Le nostre auto: giudizi, consigli, pareri

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
ORCO
Fo.Orum PRO
Fo.Orum PRO
Posts: 569
Joined: Jul 2007

Post by ORCO » 05/05/2008 15:31

rieccomi.
rispondo un pò a caso.....
certo è vero che se una macchina costa 20.000 e l'altra 30.000 qualke differenza c'è. però le differenze,e qui non fatevi fregare, non è detto che siano nel prodotto in se. molte volte le differnze possono essere date dalla pubblicità che viene fatta a una cosa rispetto ad un altra, oppure dalla marca. vi faccio un esempio: skoda e seat appartengono allo stesso gruppo della volkswagen....provate a guardare la lupo dell volk,e la arosa della seat e trovate le 7 differenze! non ce ne sono, sono la stessa macchina(mi riferisco a un paio di anni fa perchè lavoravo anche con le seat). uguali in tutto (motore volkswagen) e per tutto tranne che nei marchi e nel nome.....e nel prezzo!!! e non si parlava di 500/600 euro di differenza....
la differenza sapete qual'è (o qual'era)? NOI! noi popolo di ignoranti. avere la lupo della volkswagen fa figo da dio! avere l'arosa della seat è da sfigato! allora l'arosa costa meno,e la lupo molto di più. sembra strano,ma molte volte è il prezzo più alto che ci da la SENSAZIONE che l'oggetto valga di più. non solo nelle automobili!
altro esempio: guardate il trafic renault o il vivaro opel. uguali!(sui vetri del vivaro c'è pure il marchi renault!!!ù)
guardate l'agila opel (la vecchia,non quella appena uscita) e una vettura(scusate,non ricordo il nome,ma so che mi credete) della mitsubishi...stassa macchina se non per una modanatura sul portellone posteriore.
vivendo lavorativamente il mondo dell'automobile mi permetto di dire che non sempre il prezzo è relazionato all'oggetto! molto spesso il prezzo è relazionato al target di cliente (ho fatto dei corsi che spiegano proprio questo): quindi la lupo,avendo come target gente un pò più ricca per lo status simbol "volkswagen" che esprime, ha un prezzo elevato, mentre l'arosa ne ha un altro! e noi pecoroni cosa compriamo? di sicuro la lupo!!!(dati di vendita alla mano)...di conseguenza avete capito chi fa il prezzo alto in molte cose? ovviamente noi! che non guardiamo la sostanza (com'è la vettura),ma guardiamo la forma (è volkswagen? allora è figa. è seat? allora fa cagare!)

PS: sono andato a vedere la dacia logan e sono rimasto sbalordito! certo non ha gli interni "fighi",ma la macchina è robusta, ricambi renault, enorme....e il prezzo...bhe, una cosa esaltante! 13.700 euro: un 1.6 90cv, due airbag, abs,servosterzo,fendinebbia,climatizzatore e (udite udite) impianto gpl! credo che sabato vado a concludere se riesco a vedere due cosine (prova su strada e ritiro dell'usato!).....

User avatar
Hellwigh
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 05/05/2008 18:23

Posso testimoniare il fatto che ho provato sia la Skoda Octavia, che la WW Passat, 1.9 TD e sono macchine COMPLETAMENTE identiche, cambia un pelo la carrozzeria ok, ma cacchio, addirittura è meglio la SKoda tra un pò, e la Sk costa molto meno.

la skoda semplicemente è stata abbellita e resa un clone delle WW, ma si guidano allo stesso modo, e sono quasi gemelle.
in questo caso è proprio vero che uno semmai compera WW perchè la sente più "di marca" rispetto alla Skoda, che pensa sia ancora quella carro con un mototre e le sedie da cucina come sedili, di un volta.
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

ORCO
Fo.Orum PRO
Fo.Orum PRO
Posts: 569
Joined: Jul 2007

Post by ORCO » 05/05/2008 18:51

infatti hell !
la skoda era forse una macchinetta...ma da quando è entrata nel gruppo volkswagen ha fatto un salto di qualità non indifferente. il motore è volkswagen,e anche come interni si differenzia poco. i ricambi originali della skoda sono marchiato volkswagen(cosa che rende i talgiandi e gli interventi di manutenzione assai cari visto l'elevato prezzo dei ricambi di marca!).

cmnq mi sto continuamente informando sulla dacia logan....anke i venditori della mia concessionaria (opel) me la consigliano......fate un pò voi!

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Post by Shogun_o.O » 05/05/2008 22:19

Come ti ho già detto fai benissimo a prendere la Dacia. Per le tue esigenze è un'acquisto più che sensato.
Però, uscendo offtopic e ritornando sull'argomento delle differenze di prezzo, io (e credo pure Sky) intendevo un'altra cosa. Non parliamo di auto uguali (e per questo, in molti casi, prodotte dalla stessa Casa) che si differenziano esclusivamente per il marchio, ma di auto di diverse case automobilistiche, che spesso vengono presentate dai venditori come appartenenti allo stesso segmento (quando in realtà hanno differenze abissali)
Hai citato la Golf che è un esempio lampante. Te la vendono come se fosse una BMW serie1 eppure è palese che quest'ultima è superiore sotto tutti i punti di vista, e per questo ha GIUSTAMENTE un prezzo più alto (e chi mi conosce, sa quanta poca stima abbia delle BMW serie1).

Sul discorso di immagine invece non posso che darti ragione. Gli automobilisti sono una categoria di polli da batteria :laugh: Diversamente non si spiega come possano circolare più AudiTT e BMW Z3 rispetto a una S2000 (e qui gioco in casa, lasciatemi sboroneggiare :mrgreen: ).
E ti dirò... in fondo questo è un bene. Non sopporterei di vedere una S2000 guidata dal figlio di papà che compra la spider solo per farsi figo con gli amici. Preferisco vederlo sulla sua TT (sperando di non incrociarlo in curva in direzione apposta alla mia mentre cerca di tenere la sua saponetta in strada :laugh: )

User avatar
Hellwigh
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 06/05/2008 10:41

Allora Diciamola secca:

Moltissimi credono che se in germani anche l'operaio gira in BMW è perchè siano ricconi: FALSO

In germania fanno questo ragionamento: Mi compero una atuo usata di un anno da un rappresentante o di una ditta, spendo 16.000 euro per un BMW mettiamo 320.
La macchina è buona il chilometraggio sicuramente non eccessivo, e la durata dei componenti all'usura è ottima.
la gente tende a calcolare SOLO il costo della macchina ma non i costi di mantenimento, ne quanto spesso effettivamente i pezzi si usurino (gomme a parte).
Vi prendete una Punto e dopo 7 mesi la cinghia comincia a romper ele balle, qualche spia si comporta come le strobo in discoteca, i vetri elettrici vi si bloccano, la tappezzeria prima si frarina e poi si strappa, per non parlare dei cerchioni platsticosi, e che comperarsi una punto più potente di una 1.6 è una bestemmia perchè non è un auto da viaggio, ne tiene bene come prestazioni.

DOpo 4 anni avete speso più di 16. euro tra macchina e cazzi vari, che potevate spendere per una BMW, e adesso li avete spesi comunque ma vi ritrovate sempre una caffettiera.

Nota Bene: non parliamo di incidenti, botte ammaccature e frontali, parliamo di usura e prestazioni, alla fine prendersi un "macchinone" è molto più conveniente di una "city car" ci sono BMW e Mercedes che viaggiano quasi senza aver mai avuto bisogno di meccanico per 20 anni, potete dire lo stesso per una fiat, una WV o una Renault?
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: Apr 2003
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 06/05/2008 10:56

Hellwigh wrote:potete dire lo stesso per una fiat, una WV o una Renault?
Per la VW si, della mia POLO sono decisamente contento, ha 170.000 km ed al di fuori della manutenzione ordinaria (anche se costosa) non ha mai avuto nulla :lol:
Image

User avatar
Hellwigh
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 06/05/2008 11:11

mi prenoto allora per avere una tua reliquia, tipo chessò una unghia tagliata, perchè se con la polo hai durato quel tot senza problemi hai un culo tale da farmi rendere inconcepibile il fatto che tu non abbia ancora vinto al superenalotto, ma forse questo dipende solo da fatto che non giochi al superenelotto :lol:
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Post by Shogun_o.O » 06/05/2008 14:40

Nelle mia vita di automobilista ho fatto l'errore di comprarmi una Golf (rovinando irrimediabilmente la mia reputazione :dho: ) e non posso che dare ragione a Hell.
Il motore TDI mi ha dato solo enormi problemi di usura. A parte il consumare più olio che carburante ha bisogno di continue manutenzioni e soffre diversi problemi alla cinghia e alla trasmissione in generale. ...E guarda caso sono gli stessi problemi che OGGI danno le Golf5.

Devo dire che il paragone con la nuova Civic è davvero imbarazzante. La mia "piccolina" ha meno di 2 anni e ha percorso già 80mila chilometri. A parte i consumi stratosferici delle pastiglie dei freni (ma quello dipende dalla guida) non ho MAI cambiato niente. Anzi, viaggia meglio adesso rispetto a quando era nuova. Qualitativamente parlando, è l'auto migliore che abbia mai avuto (BMW serie3 compresa... che reputo un'ottima auto).

P.S.: particolare da non sottovalutare, la Civic costa meno di una Golf, così come l'S2000 costa meno di una TT o una Z4.

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 06/05/2008 22:02

Però attenzione a due cose: uno, a guardare il presente senza farsi troppo influenzare dalla reputazione passata (le Fiat cadono a pezzi e le Mercedes sono indistruttibili? Dieci anni fa, sicuramente, ma oggi non è più così), e due, a non generalizzare troppo. Una marca non è tutta uguale, ci sono i modelli riusciti e quelli meno riusciti. Ad esempio: la Panda è una Fiat, ma ha un'affidabilità veramente ottima (sia quella vecchia che quella nuova). La Mercedes classe M è appunto una Mercedes, e ho perso il conto delle testimonianze di proprietari che l'hanno tenuta più tempo in officina che in garage (e non è un modo di dire! Più di 6 mesi in officina, nel corso di un anno!). Prendiamo, sempre della casa di Stoccarda, la classe E: ha avuto noie a non finire con l'elettronica. Però il motore 2.7 CDI che c'era in giro fino a un po' di tempo fa era ottimo. Il 2.2, invece, era da buttare nel cesso. Quindi i giudizi sulla marca non bastano: bisogna spesso considerare almeno il singolo modello o il motore, separatamente dagli altri. E ovviamente, l'occhiometro vale poco: se vedo in autostrada una Toyota ferma sulla corsia d'emergenza con il cofano aperto, non significa che la Toyota sia una marca inaffidabile.

Ormai non lo seguo più, ma ho seguito il forum di Quattroruote per un paio di anni, e la quantità di tifosi col paraocchi in circolazione è impressionate. Il grosso si divide tra pro e contro Fiat; chi è contro, è generalmente pro tedesche, a volte pro giapponesi. Dovreste vedere come sono capaci di scannarsi per un centesimo di secondo sullo 0-100, per qualche kg di peso in più, per minchiate di proporzioni cosmiche. E, soprattutto, GUAI a trovare un difetto nelle auto della propria marca preferita: sono notizie tendenziose, false, frutto di commenti di parte e venduti. Le prove delle riviste non sono attendibili. Il parere del 99,9% del resto del forum, neanche. Però se appena ne parlano bene, di quella marca, ecco che allora è una fonte estremamente attendibile, certificata, autorevole, competente ed esperta.

Se io sono un tifoso Alfa e mi dicono che la BMW ha un'accelerazione migliore, l'accelerazione non conta niente. Conta la stabilità. Se mi trovano un'auto che mi batte in stabilità, conta il piacere di guida. Se mi trovano un'auto che batte la mia per piacere di guida, conta la qualità degli interni. Se trovano un'auto che... ...Allora conta l'accelerazione, e il gioco ricomincia.

L'importante è avere sempre ragione, il resto non conta.

Sarà anche per questo che ho smesso di seguire quel porcile che è il forum di 4R? :wink:
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Sky79_o.O
Fo.Orum PRO
Fo.Orum PRO
Posts: 1580
Joined: Feb 2003
Location: Brescia

Post by Sky79_o.O » 10/05/2008 12:11

Hellwigh wrote:mi prenoto allora per avere una tua reliquia, tipo chessò una unghia tagliata, perchè se con la polo hai durato quel tot senza problemi hai un culo tale da farmi rendere inconcepibile il fatto che tu non abbia ancora vinto al superenalotto, ma forse questo dipende solo da fatto che non giochi al superenelotto :lol:

E considera che si è pure ribaltato in un fosso :lol: :lol:

Poi per rispondere a Lysor:io non mi baso solo sulle riviste ma sulle prove che vengono fatte.Non faccio il tifo per nessuno,ma constato la realtà!Per valutare un'auto non conta un benemerito la velocità massima o quanto ci metti ad arrivare a 100 Km/h(sempre che non mi stai paragonando 2 macchine sportive ma non sembra che sia il nostro caso).Bisogna guardare in primis dove vengono costruite,esempio una catena delle nuove 500 della Fiat è in Cina....le valutazioni delle riviste + quotate(sono al massimo 3 quelle valide)degli "esperti",le esperienze personali o di conoscenti ,i motori e la loro affidabilità,la qualità della carrozzeria,gli interni,molto importate oramai è l'elettronica,i crush test che vengono svolti sempre e cmq su tutte le auto che vengono messe in circolazione...etc etc..
Se qualcuno mi paragona un'Alfa o una Lancia a una BMW vuol dire che si o non si informa e ne sà molto poco.Questo non significa che l' Alfa Romeo o la Lancia fa macchine del cavolo ma che la qualità e la classe non è assolutamente la stessa,anche se oramai i prezzi si avvicinano molto.
Io poi mi baso molto sulle cosidette esperienze personali,noi siamo in 6 in famiglia,inoltre ho altre 5 macchine in azienda di varie marche.Esempio mio padre Lancista sfegatato con la sua Thesis ha avuto una miriade di problemi(e stiamo parlando di un'ammiraglia,quindi una macchina di certa qualità/Prezzo)confronto alla mia BMW che costa forse la metà.Di renault ne abbiamo avute 3 e sono qualcosa di scandaloso(specialmente l'elettronica).
Per non dilungarmi troppo mi ribadisco:le macchine tedesche e le macchine giapponesi attualmente sono quelle che danno + garanzia a più qualità,forse sono un pò sopravalutate oramai le VW ma sicuramente sono ancora superiori alle macchine italiane e francesi della stessa categoria.
Una marca di cui abbiamo parlato poco è la Ford,a sentir molti sono sempre considerate macchine affidabili e indistruttibili e i prezzi sono molto buoni
Image

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Post by Shogun_o.O » 12/05/2008 21:04

D'accordissimo con Sky quando parla di dove vengono costruite le auto.
Basandomi sulla mia esperienza, che per lo più riguarda auto giapponesi, posso confermare che nel mercato dell'usato (ad esempio) ci sono differenze di prezzo abissali tra un'auto costruita in Giappone e un'auto DELLO STESSO MODELLO costruita in Inghilterra :nod:

User avatar
Hellwigh
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 14/05/2008 17:48

Per quanto riguarda le ford, durano abbastanza, danno problemi nella media, ma BEVONO un casino rispetto ad auto simili per volumi peso e cilindrata, non a caso la ford ha avuto alcune querele poichè dichiarava più percorrenza con un litro di quella che effettivamente fà, non è la sola, ma esagerava di brutto.
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

User avatar
Sky79_o.O
Fo.Orum PRO
Fo.Orum PRO
Posts: 1580
Joined: Feb 2003
Location: Brescia

Post by Sky79_o.O » 14/05/2008 18:41

Esatto Sho,ma ti dico di più:tedeschi e giapponesi sanno di fare un ottimo prodotto e non hanno paura ad esporsi!
L'esempio lampante lo abbiamo con la Toyota che garantisce le proprie auto per 5 anni,oppure le BMW che garantiscono tutto il loro usato per 2 anni.
Le macchine inglesi come linee non sono male ma non hanno mai sfondato il mercato perchè non hanno grande affidabilità.Loro sono forti sui SuV,ma sono cmq veri e propri fuoristrada,che non hanno niente a che fare con i SuV tedeschi.

Cmq anche se non concepisco molto la mania di questi macchinoni fuori di testa usati in città,quando vedo una macchina del genere non posso che rimanerne "folgorato"
Image
Image
Image
Image

E' la nuova BMW X6,,viene definita una Sport Activity Coupè,in pratica è un misto tra il Coupè e un Suv
Quando dico che sono avanti anni luce nno credo di sbagliarmi molto(costo logicamente elevatissimo :dho:)
Image

User avatar
Hellwigh
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 335
Joined: Jan 2008
Location: KINGDOM OF SACCA FISOLA (VENEZIA CITTA')
Contact:

Post by Hellwigh » 21/05/2008 17:29

Ragazzi update:

Ho provato la Skoda Superb.
Sembra di stare dentro ad una anudi A4, per la spaziosità la sabilità ed il pochissimo rollio.
Il mototre benche fosse un 1.9 TDI era molto silenzioso anche ad alto regime, ed il volante girava liscio quasi come fosse parte della mano.
Come auto è molto "robusta" di carrozzeria, imponente , eppure meno ingombrante di quanto pare.
I consumi (per quanto riguarda il diesel che avevo sotto al culo) sono di circa 7 litri per 100Km
Ora il dilemma che essendo WV, ha i prezzi dei ricambi di cui si parlava, di un certo peso per il portafoglio, ma l'auto di cui parlo era del 2002, e non ha avuto nessun intervento o sostituzione se non quelle ordinarie di manutenzione e conservazione che tutte le auto abbisognano.ImageImage

Sono rimasto positivamente colpito da quest'auto e voglio approfondire la cosa.
KEEP ITOLD SCHOOL
EL Colto sa poco, l'ignorante sà tanto, El saggio no sa un casso
Parchè el mona sà tuto

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 21/08/2008 11:25

Mi si è "bruciata" la lampadina di un anabbagliante.
Io ho un Renault Modus.
Image

Immaginando si trattasse di un'operazione relativamente semplice (togli la lampadina bruciata e metti quella nuova) mi sono fermato da un benzinaio, sicuro che me l'avrebbe cambiata lui (essendo ancora agosto inoltrato non avevo voglia di mettermi a girare per cercare un'officina aperta).
Sollevato il cofano l'uomo ha cominciato a studiare la forma del faro, a svitare qui e lì, a tirare, a spingere, bestemmiare contro la Renault...
Niente.
Dopo un quarto d'ora di tentativi gli ho detto "Vabbè, lasci perdere, se è complicato lasci stare, faccio un salto in officina".

Dopo aver girato un po' ho trovato un'officina autorizzata Fiat e Lancia. Sono entrato ed ho chiesto se mi potevano cambiare la lampadina.
Mi hanno fatto portare la macchina dentro e nuovamente hanno aperto il cofano.
Hanno dapprima provato a passare dal motore, ma non ci arrivavano, allora hanno sollevato un po' la macchina e hanno provato dalla ruota.
Niente.
Venti minuti.
Alla fine mi hanno detto che gliel'avrei dovuta lasciare per un'oretta, un'oretta e mezza, che l'avrebbero messa sul ponte.
Sì, ma con un'ora e mezza di lavoro quanto mi avrebbero chiesto per il cambio di UNA LAMPADINA?
Me ne sono andato promettendo di pensarci.

Possibile che sia davvero così complicato?

Stamattina cercando su internet ed ho trovato questo.
http://www.modusclub.it/index.php?modul ... e&pageid=4

MA QUANTO SI DEVE ESSERE MINCHIONI PER FABBRICARE UN SISTEMA DEL GENERE?
CHE PER CAMBIARE UNA LAMPADINA BISOGNA SMONTARE MEZZA MACCHINA?
:tsk: :tsk:

User avatar
Mano[FA]
Moderator
Moderator
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

Post by Mano[FA] » 21/08/2008 11:33

Se non hanno cambiato il codice della strada e' obbligatorio portarsi appresso delle lampadine di ricambio in modo che, appena te ne accorgi o se la pola ti ferma perche' hai un faro non funzionante, puoi cambiarlo al momento e continuare a guidare con tutti i fari accesi...

siiiicuro!

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 21/08/2008 12:00

Ho appena telefonato al concessionario dove ho comprato la macchina, che ha anche lato officina e carrozzeria.
Per il cambio della lampadina ci va un'ora, perchè bisogna smontare tutta la parte davanti, e il costo è di 50-60€.
:tsk:
Sto seriamente pensando di denunciare Renault.

User avatar
Mano[FA]
Moderator
Moderator
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

Post by Mano[FA] » 21/08/2008 15:51

Secondo me ce la fai! Se hai un po' di tempo scrivi una lettera alla Renault spiegando che in caso di malfunzionametno della lampadina in autostrada di notte tu dovresti essere in grado di cambiarla in totale sicurezza (senza sdraiarti sotto l'auto) e velocemente per ovvi motivi di sicurezza (non puoi mica andare a cercare un'autofficina aperta con una luce non funzionante!). O si occupano di una regolare sostituzione delle lampadine o li denunci!

User avatar
Zaius
Veteran
Veteran
Posts: 669
Joined: Jan 2008

Post by Zaius » 25/08/2008 08:48

ho un amico che lavora in renault, mi ha confermato che hanno modificato leggermente i fari e adesso non serve piu smontare mezza macchina!
ma non potevano farlo da subito???? :fuso: :fuso: :fuso:

p.s. ho appena comprato una renault :look:
Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 29/08/2008 23:43

Che io sappia, di auto in cui certe operazioni banali non sono affatto banali ce n'è un bel po'. E naturalmente queste cose si scoprono sempre dopo, non prima... :dho:
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest