ts. Altro discorso se ci fosse un sistema di clan war e classifiche clan war.

Il sistema di ladder è a mio parere quanto di più riuscito mai fatto nella storia dei videogiochi. Almeno secondo la mia esperienza vedo che ho sempre avversari in gamba, mai dei niubboni, tutte le partite sono combattute, sia in 2v2 che in 1v1. Discorso completamente diverso per molti altri RTS.

Il sistema di partite amichevoli invece è molto interessante. Infatti è il cavallo di battaglia di SC2 a mio parere. Prima su wc3 si faceva molta fatica a trovare custom e vedere come organizzare le partite. Adesso invece esiste solo 1 custom per tipo in tutta Bnet, quindi si riempe una alla volta, riducendo enormemente i tempi d'attesa. L'avvio automatico è ottimo, infatti il problema è che tanti altabbavano, adesso con la partenza automatica l'host fa partire, e se sei altabbato ritorni automaticamente al gioco. Il sistema di aspettare che tutti sono pronti è una cosa oscena, sempre ad aspettare che anche l'ultimo, c'e' da mettersi le mani nei capelli.
Ma probabilmente te intendi sc2 amichevole, io intendo tutte le partite custom. Ma a mio parere la ladder va benissimo per fare amichevoli. Ma si potrebbe risolvere facilmente facendo una seconda ladder for fun, come c'era a C&C generals.

I profili lenti è una cosa che mi chiedevo anche io, visto che all'inizio non era così.

Quindi come vedi a mio parere è una questione di punti di vista. Ma indipendentemente dai nostri punti di vista, mi sembra che il servizio non lo si possa bollare come inutile, o scarso, specialmente confrontandolo con quello che gira in rete. Escludendo la serie di AOE e affini, ho provato quasi tutti gli RTS sul mercato, anche a livelli molto competitivi, ma nessuno mi ha convinto come Bnet.
Image

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Derek_o.O » 30/11/2010 18:58

Vabbé la pensiamo in modo totalmente diverso.
Sarò io che sarò abituato troppo bene...
Image

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1913
Joined: Dec 2002
Location: Roma

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by gnaffo_o.O » 01/12/2010 17:08

Il fatto che non ci sia una chat e la possibilità di formare una gilda un clan o qlc del genere lo trovo una cosa sconcertante ed è per questo che probabilmente ci giocherò molto meno all'uscita di cataclysm ....

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Lysor_o.O » 02/12/2010 23:37

Derek_o.O wrote:Resta il fatto che comprare SC2 solo per la campagna é un po' come mangiare la ciliegina e buttare via la torta :asd:
Ci sono titoli che sono orientati più al single e altri più al multi. SC2 appartiene sicuramente a quest'ultima categoria.

Concludendo: secondo me la domanda "top o flop" non é nemmeno da porsi. SC2 é un ottimo gioco. Coloro che lo hanno abbandonato o lo stanno abbandonando, lo fanno semplicemente perché non é il genere di gioco che fa per loro. Non sicuramente perché il titolo non é valido.
Molti comprano SC2 solo perché lo ha prodotto la Blizzard o solo perché ha ricevuto voti dal 9 in su. Ma se un genere non piace, non piace e basta. Non c'é nulla da fare.
Mi allaccio alle osservazioni di Derek. Nell'ultimo mese non sono riuscito a giocare (e se è per quello, ho avuto problemi anche a seguire il forum...), e il gioco non mi è mancato quasi per niente. All'epoca di Warcraft 3 sarebbe stato inconcepibile, nei primi periodi mi collegavo anche 4-5 sere a settimana, e per "sere" intendo dire dalle 21-21:30 fino alle 2, 3 o anche 4 di notte... Ok, in parte era anche l'euforia del primo anno di università, in cui finalmente non dovevo temere l'interrogazione del giorno dopo e studiare come un dannato tutti i santi giorni. IN PARTE. Ma la differenza è troppo grande. Come la spieghiamo?
Beh, sono il primo a dire che sono cambiato io, e i giochi in generale mi interessano molto meno. Ma, miseria, se la torta è il multi e la parte in single è solo la ciliegina, posso sapere perché la ciliegina è ottima e invece gran parte della torta (B.net) fa schifo??? Derek, quoto alla grande il tuo elenco di difetti di B.net, e a France che chiede un altro supporto multiplayer per RTS degno di questo nome dico... Warcraft 3. TFT ha migliorato le cose, con il supporto ai clan, ma la chat pubblica (che per me è F-O-N-D-A-M-E-N-T-A-L-E... Ripeto ancora una volta che senza la chat pubblica oggi gli o.O non esisterebbero!) c'era già in Warcraft 3. E se è per quello c'era anche in Starcraft 1.

Se escludiamo B.net, a Starcraft 2 mi sento di dare un bel 10. E' vero, non mi ha preso troppo, ma io sono sempre stato più per gli FPS che per gli RTS (Warcraft 3 è stata un'eccezione), al gioco non riesco a muovere critiche particolari. Ma B.net fa parte del gioco, e non può che tirarne giù il voto. Ora come ora darei 10 al gioco e 4 a B.net; il giorno che esce la patch che introduce quello che sarebbe dovuto essere presente fin dal primo momento, alzerò il voto. Per ora voto 8 sulla fiducia, contando sul fatto che in un futuro spero non troppo lontano rimedieranno.

Flop no, ma capolavoro mancato decisamente sì, almeno per me. Da TFT sono passati 7 anni... Per me potevano mettercene 8 e fare un gioco FINITO.

Ah, già, ma c'è l'integrazione con Facebook... Quasi quasi gli abbasso il voto.
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4551
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Maloghigno » 02/12/2010 23:58

Ieri sera su questo argomento ho avuto una lunga discussione con France.
Devo dire che forse alcuni elementi vanno osservati sotto una luce leggermente diversa, direi meno "assoluta", cioè più "relativa".
Pensiamo per un attimo alle alternative a SC2, soprattutto come RTS.

Il vuoto.

La Blizzard ci ha educati, cresciuti e viziati, ed anche alla grande: B.net gratis, patch, supporto ecc. Quindi il nostro termine di paragone è la Blizzard stessa. Nonostante B.net abbia dei grandi difetti e/o sia incompleta, rimane uno strumento senza pari, che verrà (a quanto dicono) presto portato ai livelli che merita (penso anche io a quelli di WC3).
Personalmente "patisco" molto il sistema di assegnazione degli avversari, e mi sembra che le partite equilibrate siano poche rispetto a quelle che perdo senza possibilità di opporre resistenza o quelle che vinco senza accorgermi dell'avversario. Però non so, magari lo miglioreranno, in molti dicono che in giro non c'è di meglio, e giudicarlo senza considerare il punteggio nascosto ma solo le leghe è sicuramente sbagliato.

Il discorso sui giocatori "lamer"... io lo imparai su WC3: lamer è bello. Soprattutto tutto ciò che è permesso dal gioco, lamer o no, VALE, si può fare, e se ti porta alla vittoria tanto meglio. Sapere che tutti gli zerg fanno il 6 pool rush è un vantaggio per chi non è zerg. Sai che se costruisci 3 casette sulla salita e gli blocchi il rush, hai molte più possibilità di vincere di lui che si è schiantato senza speranze sacrificado l'economia. Sapere che lo zerg arriverà con massa muta (ma bisogna saperlo, quindi scoutare) è un vantaggio: ti preparerai con viking e thor. E così via.

Un'altra critica che infatti viene mossa a SC2 è quella della poca fantasia... non so, io non trovo sia così. Si mi è capitato di vedere alcune combinazioni di unità o strategie come il 6 pool più spesso che altre, io stesso preferisco alcune unità ad altre, ma il giocare contro avversari umani è davvero stimolante perchè sempre molto vario. Io stesso ogni tanto provo qualche cavolata "originale", che vada bene o male non importa... per esempio quando posso faccio il proxy con le caserme giù dallo scalino, le alzo e produco marines direttamente sopra lo scalino...

Lo dicevo stasera su TS con Snuffz e Miconos: StarCraft è un gioco violento. E' guerra, scontro di volontà contrastanti. Devi volere il male dell'avversario, stargli col fiato sul collo, preparare l'esercito e portarlo alla vittoria. A me SC2 piace molto, ci giocherò ancora a lungo, è l'RTS che aspettavo dopo WarCraft. Mi dà da studiare, mi spinge a migliorarmi, è sfidante e molto vario. I replay sono interessanti, le unità ben caratterizzate... insomma c'è di che giocare per i prossimi anni, come per WarCraft 3 e TFT.
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by France » 03/12/2010 09:56

però lysor, prendere come termine di paragone un'altro gioco blizzard è pericoloso. Poi a parte la chat, il matchmaking system di Wc3 è inferiore e di molto rispetto a Sc2. Infatti solo avendo eliminato la piaga degli smurf c'e' stato un bel passo avanti. Gli smurf, quelli che non riescono a vincere in posizioni più alte, si rifanno un'account per potere vincere facile contro altri, ritornando a scalare la ladder. Anche solo osservando il sistema di partite custom di wc3, che faceva pena, ora è stato fatto con maestria. Esiste solo 1 partita custom, mettiamo una td particolare in tutta europa, prima di poterne aprire un'altra in pubblico. Quindi il tempo di aspettativa si è notevolmente ridotto. Poi anche tutto il discorso delle leghe, può non piacere, ma era veramente meglio avere un anonimo livello e nessun posizionamento in ladder? Specie per chi non è fra i primi 1000? Adesso tutti hanno un pò di numerini e obbiettivi a cui mirare. Anche il sistema di chat non è male, pur mancando la chatroom pubblica, infatti puoi avere una chat history con qualsiasi persona con cui inizi una conversazione, non devi tenere niente a memoria. Puoi dare comandi tramite un meno anche durante la partita. Puoi fare gruppi di chat dedicati. Insomma è avanti anni luce rispetto a Wc3.

L'idea di facebook, anche se la aborro personalmente e non la metterò mai in pratica, non è malaccio, da una possibilità anche al di fuori del gioco e al di fuori di un clan, di creare qualcosa di simile come una community per gente che non ce la ha. Poi il discorso delle chatroom, mah, se devo essere sincero hanno fatto una cazzata a non metterle, perchè è brutto togliere opzioni, ma sinceramente non è che le usassi tanto. Io prima di fare amicizia con qualcuno prima venivo piallato o piallavo in gioco, poi mi veniva l'impulso di mandarlo a quel paese o di vantarmi di avere vinto, e solo in quel preciso istante nasceva l'amicizia. Dopo e non prima. Era il gioco a creare la voglia di conoscere gente e non la chatroom. In questo senso io ho conosciuto un pò di gente su battlenet, e mi capita anche di giocarci ogni tanto, saranno un 20-25 giocatori che ho aggiunto alla mia F-list rispetto agli Oo e altri che ho, anche se la maggior parte li ho aggiunti dalle partite custom.

Poi non so forse sono io che sto relativizzando troppo, e sono troppo incline a perdonare la blizzard. Forse sto diventando vecchio e più tollerante bohhh. :asd:
Image

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by Derek_o.O » 03/12/2010 19:56

Smettetela di lamentarvi di bnet. Bnet é unica. Infatti é l'unico luogo al mondo, virtuale o non, dove é possibile sentirsi soli nonostante ci siano altre 900mila persone presenti. Non é roba da poco eh ?! :asd:
Image

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1913
Joined: Dec 2002
Location: Roma

Re: StarCraft II : top o flop?

Post by gnaffo_o.O » 04/12/2010 15:49

Smettetela di lamentarvi di bnet. Bnet é unica. Infatti é l'unico luogo al mondo, virtuale o non, dove é possibile sentirsi soli nonostante ci siano altre 900mila persone presenti. Non é roba da poco eh ?!
Buhahhahahah com'è vero !!

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests