Le emozioni di una vita

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
SoulRaiden-Dw-
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 63
Joined: 22/05/2003 20:12

Post by SoulRaiden-Dw- » 15/08/2003 01:33

So che sembrero` un cretino romanticone, cmq avete presente nei documentari quando fanno vedere un fiore che sboccia, solo che li te lo fanno vedere a una velocita` pazzesca :D. Ecco sono stato 15 min sul cucuzzolo del monte dove abita mia zia (nn ricordo il nome -.-, cmq sta in piemonte), volevo vedere l'alba, che effetto faceva vedere l'alba su un monte. Bhe mentre stavo li ad aspettare i miei occhi si posarono su un bel fiore (perche` nn ti vengono mai i nomi quando servono...), tutto chiuso e sonnecchiante, bhe son stato li per 15 min mentre il sole nasceva a guardarmi sto fiore che sbocciava. Eh si certe volte si e` proprio scemi ^_^, pero` la natura me affascina troppo.

SoulRaiden-Dw-
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 63
Joined: 22/05/2003 20:12

Post by SoulRaiden-Dw- » 15/08/2003 01:42

Ah dimenticavo, 3 anni fa, Montecarlo, Open di Montecarlo (torneo di tennis), ho stretto la mano a Sampras e Agassi, ma soprattutto al mio idolo di sempre Boris Becker. Avevo un sorriso tale che sembrava avessi la paresi per 4 gg dopo il torneo.

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 18/08/2003 08:25

Ho letto tutto di Pennac, è uno dei miei preferiti. Sì, Il paradiso gli orchi è il primo della saga Malaussene, seguono cronologicamente La fata carabina, e la Prosivendola, poi Signor Malausse, La passione secondo Terese...
Vi consiglio di leggere almeno i primi 3, davvero bellissimi anche se non immediati...il protagonista è Benjiamin Malaussene, di professione...capro espiatorio....eheheheehehehhe
x Ufo Robot: conosco molto bene i libri di Benni, credo di averli letti quasi tutti (ed Elianto rimane il mio preferito "Buongiorno signori cittadini, siate maggioranza!" by Fido Passpass :D ). Di Lucarelli ho letto Almost Blue (bello pure il film), Il giorno del lupo, Un giorno dopo l'altro e Falange armata. Non mi dispiace anche se non lo metto fra i miei preferiti...
David Trueba non lo conosco proprio...

ps: anch'io sono andato a vedere il monologo di Bisio Ultime notizie dalla famiglia, di Pennac. Solo che a teatro ero quasi in ultima fila e non sono riuscito a godermi a pieno la mimica e le espressioni di Bisio :mad: :mad:
Comunque davvero :klap:

Berserk_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 306
Joined: 28/01/2003 15:00
Location: Verona 7 millano... piu milano

Post by Berserk_o.O » 03/09/2003 11:52

l'emozzione piu grande??

io ne ho avute di emozioni.. grandi.... mi sarebbe alquanto difficile esporle tutte! per posso accenarvena elcune.. che mi hanno dato particolari sensazioni.. e brividi...di gioia intendo!


:arrow: non so se qualcuno di voi è mai stato su una barca a vela... si prvano un sacco di emozzioni... ad esempio... quei giorni n cui c'e la giusta brezza quei 15 nodi che fanno sentire la barca leggera leggera...tutta invelata piegata con la falchetta che sfiora il pelo dell'acquail sole che si avvia al tramonto... e il mare che leggermente increspato assume svariate colorazzioni... dal grigio al bianco al blu profondo all arancione!e i gabbiani che planano leggeri sopra la tua testa ... e tu sei lì al timone che vai e fai i tuoi 5-6 nodi proprio in scioltezza con un leggero brivido sulle gambe e le braccia dato dal vento che comincia rinfrescare non essendo piu sotto i raggi del sole...e continui queta emozzione che ti riempe d'immensa gioia fino a quando cala il sole e i colori cominciano a smorzarsi.... e il vento cala l'acqua si calma e cala un profondo silenziio.. a quel punto arrivi in baia.. butti l'ancora e dopo un 10 minuti comincia una leggera brezza di terra! fresca fresca.. cominc ad averre la pelle d'oca cosi scendi ti vesti e risali.. a mangiare un boccone...finita la cena un a grappetta e 2 chiacchere e poi ti sdrai sulla coperta di duro legno ....ma non ti rendi conto di quanto è duro il legno perchè osservi il cielo...che sè ormai illuminato di decine di milioni di stellefino a quando non ti si chiudono gli occhi e arrivano i sogni ad allietarti...

non so se rendo l'idea!

cmq un altra emozzione grandissima che si ha in barca a vela è quando ti ritrovi nel bel mezzo di una burrasca... con vento forte e onde che riempona la barca di spruzzi .. tu resti immobile preoccupato.. pronto a fare le manovre necessarie ... fissi le onde il cielo e la meta che si avvicina... è gli spruzzi ti arrivano addosoi violentemente senti quasi dolore per la pelle tirata dl sale e il freddo che ti penetra assieme all'acqua fino alle ossa...ti senti piccolo picoolo nel vedere gli elementi scatenati...poi finalemte arrivi in porto ti ormeggi con onon poche difficolta.. ma poi ti senti sicuro e allo stesso tempo orgoglioso doi aver affrontato gli elementi...in tutta la loro furia!in quel momento quando ti sei ormeggiato e sei tranquillo in porto e cominci a vedere qualche raggio di sole che filtra tra le nuvole incazzate .. si prova un emozzione incredibilmente forte!

ma emozzioni forti le provi anche dopo dure ed estenuanti traversate di 15-16 ore di nvigazzione filata come 3 giorni fa.. quando ci siamo trovati ad affrontare il residuo...del colpo di mistral che aveva colpito capo corso! 3 giorni di 40 -45 nodi fissi con raffiche a 50 il mare incazzato come mai ne ho visti.. provate a immaginare di fare 15 ore di navigazzione lontano dalla costa con onde di 4-5 metri che riempono la barca di acqua da prua a poppa... e quando sei li in mezzo tra la corsica e genova...e ovunque tu volga lo sguardo no vedi che mare e cielo.. ti senti sperduto e piccolo piccolo... ma ora! ora che sono a casa...il mio animo è pervaso (esiste sta parola?) da un senso d'orgoglio e di fierezza incommensurabile...

queste sono emozzioni forti che non si scordano facilmente....

:arrow: un altra emozzione grandissima l'ho avuta facendo durante un escursione sugli sci sul sassolungo in trentino...sci estremo a tutti gli effetti.. sono andato su con la pelle di foca e poi giu' in 1 metro abbondante di neve fresca su un tratto ripido come non so che!l'emozzione di scendere in posti simili in mezzo alla natura! dove non hnno osato costruire seggiovie o quantaltro.... dopo una durissima risalita zig zag da un emozzione immensa!

:arrow: poi certo c'e il primo amore...

:arrow: l'emozzione che provo nell leggere i miei fumetti preferiti!

:arrow: guardando un bel film

:arrow: sentendo una bella canzone!

:arrow: ma la piu grossa di tutte la piu indimnticabile e incomparabile.. è l'emozzione che provo ogni volta che faccio un disegno... che creo un personaggio che do vita e forma alla mia fantasia....
quando sono davanti al foglio bianco e lo fisso per 5 minuti cercando di scorgere cio che cerco nelle piccolissime venature dalla carta!
e poi di colpo parte la mia mano e il dolce segno della graffite sul foglio mi riempe di gioia!cosi piena e cosi viva .. la matita mi fa sentire un dio.. posso creare cio' che gli altri solo immaginano..con segni scuri di graffite ... e poi i vari tipi di amtite dalla 5b che da potenza e forza che riempe ogni cosa col suo tratto.. alla b che piu leggera ma sempre decisa da forza e vigore ai segni precedentemente lasciati con la f leggera o con la 4h che per quanto tu provia dargli forza... rimane appena percettibile! è difficile capire per chi non conosce (credo) ma vi assicuro che emozzion piugrande non so provare!

forse Brush puo capire!

è tutto! :wink:

Scarpa
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 399
Joined: 03/10/2003 09:59

mmmmm...

Post by Scarpa » 14/03/2005 17:13

Mi vengono in mente subito 3 principali:

-1 quando mio nonno paterno era in coma all'ospedale e io gli ho stretto la mano.....

-2 quando mi hanno telefonato a casa dicendomi che l'altro mio nonno era spirato

-3 la SARA che da anni mi tormenta sempre dandomi forti emozioni.....ah le donne.... :oops:

ganimede
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 669
Joined: 24/05/2004 14:22

Post by ganimede » 30/03/2005 12:48

Le emozioni forti che ricordo sono:
(scrivo solo le belle perchè ce ne sarebbero un paio di brutte che neanche voglio citare)

1) - Una sera che riaccompagnai a casa la ragazza per la quale avevo una cotta paurosa (e che mi pareva mi avesse dato segnali incoraggianti) e una volta sottocasa ci scappa il bacio ( :oops: ).. Poi quella storiella mi ha dato più delusione che altro ma quel momento è stato particolare.

2) - Una notte a Tenerife in cui ho conosciuto una ragazza norvegese (non vi racconto i dettagli :asd: )

3) - un'ora vissuta in un taxi a Londra nel bel mezzo della notte con l'autista che correva come un pazzo ed io lo incitavo perchè ero dovuto tornare in albergo (mi ero scordato i documenti) e mi partiva il volo di lì a poco (scene da film).. L'autista mi salutò dicendomi "you're lucky"

4) - Una semifanale di un torneo di Tennis che ho vinto al Tie-Break qualche anno fa

5) - Quando sono diventato o.O ( :klap: :klap: :klap: ).. :asd: :asd:

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests