Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Giochiamo in LEGA PANTEGANA e ci chiamano F***ING LAMER... e allora?
Post Reply
User avatar
mader_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2202
Joined: Nov 2004
Location: Oltre la barriera

Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Post by mader_o.O » 03/11/2010 17:34

Per me è inquietante il modo in cui abbinano le partite classificate.

Spesso giochiamo contro gente platino o addirittura diamante con conseguente sconfitta nonchè rosicamento infinito. Più che altro perchè lamerano e basta: zerg classico che di rusha e poi va di mono-pipistrelli o di protoss di mono lance del vuoto, ma vabbè questo è un altro discorso.

QUello che voglio dire è che io sono un mongolo a giocare e voglio giocare con gente mongola come me. I pro- nerd di sta minchia si scannassero a lamerate tra di loro a livelli alti.

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Battle.Net 2.0

Post by France » 03/11/2010 19:04

il fatto è che c'e' una classifica nascosta, che non corrisponde affatto alla lega in questione. Per esempio quando in una partita di tennis un atp 150 vince contro un atp 1 fa milioni di punti equivalenti a quelli che vengono persi dall' atp 1. Mentre se giocano fra di loro i primi 10 atp non cambia in maniera stellare la loro classifica.

Il fatto è che non essendoci tornei e vista la natura casuale di bnet, ma anche per disconnessione, gatto, mamma, telefonata ecc, capita che si perdono partite che si dovevano vincere, e così la classifica nascosta ci fa giocare contro gente molto al disotto in lega, ma che in realtà ha una classifica nascosta vicino alla nostra.

Penso che abbiano fatto questo sistema per non demoralizzare troppo il giocatore casual, in effetti cambiare ogni giorno lega non sarebbe il massimo.
Image

User avatar
mader_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2202
Joined: Nov 2004
Location: Oltre la barriera

Re: Battle.Net 2.0

Post by mader_o.O » 07/11/2010 14:05

2 vs 2 con gnaffo.

livello bronzo, posizione merda.

ci accoppia solo con platino e diamante. SOLO. se esce un oro ci va bene e vinciamo...

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Re: Battle.Net 2.0

Post by FdD_Leviatano » 07/11/2010 16:43

Anch'io ho notato questa cosa.
Ho persdo tipo 15 amichevoli di fila perchè mi abbina solo con diamante o nella migliore delle ipotesi con Oro.

Ribadisco che secondo me la storia delle leghe e degli accoppiamenti fa davvero pietà.
AOM forever! Quello si che era un sistema!

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4551
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Re: Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Post by Maloghigno » 08/11/2010 11:03

Che ci sia qualcosa di storto è palese.
Ieri sono stato promosso in serie ORO da ARGENTO che ero. Mi aspettavo di iniziare nelle ultime posizioni della lega ORO... invece? #15 , quindicesimo.
Così, se tanto mi dà tanto, passerò dal giocare contro argento-oro a giocare contro oro-platino?
Qualcuno di voi ha letto qualcosa sull'eventualità che migliorino con le prossime patch questo aspetto di Battle.net?
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Post by France » 08/11/2010 11:34

non è sbagliato, dovete pensare a due cose sconnesse l'una dall'altra. Le leghe sono solo un riflesso del vostro punteggio nascosto. Per esempio quando io e alberto che siamo a 1550 di punteggio in diamond e fra sesti e settimi della nostra lega, perdiamo contro diamond debole perchè stiamo provando nuove tattiche o perchè facciamo qualche cappellata di troppo non è per niente scontato andare a finire di giocare contro platinum ed una volta ci è addirittura capitato oro. Mi ricordo che abbiamo perso 10 volte di fila perchè stavamo provando i build order zerg/terran per il mid game.

Fate conto che il punteggio nascosto deve essere più alto di tot % di tutti i giocatori dell'europa. Quando questo corrisponde a - del 50% siete bronzo, fra 50% e 65% silver, fra 65% e 80% gold, 80% e 90% platinum e fra 90% e 100% diamond. Le percentuali le ho sparate un po' a caso ma se vi interessano in dettaglio guardate su www.sc2ranks.com Li potete vedere la composizione delle leghe.

Il fatto importante da tenere a mente è che il punteggio nascosto che conta, la posizione all'interno della lega è irrilevante. Infatti se il vostro punteggio reale sale, ma continuate a perdere gli abinamenti diamond platinum se siete oro, vuole dire che il punteggio nascosto non sale, e rimanete fermi alla lega in cui siete.

Per il caso di fede, con il trick della build anti zerg, probabilmente ha ridotto le proprie possibilità di perdere da zerg, e se non sbaglio l'intuizione non aveva neanche grossi problemi contro terran e protoss. Quindi grazie a questo cambiamento ha vinto quelle poche partite che gli mancavano per passare a oro. Il fatto che è in 14esima posizione non ha nessuna rilevanza, infatti è stato messo probabilmente in una lega appena creata con la maggior parte dei giocatori a 0 punti.

Probabilmente per migliorare forse potrebbero rendere visibile il punteggio nascosto come si faceva in dawn of war 2, ma il problema è che poi è davvero demoralizzante vedere come cambia infretta. Infatti magari si perde da zerg come nel caso di fede, solo perchè si ha usato l'approccio sbagliato, ma in realtà il giocatore che si affronta è molto più debole complessivamente. Io ho questo problema, continuo a vincere contro zerg forti, e continuo a perdere troppe partite contro protoss e terran deboli.
Image

User avatar
Derek_o.O
oO
oO
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Re: Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Post by Derek_o.O » 08/11/2010 12:51

Ma lol il sistema delle partite classificate va benissimo.
Non dovete guardare se il vostro avversario é oro platino o merda.
Dovete guardare se la partita che avete appena disputato é stata equilibrata o no. Se il vostro avversario aveva una skill simile alla vostra.

Il fatto che incontriate uno di lega superiore alla vostra non vuol dire che questo giocatore sia più forte di voi.

Il problema sta altrove, nelle partite non classificate ( o amichevoli)

EDIT: certo che se come metro di paragone usate i team games allora non ci siamo proprio. È ovvio che difficilmente troverete partite equilibrate.
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4551
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Re: Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Post by Maloghigno » 08/11/2010 13:05

nono io non uso i team-games come metro di paragone, io parlo solo dell'1v1.

e per me dire diamante o platino significa semplicemente dire di qualcuno con cui non c'è stata partita, che mi ha arato senza che io potessi opporre resistenza.
rosiko molto di più quando vengo distrutto per manifesta inferiorità, senza potermela giocare, che al termine di una partita combattutissima contro un mio pari.

un problema che di sicuro b.net ha è quello di fare un abbinamento equilibrato in tempi ragionevoli. ma in quei tempi ragionevoli non è detto compaiano avversari equilibrati... quindi forse dopo un pò viene preso qualcuno con buona pace per il match equilibrato.
qui si sbatte sul problema per cui giocano in tanti, ma "tanti" non è un numero infinito!
probabilmente giocare all'1 di notte non è un'ideona, magari giocando ad orari più umani...
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Battle.Net : il sistema delle partite classificate

Post by France » 08/11/2010 16:27

penso che hai centrato il punto del problema, a fasce orarie diverse hai più probabilità di beccarti gente forte. Notoriamente i giocatori forti di solito sono anche fancazzisti a tempo pieno.
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests