Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
ErMatricianaO.o
Veteran
Veteran
Posts: 465
Joined: Jul 2007
Blizzard BattleTag: Ermatriciana#1223
Location: ROMA CAPUT MUNDI

Post by ErMatricianaO.o » 09/06/2008 21:37

carbonara con cipolle?

come una monnalisa con i baffi :fuso:
per piacere chiamala in un altro modo.........come chi fa la matriciana con il prosciutto......che amarezza rovinare cosi opere d'arte perfette :laugh:

User avatar
Crotalo
Veteran
Veteran
Posts: 279
Joined: Aug 2007
Location: Firenze

Post by Crotalo » 09/06/2008 23:37

L'unica che mi piace delle 3 e` la cipolla. Solo se cotta. Adoro la pizza mozzarella e cipolla (cotta) ma ieri stavo per vomitare per una rondellina di cipolla che mia mamma aveva messo a tradimento nell'insalata. (!)
L'aglio mi piace solo sulle bruschette (diluitissssssssssssssssssssimo con l'olio) e per insaporire i fagioli alla contadina (gne gne io sono immune all'effetto fagiolo, e` congenito).
Il peperoncino invece e` troppo, troppo piccante.

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 10/06/2008 09:43

Secondo me la cipolla nella carbonara ci va. Ci va eccome. La impreziosisce. E naturalmente pepe in abbondanza.
Anche perchè se seguissi la ricetta originale dovresti usare il guanciale invece della pancetta.
E il guanciale è veramente troppo grasso.

User avatar
Hellwigh
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 10/06/2008 11:25

l'importante nella carbonara è non metterci l'aglio come qualcunoinvece fà.


Eh lo so Karlo...
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 11/06/2008 08:58

snuffz4lorda wrote:Secondo me la cipolla nella carbonara ci va. Ci va eccome. La impreziosisce. E naturalmente pepe in abbondanza.
Io amo quest'uomo !! Snuff illumina questi eretici ... :tsk: :no:

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: Sep 2005
Location: Turin

Post by mirino » 11/06/2008 11:34

snuffz4lorda wrote:Secondo me la cipolla nella carbonara ci va.

Gulp!

Io nella carbonara metto il gelato!!!! Al cioccolato! La impreziosisce eccome.....


....ma non è più carbonara !!!!!!


Snuffooooooooooo :no:

:disgust:

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: Sep 2005
Location: Turin

Post by mirino » 11/06/2008 12:05

Lysor_o.O wrote: Aglio... Sono anni che cerco di convincere mia mamma a non usarne. Dico solo questo: se nel sugo o in qualunque cosa c'è dell'aglio, spesso lo prendo con la forchetta (sollevandolo, non infilzandolo!) e lo butto in pattumiera, per non correre più il rischio di ritrovarlo. E il primo boccone che mangio subito dopo è una schifezza, perché nel toccare l'aglio per qualche secondo, la forchetta ne ha preso il sapore... :disgust:
Ricordo quando dopo la scuola andavo a pranzo dai nonni visto che i genitori lavoravano entrambi.
Puntualmente ogni volta che la nonna faceva le polpette metteva l'aglio dentro. E io e mio fratello partivamo con le lamentele...."ma dai", "che schifo", "bleahh".
All'inizio negava sempre "noooo, non ce l'ho mica messo"......poi, quando io e mio fratello ribadivamo il fatto di non essere scemi e di riuscire a distinguere benissimo l'aglio (non piaceva a entrambi), allora ammetteva.
"Nonna,sai che non ci piace, che ce lo metti a fare?"

La risposta era sempre la stessa, che ricordo ancora oggi a distanza di decenni: "Eh, ma senza aglio non sanno di niente, che gusto hanno?".

Io e mio fratello ci guardavamo allibiti

".......di carne?"



è bello conservare ricordi divertenti di chi non c'è più :neutrale:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 12/06/2008 16:16

A questo proposito voglio raccontarvi la notte di odori e sapori più intensa della mia vita.

Avevo un amico, un compagno di scuola, che nutriva la mia stessa passione per i sapori forti e i mattoni nello stomaco.

Un'estate i suoi sono andati in ferie lasciandolo solo a casa. Così mi ha telefonato per chiedermi se mi andava di farci la serata e poi restare da lui a dormire.
Ho portato un po' di film per la serata e la notte.
Ma a parte i film...
Arrivata l'ora di cena mi ha proposto: "Facciamoci una cipollata".
E io "Ci sto a scatola chiusa! Ma cos'è una cipollata?"
Ha riempito un sacchetto del pane vuoto di farina e vi ha buttato dentro non so quante cipolle tagliate a rondelle, per infarinarle. Poi le ha semplicemente fritte nell'olio bollente. Una padella piena. E quella è stata la nostra cena.
Verso le dieci e mezza siamo andati all'angolo a prenderci una pizza. Io l'ho presa marinara rinforzata aglio (la mia fidanzata, attuale moglie, era in ferie, al sicuro), lui aglio e cipolle. Abbiamo mangiato la pizza su una panchina.
Tornati a casa ci siamo guardati un altri film e giocato un po' a carte.
Passata la mezzanotte, sdraiati sul balcone per prenderci un po' di fresco col telecomando puntato verso la cucina facendo zapping da telefono erotico all'altro, io ho esordito con "Certo che una bruschetta potremmo anche farcela".
Pane, pomodoro, aglio e peperoncino.
Alè.
Quasi raggiunta l'alba, con le bocche simili a vespasiani e occhi erosi dalla stanchezza, ho detto al mio amico:
"Senti... praticamente abbiamo passato tutta la notte a mangiare aglio. Che ne dici di farci lo spicchio della staffa, prima di andare a letto?"
lui: "Cioè?"
io: "Peliamo un po' d'aglio. Crudo. Prendiamo il mazzo di carte e alziamo una carta a testa. Chi ha la carta più bassa mangia l'aglio"
lui: "Okay"

A dispetto di quanto detto dopo 3-4 spicchi a testa non ce la facevamo più. Tuttavia sbucciando la testa d'aglio era rimasto uno spicchio gigante, molto più grosso degli altri, quasi una pallina da golf.
io: "Dai, giochiamoci ancora questo"
Lui non ha accettato subito, ho dovuto insistere un po' per convincerlo.
Alla fine abbiamo giocato. Ed ho perso io.
Ho dato un piccolo morso allo spicchio.
"Non ce la faccio proprio" ho detto
lui: "No, andre, i debiti di gioco vanno onorati. Devi finirlo. Oppure... guarda ti do un'alternativa. O lo spicchio d'aglio o un Savoiardo inzuppato nell'aceto"
Io: "Proviamo il Savoiardo"
Ha preso il biscotto, ha riempito un bicchiere da cucina di aceto bianco e lo ha pucciato per bene.
Ho assaggiato il Savoiardo. Impossibile. Non ce l'avrei mai fatta.
Ho mangiato il giganto-spicchio.
L'ultimo di quella sera.

Che cacchio di notte, ragazzi.

User avatar
Crotalo
Veteran
Veteran
Posts: 279
Joined: Aug 2007
Location: Firenze

Post by Crotalo » 14/06/2008 20:41

snuffz4lorda wrote:un Savoiardo inzuppato nell'aceto"
:sbav: io sono Aceto dipendente :laugh: se balsamico poi...

User avatar
Hellwigh
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 16/06/2008 12:36

Dopo il racconto di SNuff, ho capito perchè la Vigorsol, la olgate e il maalox, hanno triplicato improvvisamente il fatturato tempo fà.....
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 17/06/2008 10:13

Colpi di testa della gioventù. Al tempo potevo mangiare qualsiasi cosa e dormire beato come un neonato dopo la poppata. Ricordo che le serate con gli amici si concludevano alle prime luci dell'alba col classico panino dal porcaro, quei chioschi untissimi aperti solo di notte e nelle zone limitrofe agli stadi di calcio.
E così alle 4 del mattino ingurgitavamo wurstel e crauti o salsiccia e cipolle, innaffiando con birre di marca sconosciuta.
Se ci provassi adesso rimarrei sveglio a fissare il soffitto tutta la notte, con lo stomaco che mi urla "Che cavolo pensavi di fare? No dico, ma dove ce l'hai la testa?".

Tornando al discorso peperoncini....
Sul balcone avevo un'enorme collana di peperoncini a seccare. Li avevo dalla scorsa estate, regalo di parenti e amici di ritorno dalle vacanze. La collana raccoglieva peperoncini di tutte le forme e varietà, perchè conoscendo la mia passione per il piccante ho sempre qualcuno che me ne porta.
Poichè il mio consumo di peperoncino tritato secco è piuttosto limitato, la collana rimaneva lì in bella vista a prendere sole (e polvere), e tardava ad assottigliarsi (ogni tanto, alla bisogna, ne andavo a staccare uno).
Un paio di mesi or sono mi è venuta l'idea di sfruttare quei peperoncini in qualche altro modo, ed ho provato a farmi il tabasco in casa. La ricetta, scaricata da wikipedia, è molto semplice.
http://it.wikipedia.org/wiki/Tabasco_(s ... eparazione
Per la verità non sono stato neanche a pesare i peperoncini: ho fatto che smontare la collana e li ho usati tutti.
Ho tritato i peperoncini e messi nell'aceto bianco insieme a una cucchiaiata di sale grosso.

Ieri, ricordandomi del barattolo, ho deciso di assaggiarlo. L'odore dell'aceto era molto forte e mi ha fatto un po' storcere il naso, pensando che probabilmente per il tabasco usano un aceto particolare.
Poi l'ho assaggiato....
ECCEZIONALE!
Buonissimo.
Più buono di quello comprato nella classica boccina al supermercato.

Se vi piace il tabasco e avete un po' di peperoncini secchi, provate a farvelo voi. :king:

tirmanerus
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 14
Joined: Mar 2008

Post by tirmanerus » 17/06/2008 19:02

Senza contare che l'aglio e il peperoncino sono i due ingredienti fondamentali degli spaghetti aglio olio e peperoncino :lol: .
La cipolla sta molto bene fritta in mezzo ad una buona piadina con la salsiccia a parere mio di emiliano :wink:
Nella pizza invece è immancabile il buon vecchio olio al peperoncino, che sta bene praticamente su tutto tranne che sulla margherita^^

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by snuffz » 28/02/2010 14:52

Un mesetto fa, cercando parcheggio dalle parti della Mole Antonelliana, sono andato a infilarmi in una via secondaria e poco battuta. Trovato il buco e parcheggiato il bolide, mi sono ritrovato davanti un negozio di specialità calabresi.
Vista la mia dipendenza dal peperoncino e attratto dai mille barattolini rossi che campeggiavano in vetrina sono entrato.
Il proprierario è un calabrese doc e ha la parlata aspirata come il campione del mondo di calabrese estremo (per chi ascolta Lilo e Greg su Sei Uno Zero).

Nonostante i numerosi affettati e formaggi, ho orientato i miei acquisti verso un unico prodotto: crema di peperoncini.
Così nell'ultimo mese ho mangiato il Viagra Calabrese (classica mousse rossa), la Bomba di Soverato (nella celebre confezione a forma di petardo) e ... proprio ieri ho acquistato la Crema di Vulcano.

Nonostante abbia cenato fuori, una volta tornato a casa ho deciso che dovevo ugualmente assaggiare il pimento.
Ho aperto un pacchetto di cracker, nel ho spalmati due con la lava di soverato e.....
Ho bevuto quasi 1 litro e mezzo d'acqua.
Che botta, ragazzi.

User avatar
ayakuccia_o.O
Moderator
Moderator
Posts: 2373
Joined: Feb 2003
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by ayakuccia_o.O » 28/02/2010 16:03

e lì sta l'errore...MAI bere acqua dopo il peperoncino, l'unico antidoto è una bella fetta di pane :sisisi: ... parola di donna mezzo sangue calabra :bellali:

User avatar
Ludwic
Veteran
Veteran
Posts: 526
Joined: Nov 2008
Location: Sicilia

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by Ludwic » 02/03/2010 16:47

ayakuccia_o.O wrote:e lì sta l'errore...MAI bere acqua dopo il peperoncino, l'unico antidoto è una bella fetta di pane :sisisi: ... parola di donna mezzo sangue calabra :bellali:
confermo!

Bere l'acqua dopo il peperoncino è sconsigliato perchè l'acqua diluisce il peperoncino quindi fa bruciare di piu la bocca

mentre una bella fetta di pane aiuta.

per gli appassionati di piccante ho una bella ricetta calabrese

Peperoni e Patate! http://www.giallozafferano.it/website/r ... i+e+patate

Da sottolineare: Peperoni obbligatoriamente piccanti e patate della Sila.. quando mia madre li serve alla fine l'olio di oliva acquista quel caratteristico colore rosso che ti fa pensare Minchia! qui mi gioco le papille gustative! ^^
Image

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by FdD_Leviatano » 12/03/2010 15:20

E' tempo di seminaaaaaaaaa (beh magari in sicilia era tempo già un mese fa) :ok:

User avatar
Aldamar
oO
oO
Posts: 125
Joined: Feb 2010
Location: Ferrara

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by Aldamar » 12/03/2010 16:57

Pronti a partire ; )
Poi magari a fine agosto uppiamo qualche pics delle nostre pianticelle ^^

Slampiño.O
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 500
Joined: Nov 2005
Location: Olgiate Molgora

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by Slampiño.O » 14/03/2010 20:06

i like piccante e i sapori forti e mi piace mettere alla prova le mie papille gustative. Sono cresciuto mangiando dosi massicce del "nostro" peperoncino con una mamma che non sapeva dosarlo nello spaghetto aglio e olio e penso di essere diventato abbastanza insensibile :tell: .

Adoro le sottili fette di aglio sulla pizza marinara come anche usata nei soffritti come anche con la cipolla bianca, ancora più buona cruda nelle insalata o fritta in pastella. Una bella manciata di peperoncini secchi tritati sulla pasta con un filo d'olio e una spolverata di grana padano è la morte mia.

Metto tabasco sulle patatine fritte o nei panini e adoro preparare e papparmi jalapenos con nachos e formaggio fuso.

Dalle mie parti non si vedono molti caschi di peperoncino ma l'idea di Levia mi attira, ho trovato questo sito http://www.peperonciniperhobby.it/main.html che oltre che vendere per corrispondenza varietà di semi di "peperoncino" ha delle guide sulla semina e sulla coltivazione.

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by FdD_Leviatano » 17/03/2010 14:56

Non ho resistito e anche quest'anno ho iniziato con la semina di una decina di varietà a me care!!
Praticamente ho piantato peperoncini di tutte le misure .. da quelli lunghi 1 cm a quelli che una volta maturi supereranno i 20 cm 8)

CI SCAMBIAMO QUALCHE CONSIGLIO??? Comincio io:

1) Siccome non vedo l'ora di mettere le mai sull'oro rosso :nod: anticipo i tempi della semina all'aperto (prevista all'incirca per aprile) e utilizzo una piccola "serra" in plastica che tengo dentro casa.

2) Attendere almeno la crescita della 4° foglia (che sarebbe poi la 2 foglia vera, perchè le prime due non contano) prima di travasare ...

3) Per evitare di rovinare le radici durante il travaso, è possibile usare dei vasetti di torba (si trovano a pochi euro da Leroy Merlin / Castorama ecc...) che permettono di travasare la pianta con tutto il vaso (che da come ho capito diventerà terra a sua volta).

4) Se non si hanno vasetti di torba, prima di procedere al travaso bagnare la terra per ammorbidirla, poi estrarre la piantina con delicatezza avendo cura di tenere nelle radici un po della terra di origine, così che non ci sia un grosso Shock durante il passaggio (a volte terre diverse possono creare un po' di problema alla piantina che fatica ad ambientarsi nella sua nuova sede).

5) Qualche giorno prima della raccolta lasciare la pianta a secco di acqua per aumentare la concentrazione di capsicina e rendere quindi il peperoncino (capsicum) un pò più piccante :worker:


P.S - mi piace tantissimo l'idea di postare le foto delle nostre piante!!! :rofl:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino

Post by snuffz » 17/03/2010 14:59

Cacchio che tecnico Levia!!
Io ho provato a piantare i peperoncini una mezza dozzina di volte ma mi si riempiono SEMPRE di parassiti (afidi).
:sick:

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests