Starcraft: un pro su mille ce la fa

Giochiamo in LEGA PANTEGANA e ci chiamano F***ING LAMER... e allora?
Post Reply
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Starcraft: un pro su mille ce la fa

Post by snuffz » 30/10/2009 12:31

elkyscpoker.jpg
elkyscpoker.jpg (11.56 KiB) Viewed 1504 times
I più anziani di voi certamente se lo ricorderanno ELKY, uno dei giocatori di Starcraft più forti del mondo.
Probabilmente l'unico "pro" non coreano, è stato uno degli avversari storici di Slayer Boxer (http://en.wikipedia.org/wiki/Lim_Yo-Hwan)
I game fra Elky e Boxer rimangono una pietra miliare nella storia di starcraft e dei WCG.
:check: http://www.youtube.com/watch?v=fLMB5i4PWf4 :G:

Che fine ha fatto Elky?
E' diventato un giocatore di poker professionista.
:panik:
http://www.pokerstars.it/team-pokerstar ... ospellier/
Bertrand Grospellier
Image
Il percorso che ha portato il giovane francese Bertrand "ElkY" Grospellier ad avvicinarsi al poker risulterà sicuramente familiare a molti dei giovani che oggi giocano online. Come molti di loro, ha capito che le qualità sviluppate in qualità di videogiocatore potevano portare ad avere buoni risultati nel mondo del poker.
Bertrand ha vinto numerosi tornei di videogiochi e si è piazzato fra i primi dieci in tutte le competizioni World Cyber Games a cui ha partecipato, fra cui ricordiamo un secondo posto nella prima edizione dei World Cyber Games nel 2001. In Corea del Sud, dove ha vissuto a partire dal 2001, è una superstar nell’ambiente dei videogiochi. Si tratta di un’attività estremamente popolare in Corea del Sud, con 3 canali televisivi esclusivamente dedicati – qualcosa di simile a ESPN con gli sport in America del Nord. Le finali dei campionati Korean Pro Gaming attirano un pubblico che raggiunge i 20.000 spettatori, tutti raccolti in uno stadio per seguire i 2 finalisti affrontarsi sugli schermi dei loro computer. I migliori giocatori competono a livello professionale e ricevono contratti di sponsorizzazione da diverse compagnie. Bertrand era uno dei migliori nelle classifiche di "Starcraft" in Corea, dove giocava con il nickname ElkY, ed era riuscito a ottenere un contratto di sponsorizzazione da AMD Corea.
Le principali doti di un buon videogiocatore sono la capacità di prevedere le mosse dell’avversario, di batterlo con l’astuzia, di superarlo, di attirarlo in trappola, di pensare e agire rapidamente. Chiunque abbia già sviluppato tali abilità avrà indubbiamente un grosso vantaggio nell’imparare a giocare a poker online. Un amico che aveva iniziato a giocare a poker su PokerStars consigliò a Elky di mettere alla prova le proprie doti nel poker online e molto presto il francese diventò un asso.
Per Grospellier il poker si è dimostrato molto più remunerativo dei videogiochi e, nel corso degli ultimi due anni, è diventato un giocatore professionista a tempo pieno. Gioca cash game di Texas Hold’em e partecipa ai più importanti tornei online. Bertrand è noto anche per la capacità di giocare su 12 o addirittura 14 tavoli contemporaneamente. Si è qualificato online per le *WSOP negli ultimi due anni. Uno dei suoi maggiori successi online è arrivato nell’agosto 2006, quando ha sconfitto un gran numero di avversari e ha vinto il primo premio di $57.000. Nonostante negli ultimi anni sia diventato una presenza costante negli eventi live, ElkY non aveva ancora ottenuto una di quelle vittorie in grado di dimostrare al mondo intero di non essere solo uno specialista di internet. Tutto questo è cambiato quando, nel gennaio 2008, ha vinto la PokerStars Caribbean Adventure, battendo 1.136 avversari e portandosi a casa $2.000.000. Con un totale di vincite nei tornei pari a $2.542.699, ElkY poteva considerarsi arrivato. Ma non si è fermato lì: a conferma del suo talento, ha ottenuto altre due vittorie di primo piano. La prima è stata al World Poker Tour Festa al Lago, svoltosi al Bellagio di Las Vegas, dove ha conquistato $1.411.015; la seconda è arrivata nell’evento High Roller della PCA 2009, che gli ha fruttato $433.500. Qualche giorno più tardi è arrivato terzo all’evento High Roller all’EPT di Deauville aggiungendo altri $101.839 alle sue vincite. Ulteriore successo è arrivato all’inizio del 2009, quando ElkY si è piazzato due volte al terzo posto: nell’ NBC National Heads-Up Championship, prestazione che gli ha fruttato $125.000 e nel WPT World Championship con buy-in da $25.000, vincendo $766.245, ElkY è di gran lunga il giocatore di poker francese tempi più vincente di tutti i tempi.
Elky si impegna senza sosta per continuare a migliorarsi, imparando e cercando sempre nuove sfide. Quando si è trasferito in Corea, ha capito che non poteva battere i Coreani cercando di giocare come loro, e così ha modificato la propria strategia appositamente per contrastare lo stile dei Coreani, mentre, allo stesso tempo, imparava da loro e faceva tesoro dell’esperienza accumulata. È riuscito a trasferire questa capacità di apprendimento al mondo del poker, in cui si mette continuamente alla prova.
Fra i suoi altri interessi ricordiamo il mezzofondo, il cinema e i viaggi. Parla correttamente francese, inglese e coreano.

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 30/10/2009 12:40

EDIT
AHAHAHA
Su YouTube è pieno di filmati di Elky davanti al tavolo del poker.
http://www.youtube.com/watch?v=KbMmkhUyOD4
Leggete i commenti
STARCRAFT
he used to launch nukes against The Boxer imperor
go sc lol ! ! ! im really happy for these pro gamers that play poker before sc2 is finish XD

Illidan
oO
oO
Posts: 89
Joined: Jul 2008

Post by Illidan » 04/11/2009 11:13

O mio dio!!! ma quello è Albert Wesker (hahahaha ammettetelo!! è identico!)

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 04/11/2009 14:28

Wesker di resident Evil ahahahah
E' lui! :nod:

Illidan
oO
oO
Posts: 89
Joined: Jul 2008

Post by Illidan » 06/11/2009 09:52

A questo punto viene da pensare che la Blizzard abbia sostituito l'Umbrella e la Tricell nei progetti del Virus T

Illidan, "In attesa della ventura apocalisse zombie"

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests