Legalizzare o no? La Marjuana & Co.

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
joliet jake
Veteran
Veteran
Posts: 383
Joined: 24/02/2008 18:03
Blizzard BattleTag: JolietJake#2353
Location: Milano
Contact:

Post by joliet jake » 11/08/2008 18:17

la domanda è semplice. Perchè la marjuna è illegale mentre sigarette e alcool sono perfettamente legali e vendute anche ai bambini senza tanti patemi d'animo?
(mi troverò contro praticamente tutti ma fa nulla)
ecco perchè bisognerebbe aumentare le pene anche per i reati effettuati in stato di ebbrezza, e lo stato deve abbandonare il monopolio di sigarette ed alcool.

Lo stato deve educare non viziare. La gente ha i suoi vizi, lo stato deve essere li per dimostrare come si dovrebbe fare, come si dovrebbe vivere, cioè iun salute e senza vizi. Non dire "ah va be ma siccome è una moda, legalizziamola". Allora se domani tagliarsi le vene è una moda e la fa il 51% della gente la legalizziamo come pratica? Se domani stuprare è comune lo depenalizziamo?

Posto che la libertà di ognuno è sacra se lo stato vende sigarette, droga etc. sta dicendo ad un essere umano: "fai bene a uccciderti, te lo permetto perchè per me non c'è niente di male" mentre invece dovrebbe dire "non lo approvo ma non te lo posso impedire"

è una questione di principio. Ed è proprio il fatto che lo fanno tutti che diffonde ancora di più il fenomeno. legalizzare lo amplificherebbe e basta.
Io non mi fido di chi è fumato, me ne sbatto sinceramente, io ho gli occhi e un demente che ridacchia come un deficiente con la canna in bocca per me è semplicemente uno di cui non mi posso fidare per nessuna cosa.
Il vero problema è che la società di oggi è fatta di gente che non è in grado di affrontare la vita da sola, come facevano i nostri padri. Loro non avevano chimiche, non avevano stati di euforia auto-indotta, non avevano nulla, soffrivano come cani quando soffrivano e lottavano stringendo i denti quando serviva.
Fa parte della vita. Adattiamoci e viviamola davvero, non eludiamo il problema rimbambendoci di robaccia immonda.

Non riusciranno mai a convincermi ad ingerire qualcosa per sentirmi diverso da quello che sono perchè sto bene per come sono, non sono così insoddisfatto di me stesso da voler essere qualcun altro o voler sentire, provare qualcos'altro. e ne vado fiero.

perciò, pene durissime per chi fa qualunque cosa in stato alterato, pene mostruose per i distributori ed i trafficanti, limiti minimi di consumo per l'utente, oltre i quali multe salatissime.

voglio vivere in un mondo di gente presente e senziente, non di allucinati, gli anni 60 sono finiti, evitiamo la schiavitù della droga, di qualunque tipo sia, comprese le sigarette e l'alcool. Anche l'uso di alcool fra i giovani per esempio è una bella piaga.

Il vero problema è che purtroppo bisogna compensare con la durezza della legge la mancanza di neuroni del cittadino medio che si ubriaca molto di più, fuma, beve e poi va in macchina etc.

User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1709
Joined: 13/01/2007 10:30
Location: Napoli
Contact:

Post by Shauron_o.O » 11/08/2008 18:31

beh joliet,quello che dici tu è sicuramente giusto,pero magari legalizzarla avrebbe alcuni punti a favore,primo che chi fa uso di droghe o prostituzione sarebbe comunque registrato,quindi lo stato sa chi si droga,due con o senza legalizzazione comunque si fa uso di queste sostanze,solo che invece di pagare la mafia si paga lo stato,che magari è meno peggio :laugh: :laugh: basti pensare che solo la camorra a napoli SOLO con laprostituzione e la droga intasca circa 7miliardi e mezzo di euro l'anno...secondo te e meglio che questi 7miliardi di euro vanno alla camorra oppure allo stato? :roll: :roll: :roll: :roll: io non ho dubbi (ps sono pro la liberalizzazione ma non ho mai fumato neanche una sigaretta :laugh: ) poi vuoi un buon motivo per non drogarti?guarda la decima foto nel link della mia firma...che tristezza :fuso: :fuso: :fuso: :no: :no:
Image

User avatar
joliet jake
Veteran
Veteran
Posts: 383
Joined: 24/02/2008 18:03
Blizzard BattleTag: JolietJake#2353
Location: Milano
Contact:

Post by joliet jake » 11/08/2008 20:33

ma sulle case chiuse sono completamente d'accordo invece, il sesso è un vizio ma non è nocivo, non sono un bacchettone tutt'altro eh ;), mi da fastidio la gente che si fa del male tutto qui.
anzi al contrario bisognerebbe rimettere le case chiuse per tutelare la salute delle persone che le frequentano.. la legge merlin ha fatto solo danni ritenendo erratamente che eliminando le case si eliminasse il mestiere più vecchio del mondo.. che ignavia!
Credo che la grande maggioranza delgi italiani sia ormai d'accordo su questo, non c'è volontà politica.

per quanto riguarda i punti che elenchi sulla legalizzazione è vero, sono aspetti positivi... sarebbe un modo di tenere la situazione sotto controllo.. ogni medaglia ha due facce ovviamente, al legalizzazione ha degli aspetti positivi che la repressione non ha.. alla fine è questione di opinioni personali ;)

Piemo

Post by Piemo » 03/09/2008 10:31

a grandi linee la penso come joliet jake, vedere i miei coetanei fatti e strafatti di canne e altre droghe sinceramente è una cosa deprimente, non capisco perchè la gente debba fare uso di queste sostanze sicenramente :neutrale: sarà che la gente non ha piu niente da fare? non basta piu andare a vedere un film al cinema con gli amici? è necessario per forza uscire il sabato sera per tirarsi inseme come zombie?

quoto il punto in cui JJ parloa del vizio, esatto questo è un vizio ( sta parlando uno che non può vedere neppure sigarette ed alcool :no: ), lo stato invece di essere così pappamolle e invece di accontetare il popolo per tirarsi addoso problemi dovrebbe agire con decisione e agire in modo molto piu bacchetone di quanto abbia fatto fin'ora ( sempre parlando dei miei coetanei, non so quante volte la polizia/carabinieri li abbiano colti sul fatto, ma il massimo che gli è stato detto è: "non farlo più miraccomando". Inutile dire che appena gli agenti se ne vanno, giusto per fare i "fighi", i miei coetanei si rollino un'alta canna e se la ridano di brutto. )

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests