Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by snuffz » 13/07/2011 21:18

Bravo! E hai fatto bene a chiedermeli adesso.
Anzi l'offerta è valida per tutti. Se volete qualche seme, se il prossimo anno volete provare ad avventurarvi nella coltivazione, approfittando del Raduno2011 posso portare un po' di semi.
Per chiarezza: non sono semi isolati (ossia: non ho messo la retina sui fiori per evitare impollinazioni e perderne in "purezza genetica").

Attualmente ho semi di:
-Habanero Brown Large (al momento pochi semi)
-Habanero Red (parecchi semi)
-Yellow Pod (abbastanza)
-Trinidad Scorpion (abbastanza)
-Aji Amarillo (abbastanza)
-Thiny Samoa (abbastanza)
-Black Poblano (uno strano peperone-peperoncino nero enorme... ma si tratta di semi a rischio, non ne sono sicuro)
-Tondo Abruzzese (l'ho chiamato così, arriva da Zaius)
-Cornetto rosso non identificato molto piccante
-Cornetto rosso non identificato piccante

EDIT: avrei anche una piantina di Black Pequin, ma attualmente non ho frutti (tnx afidi). Dipende se frutterà oppure no.
EDIT2: la pianta di Hot Wax mi è crepata. Non so se riuscirò a recuperare dei semi.

User avatar
Beavis
Veteran
Veteran
Posts: 1363
Joined: 08/10/2005 15:18

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Beavis » 13/07/2011 21:42

Figurati non è che mi interessa che abbiano il pedigree :asd:
Ma da un habanero nasce un habanero vero? :neutrale:
Monologhista doc :teach:

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Mano[FA] » 14/07/2011 10:29

Beavis wrote:Ma da un habanero nasce un habanero vero? :neutrale:
Non me ne intendo della genetica del peperoncino, ma me ne intendo di genetica.
Se snuffo dice
la retina sui fiori per evitare impollinazioni e perderne in "purezza genetica"
sospetto che i peperoncini siano linee inbred. Un habanero da' origine ad un habanero se si auto impollina, ma se viene impollinato da uno Scorpion o un Aji Amarillo dara' semi che faranno piante che non sono ne' una varieta' ne l'altra. I semi di tali piante poi daranno un mix di piante tutte diverse. Quanto sia facile che questo accada e' difficile dirlo senza sapere del caso specifico peperoncino. Magari comunque si auto impollinano, ma se i "breeders" usano retine...
Per impollinare il fiore servono gli insetti? Le retine sono anti insetti o sono fitte fitte (sembrano sacchettini di carta) anti polline?

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by snuffz » 14/07/2011 11:16

La retina si chiama TNT, tessuto-non-tessuto, o anche velo da sposa.
E' simile a una garza, sottilissima e leggera.
Serve per evitare che gli insetti saltino appunto da fiore all'altro, impollinando una specie con un'altra.
Avendo poco spazio (ed essendo un pigro) non ho mai isolato niente.
Comunque MI SEMBRA di aver capito, leggendo sui forum, che le mutazioni si vedono di più l'anno successivo. Ossia: pianto habanero e un'apetta me lo impollina dopo esser passata da un jalapeno. Il frutto ne esce ibridato. Ma non si nota molto. E' un habanero con magari qualche caratteristica un po' "sfumata".
Se apro il frutto, tento i semi, e l'anno dopo semino con quei semi, ecco che in quei frutti l'ibridazione sarà più forte.
Ma correggetemi se sbaglio, eh.

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Mano[FA] » 14/07/2011 11:34

snuffz wrote: Comunque MI SEMBRA di aver capito, leggendo sui forum, che le mutazioni si vedono di più l'anno successivo. Ossia: pianto habanero e un'apetta me lo impollina dopo esser passata da un jalapeno. Il frutto ne esce ibridato. Ma non si nota molto. E' un habanero con magari qualche caratteristica un po' "sfumata".
Se apro il frutto, tento i semi, e l'anno dopo semino con quei semi, ecco che in quei frutti l'ibridazione sarà più forte.
Ma correggetemi se sbaglio, eh.
Allora, l'impollinazione non ha alcun effetto sul frutto (che e' "materno") e rimane 100% habanero. Al limite sui semi (che sono embrioni). Gli effetti si vedono sulla generazione successiva. L'habanero impollinato da un jalapeno dara' ibridi (tutti uguali) tra un habanero e un jalapenio. Puo' essere che i caratteri dell'habanero siano dominanti sul jalapeno e che quindi le piante di tale incrocio assomiglino di piu' ad un habanero, ma questo significa che se succede il contrario (i fiori dello jalapeno sono impollinati con habanero) le piante ottenute dai semi saranno comunque simili all'habanero. Non importa chi impollina chi, il risultato e' lo stesso. Mi aspetterei comunque che l'ibrido sia MOLTO diverso dalle due piante di partenza.
Nella seconda generazione (se fai che tali piante si auto-impollinino) i caratteri segregano e quindi ogni seme e' diverso dall'altro e hai un sacco di combinazioni e piante tutte diverse.
Una volta che hai una pianta ibrida non e' piu' possibile tornare indietro e riottenere l'habanero puro.

Quindi comprate i semi da breeder fidati. Se ve li passate non saprete cosa avrete. A meno che vogliate esplorare. Il problema e' che se un ibrido vi piace, i semi daranno qualcosa di diverso.

Infine, per essere precisi, non c'e nessuna mutazione.

User avatar
Beavis
Veteran
Veteran
Posts: 1363
Joined: 08/10/2005 15:18

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Beavis » 14/07/2011 11:50

Insomma bisogna usare il preservativo anche sui fiori per avere dei semi che diano lo stesso tipo di pianta :asd:

Mano invece ho letto (perchè intanto mi sono informato) che cambiata tantissimo chi impollina chi perchè nell'ibridazione a seconda di chi è la parte femminile e chi quella maschile puoi ottenere degli ibridi o degli ibridi sterili e probabilmente anche piante con caratteristiche diverse.
Ma forse tu intendevi altro e ho capito male io.
Monologhista doc :teach:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by snuffz » 14/07/2011 11:50

Una volta che hai una pianta ibrida non e' piu' possibile tornare indietro e riottenere l'habanero puro.
Una domanda (più curiosità).... ma se pianto la pianta ibridata in mezzo a 100 piante di habanero.
E quando escono i frutti, prendo i semi e l'anno dopo ne pianto uno in mezzo a 100 piante di habanero.
E proseguo così un buon numero di volte...
I caratteri del jalapeno vengono diluiti da continue ibridazioni con habanero?

ps: quando scrivo 100 piante è per dire: aumento le probabilità che un'ape passi prima dall'habanero e poi dalla pianta ibridata.

User avatar
Beavis
Veteran
Veteran
Posts: 1363
Joined: 08/10/2005 15:18

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Beavis » 14/07/2011 11:52

Cavolo non sapevo che un ibrido autoimpollinato desse semi tutti differenti tra loro.
Ma allora come si crea una nuova qualità pura? Cioè una pianta che autoimpollinata dia sempre una pianta uguale a se stessa.

Adesso ci mettiamo a discutere la cosa bene la cosa e poi dobbiamo creare una nuova specie che chiameremo Pepero.Oncino :king:
Monologhista doc :teach:

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Mano[FA] » 14/07/2011 12:17

snuffz wrote: Una domanda (più curiosità).... ma se pianto la pianta ibridata in mezzo a 100 piante di habanero.
E quando escono i frutti, prendo i semi e l'anno dopo ne pianto uno in mezzo a 100 piante di habanero.
E proseguo così un buon numero di volte...
Esatto, si chiama backcross e funzionerebbe (teoricamente pero' richiede un numero elevatissimo di generazioni). Il problema e' che richiede di avere altri habanero. Se hai altri habanero puoi fare habanero, ma se hai solo l'ibrido che viene dall'habanero non puoi tornare indietro. Se dai i tuoi semi ibridi a Beavis, lui non puo' tornare ad avere habanero, senza avere semi habanero puri.
il backcroos e' usato dai genetisti per portare una caratteristica da una pianta all'altra. Metti che ci sia un peperoncino dal sapore orrendo ma che resiste bene agli afidi. Fai l'ibrido e poi incroci sempre con habanero assicurandoti di selezionare la caratteristica "resiste agli afidi". Dopo tante generazioni hai un habanero che resiste agli afidi. A meno che il carattere di resistenza sia "legato" ad un carattere fondamentale dell'habanero.
Ma allora come si crea una nuova qualità pura?
Anni e anni di selezione. Dall'ibrido scegli le piante che hanno le caratteristiche che ti piaciono. Autoimpollini e semini TANTI semi. Nessuna di quelle piante sara' come il genitore, ma scegli quelle che piu' ti piacciono e passi ad altra generazione sempre assicurandoti che si autoimpollinino. Dopo un po' alcuni caratteri si "fissano" perche' sono in omozigosi. Le generazioni a seguire potrebbero essere ancora un po' variabili, ma avranno sempre i caratteri che hai fissato. Ciononostante avrai perso dei caratteri che avresti voluto avere. Usando il backcross (vedi sopra), puoi portare altre caratteristiche da altre varieta' (o da quella di partenza) e pian pianino costruire la tua varieta' come piace a te. Se hai marcatori molecolari associati ai vari caratteri (ma qui serve un laboratorio, un po' di soldi e di conoscenze specifiche) puoi risparmiar tempo ed essere piu' "scientifico" nel determinare se una pianta ha o non ha una certa caratteristica.

User avatar
Beavis
Veteran
Veteran
Posts: 1363
Joined: 08/10/2005 15:18

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Beavis » 14/07/2011 12:46

Quindi se voglio dei semi di habanero o costringo Snuff e mettere il preservativo ai suoi fiori o me lo compro online :elmo:
Monologhista doc :teach:

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: 07/09/2005 09:50
Location: Turin

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by mirino » 14/07/2011 22:46

Questi discorsi sui peperoncini mi fanno venire la "scimmia".
Una mezza idea di coltivarne qualcuno mi sta venendo, solo devo rileggermi tutto il topic perché essendo notoriamente il più pigro dei pigri non so se riuscirei a sistemargli per bene la terra, il vaso, illuminazione, temperatura ecc. ecc.

Concordo con skazzo sul non esagerare, anche a me il piccante piace, e ho un piacevolissimo ricordo dell'habanero del passato raduno. Era profumatissimo, mi ricordava molto un peperone ma forse un pelino più dolce. Poi basta non esagerare.

Snuffo, quel "red scorpion" lì puoi tenerlo ben lontano dalla mia tavola, grazie -.-

W W gli habanero !!!! (e ogni volta che mi capita di passare davanti al tuo pusher di peperoncini a Porta Palazzo non posso non ricordare il racconto della tua visita lì)

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by snuffz » 19/07/2011 08:29

Ecco il mio primo assaggio di pod.
yellowpodxx.JPG
yellowpodxx.JPG (81.47 KiB) Viewed 7030 times
yellowpodxx1.JPG
yellowpodxx1.JPG (62.01 KiB) Viewed 7030 times
Non starò a indorare la pillola: avevo grandi aspettative e sono rimasto deluso. Almeno dal primo assaggio.
Bello il colore e buona la croccantezza, molto fresca, estiva. L'ho sia provato a crudo che sulla pasta.
Piccantezza elevata, livello habanero, ma un po' meno persistente nel tempo.
Gusto così così, senza infamia e senza gloria. Non che sia cattivo, per carità, ma piuttosto dozzinale. Niente di diverso da qualsiasi peperoncino in cornetto.
Ma la delusione più grande arriva dal profumo. Poco profumato. Asprigno, acidulo. Una specie di pomodoro verde.
Non so. Spero si tratti solo del primo assaggio.
:fuso:

----------

Sabato mi sono incontrato di nuovo con quel mio amico coltivatore, il mio mentore del sapone fatto in casa dall'olio di frittura.
Ci siamo scambiati un po' di frutti (io a dire il vero ho portato ben poco perchè i miei stanno ancora tutti maturando).
Ecco cosa mi ha portato.
citrinoemoster1.JPG
citrinoemoster1.JPG (64.96 KiB) Viewed 7030 times
Legenda:
Peperoncino nero/viola: Pimenta de Neyde
Peperoncino giallo: Cedrino
Peperoncini rossi rugosi: Monster Naga
Peperoncini arancioni: Habanero Orange Devil
Peperoncino rosso liscio: Habanero imbastardito
citrinoemonster2.JPG
citrinoemonster2.JPG (63.62 KiB) Viewed 7030 times

Slampiño.O
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 500
Joined: 25/11/2005 16:47
Location: Olgiate Molgora

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Slampiño.O » 29/07/2011 21:17

Penultimo venerdì prima delle ferie....due settimane lontano da casa.
Solo ieri mi sono reso conto che per un pò on potrò occuparmi delle amate piante senza l'aiuto di qualcuno.
Quelle di Red e Yellow Habanero sono fiorite compresa quella messa a dimora ai primi di aprile.
Su una vedo crescere un paio di frutti.
Su un altra, stasera ho notato due coccinelle stavano tro...ndo su una foglia >>>ho il filmato hard. Oltre a questi graditi insetti sembrano essercene di meno simpatici.
Spero che dopo l'attività fisica alle coccinelle venga voglia di afidi.
Per il momento isolo questa ed un altra che sembra avere lo stesso problema anche se meno esteso poi penserò se usare l'insetticida.

Anche i Thai Yellow ed i Ring of fire che ho piantato a maggio stanno fiorendo e un paio stanno fruttificando.

Quanto tempo occorre al frutto per essere maturo?

Bellissimo il piccolo Scorpion facci sapere se il sapore di un frutto maturo è giù gradevole e la tua Black Pequin ha resistito? spero di si e che ti avanzi qualche seme.

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by snuffz » 01/08/2011 10:20

Ultimi assaggi

Monster Naga.
Buona consistenza all'assaggio, carnoso che dà soddisfazione (odio quei peperoncini che sembrano così grandi e poi dentro sono "vuoti"). Buona piccantezza ma non estrema. Ottimo tagliato a crudo sugli spaghetti, con un filo d'olio.

Pimenta de Neyde

Bellissimi colori. Il nero/viola fra un contrasto bellissimo con l'interno bianco e verde. Profumo eccezionale. L'ho spaccato (non l'ho tagliato per non rovinare i semi con la lama passante) e anche mia moglie che era sul divano ne ha sentito il profumo. Alta piccantezza. La persistenza nel tempo non è esagerata, si sopravvive.
Ottimo pepper.
Facile che lo coltivi il prossimo anno. Dal frutto ho ricavato una decina di semi.

Habanero Orange Devil

Piccolo e perfetto.
Carnoso che è un piacere addentarlo, profumatissimo, con il gusto aromatico degli habanero. Piccantezza forte e lunga persistenza. Un successo a 360°.

Habanero Brown Large (coltivazione snuffo 2011)
habaciok.jpg
habaciok.jpg (67.73 KiB) Viewed 6975 times
Ottimo.
Ho usato i frutti più maturi in cucina, a crudo.
Ho mangiato ottimi spaghetti conditi con pezzettini a crudo, filo d'olio e qualche acciuga tagliata a pezzi.
Anche su fettine di pollo grigliato, un battuto di olio, fettine di peperoncino e basilico tritato, ha fatto la sua porca figura.

Yellow Pod (coltivazione snuffo 2011)
Qualitativamente inferiore agli altri due che ho coltivato quest'anno, si è rivelato un peperoncino "da tutti i giorni", stile vino da pasto.
Le piante sono molto produttive, quindi non mi mancano mai.
Da notare che i frutti passano dal verde al giallo nel giro di 1 giorno (per le altre due varietà la colorazione richiede dai 3 ai 7 giorni).

Trinidad Scorpion (coltivazione snuffo 2011)
Dopo un secondo e un terzo assaggio su tagliere particolarmente violenti, nonostante le porzioni estremamente ridotte, ho rinunciato agli assaggi a crudo per l’essiccazione.
E’ un frutto davvero troppo piccante e persistente per poter pensare di usarlo come uso gli altri.
Per tutti i frutti ho scelto l’essiccazione e la polverizzazione.

Nota: è di questi mesi la notizia che But jolokia e Naga Morich e, i due peperoncini più piccanti del mondo, sono stati ufficialmente superati dal Trinidad Scorpion Butch.
http://en.wikipedia.org/wiki/Trinidad_S ... h_T_pepper
Era da un po’ che cercavano di superare il But Jolokia, tramite incroci su incroci, ma fino ad ora nessun pepper era stato ufficialmente riconosciuto superiore (ad esempio sul Naga Viper, citato, ci sono pareri molto discordanti e le community di “esperti” lo bocciano).

Conclusioni
La mia coltivazione 2011 si può dire completa.
Le piante sono cariche di frutti e a me basta solo raccoglierli.
La fase “contadina” è finita: innaffio quando è secco e taglio i frutti quando sono pronti (normalmente calcolo 5-7 giorni dal momento della piena colorazione)
Attualmente credo di averne una quarantina, verdi, appesi ai rami. Ma quattro piante che erano state attaccate dagli afidi e che avevano perso molti fiori, hanno cominciato a dare i frutti solo adesso, quindi stimo mi frutteranno abbondantemente fra fine agosto e i primi di settembre.
Ho regalato un sacco di peperoncini in giro, ad amici, conoscenti… e per saldare qualche debito a qualcuno che mi aveva fatto un favore.
Ho scoperto che regalare peperoncini è molto gradito anche a chi non mangia piccante: il più delle volte mi dicono “Ma dai!!! Mio padre ama il piccante” oppure conoscono qualcuno “Con la bocca foderata di amianto”.

Slampiño.O
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 500
Joined: 25/11/2005 16:47
Location: Olgiate Molgora

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Slampiño.O » 04/08/2011 20:40

Non vedo l'ora di assaggiare il mio primo peperoncino.
Dopo aver visto alcuni video di un "pazzo" sfizzero che assaggia diversi peppers mi è salita la scimmia.

Le coccinelle nulla hanno potuto contro gli afidi e sono ricorso all'insetticita. Sprovvisti di confidor mi hanno comunque consigliato un prodotto non sistemico ma da spruzzare sulla pianta: Bayteroid EW.
Le accortezze per l'uso e per lo smaltimento di questi prodotti pericolosi per l'ambiente mi ha fatto riflettere su loro utilizzo.
Comunque sembra sia stato efficace.

User avatar
rbernardinello
oO
oO
Posts: 770
Joined: 07/12/2010 12:34
Location: Rovigo

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by rbernardinello » 25/08/2011 15:46

Se potessi farei morire tutte le piante di mia moglie, non ho pollice verde, i peperoncini mi piacciono ma non ci sono mai diventato matto....
Poi leggo questo topic nei feed RSS, mi tentate con questi frutti.... e quando mi trovo davanti a questo banchetto presso il floricoltore di zona

Image

ecco che una piantina finisce a casa mia... ho preso una pianta con pochissimi frutti e con i fiori che si stavano appassendo. La mia idea era che almeno così sti frutti li vedo crescere, se devo prendere la pianta per raccogliere tutti i frutti subito tanto valeva li prendessi al supermercato :)

Vediamo se iniziando dalle "basi" riesco a combinare qualcosa di buono e avere qualche soddisfazione e peperoncino. Ho ripassato parte del topic ma non mi sembra ci sia qualche how-to, avete qualche consiglio da darmi per provare a non far morire la pianta (assumetevi la responsabilità di avermi messo la scimmia con sti peperoni fai da te)? Leggendo su wikipedia mi sembra di capire che hanno bisogno di abbastanza acqua (da calare al massimo solo in fase di raccolta). Non mi è chiaro invece se va bene la posizione: l'ho messa fuori ma dove non batte mai direttamente il sole, ho fatto bene?
Infine i frutti, per questi piccolini e stretti mi consigliate di seccarli o si possono anche mangiare freschi (per la raccolta penso di dover solo aspettare siano completamente rossi, evitando che si marcino)?
Nick Fury (Secret Invasion): "Be', il mio dio ha un martello!"

Slampiño.O
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 500
Joined: 25/11/2005 16:47
Location: Olgiate Molgora

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Slampiño.O » 26/08/2011 16:57

Benvenuto rodigino :wink: come per altri quest'anno è la mia prima esperienza dalla semina alla raccolta e a brevissimo staccherò e assaggierò :sbav: il mio primo Habanero in assoluto

Image

Sicuramente inizierò con assaggiarlo a crudo poi li utilizzerò per l'olio piccante o li essechierò e l ridurrò in polvere.

Staccane uno e provalo, forse in funzione dei sapori e ai profumi che percipisci riuscirai a capire se sono maturi.
Per la luce penso che quella diretta sia meglio ma con moderazione .
Per l'acqua sto cercando ancora di prendere la misura ma quando la pianta mi parla cerco di ascoltarla...quando è si affloscia o il terreno è secco vedo di somministrargli un pò d'acqua o levarla dalla luce diretta.

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by Mano[FA] » 17/10/2011 18:25

Tossicita' dei peperoncini.

Perche' e' meglio non scherzarci (qualcuno finisce in ospedale)

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: 07/09/2005 09:50
Location: Turin

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by mirino » 18/02/2012 10:58

Scopro stamattina che c'è un nuovo RE: il Trinidad Moruga Scorpion

Raggiunge i 2 milioni sulla scala di Scoville. 2.000.000 !!!

Dovrebbero mettergli un cartello obbligatorio per legge: GIRARE AL LARGO! :crazy:


Snuffz, altro che wasabi, la prossima dimostrazione ce la fai con questo :)

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Re: Aglio, Cipolla e Peperoncino (TANTO peperoncino)

Post by snuffz » 02/05/2012 12:25

Visto che su TS qualcuno me l'ha chiesto....
Quest'anno non ho seminato peperoncini. Ne ho ancora un'insalatiera piena di secchi da macinare dello scorso anno, ma non è per questo.
Mi sarebbe piaciuto piantare poca roba piccola (tipo thiny samoa), ma alla fine lo spazio è quello che è, e quest'anno avevo già riempito alcuni vasi con nuove piante grasse (amo molto le piante grasse, ho riempito due vasi solo con l'euphorbia ferox, che è una delle mie preferite)
Inoltre ho seminato cactacee a partire dai semi (cosa molto insolita: di solito faccio la talea).
E ho seminato 3 vasi di fiori insieme e mia figlia (abbiamo riempito i vasi di terra, seminato, innaffiato e poi abbiamo costruito piccoli spaventapasseri in cartoncino... si è divertita parecchio).

Insomma niente pepper in casa snuffo.

Levia: confido in te per il Raduno!

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest