Wikipedia

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
LouStrong_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 510
Joined: 06/12/2002 20:48
Blizzard BattleTag: Loustrong#2623
Location: Stra VE

Wikipedia

Post by LouStrong_o.O » 03/02/2006 15:41

Lo svela un giornale del Massachusetts
Politici Usa “fanno pulizia” su Wikipedia
Numerose modifiche alle voci della più celebre enciclopedia collaborativa online apportate dagli staff di membri del Congresso


STATI UNITI – Ancora polemiche e problemi di controllo dell’informazione su Wikipedia. Questa volta l’enciclopedia libera della rete è stata presa di mira dagli uomini del Congresso Usa, che a quanto pare hanno l’abitudine di intervenire sulle pagine wiki.
BIOGRAFIA MODIFICATA – È stato il quotidiano statunitense Lowell Sun a scoprire che la biografia di un membro del Congresso statunitense, inserita su Wikipedia da un utente indipendente, è stata modificata dallo staff del politico in questione, Marty Meehan. In particolare, i collaboratori del parlamentare americano hanno fatto sparire dalle note biografiche di Meehan tutte le indicazioni sui fondi usati per la campagna elettorale, la dichiarazione con cui il politico aveva promesso di ritirarsi dopo otto anni di mandato nonché tutte le affermazioni eccessivamente critiche.
CONGRESSO BLOCCATO – Le modifiche operate dagli uomini di Mehan sono solo alcune delle oltre 1.000 alterazioni inserite dagli staff dei congressisti negli ultimi sei mesi. È per questo motivo che Wikipedia ha infine deciso di mettere un blocco di due mesi agli indirizzi IP del Congresso Usa, in modo di impedire ai suoi membri di apportare modifiche alle pagine dell’enciclopedia. Non si può certo definire un sistema di controllo efficace, ma perlomeno dà la misura dell’importanza della questione. Non siamo infatti di fronte a un semplice caso di vandalismo, ovvero una volontaria alterazione delle voci presenti su Wikipedia da parte di qualcuno in vena di dispetti – diciamo così – ma si tratta invece del primo caso di alterazione di informazioni reali a uso consumo e piacimento dell'opinione pubblica, per di più a opera di rappresentanti del mondo politico.
Alessandra Carboni
03 febbraio 2006
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scie ... edia.shtml

Se non sbaglio anche Orwell ipotizzava qualcosa del genere :azz:

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Post by Mano[FA] » 03/02/2006 17:22

il bello è che questo sistema permette di risalire alle modifiche, da dove vengono e curiosare quali cancellazioni sono state fatte e riverificarle o reinserirle.

pensate invece cosa succede quando viene modificato un articolo prima che vada in stampa su un giornale o su un'enciclopedia "normale"...
nessuno ne saprà mai niente...

Wikipedia non è LA soluzione, ma sicuramente avrà il suo contributo per aumentare la libertà e per combattere contro i pochi poteri forti.
A me piace un sacco :hearts:

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 06/02/2006 16:20

certi che la lunga mano della censura politica arriva proprio dapperttutto
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4585
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 06/02/2006 16:22

Son capitato più volte sulla Wikipedia, e sempre per caso.
Non mi sono mai chiesto cosa fosse finché non avete scritto questo topic.

Da quando l'avete scritto (qualche giorno) ho letto un pò di cose sul suo funzionamento ed ho fatto qualche ricetta.

Lou mi sfotterà per questo... ma la prima idea che mi é venuta é quella di organizzarci qui per poter inserire la voce Co.Ommunity sulla Wikipedia, cercando di presentarla in modo tale che la voce non ci venga cancellata al primo starnuto.

Sarebbe bello per un sacco di motivi... lavorare assieme con un obiettivo, capire chi siamo cercando di spiegarlo al mondo, esserci non per pubblicità ma per le nostre caratteristiche.

Cosa ne dite? :cylon:
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 06/02/2006 22:15

bhe siamo cosi speciali? Forse si. Tutto sommato si tratta di una enciclopedia e noi volenti o nolenti possiamo farne parte. L'unica cosa e' metterci in che luce? Come forum che ha certe qualita', come community che ha altre, o come modo di pensare generale che anima queste pagine. Mi sa che per tutte e tre ci sono gia scritte in giro definizioni carinissime qua fra le pagine del sito.
Image

User avatar
Nyarlath
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 589
Joined: 08/03/2004 13:11

Post by Nyarlath » 07/02/2006 18:30

Sulla wikipedia avevano scritto che era morto un mio sore; parecchi giornali ne hanno riportato la notizia... e invece è ancora vivo!
Per cose del genere non è il massimo: nessuno deve rispondere di niente a quanto pare, quindi per me possono anche chiuderla.
Image
- Due lettere ripetute due volte @ Horror Gaming!

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 08/02/2006 02:18

ot nyarla in italia si dice prof :terminator: hehe non ce la faccio a resistere, ti devo rompere le palle un po
Image

User avatar
MIKY
oO
oO
Posts: 554
Joined: 14/02/2003 21:14

Post by MIKY » 08/02/2006 10:27

ormai wiki e' il mio sito + preferito, specialmente la versione inglse ke ha molti ma molti + lemmi..

se poi c'e' gente ke scrive stronzate e nn capisce l'importanza di questa utilita'..
[sc2unit]dark-templar[/sc2unit]

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: 12/12/2002 00:31
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 08/02/2006 15:44

Nya, è inevitabile che ci possa essere qualche errore non intenzionale, così come qualche errore voluto, visto che di cretini in giro ce n'è tanti. Ma secondo me è una gran bella idea, un progetto sicuramente meritevole!
Il fatto riportato da Lou del resto dimostra che viene tenuta in una certa considerazione, altrimenti non si sarebbero presi la briga di fare le modifiche!
Lunga vita alla Wikipedia!
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 08/02/2006 17:26

l'unico rischio pero' e' che con questo tipo di enciclopedia si rischia che il sapere si tramuti da uno di tipo scritto a uno di tipo orale. Se ogniuno puo' cambiare alla fine con il cambiare delle idee cambia anche il sapere contenuto.
Quindi sicuramente sara' uno specchio attendibile della societa' contemporanea al momento in cui la si osserva. D'altra parte non sara' proprio una forma attendibilissima di sapere al 100%. Ecco per una ricerca universitaria forse non adrei su wikipedia.
Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: 12/12/2002 00:31
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 12/02/2006 04:51

D'accordo sul non attendibile al 100%, e tuttavia vorrei far notare che se uno non si sente preparato su un certo argomento ben difficilmente scrive un pezzo per Wikipedia, e che gli idioti che si divertono ad editare i testi altrui non credo siano così tanti. Insomma, qualcosa di inattendibile ci sarà sicuramente, ma credo che il 99% del materiale vada benissimo.
Insisto nel difendere questo progetto... Se avessi qualcosa da scrivere credo che lo farei, giusto per la soddisfazione di aver contribuito anche io nel mio piccolo... Il fatto è che pensavo di darmi a qualcosa di tecnico (del resto faccio ingegneria delle telecomunicazioni...) ma un sacco di argomenti sono stati già coperti... Ma proprio tanti!
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 12/02/2006 05:51

il progetto e' sicuramente utile. Non so esattamente come funziona, se ci sia o meno un organo di controllo. Insomma anche nelle enciclopedie cartacee raramente capita di trovare qualche erroretto o imprecisione.
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 11 guests