La fine del gran casino: Torino si scioglie

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

La fine del gran casino: Torino si scioglie

Post by snuffz » 01/10/2007 16:35

Non sarò breve, ve lo dico subito. La brevità è un dono che non mi appartiene, anche a volerci fare un doppio senso.
Io sono per i lunghi addii, i tomi da novecento pagine, le amicizie d’infanzia, le saghe infinite, le cene da hobbit, le partite ai 100, il bicchiere della staffa, l’alba che si allunga fino a diventare tramonto e di nuovo alba, tramonto, alba, tramonto…

Avrei talmente tante cose da dire che preferisco partire dal fondo, dal 2002, e poi tornare su, nuotare verso la superficie del presente come un Maiorca imbolsito e malincolico: il gruppo di Torino si scioglie.
Come molti di voi sapranno io, il_bepi, Pdave, Bayern Max e Zopiro siamo colleghi d’ufficio, e poche scrivanie ci separano l’uno dall’altro.
Nelle ultime settimane il Cliente per il quale lavoriamo ha venduto baracca e burattini, e le direttive dei nuovi “capi” prevedono lo spostamento/ricollocamento di gran parte del personale negli altri stabilimenti, e il “taglio” dei consulenti.
Quindi il gruppo information technologies si divide. Ognuno per la sua strada.
E l’esodo è già cominciato.
Lo scorso venerdì è stato il turno del Bayern Max, e il prossimo sarà il mio.

Ma perché frantumare i cabasisi sul forum, e non utilizzare invece la mail, per scriversi i consueti “In bocca al lupo” ed “E’ stato bello lavorare con voi” ?
Perché il nostro gruppo è stato un gruppo particolare, fuori dal comune, e molti colleghi sono passati per il FoOrum e alcuni l’hanno vissuto e continuano a viverlo.
Se li contiamo tutti:
Snuffz
Bepi
Dax
Palmira
Bayern Max
Zopiro
Pdave

Sette persone. Un vero record, consentitemi. Un record che non è fine a se stesso, ma piuttosto cartina al tornasole di uno spirito e un affiatamento che difficilmente troverò (e mi permetto di dire TROVEREMO) altrove.
E adesso partiamo con i ricordi.
Comincio dal Bayern Max, che se n’è già andato, e che ci legge da un altro luogo.
Mi mancherà Max “BraccinoCorto”, come lo chiamavamo col Bepi. Max sempre l’ultimo a tirar fuori la chiavetta del caffè, Max al quale ho provocato un mezzo infarto lanciando il suo computer portatile per terra (in realtà il portatile era uno di quelli da rottamare, ma lui pensava fosse il suo). Ripenso a quando gli abbiamo impacchettato il telefono della scrivania e attaccato l’avviso “Telefono sotto sequestro, Indagini in corso”, o alla molte volte che gli abbiamo fatto sparire portafoglio, chiavi, cellulare…. Ripenso alle sue consulenze hattrickiane, al commercio dei clown, degli infortunati, degli aspiranti allenatori, a quando il venerdì lo vedevamo arrivare alle nostre scrivanie per annunciarci beato “RAGAZZI VI DICO SOLO QUESTO: DUE SPLENDIDI!”
Lo Zopiro.
Lo Zopiro non ha mai scritto sul FoOrum ma ne è un lettore e ha partecipato a molte iniziative hattrickiane, persino a una lannata all’Evolution. Piccolo particolare: lo Zopiro è il nostro capo. E dove lo trovi un capo che ti manda una mail con scritto VAFFANCULO! NON HAI OFFERTO NEANCHE 1000 PER IL MIO ATTACCANTE 30ENNE!!! PIDOCCHIO!! Un capo che mi telefona dal Brasile per dirmi “Sì, ma a parte i problemi con lo stabilimento francese… me l’hai organizzata l’amichevole?”
Ripenso a quando ha piovuto nel suo ufficio e col bepi abbiamo riempito un secchio d’acqua e gliel’abbiamo fatto trovare davanti all’ufficio, con una pinna di squalo che spuntava fuori. E poi sempre col Bepi: a quando parlavamo col suo attaccapanni, o disegnavamo alieni sulla sua lavagna, quando accendevamo al massimo il condizionatore per farlo gelare (e poi nascondevamo il telecomando), alla festa a sorpresa a casa sua e le castagne nella nutella, e soprattutto a quanti rospi abbiamo buttato giù insieme a causa dei deliri di un certo personaggio….
Pdave.
L’ultimo arrivato ma l’uomo-rivelazione. L’enciclopedia umana dei videogiochi, ex tossicodipendente di Magic passato a metadon-YughiOh, spacciatore di Manga, istigatore di JoJo e untore di Naruto, consollaro per scelta, nintendodiessiano e piessepipparo, l’unico vero incantatore di prinny, divulgatore dei libri di Pinketts, e tanto altro.
In un anno circa abbiamo investito le pause pranzo in partite a Worms (come dimenticare il Calderone della Vergogna), a Warcraft (due contro uno!!!), ad Albatross ed Everybody’s Golf, a Magic Online, a Yughi Online, ad allucinanti partite a GunRoar. Come dimenticare la prima volta che è stato in mutua, e al ritorno io e bepoz gli abbiamo fatto trovare un manichino alla scrivania, e i comici della scuola genovese: Carlo Bodda, Gianni Badalamenta, Domenico Pusanga, Gianluca Puoti e Giorgetto Frogia. E ancora le discussioni borderline alla macchinetta del caffè:
-l’unico counter al gatto nero è uno stronzo ritrovato dritto su una turca (totem),
-la macchina per tagliare contemporaneamente tutte le zampe a un maiale
-se fossimo a Gotham City
-tutti i concetti che si possono esprimere con la targa di Bologna
-il reggiseno con i capezzoli
-fondare una città e chiamarla MANO, e poi vendere prodotti con la scritta RIGOROSAMENTE FATTI A MANO
-vendere i tappi della saliere spacciandoli per colapasta degli gnomi
E poi le lunghe discussioni su Final Fantasy, Disgaea, God Hand, sui personaggi più sgravati di Naruto, e tutti i trailer visti e commentati dettagliatamente…
Pdave sfottuto….
E infine il bepi
Lo metto per ultimo perché col bepi si è condiviso tutto qui e sin dal primo giorno, e merita qualche parola in più. Mio compagno di scrivania, mio mirror sul lavoro, accomunati dallo stesso nome, stessa barba e stessa panza, io e il bepi ne abbiamo passate proprio tante in tutti questi anni.
Il bepi è arrivato qui qualche mese dopo di me e devo dire che all’inizio riuscivo proprio a fregarlo. Gli raccontavo storie assurde “Dal cliente dov’ero prima c’era la donna delle pulizie che per 10 euro te la faceva vedere” e il bepozzo credeva alla mia faccia di marmo, alle mie storie che finivano sempre in amplessi acrobatici nel gabinetto dell’officina. Poi ha cominciato a “conoscermi”…
Bepoz, bepoz, ma quante ne abbiamo passate?
Ne metto un po’ in fila: i Matu, le lan casalinghe le pizzate e le birrate, lo smauilp e la pensione della zozza col tuo materasso che toccava terra e il tram che sferragliava di sotto, Legend che prendeva il tuo posto allo smau e mi polverizzava, la carbonara rinforzata a casa mia e il film di Betty che ti ha quasi fatto vomitare, il gancio rudimentale che lanciavo dalla mia scrivania alla tua per rubarti gli oggetti e tirarti il filo del telefono, le partite in pausa pranzo a TFT che iniziavano con te che dicevi “Niente torri” e io che rispondevo “Troppo tardi”, il FoOrum, il tuo cellulare infilato in ogni orifizio, le mie entrate in ufficio e lo scatolone schiantato alle tue spalle, i molti MOLTI nick fake su Battlenet, i post-it attaccati alla tua sedia con scritto I AM OMOSEXUAL, i gabinetti delle officine (hostel!), quando ci siamo vestiti da barboni e siamo andati al matrimonio di 7ede, le interminabili discussioni sulle bocce della Fasanell*, la supercazzola warcraftiana agli utenti “Questo computer ha una Warden-BestMaster. Bisogna fargli un AoW abuser”, le risate sull’idiozia del sardo, le partite a TFT in ufficio con Andrea Prex e con Dax, tutti i fotomontaggi, il sito del Picaro, la mia scrivania bordellosa, i filmati sull’Uomo di Sale, quando ti ho trattenuto dal picchiare un utente, quando ti ho portato a vedere la tabaccaia zizzellona, gli scacchi e le nostre partite a senso unico, il gioco del wrestling Fegato contro Pagnotta, le videoconferenze fino a notte, i computer trasportati da un lato all’altro dello stabilimento, quel simpaticone di comau “Tu lo devi sapere”, le telefonate negli Stati Uniti e il mio inglese maccheronico “…O like Otranto…G like Genius…N like Nocturne…”, i problemi di posta del tedesco e delle decine di segretarie che si sono susseguite in questi anni, il filmato REN e tutti i dialer di tu-sai-chi, quando io sono rimasto incastrato in una porta girevole con una delle segretarie, quando a teatro da Albo abbiamo alzato il cartello ‘OLD’, la bachecampa, il modo di vestire anacronistico di hugly-betty, Bert*** il superdotato, il mio difendere i film della GGG, i molti caffè all’autogrill con la benzinaia matura ma ancora tranquillamente ravanabile e le ragazze dell’autogrill, il ‘sindaco’, lo scherzo dello scotch sotto il mouse ottico o i tasti della tastiera invertiti, quando ho detto al tecnico delle stampanti “No, per favore, non gli sbagli il cognome anche lei se no si arrabbia sul serio. Si chiama MONTANARO”, ….
E ce ne sarebbero dieci volte tante da raccontare, e sono state sempre risate, anche quando il tedesco ci faceva correre e ci urlava contro, quando entravamo nel suo ufficio consci che sarebbe arrivata una lavata di capo assolutamente gratuita, quando gli utenti ci chiedevano l’impossibile e subito, quando non ci avvertivano di riunioni, presentazioni, conferenze, e a noi ci toccava allestire una saletta in cinque minuti, correndo con i computer per le scale.
Minchia Andri, quante.
Ogni giorno insieme, nove ore al giorno, per cinque giorni, per cinque anni…
Image

Il nostro gruppo si scioglie, quindi, ognuno per la sua strada.
Si è lavorato bene ragazzi. E si è stati bene, culo a culo, in questo posto immerso nella nebbia.

Ci sentiremo, naturalmente, e il forum sarà ancor più un bar nel quale ritrovarci e rimembrare i bei vecchi fottuti tempi.
Ma non sarà più la stessa cosa. Lo sappiamo tutti.

Pdave: abbiamo un sacco di giochi in ballo (e il blog di Disgaea!) e fra un po' ti raggiungo con i Naruto. Non sparire quindi. E non farti pregare/ricattare/insultare per vederci.
Bepi: non ho parole. Se le hai tu tirale fuori. Ma non sparire, capito omosexual!?


Ciao amici miei. :P

GG

User avatar
P-Dave
Veteran
Veteran
Posts: 1444
Joined: 03/10/2006 08:53
Location: Torino

Post by P-Dave » 01/10/2007 17:01

Sigh. :sad:

Son senza parole, bastardo.

...

Ma stai sicuro che tanto ci sara' da menarsi per un bel po', con tutto quello che abbiamo in ballo. Ricordati che Magic, Disgaea, il fo.Orum e il blog sono tutti online e sempre accessibili. E poi sai benissimo il mio numero di cell cosi' come io so il tuo, quindi col cavolo che non ci si sente piu'.

...

Comunque hai ancora cinque giorni per scolpirmi dei ricordi indelebili (oltre a quelli gia' citati e a tanti altri che rendono il tutto piu'...come dire...piacevolmente amalgamato). Hai gia' cominciato bene con lo s'ciopone che hai fatto prendere stamattina a **o: domani come minimo mi aspetto che caghi sul portatile di un dirigente (e oggi ci sei andato vicino scassando - del tutto involontariamente, si capisce - il monitor di quell'altro... :laugh: ).


Non so che altro aggiungere se non che non ho mai trovato colleghi (e amici) cosi', e che difficilmente li ritrovero'. Vitaccia zozza.

User avatar
ayakuccia_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2389
Joined: 02/02/2003 12:33
Location: Sestri Levante (GE)

Post by ayakuccia_o.O » 01/10/2007 17:04

...mi sono commossa.

ORCO
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 569
Joined: 18/07/2007 15:18

Post by ORCO » 01/10/2007 17:49

Non vi conosco, ma mi sono commosso pure io....

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: 09/04/2003 16:17
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 01/10/2007 20:15

Non ho parole.... pensavo di essere triste io che ho abbandonato (mio malgrado, situazione simile alla vostra) il lavoro, ma voi ragazzi mi battete 10-0. Minchia Snuff, scrivi un libro sulle strunzate che si possono fare sul lavoro: "Come divertirsi sul posto di lavoro". Giuro che te ne compro almeno 10 copie.
Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: 12/12/2002 00:31
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 01/10/2007 22:02

Post triste, intriso di nostalgia (ma come si può evitarlo?), da cui traspare benissimo che gruppo siete stati. Stracomplimenti a tutti voi per quello che avete fatto. E che, ne sono certo, in qualche modo farete ancora. In bocca al lupo a tutti quanti!
P.S.: Snuffz, te l'ho mai detto che scrivi DA DIO? Nel caso te lo dico ora...
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: 11/10/2004 11:41
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 02/10/2007 14:10

Ragazzi non ho parole ... siete mitici!!

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Post by Mano[FA] » 02/10/2007 14:37

complimenti a Snuffo! rendi bene l'idea del clima e di quel che e' stato (e poi ricordo i vostri filmatini del cactus, la vostra presenza al matrimonio di 7ede...)
solo adesso sarete 5 piccoli nuclei che avranno la possibilita' di ripetere indipendentemente dinamiche simili in posti nuovi.
Un po' tipo Fight club :)

User avatar
Davilaro.Oa
Veteran
Veteran
Posts: 716
Joined: 11/07/2007 09:28

Post by Davilaro.Oa » 05/10/2007 10:46

Cavoli, lo trovassero tutti un gruppo così sul posto di lavoro! E' bellissimo il rapporto che si è creato tra di voi, è un peccato che vi debbano dividere :cry:
Beh, che dire... In bocca al lupo a tutti quanti per qualunque cosa e in qualunque posto andiate a farla :alchool: :klap: :banana:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 05/10/2007 11:20

Ultimo giorno.
Ufficiale.

bye bye
:dog:

User avatar
P-Dave
Veteran
Veteran
Posts: 1444
Joined: 03/10/2006 08:53
Location: Torino

Post by P-Dave » 05/10/2007 14:40

snuffz4lorda wrote:Ultimo giorno.
Ufficiale.

bye bye
:dog:
Lascia i filmati sul server, dannato.

il bepi
Veteran
Veteran
Posts: 1427
Joined: 27/03/2003 10:25

Post by il bepi » 05/10/2007 15:31

Ciao Snuffolo... essì… 5 sono gli anni passati in questo posto sperduto nell’interland torinese. 5 anni che di colpo svaniscono. A poco a poco il bellissimo gruppo si sta smembrando: alcuni sono già andati via e altri a breve li seguiranno. Io sarò l’ultimo e respirerò ancora questi ricordi per qualche mese… poi tornerò… o meglio andrò chissà dove. Cazzarola quanto tempo e quante cazzate siamo riusciti a combinare assieme. In questi 5 anni tante persone si sono affacciate nei nostri uffici IT come meteore, ricordi? Sara detta “regedit”, Marco che sembrava un dodicenne, l’ubriacone per via dei numerosi whisky bevuti dopo pranzo, il cantastorie (nel senso che raccontava cazzate), Mr. “domanipassoinsede/escoprima/arrivodopo/recupero”, Prex l’elfo maledetto, più alcune macchiette che prese dalla fame volevano mangiare alle 12 a tutti i costi. Insomma… un grande via vai da cui si sono salvati praticamente solo Zopiro, Snuffz ed il sottoscritto cui si è aggiunto P-Dave nell'ultimo anno.

Nel rivangare i miei ricordi seguirò un semplicissimo ordine gerarchico e quindi partirò dallo zopiro… il nostro capo. Che poi capo è una parola forte in quanto è stato ed è più che altro un amico come già ha sottolineato il lamer Snuffolo. Con lui ho fatto tonnellate di viaggi in Europa per questioni lavorative ma la sera era uno spasso. Come dimenticare il pub polacco in cui ci hanno servito la birra calda (avete letto bene… tipo vin brulè… uno schifo da paura), oppure quando sempre in Polonia entrando in un locale ci hanno fatto accomodare nel “bordello” anziché nel ristorante pensando che fossimo affamati di sesso, oppure le colazioni megagalattiche a base di 20 spremute, gli alberghi ultralusso, la ricerca di strade alternative per guadagnare pochi secondi nel tragitto dall’albergo all’ufficio, le partite alla psp e le partite di Hattrick seguite nella sala vip di Parigi. Come dimenticare la forma di formaggio Rockford comprata a Cleon in Francia e lasciata in macchina sotto un sole cocente che quasi ci faceva svenire o il girare con la macchina per le zone pedonali di Parigi. Lo zopiro detto anche “l’imbucatore” per via della sua capacità di imbucarsi in qualsiasi festa, party, riunione o meeting senza essere stato invitato. Essì… anche lui presto ci lascerà per andare a Torino a fare chissà che cosa.

Poi eccoci al caro Snuffolo. 5 (cinque... CINQUE) anni.
5 anni… sembra un niente ma invece sono un’eternità. Come ho fatto a sopportarti per tutto questo tempo? Ommiddiooo… forse finalmente potrò disintossicarmi da/di te. Direi che il tuo post già evidenzia bene quale è stato lo spirito che si è vissuto. E seppur il megaboss aziendale fosse un autentico scassamaroniidiota siamo sempre stati all’altezza. Essì… il crucco, il cervo, “Mr. save money” e tutti quei simpatici nomignoli che gli abbiamo attribuito. Di aneddoti, gag, o semplici cazzate ne avremmo da raccontare a iosa e forse è venuto il momento di rispolverarle. Molte le hai già accennate, ma altre le hai dimenticate o più semplicemente non ti sono venute in mente: come dimenticare la simpatica e scassaminchia segretaria detta “legume” per via dei colori dei suoi vestiti, oppure Mr. Ctrl+N, colui che con questa sequenza velocissima di tasti riusciva ad incriccare il pc aziendale e se lo riformattava da solo con altri sistemi operativi (!?#), oppure il nostro collega dalle storie assurde dette “Bianchinate”. Per non parlare dei tuoi caffè MAI bevuti ma presi solo per rosicchiare il bicchiere e il cucchiaino di plastica; il cambiare il menù degli ingredienti dei panini alle macchinette o mettere manichini al posto di colleghi. Ma soprattutto come dimenticare l’unico scherzo che sono riuscito a farti bere spacciandomi per un utente a cui non funzionava nulla e che avrebbe spaccato il pc; il “sindaco” con la parlata da Paperino, l’americano che voleva infilare la SecureID nella PCMCIA, il genio che salvava tutte le sue mail più importanti nel cestino e poi ha fatto tabula rasa, oppure quello che salvava tutti i film zozzi nel cestino (il cestino… la gente comune lo usa come immondizia, mentre i pezzi grossi lo considerano una cassaforte inespugnabile). E ovviamente come dimenticare “Mr. Excellent/Wonderfull/Greatjob/Fantastic” con le sue mail che finivano con “I’m looking forward…” (ma che cazzo ce vedeva… ahahah). Il nostro viaggio a Parigi per lavoro con vista Tour Eiffel, il prostrarmi ai tuoi piedi nel vedere come utilizzavi il paint, le pizzate untissime nella pizzeria col cartello “Cedesi attività” anche se non era vero, le tue incredibili ricerche su google dove trovavi le immagini più assurde.

Ed infine il Bayern Max… mio eterno rivale in Hattrick, l’uomo dal Braccino Corto, l’uomo del traffico di Clown, Allenatori, Infortunati, e chissà cos’altro. Gli accidenti che gli sono piovuti in questi giorni lo hanno fatto ammalare. In un lustro quì a Carmaland ha fatto un giorno di mutua, da quando si è spostato in 5 giorni ha ne ha già fatti 2: il 40% . Grande Max. Aaaah, volevo solo dirti una cosa: le tue chiavette del caffè le ho io… ogni giorno mi dicevo “oggi le restituisco” ma poi non l’ho mai fatto. Giusto per capire quanto è sparagnino il caro Max ecco la quantità di denaro trovata nelle chiavette: in una c’erano 20 centesimi, nell’altra 10. Direi che non servono altre parole.

Comunque che dire… è stato veramente bello. Arrivederci carissimi amici

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 05/10/2007 18:08

Mi spiace, ma spero che non vi perderete di vista e che dove andrete riuscirete a ricreare una situazione simile!
Image

User avatar
mader_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2204
Joined: 28/11/2004 19:40
Location: Oltre la barriera

Post by mader_o.O » 05/10/2007 18:16

Come disse qualcuno: "Panta rei"

Così è la vita :amici:

mmax10
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 212
Joined: 10/03/2005 18:15

Post by mmax10 » 05/10/2007 21:21

Dal mio letto di malattia mi sono alzato solo per commentare questo post....

Ragazzi, il commento non può che essere uno: è stato un piacere unico, vorrei sperare ripetibile (ma temo di no) nell'ambito lavorativo, trascorrere le giornata lavorative con un gruppo di pazzi come voi!

Io che con voi dell'IT centravo pochino, ma che ho trovato immediatamente nel bepozzo un avversario Hattrickiano ed un carismatico interlocutore per ciò che riguardava calcio, politica, cucina, università, vacanze, leggi sulla droga etc, etc...

P-Dave, Zopiro, Snuffo, vorrei aggiungere Albo, il PI del PICARO anche se non ci legge... quante pizzate, risate, scherzi, caffè (i più scroccati da me e dal ladro di chiavette che poi diceva che io ero braccino corto!!)

Grazie per le risate fatte insieme... Non nascondo che Venerdì scorso uscendo da Karmaland per l'ultima volta come dipendente ho pianto: mai più nulla sarebbe stato come prima.

Tornerò nelle prossime 2 settimane a Karmaland per fare dei passaggi di consegna di lavori, vedrò il bepozzo (preparala chiavette... già che vedi che sono un pò "asciutte", ricaricale... :menato: ) però...

... però temo sarà il ritrovo, piacevole, di due nostalgici...

Ragazzi in bocca al lupo!

Un augurio: tutte le volte che sentirete qualcuno dire: "io passo in sede"... o "oggi ho dimenticato la chiavetta del caffè, chi offre?"... o "mercato dei clown"... SORRIDETE! E pensate a come ci siamo divertiti insieme!

SIAMO STATI FOR-TU-NA-TI!! C'è gente che non ha neppure per un mese un clima simile al lavoro! Noi sì, e per ben 5 anni!

Suerte ninos!!

:amici:

zopiro
FoOrum guest
FoOrum guest
Posts: 1
Joined: 08/10/2007 11:42

grazie per le risate

Post by zopiro » 08/10/2007 12:22

Ciao,
sono lo Zopiro, e mi sono iscritto per lasciare un messaggio, mmmh, generalemtne non mi iscrivo mai, lascio commenti così, perché le registrazioni implicano user e password e quindi dimenticanza delle stesse, e io sono un utente tipo che si dimentica delle cose!!!

comunque sono un po' come Andre e mi dilungo inutilmente,

lo scopo del messaggio è il grazie per le risate, mi sono messo a ridere da solo in office mentre leggevo la pagina e entrava gente e non capiva perché ridessi!!!

Grazie ragazzi per le descrizioni e soprattutto per come avete sdaputo dewscrivere bene lo spirito che si è creato in questi anni.
ANche per me è stato un vero paicere lavorare insieme e stamattina è stato molto triste arrivare e non poter raccontare a nessuno la nottata su HTT a caccia di giocatori infortunati da rivendere o qualche altra scemata del we...

vedere file di scrivasnie vuote, non può non portaree a pensare a venerdì, un'epoca è finita, un grupoo si è sciolto, poi certo che sono le cose e i casi ovvi della vita, anturale che succeda, ancor di + nel mondo freneticvo di oggi, nel mondo informatico... ma al netto di tutti i luoghi comuni, delle frasi fatte, delle giustificazioni logiche, resta la malinconia un po' come quando finiva la scuola, che so il liceo o un corso all'università e si lasciava il gruppo con cui si erano condivisi momenti di lavoro duro e battute, fatiche e qualche soddisfazione...

del resto anche il lavoro è un po' come una scuola... tanto per proseguire nei luoghi comuni...

ma lo spirito e i ricordi restano e vanno rinvigoriti, da mail messaggi nel forum, pizze ecc ecc e poi sono convinto che in qualche modo anche sul lavoro ci rincontriamo tutti!!!

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 24/10/2007 08:15

Ieri sera prima cena degli ex-colleghi.

Mi ha fatto piacere rivedere i vostri brutti musi, ragazzi.
:hearts:
Unica parentesi amara: la pizzeria.
Non ci ero mai stato ma il bepi mi aveva assicurato telefonicamente "Un posticino tranquillo, molto a modo, ottimo servizio".
Dovevo ricordarmi, perchè avevo già avuto esperienza, la concezione molto discutibile di "ottimo servizio" del bepi.
Cameriere incazzate, grigie in volto, aride nei modi, incapaci di un sorriso.
Che cacchio di posto.
Grazie bepi, grazie.
:lolol:

il bepi
Veteran
Veteran
Posts: 1427
Joined: 27/03/2003 10:25

Post by il bepi » 24/10/2007 11:52

Ahahah, caro Snuffolo... diciamo però che ci metti del tuo a non mettere a proprio agio i/le camerieri/e. Appena entrati Snuffolo dice alla cameriera "Avete un sito internet?" e lei "Sì, le porto un biglietto da visita se vuole" e lui "No, non mi interessa, ma se non lo aveva glielo facevano noi... siamo informatici!" :look: E come conclusione di cena chiama la cameriera e dice "Senta, cosa ci offre la casa? Dei limoncelli o amari?" e lei "Non posso decidere io, al massimo se vuole le chiamo il direttore" e lui "certo grazie, lo chiami" :look:

Insomma Snuffolo, non è che proprio metti a tuo agio i camerieri... o no! :hihi:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 24/10/2007 17:29

Appena entrati Snuffolo dice alla cameriera "Avete un sito internet?" e lei "Sì, le porto un biglietto da visita se vuole" e lui "No, non mi interessa, ma se non lo aveva glielo facevano noi... siamo informatici!"
E mentre spiegavo alla cameriera tutto questo, il bepi si nascondeva dietro il menù, e Pdave scuoteva la testa in un rassegnato "Ecco, ci siamo giocati anche questa pizzeria".
^^
Ragazzi quanto mi mancate.

ps: alla fine i limoncelli ce li hanno offerti, comunque.

User avatar
P-Dave
Veteran
Veteran
Posts: 1444
Joined: 03/10/2006 08:53
Location: Torino

Post by P-Dave » 24/10/2007 19:12

snuffz4lorda wrote:
ps: alla fine i limoncelli ce li hanno offerti, comunque.
A proposito, si e' poi scoperto quanto ha lasciato Lucy per la sua parte? :rules:

No, perche' mi sa che limoncelli col cacchio che ce li hanno offerti... ^^

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 3 guests