Quali sono le origini della vostra fede calcistica?

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Quali sono le origini della vostra fede calcistica?

Post by snuffz » 06/03/2009 12:43

Nonostante non segua il calcio, mi incuriosisce sempre scoprire che un nuovo collega, torinese doc da tre generazioni, tifa Inter.
Oppure scoprire che Tizio tifa juve, ma in casa ha un fratello del Milan e il padre uno sfegatato del Palermo.
Allo stesso modo mi affascinano le famiglie "unite", quelle in cui genitori e figli sono tutti granata (me ne viene in mente proprio uno di questo forum :oops: )

Perchè siete romani ma tifate juve?
Come avete scelto Inter piuttosto che Milan, se vivete a Milano?
Come e quando è nata la vostra fede calcistica?

Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 06/03/2009 22:05

Ahia... Temo di essere stato beccato! :menato:
Sono milanese ma tifo Juve. Motivo? Beh, i miei erano milanisti (e in teoria lo sono tuttora, ma ad entrambi frega davvero poco, del calcio... Non che a me freghi molto di più), e da piccolo ero anche io milanista per "trasfusione". Poi mi hanno detto che la Juve era più forte, perché per esempio aveva molti più scudetti... E da bravo bambino che vuole tifare per quelli che vincono, sono diventato juventino.

...Ok, crocifiggetemi & insultatemi pure, sono pronto! :asd:
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1703
Joined: Jan 2007
Location: Napoli
Contact:

Post by Shauron_o.O » 06/03/2009 22:15

Io sono Laziale grazie a mio padre.
Mio padre è austriaco e non ha mai avuto la passione del calcio finchè non è arrivato in Italia(non è che ora sia un grande appassionato...).
Quando era giovane faceva l'autotrasportatore e si fermava spesso in una trattoria dove il gestore era laziale,evidentemente trovava la sua fede verso la Lazio molto simpatica e ha deciso di sostenerla anche lui :laugh: quindi alla tenera età di 5 anni divenni anch'io Laziale...ed ora ho addirittura le posate della Lazio :laugh: :laugh: peccato che qui a Napoli ne siamo pochi :cry:
Image

User avatar
Davilaro.Oa
Veteran
Veteran
Posts: 716
Joined: Jul 2007

Post by Davilaro.Oa » 07/03/2009 00:39

io se dovessi tifare qualcosa tiferei roma perchè sono nata qui... però mi ricordo che da piccola tifavo sampdoria perchè nella mia classe non la tifava nessuno e quindi mi sembrava un pò sfigata :laugh: l esatto contrario di lysor

sono proprio falena :wow:

User avatar
MontyBurns
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 24
Joined: Feb 2009

Post by MontyBurns » 08/03/2009 14:27

Simpatizzo sampdoria, perchè essendo nato nell'88, mi sono indigestionato in gioventù di un mega clima di galvanizzazione in giro per Genova.
Mio zio, all'epoca era poco più che 16enne e, a quanto dicono, mi ricopriva di sciarpe e berretti, trasformandomi in un bambolotto blucerchiato... Poi se vogliamo dirla tutta è la maglia più bella della serie A :lol:

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: Sep 2005
Location: Turin

Post by mirino » 17/03/2009 22:45

Credo che spesso dipenda anche dalla generazione in cui ti trovi a crescere.
Io ho iniziato a seguire attivamente il calcio (guardando le partite, prima no...) durante i mondiali dell'ormai preistorico 1982.
Erano gli anni della Juve di Rossi, Platini, Boniek, Scirea, Zoff, Cabrini, Tardelli e tanti altri, gli anni di una Juve che iniziava a vincere qualcosina anche in campo europeo....insomma, una grande Juve, che ai tempi dominava in Italia.
Vivendo a Torino, e avendo il papà juventino (ma fortunatamente moderato) fu naturale appassionarsi a quella squadra.

Curiosità: il fratellino, ben più piccolo e "mammone" all'epoca :wink: decise invece di parteggiare per la mamma granata....immaginate i derby.....e quelli erano anni in cui i derby erano realmente equilibrati, in cui il Toro, solitamente da primi 3-4 posti in classifica, si batteva all'inverosimile e sovente ci infliggeva cocenti delusioni....

Non come ora, in cui la differenza tecnica è notevolmente maggiore e non basta più l'irruenza agonistica per colmare il divario :laugh:

Per fortuna, prendendo l'impostazione del tifo da papà ho mantenuto una discreta capacità critica, ammettendo quando si vince per colpi di... buona sorte, criticando la squadra quando lo merita, e senza drammatizzare eccessivamente le sconfitte. Non è un dramma per me, solo un gioco....

Credo ci sia poi stata la generazione dei milanisti pochi anni dopo i trionfi del Milan berlusconiano, e tra qualche anno saremo invasi da ragazzini interisti.... :no: -.-

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 13/05/2009 11:36

Nonostante non segua il calcio (credo di essere l’unico italiano a non essere mai entrato in uno stadio per vedere una partita) io simpatizzo per Toro e Sampdoria.
Per quanto riguarda il Toro è presto fatta: mi è sempre stato più simpatico della Juve, squadra da primi della classe che vogliono vincere facile.
Alle origini della mia simpatia per la Samp invece un album di figurine Panini. Nel mio primo album (facevo le elementari) la prima squadra che sono riuscito a completare è stata la Samp (e quindi è diventata la MIA squadra)… l’anno dopo invece mi è rimasto un buco di UNA figurina che non sono mai riuscito a trovare (non vorrei sbagliare ma mi pare che il giocatore fosse Casagrande).

Breve parentesi sulle figurine Panini.
Qualcuno di voi giocava a "figu" ?
Come giocavate? Con quali regole?
Noi giocavamo a "muro" e funzionava così: due ragazzini sceglievano quante figurine mettere come posta (di solito se ne mettevano 3 per volta, per giocare più partite). Poi ci si posizionava davanti a un muro (a un metro di distanza circa, si disegnava una linea per terra con una scheggia di mattone rotto) e a turno si lanciavano contro le figu, che naturalmente cadevano a terra. Il proprietario della figu che rimaneva più vicina al muro, si prendeva tutte le altre. Una sorta di gioco delle bocce in cui il muro fungeva da boccino.

Nota: mi è capitato di giocare anche partite di gruppo, dieci-dodici bambini, con 10 figurine a testa come posta. Un primitivo super-jackpot. Non ho mai vinto e fra gli altri ragazzini è sempre finita a spintoni e botte.

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1913
Joined: Dec 2002
Location: Roma

Post by gnaffo_o.O » 18/05/2009 15:21

beh che dire .....
quando mi sono accorto di essere della roma ....

5 luglio 1987 stadio san Paolo .... incontro Lazio -Campobasso spareggio per la retrocessione in serie C ..... quanto ne rimasi deluso .....

Da allora ......

Image

il bepi
Veteran
Veteran
Posts: 1427
Joined: Mar 2003

Post by il bepi » 21/05/2009 15:12

Io sono del Toro da ormai 40 anni (mancano pochi mesi). Chiaramente venendo da una famiglia granata non è stato difficile diventare tifoso del Toro (ecco il riferimento di Snuffz). Le mie prime partite le ho proprio viste negli anni d'oro del Toro, quando vinceva o comuqnue si disputava gli scudetti con la Juve a metà degli anni '70. Avevo pochi anni, ma ricordo ancora piacevolmente alcune partite al comunale. Adesso non è proprio piacevolissimo andare allo stadio a vedere il Toro, ma ogni tanto vado volentieri. C'è da dire che ultimamente anche i nostri cugini (la goeba) non è che se la passino proprio benone :neutrale:

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 29/05/2009 21:25

Adesso vi stupisco con effetti speciali.... :lol:
Quando ero piccolo (tutti mi scherzavano per le dimensioni del.... no, questa è un'altra storia), come tutti i bambini seguivo le orme del padre ed il mio babbo era uno sfegatato Juventino. Figurarsi, ai tempi di Platini.....
Poi con il tempo ho maturato una mia coscienza calcistica e già allora vedevo lontano in quanto mi sono innamorato di questa squadra grazie al suo allenatore, CARLETTO MAZZONE!
Quindi... FORZA ROMAAAAA!!!!!

E come ho scritto su facebook, per uno di Brescia è dura! :mrgreen:
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests