Consiglio: piccola console per i piccoli

Tutto ciò che si gioca dal DIVANO!
Post Reply
User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Consiglio: piccola console per i piccoli

Post by Mano[FA] » 08/09/2016 12:59

Hola fratelli nerd.

chiedo a voi, saggi video-cesso-giocatori, consumatori di tecnologia produttrice di pixel in movimento, voi che sparate una partitella tra un coffe break e l'altro, a voi che spacciate console ai vostri figli, assicurando i vostri partner che sono utili per fare i compiti con il solo scopo di poterci giocare voi stessi. A voi chiedo umilmente consiglio.

I miei bimbi (al momento 3 e 6 anni) iniziano a mostrare interesse per videogiochi. Convinto che questi non causino violenza, perdita di vista, istinti omicidi o atrofizzazione degli arti, volevo valutare le opzioni e chiedere a voi consiglio.

Al momento le mie superficiali valutazioni sono le seguenti:

Tablet/cellulare
Pro:
la soluzione piu' semplice e, tra i coetanei della maggiore, la soluzione piu' comune
Contro:
Un tablet/cellulare per giocare e' costoso
Un tablet fa tante altre cose che, per ora, considero premature per i soggetti (accesso a internet in primis)
I giochi sembrano graficamente avvincenti, ma poco coinvolgenti, per lo piu' fare swiping sullo schermo
Spesso i giochi sono trappole per farti comprare ingame upgrades. I giochi, se li guardi, sono di una noia mostruosa.

Volevo valutare qualcosa tipo Nintendo DS3 o altro platform piccolo, ma con controller e, possibilmente, giochi vagamente piu' "maturi". devono essere giocabili da piccolini, ma trovo, per esempio, snake un bel gioco. Fruit ninja mica tanto.

Che ne dite? Qualcuno ha consigli a riguardo? Sono aperto a ogni commento/consiglio.

User avatar
Iltech_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1191
Joined: 22/04/2009 22:06
Blizzard BattleTag: iltech#2942
Location: Bergamo

Re: Consiglio: piccola console per i piccoli

Post by Iltech_o.O » 08/09/2016 15:36

Allora, il tablet te lo sconsiglio enormemente per un bambino. Innanzitutto ti tocca mettere un miliardo di controlli parentali, inoltre per avere un prodotto valido dovresti buttarti almeno su un iPad air che non è propriamente economico. Esistono anche tablet da 79 euro, capiamoci. Li ho provati e mi sono sentito insultato. Inoltre su un tablet di fascia bassa scordati di far girare buona parte dei giochi che utilizzano grafica in modo fluido.
Il tablet è inoltre strettamente vincolato a una connessione internet, a degli aggiornamenti, e a una serie di cose per le quali è stato concepito. Il tablet nasce come computer portatile, ma anche i più grossi di casa apple (che produce i tablet di qualità migliore in assoluto) non sono studiati certamente per il gaming.
Il mercato dei giochi per tablet è inoltre molto limitato, la maggior parte dei giochi free sono fondamentalmente dei pay to win, per non dire pay to play (ad esempio se muori devi aspettare mezzora per una vita nuova oppure la puoi comprare con soldi, o altre cose cosi), e la maggior parte dei giochi a pagamento potrebbe non essere ottimale sul tablet che acquisti (presumo che per bambini di 3 e 6 anni tu non sia disposto a sborsare 1000 e passa euro di iPad pro)
Altra cosa, e questa è più personale, a mio avviso per un bambino che si affaccia al mondo dei videogame avere una interfaccia meccanica, vecchio stile, piuttosto che un touch screen, lo ritengo più adeguato. Cultura del videogame.

Secondo me la soluzione play portable, nintendo DS e affini è più adeguata, innanzitutto sotto il profilo economico (vai a spendere al massimo 200 euro per un prodotto che ti farà giocare sicuramente in modo fluido) e in secondo luogo sotto il profilo di controllo, l'utilizzo del dispositivo portatile è strettamente vincolato al gioco che ci metti, che puoi comodamente revisionare tu prima.

C'è anche secondo me un discorso da fare sulla resistenza del prodotto. io ho una vecchia play portable per giocare a cazzeggio in treno e ste cose e mi sarà caduta 760 volte. Con un tablet hai un prodotto nettamente più delicato e ostico, anche sotto iil profilo aggiornamenti e tutto il resto.
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4585
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Re: Consiglio: piccola console per i piccoli

Post by Maloghigno » 08/09/2016 16:58

I miei figli (7 e 4) giocano "ai videoggiochi" quando se lo meritano, ovvio, e comunque con molto giudizio (il mio) perchè io e mia moglie non temiamo altri effetti collaterali se non una pigra assuefazione a discapito di tutti gli altri giochi. Comunque, e non potrebbe essere diversamente, la TV è il nemico vero, non i videogiochi.

Hanno incrociato per primo il PC, ed è stato fighissimo vedere come si cimentavano col "vecchio" mouse. I giochini che facevano/fa ancora la piccola sono quelli gratis taggati "educativi" su internet (un sito se ricordo bene si chiama Poisson Rouge), poi un paio di Topolino con cui colori/pasticci/biscotti/ragni/dentifricio/spray ... uno dei due viene definito "pre-scolare", ed infine Pietro ha ricevuto a Natale quello di Toy Story, dove muovi il PG con wasd e mouse... dopo un pò di rodaggio adesso viaggia su quelle avventure come un ninja.

Poi abbiamo la Wii, con 4 cd di numero: quello dei giochi della balance board, uno sport resort, un puzzle game della Disney e Just Dance per mia figlia (ballando la canzone di Frozen ha fatto 4 stelle su 5 al primo tentativo e 5 su 5 al secondo, la sfida è stata evitare che saltasse dentro la TV). E comunque si divertono alla grande... soprattutto con i giochi sport resort che io eviterei come la peste: aereoplanino e bicicletta...

Ultimo arrivo è stato il Tablet. Prima un Kindle fire, poi un Galaxy Tab E ... insomma due scelte che Iltech non farebbe mai :asd:
Metti ovviamente in conto la custodia, ma ai miei figli non sono mai caduti (certo le regole di utilizzo sono precise e molto rispettate... tipo non si gioca in piedi sul mancorrente del balcone).
Il Kindle ha un vantaggio: ha il parental control che esclude internet. Ha anche uno svantaggio: accede SOLO allo store di Amazon che è diverso (e peggiore) di Google Play. Ah, non c'è modo di "rootarlo", me lo ha detto un amico :pinocchio: che poi ha dovuto farselo sostituire (quello nuovo è arrivato il giorno dopo gratis... dice lui eh).
Sul tablet hanno due giochini Lego (city e star wars) il fantastico Cut The Rope, un gioco tremendo nel quale devi far provare ad una principessa dei vestiti, il gioco di Ben e Holly (un cartone molto simpatico, il giochino però è banalissimo) e poco altro. Devo dire che sul Tablet (escluso Cut The Rope) longevità e divertimento sono per loro meno intensi.

Il telefonino di mamma e papà non si tocca.

User avatar
Proteas
Veteran
Veteran
Posts: 1425
Joined: 06/12/2006 14:04
Blizzard BattleTag: Proteas#2881

Re: Consiglio: piccola console per i piccoli

Post by Proteas » 08/09/2016 21:18

Nintendo 3ds XL o 3ds normale 160 max spesa per la console , giochi per bimbi e bambini a iosa , parental control , vari sistemi di blocco , giochi nuovi al costo di 39 € ma usati si trovano anche a 15 , retrocompatibilità con tutti i giochi nintendo delle console precedenti acquistabili a 3.99€ sullo store di NINTENDO bloccabile anche quello.
Io felice possessore di nintendo 3DS XL e figlie di 6 e 3 anni.
Image

User avatar
Iltech_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1191
Joined: 22/04/2009 22:06
Blizzard BattleTag: iltech#2942
Location: Bergamo

Re: Consiglio: piccola console per i piccoli

Post by Iltech_o.O » 10/09/2016 01:30

Maloghigno wrote:Poi abbiamo la Wii, con 4 cd di numero: quello dei giochi della balance board, uno sport resort, un puzzle game della Disney e Just Dance per mia figlia (ballando la canzone di Frozen ha fatto 4 stelle su 5 al primo tentativo e 5 su 5 al secondo, la sfida è stata evitare che saltasse dentro la TV). E comunque si divertono alla grande... soprattutto con i giochi sport resort che io eviterei come la peste: aereoplanino e bicicletta...
Vero ci sarebbe anche la versione Wii che comunque trasforma in qualche verso il Videogame in qualcosa che si fa in Famiglia.
Mi rendo conto che per me i videogiochi rimangono come punto di partenza quelle sale giochi con le macchinette e joystick, mi ricordano la mia infanzia, ma una cultura che parte dal videogame nel 2016 non potrebbe partire meglio che con una nuova cultura del videogioco che diventa fatto sociale, si fa in famiglia, da grandi con gli amici... non so.
Image

User avatar
ayakuccia_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2389
Joined: 02/02/2003 12:33
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Consiglio: piccola console per i piccoli

Post by ayakuccia_o.O » 10/09/2016 15:01

Mia figlia ha 4 anni e gioca con il mio vecchio iPad che usavo x lavoro a cui ho tolto la scheda...x scaricare i giochi uso il Wi-Fi

Gioca perfettamente a piante vs zombie 1 e 2 (i suoi preferiti :) ) , hangry birds e poi un po' di giochi più semplici dei lego, duplo e Disney (quelli gratis :laugh: )

Ovviamente abbiamo anche noi regole ben precise, gioca se ha fatto la brava e non più di 30-40 minuti (usiamo la sveglia del pad e quando suona lei Sa Che deve spegnerlo)...come sempre ci vuole il buon senso ;)

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests