Marcetto: il formaggio coi vermi (e altre delizie)

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Marcetto: il formaggio coi vermi (e altre delizie)

Post by snuffz » 08/11/2005 11:46

Image
Gironzolando su alcuni siti di insetti, ho trovato un interessante discussione a proposito del Marcetto, formaggio sardo con i vermi (esiste anche una variante abruzzese del prodotto). La vendita di questo prodotto è vietata, quindi è possibile assaggiarlo unicamente tramite conoscenze o direttamente dai pastori dell'isola del mirto :cylon:
(Io non l'ho mai mangiato ma la cosa mi ha sempre incuriosito)
Comunque....
I vermetti che si agitano freneticamente nel formaggio sono larve della Piophila casei http://www.hadleyweb.pwp.blueyonder.co. ... _casei.jpg.
E' importante che le larve non superino i 2 mm di lunghezza, ed è ugualmente importante masticare bene, poichè (copio/incollo direttamente da aracnofilia): i loro uncini boccali possono causare, se ingeriti, lesioni intestinali... almeno in teoria... e sono possibili contaminazioni batteriche

Peccato che Zeavis non bazzichi più qui da noi, mi sarebbe piaciuto sentire l'opinione di un pizziniddu.
Last edited by snuffz on 10/11/2005 08:36, edited 1 time in total.

User avatar
Derek_o.O
o.O Styler
o.O Styler
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Post by Derek_o.O » 08/11/2005 11:56

blééééééé....Disgustoso da testa a piedi :crazy: :crazy: :crazy:

E poi ci si chiede perché la vendita é vietata :laugh:
Image

User avatar
ayakuccia_o.O
Moderator
Moderator
Posts: 2364
Joined: Feb 2003
Location: Sestri Levante (GE)

Post by ayakuccia_o.O » 08/11/2005 14:58

mah... si usavano anche da noi...
io l'ho mangiato e devo dire che (cercando di nn pensare al fatto che stavo ingoiando vermi VIVI) era piuttosto buono... un po' piccantello ma buono :sisisi: ...ai tempi di mia nonna lo mangiavano tutti, in genovese i vermi vengono chiamati "grilli"...xchè saltano...e quando uscivano dal piatto mia nonna li raccoglieva col pane (a mo' di scarpetta") :laugh: !!!

il bepi
Veteran
Veteran
Posts: 1427
Joined: Mar 2003

Post by il bepi » 08/11/2005 15:06

E' incredibile come il mio carissimo e stimatissimo collega riesca a navigare su siti assolutamente schifosi. Pensate che mi raccontava anche come risparmiare sul cibo per chi possiede un ragno creando un "allevamento" di moscerini in casa. Ma immaginatevi voi di avere un simile bestiario che vi ronza tra le mura domestiche. Senza contare poi queste sorte di larve dentate che vi gironzlano per lo stomaco mordicchiandovi... anzi no... basta masticare bene... molto bene. Ma pensa te... :roll: E pensare che io sono un amante di formaggi muffosi e ultramuffosi, ma l'idea di vedere vermetti che si agitano mi fa venire il conato! Bleaaaaahhhhh

Bepi :bepi: & Banana :banana:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 08/11/2005 15:29

Pensate che mi raccontava anche come risparmiare sul cibo per chi possiede un ragno creando un "allevamento" di moscerini in casa.
Nel caso possediate un ragno in un terrario o vogliate comunque allevarne uno (parlo di comuni ragni tessitori) il modo più veloce per produrargli appetitosi moscerini e lasciare dell'uva nel terraio.
Semplice ed economico
:ola:


Per quanto riguarda il formaggio coi vermicelli, ho sentito dire che è buonissimo.... ecco un link sulla sua preparazione.
http://www.agraria.org/prodottitipici/caciomarcetto.htm

User avatar
Derek_o.O
o.O Styler
o.O Styler
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Post by Derek_o.O » 08/11/2005 17:18

Anchio chiaramente (essendo svizzero :asd: ) amo il formaggio. Adoro i formaggi!!!!! ma arrivare a formaggio con i vermi mi sembra veramente eccessivo. Mhà....evidentemente c'é a chi piace :bzzt:
Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 08/11/2005 19:58

Ecco, io invece sono proprio il tipo opposto: in generale i formaggi mi fanno schifo, a meno che il loro sapore non si senta. In un panino/toast/pizza ci può stare: sciolto si mescola ad altro e il sapore non si sente tanto. Da freddo invece non mi va. E se c'è qualcosa che mi fa davvero star male è il gorgonzola, il taleggio, quelle cose che Bush cercava di inviare in Iraq per poi dire che avevano trovato le armi di distruzione di massa...
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 09/11/2005 00:18

Raga, ma una bella carbonara no ? :tsk:

User avatar
JOKER
Veteran
Veteran
Posts: 330
Joined: Aug 2005

Post by JOKER » 09/11/2005 11:06

FdD_Leviatano wrote:Raga, ma una bella carbonara no ? :tsk:
Quoto in pieno..... :klap: :klap: :klap: :klap: :klap:

User avatar
Derek_o.O
o.O Styler
o.O Styler
Posts: 1103
Joined: Jul 2005
Blizzard BattleTag: Derek#2521

Post by Derek_o.O » 09/11/2005 11:15

Quoto!!! con tutte le cose buone da mangiare che ci sono in questo mondo....si vanno a prendere il formaggio con i vermi! :laugh:
Image

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 09/11/2005 14:10

Se un medico mi garantisse che non fa male, o non può nuocere sarei cmq curioso di assaggiarlo. Sai che bello prendere quel vermetto e succhiarselo ? :fuso: :mrgreen:

Lelus_o.O
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 243
Joined: Dec 2002

Post by Lelus_o.O » 09/11/2005 14:57

Da Novarese doc penso di aver mangiato cose più raccapriccianti di un formaggio con i vermi. Spina dorsale della mia dieta è la rana, ottima in brodo (saporitissimo, è stato il primo brodo che ho bevuto), o in una croccante frittura. Celeberrimo il piatto novarese-vercellese per eccellenza: ris e ran, riso e rane! Ma il vero fascino della gastronomia novarese è il complesso rituale della caccia alla rana: ci si nasconde in riva ai fossi, ed armeggiando dei retini si balza sugli ignari anfibi per intrappolarli, cosa assai difficile che richiede l'agilità che sono un ventennale "ciaparani" può avere.
Un altro metodo molto scenografico è andar per rane con la lampada in una notte d'estate: sfruttando la luce di una lanterna si attirano frotte numerosissime di anuri nella cesta, per poi intrappolarli in un concerto di gracidii. Tuttavia le rane, con i diserbanti e i canali meglio costruiti stanno scomparendo, e negli ultimi 5 anni c'è stato un crollo esponenziale.
Assai complesso e veramente schifoso è il rito sadico della pulitura, veramente peggio dello scuoiare bestie da pelliccia.
Si afferra la rana e con una rapida mossa si incide la pelle, che viene via come la buccia di una pesca, il problema è che la rana ha la sgradevole abitudine di saltare via anche senza pelle scappando per il cortile...
D'ogni modo chi si schifa e grida allo scandalo, in genere è perchè non ha mai visto macellare un animale e la carne la vede solo impacchettata al supermercato, macellare qualunque animale è sempre inevitabilemnte sanguinolento e doloroso per la bestia.
Gli estimatori della rana, si dividono in due scuole di pensiero tra chi ne utilizza soltanto le coscette posteriori e chi le cuoce tutte intere.
La gastronomia popolare predilige la rana completa, semmai con le zampe ripiegate su se stesse, per evitare che la contrazione dei muscoli durante la cottura dia loro quell'aspetto vagamente umanoide che disturba la sensibilità di molti commensali. Una volta fritta, la rana, se è di piccole dimensioni, si sgranocchia completamente, ossa comprese, come d'uso anche con gli uccellini. La gastronomia colta invece seleziona solo le parti carnose, cioè le cosce posteriori, ma non modifica la modalità di cottura.
La rana, è nutrizionalmente un capolavoro della natura, ricchissima di ferro, vitamine e proteine, è pressochè priva di grasso ed è una delle carni più magre conosciute.

Un altro alimento che si trova sgradevole se si conosce la procedura della produzione è l'idromele, il fermentato di miele.
Da anni lo produco, ed è una delizia, ma dovere togliere il lerciume di lievito che si accumula schiumoso in superficie è qualchecosa di abbastanza spiacevole, e rende l'idea di come birra, idromele e sidro non siano altro che brodaglie marce.
Personalmente ho sperimentato anche il gatto, e l'ho trovato decisamente buono (simile al coniglio), e ho assaggiato, pur non essendomi piaciuta, la carne di struzzo e la relativa frittata.

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 09/11/2005 16:54

Interessante questa introduzione alla gastronomia novarese. Mi è capitato di mangiare la frittata di rane, nel vercellese, e l'ho trovata buonissima, tuttavia ammetto che l'idea di spellare vivo un anfibio a mo'di frutto mi terrorizza un po'
(sarà che sono amante di rettili e anfibi).

User avatar
ayakuccia_o.O
Moderator
Moderator
Posts: 2364
Joined: Feb 2003
Location: Sestri Levante (GE)

Post by ayakuccia_o.O » 09/11/2005 19:49

Lelus_o.O wrote:Si afferra la rana e con una rapida mossa si incide la pelle, che viene via come la buccia di una pesca, il problema è che la rana ha la sgradevole abitudine di saltare via anche senza pelle scappando per il cortile...
:panik: :panik: :panik:
ma povere ranocchie... nn puoi prima ammazzarle, che ne so, tagliando loro la testa? e dire che io ti ho sempre stimato lelus, ci rimango male scoprendo questo tuo lato crudele...
Personalmente ho sperimentato anche il gatto, e l'ho trovato decisamente buono (simile al coniglio),
:panik: :panik: :panik:
OMIODDIO!!! non ti farò mai conoscere la mia povera Maggie!!!

...e poi fammi capire: dove cavolo lo hai mangiato un gatto? in un ristorante cinese? mamma mia, nn dirmi che mangi anche i cani!

...SONO SCONCERTATA...

User avatar
FdD_Leviatano
Veteran
Veteran
Posts: 1006
Joined: Oct 2004
Location: Villa Adriana (RM)

Post by FdD_Leviatano » 09/11/2005 20:47

Anch'io ho mangiato la rana. Precidsamente in un ristorante cinese. Quelle zampette fritte erano ottime, sembravano quasi pollo, ma + tenero e + buono :nod:

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest