Diesel o non Diesel?...

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 05/12/2007 20:05

Questione parecchio complicata, direi. Dipende moltissimo dal numero di km che fai, come hanno già detto gli altri. Il diesel è sicuramente meno conveniente di un tempo, anche se secondo me il vero risparmio è dato dalla diminuzione dei consumi, non dal costo al litro, quindi se anche il prezzo dovesse raggiungere quello della benzina non sarebbe necessariamente un dramma (con questo, spero anche io che non accada!).
Una cosa da valutare attentamente col GPL e ancora più col metano è la rete di distribuzione: sono pochissimi i benzinai da cui puoi rifornirti. Il metano in particolare è davvero una tragedia, ma è anche quello che consente i maggiori risparmi. Poi ci sono da fare tutte le considerazioni che hai fatto tu. Purtroppo il discorso è difficile da generalizzare, ci sono troppe differenze da auto ad auto; ti posso però dare una buona indicazione: se compri Quattroruote di dicembre trovi un inserto dedicato alle flotte aziendali, in cui indicano per un sacco di auto quanto costa usare un'auto a benzina, gasolio, GPL e metano, contando: prezzo d'acquisto, valore residuo alla vendita, consumo di carburante, bollo, assicurazione, tagliandi, sostituzione gomme/freni/frizione/cinghia ecc... Il tutto viene dato in funzione del numero di anni che si vuole tenere la macchina (purtroppo calcolano massimo 5 anni, non di più: e va beh, amen) e delle percorrenze annue (10, 20, 30 o 40mila km/anno). Per esempio trovi una conferma a quello che dice P-Dave sulla Yaris: la versione a gasolio non conviene MAI rispetto a quella a benzina, neanche facendo 40.000 km/anno per 5 anni. Invece la Focus a gasolio conviene SEMPRE rispetto a quella a benzina. Chiaro che il tutto è solo indicativo (per esempio l'assicurazione dipende dalla tua classe di merito, dalla compagnia, dalla città in cui ti trovi...) ma è un buon punto di partenza.
Comunque in giro per la rete ci sono dei forum dedicati alle auto a metano e a GPL, e di sicuro puoi trovare un sacco di informazioni in più. Ora purtroppo non ho sottomano nessun indirizzo, ma credo che basti una ricerchina con Google per trovare qualcosa.
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 05/12/2007 20:41

Shogun_o.O wrote:Come ha scritto 7ede, quanti chilometri fai?
Perchè la differenza sta tutta qui.
Si, mi sono dimenticato di dire che di km ne faccio parecchi. Calcola che solo per lavoro ne faccio 80 al giorno, quindi il discorso quaglia alla perfezione.
Shogun_o.O wrote:Il bombolone di gas occupa spazio. Devi rinunciare necessariamente a qualcosa (parte del bagagliaio, ruota di scorta...).
Bravo, altro particolare contro il GPL che mi sono dimenticato di indicare. Anche se, effettivamente, se si punta su una SW, di spazio ce nè.
Shogun_o.O wrote:FA DECADERE LA GARANZIA.
La + grossa menata.
Shogun_o.O wrote:Prestazionalmente è un passo indietro (ma se non ho capito male, a te questo non interessa).
Qua ti contraddico, oramai con gli impianti nuovi la differenza non la senti +.
Shogun_o.O wrote:Considera inoltre che non tutti i diesel sono come quel catorcio del TDI della volkswagen :hihi:
Ma sei fuori??? Gran motore!!!

Shogun_o.O wrote:P.S: se non sbaglio la Volkswagen monta su alcuni modelli un impianto gpl (il che non farebbe decadere la garanzia). potresti informarti in questo senso.
In realtà spulciando quattroruote ho visto parecchie case che di default escono con l'impianto a gas. Oltre alla VW, lo sapevate che per esempio anche la Renault esce con alcuni modelli con il GPL? E ce ne sono altre.
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4522
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 06/12/2007 09:27

Se posso dire la mia, leggermente OT... da bravo torinese e soprattutto da bravo "patriota"... prendi almeno in considerazione qualche modello di mamma Fiat.
Inutile lamentarci che l'Italia va a rotoli se alla prima occasione compriamo all'estero. Non ti sto dicendo di comprare Fiat a scatola chiusa, ma solo di degnarla di uno sguardo... e te lo dico per esperienza personale (Grande Punto e 500) ultimamente c'è da rimaner sorpresi per i salti in avanti che ha fatto (motori, finiture, linea...). Chiuso l'OT :elfo:

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Post by Shogun_o.O » 06/12/2007 09:55

Ufo_Robot_o_O wrote:Calcola che solo per lavoro ne faccio 80 al giorno, quindi il discorso quaglia alla perfezione.
Diesel :nod:
Come ha scritto Lysor, non tanto per il costo del carburante, quanto per i consumi ridotti dell'auto.
Aggiungo anche il particolare non trascurabile della longevità dei motori diesel :nod Per chi fa tanti chilometri è fondamentale se non vuole cambiare auto ogni 2 anni.

Ufo_Robot_o_O wrote:
Shogun_o.O wrote:Il bombolone di gas occupa spazio. Devi rinunciare necessariamente a qualcosa (parte del bagagliaio, ruota di scorta...).
Bravo, altro particolare contro il GPL che mi sono dimenticato di indicare. Anche se, effettivamente, se si punta su una SW, di spazio ce nè.
Questa cosa mi spaventa un po' :hihi: Ma su che auto vorresti montare un impianto a gas? La SW hanno tutte motorizzazioni che vanno dal 1.8 in su... a questo punto è ovvio che per risparmiare devi semplicemente puntare a una cilindrata più piccola.

Ufo_Robot_o_O wrote:
Shogun_o.O wrote:Considera inoltre che non tutti i diesel sono come quel catorcio del TDI della volkswagen :hihi:
Ma sei fuori??? Gran motore!!!
Grande nel senso dell'età o delle dimensioni? :look: :hihi:
Tra i tanti errori del mio passato c'è un auto con motore TDI, e posso assicurarti che consumava più olio che carburante. Per non parlare dei problemi noti sulla cinghia di distribuzione (mi pare di capire che si è rotta pure a te) che si ripresentano in ogni versione di questo motore.
Se i tuoi dubbi nascono in base ai consumi del TDI, allora più che mai ti consiglio diesel. In particolare i diesel della Toyota sono affidabili e consumano pochissimo. Ma anche i francesi non sono male (ma certamente molti gradini sotto).
Per ultimo ma non per importanza c'è la FIAT. Sono d'accordo con 7ede nel dire che negli utlimi tempi ci sta regalando delle buone auto anzi 2 buone auto: PuntoG e 500. Inoltre i nuovi motori Multijet sembrano davvero molto buoni e affidabili

In ogni caso, io resto sempre dell'idea che l'alimentazione a gas sia un'idea malsana. Il futuro sono i motori ibridi ma al momento, oltre che costosa, è una tecnologia troppo giovane per poter davvero competere con i motori tradizionali. Nel frattempo, per me, l'unica soluzione per chi vuole risparmiare nei consumi è un diesel per chi fa tanti chilometri e un benzina di bassa cilindrata per tutti gli altri.

User avatar
klank
Veteran
Veteran
Posts: 106
Joined: May 2007
Location: Trieste

Post by klank » 06/12/2007 10:42

Nulla da aggiungere solo che a sfavore del GPL mettici il fatto che in certi parcheggi al chiuso non ci puoi antrare :P
___________________________________________________
" WoW is the worlds largest baby sitter "

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 06/12/2007 11:54

@SHO: le auto SW, se guardi bene, ci sono anche 1.4 e 1.6. Certo, le prestazioni sono quelle che sono, ma rinuncio volentieri alla velocità per lo spazio.
Per quel che riguarda le tue considerazioni sul Diesel, hai proprio colto nel segno: la Toyota era una marca che avevo fortemente preso in considerazione per quanto riguarda il gasolio e + precisamente mi attirava (senza comprare una SW ma restare su un'auto di medie dimensioni e piuttosto confortevole) la Auris con motore 1.4 diesel. Altra auto che mi attirava parecchio era la Mazda3, e qua la lotta era sul 1.6 diesel o il 1.4 benzina da montargli poi il gas grazie ad un baule molto spazioso, ma in questo caso decaderebbe la garanzia di 5 anni!
Per quanto riguarda la Fiat, io sono della vecchia idea con mille pregiudizi + che giustificati, sia per i precedenti che ho avuto (2 auto a dir poco disastrose, Panda e Punto), sia per l'attuale. Mia moglie ha una nuovissima Lancia Y 1.3 multijet..... i commenti li potete vedere nel topic delle auto che avevo aperto e confermo che sono soldi spesi non benissimo.
Image

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Post by Shogun_o.O » 06/12/2007 12:15

Vai di Auris a scatola chiusa :nod:
Il 1.4 da 90 CV è un bel motore: silenzioso, scattante ed economico grazie alla tecnologia D-4D. In più l'auto offre praticamente tutto ciò che puoi desiderare in termini di comfort e sicurezza.

E poi il solo nome Toyota vale da solo come garanzia.

Certo che il 2.2 da 177cv... sbav sbav :oops:

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 06/12/2007 15:16

Io ho un diesel (smart :oops: ) e l'unico difetto che ci trovo è la rumorosità ... per il resto faccio 22-23 km a litro effettivi quasi tutti in mrzzo al traffico

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 06/12/2007 15:34

FdD_Leviatano wrote:Io ho un diesel (smart :oops: ) e l'unico difetto che ci trovo è la rumorosità ... per il resto faccio 22-23 km a litro effettivi quasi tutti in mrzzo al traffico
Bella, però avrei qualche difficoltà con il seggiolino del bimbo ^^
Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 06/12/2007 16:05

Qualche consiglio sparso sui modelli...
Tra le station, credo che la Focus SW abbia un rapporto qualità/prezzo imbattibile. Valuta solo che tra poco esce il restyling, con modifiche sia estetiche che non (l'ESP dovrebbe diventare di serie, da quel che ho capito, cosa che temo farà aumentare un po' il prezzo).
Altrimenti una Station di dimensioni simili è la Peugeot 307 SW. Diesel avrebbe di fatto lo stesso motore della Focus, che va benone; e aggiungici che è a fine serie, quindi si possono strappare buoni sconti.
Ma la mia fissazione, ultimamente, è la Kia Cee'd. Non sto scherzando. So che la Kia non ha una gran fama (anzi), ma in questo caso pare proprio che siano riusciti a sfornare un piccolo gioiellino. Cito solo il fatto che ha SETTE anni di garanzia. La berlina mi piace pure esteticamente; la SW in effetti no, però lì devi vedere tu.
Altri buoni risparmi li puoi ottenere con una Citroen C4 (ma l'estetica è particolare) o una Mazda 3, o con un'Octavia SW a GPL. Le Skoda sono Volkswagen a tutti gli effetti, quindi se ti sei trovato bene non dovresti avere problemi.
La Auris la conosco poco. L'affidabilità Toyota dovrebbe essere una garanzia, però la trovo bruttina, e soprattutto non mi convince troppo l'idea di mettere un 1400 da 90 cv, mi sembra un po' piccolino come cilindrata... Non so, nonostante l'ottima reputazione delle Toyota, la Auris non mi convince troppo. Sho, non me ne volere! :)
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 06/12/2007 16:19

Ti dirò, ho raccolto parecchi pareri/esperienze sulle varie marche, ultimamente. Quelle che ho riscontrato con maggiori difetti sono: Ford (anche se esteticamente la Focus non mi dispiace), Renault (ma la Megane SW mi attizza pure quella), Peugeot (ho visto però la 207SW ed è proprio bella). Al di là dei modelli che ho citato che non mi dispiaciono, non credo che mi butterò su queste marche. Ed idem per la Fiat, nonostante potrei anche ottenere lo sconto aziendale, visto che mio suocero è un ex dipendente. Piacevoli sorprese, invece, vengono dalla Citroen, ho sentito molti pareri ottimi su tutti i modelli. Volkswagen è ottima, anche se vorrei cambiare marca(anzi, qualche difettuccio l'ho sentito pure sulla Golf V). Come detto sopra, con Toyota e Mazda andrei ad occhi chiusi. Poi non andrei oltre, ci sono talmente tante marche che c'è da perdersi. Per esempio, un mio collega ha comperato una Chevrolet Nubira 1.8 SW con impanto gas della casa. Esteticamente è paragonabile ad una Duna, ma per quanto riguarda spazi interni, confort e prezzo è davvero un'ottimo affare. Lui ce l'ha da un anno e per ora è sempre andata bene.
Image

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 07/12/2007 08:20

Apro una parentesi OT: tutta sta storia della macchina mi fa venire in mente una barzelletta.

Un tizio decide di vendere l'auto ed affigge un cartello sulla Tiburtina:
"Vendo FIAT DUNA station wagon del''85, 2000cc benzina, cerchi in lega, full optional, mai incidentata, sempre tagliandata, perfetta, bellissima, € 5.000,00. Chiamare Maurizio ore pasti."
Il giorno dopo torna sulla Tiburtina per controllare il cartello, ma sotto il suo avviso trova scritto:" Ah, Maurì, è magnà pure tranquillo!!!" :hihi:
Image

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Post by Shogun_o.O » 07/12/2007 09:54

@Lysor: il 1.4 da 90cv sembra piccolo, in realtà è un ottimo motore. Io non lo comprerei per nessuna ragione al mondo (comprando Toyota è d'obbligo il 2.2 da 177cv :G: ), ma visto che qui si parla di risparmio, da questo punto di vista è il miglior 1.4 diesel disponibile sulla piazza (tra l'altro avere tanti cavalli non vuol dire proprio niente... vedi la EvoIX-EQ che con "soli" 320cavalli ha umiliato in pista la Lamborghini Gallardo :teach: )
Per lo stesso motivo escludo a priori qualsiasi SW, specialmente la focus e la skoda (brrr mi vengono i brividi solo a pronunciare quel nome), che avranno pure bassi consumi per la loro categoria, ma comunque più alti rispetto a una cilindrata inferiore.

Inoltre, motore a parte, la Auris è un'ottima auto sotto ogni punto di vista. Tutti i sistemi di sicurezza sono compresi nel prezzo (esp, controllo della trazione, 1000mila airbag, cinture con pretensionatore, freni a disco posteriori e anteriori autoventilanti, insomma ha TUTTO). L'abitabilità e il comfort sono alle stelle con spazi interni veramente ampi (come tutte le jappo del resto).
Esteticamente resta troppo anonima e troppo "auto familiare" per i miei gusti, ma quelli sono gusti...

L'unico "difetto" che mi sento di muovere alla Auris è che è fabbricata e assemblata in Europa, il cui sistema qualità ha standard più bassi rispetto a quello giapponese. Una catena di montaggio giapponese avrebbe dato maggiori garanzie. Ma del resto c'è dietro il marchio Toyota che è già una garanzia di suo.
Toyota non è il più grande costruttore mondiale per caso :roll:

P.S.: http://www.fiatduna.com/ :G:

Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 1 guest