Ken il guerriero

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
ayakuccia_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2389
Joined: 02/02/2003 12:33
Location: Sestri Levante (GE)

Post by ayakuccia_o.O » 03/04/2008 00:21

mirino wrote:
mi avete fatto tornare in mente i tempi in cui versavo calde lacrime su quel fumetto (sì lo so, sarò stata l'unica, ma io mi commuovevo :oops: )... e mi allenavo a disegnarlo...
Mamma mia Ayakuccia, che bello!!!! :wink:
grassie :oops:

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Re: Ken il guerriero

Post by France » 01/01/2014 10:45

parlando della prima serie e parlando di chi è il più forte in senso di arti marziali è senza dubbio proprio Raul. Lui decide di morire, non viene sconfitto da Ken.

La Tecnica di Hokuto è infinitamente più forte di quella di Nanto, quindi non li si può neanche comparare. Infatti solo Souzer è problematico perchè è l'unico su cui non funziona in maniera ovvia. Ma da un punto di vista di forza probabilmente Rey è il più forte di Nanto. Ma è molto difficile definire chi lo è visto che scarseggiano i metri di paragone, muoiono quasi tutti da mani diverse. Forse Souzer è il più forte visto che era anche quello più in vista, considerando che è una società basata sulla forza.

parlando invece di caratteri e motivazioni, roul rimane per me il migliore. Simpatizzo molto con i suoi motivi. Essere condannato come secondo già dalla nascita e avere l'ambizione di dire NO! Come anche avere l'ambizione di portare l'ordine in un mondo distrutto è anche ammirevole. Infatti lui era si cattivo, nel senso che faceva vittime, ma non le faceva a caso, non era distruzione insensata. Se compariamo quello che faceva Ken con quello che faceva Raoul, entrambi aiutavano il mondo post apocalittico. Ken su una base personale, mentre Raul su base nazionale.
Ken aiutava i singoli, mentre Raoul cercava di costruire una nazione.

Infatti dei due chi cerca di lasciare qualcosa è proprio Raoul, mentre Ken se ne va via e non aiuta nessuno in fin dei conti, lasciando il mondo al proprio chaos, rifiutando ogni resonsabilità. Quando poi attraversa il mare, anche la ammazza un'altro fratellastro, se ne va e lascia tutto come era. Ritornando nella terza serie va qua e la a fare roba, sempre in stile western a fare fuori il bullo di turno. Tutto in scala molto ridotta.

Insomma Ken è definito dalla qualità dei suoi antagonisti, e di questi Raoul è sicuramente il più positivo e costruttivo!

http://www.youtube.com/watch?v=cBZ9Wq9SDoY Per chi se lo è perso, un riassunto di Ken il Guerriero in 8 minuti e mezzo! Una vera genialata a mio avviso!
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests