ATLANTIDE

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
ganimede
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 669
Joined: 24/05/2004 14:22

ATLANTIDE

Post by ganimede » 30/04/2005 15:09

Ho seguito un dibattito alla radio RADIORAI 1 sul mito di Atlantide e su una nuova teoria.. Questa cosa mi ha incuriosito ed adesso vorrei comprare uno dei libri di cui parlavano questi studiosi-storici che è uscito da poco (anche se non ricordo il titolo.. ma vedrò di trovarlo).
Questa nuova teoria piuttosto interessante parte dal presupposto che oltre 3.000 anni fa il Mar Mediterraneo era meno profondo, non mollto ma quel poco che faceva si che la Sicilia fosse unita al resto d'Italia e fosse anche più vicina alle coste Africane.
Occorre fare un preambolo prima di parlare di Atlantide.
In sostanza si teorizza che la famose COLONNE D'EROCOLE forse non erano quelle che abbiamo sempre creduto e cioè lo stretto di Gibilterra, FORSE le Colonne d'Ercole per i GRECI di allora erano lo stretto che divideva la Sicilia dall'Africa (attuale Tunisia).
A sufragare questa teoria ci sono diversi dati ma uno in particolare riguarda il fatto che non è stato mai ritrovato alcun reperto greco (della grecia antica) oltre le coste francesi della COSTA AZZURRA, probabilmente gli antichi GRECI non erano mai arrivati fino all'attuale Spagna e quindi non poteva essere lo stretto di Gibilterra che rappresentava le Colonne d'Ercole.
E' importante identificare le Colonne d'Ercole perchè la leggenda di altantide parla di questa enorme isola che si trovava aldilà delle Colonne d'Ercole appunto....
Se fosse appurato che per i greci le Colonne d'Ercole erano rappresentate dallo stretto che divideva la Sicilia dall'Africa allora si può ragionevolmente credere che la famosa ISOLA DI ATLANTIDE fosse la SARDEGNA. O meglio Sardegna e Corsica unite per il livello del mare più basso..
In questo dibattito alla Radio tutti hanno detto che una teoria perniente campata in aria ed anzi molto interessante...
Se trovo il libro me lo compro.
:sheep: :ghost: :sheep:

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 02/05/2005 00:20

in sardegna si trovano un sacco di monumenti strani,che io stesso ho visitato(sono indigeno :asd: ) e parecchi concordano che la civilta'nuragica sia stata messa in ginocchio da un evento disastroso che le inferse un colpo mortale e che la fece morire in una lenta agonia che duro'secoli.

i reperti e le rovine piu'raffinate sono le piu'antiche,mentre al periodo decadente appartegono le tipiche costruzioni di cui e'disseminata la mia isola natia,i NURAGHI.

L'ultima glaciazione, quella del Würm, è terminata circa 12.000 anni fa e raggiunse l'acme (il punto culminante) circa 19.500 anni fa, quando i ghiacciai dell'emisfero boreale si espansero ricoprendo buona parte dell'Europa settenrtionale, le isole britanniche e l'Islanda, le Alpi sino alla pianura Padana e l'America settentrionale

per cui tanto tempo fa il mondo era un posto decisamente diverso,il livello dei mare era molto piu basso(c'era molta acqua ghiacciata)

nelle leggende di tutti gli antichi popoli del mondo ricorre sempre lo stesso motivo,proposto diversamente a seconda della coltura,ma il succo non cambia:c'e'stata un'improvvisa fine di tutto cio che era stato,a causa di una catastrofe,e la maggioranza di queste leggende asserisce che c'e' stato un diluvio,oppure che l'acqua ha coperto tutto.

probabilmente gli antichi uomini hanno assistito impotenti al lento crescere del livello del mare dovuto allo scioglimento dei ghiacci,il mare prendeva posseso di decine di km di entroterra,delle terre piu abitate e fertili.

intanto che cerchi il libro ti passo questo link,e'abbastanza lungo :menato: magari :asd:

http://www.edicolaweb.net/stren06s.htm

ganimede
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 669
Joined: 24/05/2004 14:22

Post by ganimede » 02/05/2005 21:11

Thanks Neme. :gnash: :sisisi: :gnash:

Scarpa
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 399
Joined: 03/10/2003 09:59

Post by Scarpa » 07/05/2005 10:01

neme quando hai finito di visitare le pietre e i sassi ti porto MANO NELLA MANO a visitare la Toscana e i suoi tesori a partire dalla maremma bonificata
fino ai casini di arezzo. :sisisi:

Ymir_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 228
Joined: 09/10/2004 14:56

Post by Ymir_o.O » 20/06/2005 22:55

Come teoria è interessante, ma chiedo a Neme (che è + informato di me) se anke in Corsica sono presenti strutture simili ai Nuraghi. I primi Nuraghi risalgono al XV secolo a.C. circa e quindi non so se ci possa essere qualke collegamento con Atlantide ke sembra essere scomparsa alcuni millenni prima. Inoltre se davvero Atlantide è la "mia" isola, ma i Nuraghi non ci hanno niente a che fare, come è possibile che non sia mai stato trovato nulla riguardo a un'altra civiltà ke avesse vissuto in Sardegna prima dei nuragici???


ps. un link sui Nuraghi: http://www.sarnow.com/sardegna/nurag1.htm
Last edited by Ymir_o.O on 20/06/2005 23:46, edited 1 time in total.

ganimede
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 669
Joined: 24/05/2004 14:22

Post by ganimede » 20/06/2005 23:15

Guarda di misteri ce ne sono tanti ma questo sembra essere sempre più interessante.. Il discorso infatti non riguarda solo la Sardegna ma a quanto pare subito dopo l'era glaciale il livello del mare era più basso, c'erano più terre emerse.. Solo quando la glaciazione è definitivamente finita il mare si è sollevato di nuovo..
Nelle zone vicino all'equatore (ma non solo lì) sembra siano stati trovati siti archeologici sibacquei..
Queste cose sono nuove e non ancora troppo chiare ma proprio in questi giorni sul Discovery Channel c'è una serie di minidocumentari su questi misteri..
In Giappone, a largo di Cuba, in India ed a Malta sono state ritrovate costruzioni subacque e questo non può che significare che il mare aveva un livello molto più basso..

Pony_F
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 63
Joined: 11/01/2005 21:36

Post by Pony_F » 24/06/2005 17:42

Confremo l'ipotesi del livello dell'acqua molto più basso..
In effetti ho letto qualche tempo fa su "focus" un articolo di una città ormai sommersa completamente dall'acqua, che sta, pensate, proprio di fronte a Cattolica! L'ho letto attentamente xkè la località ovviamente ha colto il mio interesse...
Beh c'era tutto un discorso sul fatto che l'acqua era più bassa, e che comunque la costa era più avanti e al giorno d'oggi (ovviamente tutto sommerso) si crede che esistesse questa città perchè ci sono testimonianze di cartine geografiche che indicavano appunto una città davanti a Cattolica. Strano! Per di più (e questo me lo confermerà Miky..) sembra che (io l'ho solo letto ma non lo sapevo!) sulla colllinetta dietro a Misano Monte ci sia una statua dedicata a Giove, cosa che fa presupporre che inizialmente ci fosse un tempio.
Beh interessanti queste storie, anche se io non ci credo tanto :P
In fondo quando si mette in testa alla gente certa roba, anche se vedi una pietra un po' "strana" credi di vedere un capitello! (e lo dico xkè sempre su focus c'erano delle foto.. ma secondo me sn solo pietre!)

Pazuzu
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 17
Joined: 26/05/2005 12:57

Post by Pazuzu » 25/06/2005 13:14

Riguardo il mito di Atlantide, c'è una considerazione che scriveva Schopenhauer (parlando però di tutt'altro argomento) che mi colpì molto: i coloni spagnoli del '600 riportarono che gli indigeni centroamericani chiamavano il proprio continente "Aztlan".
Ora, da quel poco che ne so, il nome dell'oceano "Atlantico" non ha alcun riferimento fra le lingue mediterranee, se non il mito greco del gigante Atlante che regge il mondo sulle spalle.
Curioso che due culture distanti millemila kilometri d'oceano utilizzino una radice tanto simile!

Allora mi chiedevo... ma non è che taaanto tempo fa i popoli si spostavano via mare, anche solo seguendo le linee di costa, con maggiore intensità di quanto ci dice l'archeologia tradizionale? Visto pure che alcuni miti si ripetono in culture molto distanti (vedi quanti paralleli ci sono fra miti celtici e egiziani, per esempio).
E allora... non è che Atlantide è semplicemente un nome diverso per le Americhe, che ormai, è noto, furono già "visitate" da coloni vichinghi e, forse, pure da popoli antecedenti? :?:
Che dite, è una teoria sballata o può avere un fondamento? :look:

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: 12/12/2002 00:31
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 02/07/2005 02:19

Beh ma il mito di Atlantide come lo intendiamo noi risale al tempo dei greci, come si diceva a inizio post. Possibile che già nel V secolo a.C. qualcuno sapesse già attraversare l'Oceano senza problemi? A me sembra difficile da credere... Mi sembra più verosimile la Sardegna!!
...Poi, beh, per dire qualcosa di fondato bisognerebbe studiare la cosa seriamente, e io ovviamente non l'ho fatto. Però a senso mi sembrerebbe strano. Curioso comunque che il nome Aztlan sia così simile!
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

ganimede
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 669
Joined: 24/05/2004 14:22

Post by ganimede » 03/07/2005 01:50

Non credo molto verosimile la possibiltà che Atlantide possa esser statoa chiamata l'America.. Per molti motivi..
Ripeto che una delle cose che fa pensare alla Sardegna è il fatto che i Greci (quelli antichi pre PLATONE) non sembra abbiano mai raggiunto le coste dell'europa Atlantica, non sono mai stati fatti ritrovamenti di oggetti o reperti degli antichi Greci oltre la Spagna..
Se vogliamo parlare di strane coincidenza allora io ricordo che il nome dell'ultimo RE di Atlantide (citato da Platone) era SHARDAN nome che nella storia ha significato molte cose ed in molte civiltà ma che è sorprendentemente simile a SARDEGNA..
Comuqnue risposte certe per adesso non ne abbiamo ma la nuova teoria ha dei fondamenti e gli studi sulle "civiltà sommerse" si stanno sempre più ingrandendo.. Proprio in questi giorni su DISCOVERY CHANNEL c'è stata una serie di documentari ispirati alla ricerca di città o costruzioni sottomarine.. Ce ne sono a Malta, in India, in Giappone e a largo di Cuba.. Su alcune c'è il dubbio se siano artificiali o naturali (ma se sono naturali sono scherzi incredibili della natura) e comuqnue quelle sott'acqua a Malta sono sicuramente artificiali..

Amroth
FoOrum guest
FoOrum guest
Posts: 9
Joined: 16/01/2003 23:56

Post by Amroth » 06/07/2005 01:39

Gli 'Shardana' sono i Nuragici, è il nome che quel popolo si diede; la tesi di Sergio Frau è abbastanza verosimile, e molto interessante, ma ovviamente molto tempo ha da passare prima che si possa parlare di rivoluzione nella storia archeologica! Io penso che sia plausibile, nonostante certi commenti... Il mio conterraneo archeologo ha moooolti detrattori :P

Uhmmmm.. mi rendo conto solo ora di non aver pressoche' mai postato qui :D
Sono Amroth, ex-e9, in rl mi chiamo Valerio...sono isolano di nascita e nel cuore! Penso che qualcuno di voi (lys culo) mi conoscerà già, agli altri be'..ciao ^__^

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 06/07/2005 04:06

mmh io non ti conosco :asd:
ciao valerio,io sono di badesi,nella parte nord occidentale dell'isola.
purtruppo vivo a milano ma tornero'giu'per le ferie :) .

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests