Non mi hanno invitato

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: 09/04/2003 16:17
Location: Brescia

Non mi hanno invitato

Post by Ufo_Robot_o_O » 13/02/2004 12:39

Tanto per restare in tema di politica (se così si può chiamare), ecco un piccolo articolo apparso sul Brescaoggi. A proposito... no comment da parte mia. :crazyeye: :crazyeye: :crazyeye:

Hanno pagato dai 2000 a 2500 euro, a seconda se saranno soli o accompagnati da signora, per cenare con il presidente del consiglio Silvio Berlusconi nel ristorante del prestigioso Hotel Principe di Savoia e finanziare così la campagna elettorale di Forza Italia. In cambio saranno nominati Cavalieri Azzurri proprio nel decennale di Forza Italia. All'ingresso, dopo la verifica dell'avvenuto bonifico in banca o dopo la consegna dell'assegno per poter entrare in sala, riceveranno una pergamena con la scritta "Per l'importante contributo alle battaglie di libertà, Silvio Berlusconi è lieto di nominarla Cavaliere Azzurro". Le signore riceveranno anche una rosa. Hanno già aderito in 644- ha spiegato Paolo Romani, coordinatore regionale di Forza Italia e tra i principali organizzatori della serata- ma entro oggi arriveranno a 650, come previsto. Alla cena parteciperanno i parlamentari lombardi, i ministri Sirchia, Marzano, Lunardi, il presidente della Regione Formigoni, il sindaco Albertini, la presidente della provincia di Milano Ombretta Colli e tantissimi imprenditori lombardi

User avatar
MIKY
oO
oO
Posts: 554
Joined: 14/02/2003 21:14

Post by MIKY » 13/02/2004 12:40

no comment anke da parte mia :x
[sc2unit]dark-templar[/sc2unit]

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 13/02/2004 18:37

uno schiaffo alle famiglie povere :mad:

Mat.o_O
oO
oO
Posts: 57
Joined: 01/02/2004 18:11

Post by Mat.o_O » 13/02/2004 20:24

Sti lombardi non li capisco proprio mah :think:

Lelus_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 243
Joined: 06/12/2002 21:15

Post by Lelus_o.O » 14/02/2004 16:05

non vedo dove sia il problema, invece che finanziarsi con i soldi dello stato lo fanno in modo si egocentrico ma anche onesto.
Comunque chi ci va è un convinto sostenitore di forza italia se non già un deputato (i quali sicuramente ci hanno già mangiato e lo fanno in modo simbolico).
Non vedo dove sia lo "schiaffo alle famiglie povere" ognuno ha la completa libertà di spendere i soldi come vuole, chi con sigarette, chi con pornografia su internet o chi per mangare con il presidente del consiglio, ciò dimostra che la mentalità chiusa rimane ancora nella testa di molti che preferirebbero far pesare lo stato sulla testa della gente.
Vi posso dire che essendo stato povero quando i miei non avevano ancora fatto fortuna, trovavo più disumano che lo stato mi costringesse a pagarlo per servizi che non volevo.
Vi dirò di più gira voce che vogliano fare un calendario in mutande!

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: 09/04/2003 16:17
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 14/02/2004 18:08

Lelus_o.O wrote:non vedo dove sia il problema, invece che finanziarsi con i soldi dello stato lo fanno in modo si egocentrico ma anche onesto.
Comunque chi ci va è un convinto sostenitore di forza italia se non già un deputato (i quali sicuramente ci hanno già mangiato e lo fanno in modo simbolico).
Non vedo dove sia lo "schiaffo alle famiglie povere" ognuno ha la completa libertà di spendere i soldi come vuole, chi con sigarette, chi con pornografia su internet o chi per mangare con il presidente del consiglio, ciò dimostra che la mentalità chiusa rimane ancora nella testa di molti che preferirebbero far pesare lo stato sulla testa della gente.
Vi posso dire che essendo stato povero quando i miei non avevano ancora fatto fortuna, trovavo più disumano che lo stato mi costringesse a pagarlo per servizi che non volevo.
Vi dirò di più gira voce che vogliano fare un calendario in mutande!
Se non sbaglio è in vigore una legge per la quale i partiti non possono chiedere finanziamenti statali (correggimi se sbaglio), perciò tutta questa "onestà" mi sembra che nn sussista. Inoltre mi sembra assurdo che un politico come Berlusconi (e uno degli uomini + ricchi d'Italia) debba fare una "colletta" per finanziare il suo partito. Altrimenti fin'ora come ha fatto? E gli altri partiti? Magari invece che organizare cene con relativa consegna dell'attestato della partecipazione alla "battaglia di libertà"(ma quale battaglia?) gli altri partiti potrebbero organizzare un bel rave party, o un after hours al Number One. E' la solita storia, piove sempre sul bagnato.

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1917
Joined: 06/12/2002 22:07
Location: Roma

Post by gnaffo_o.O » 14/02/2004 20:28

Se non sbaglio è in vigore una legge per la quale i partiti non possono chiedere finanziamenti statali (correggimi se sbaglio), perciò tutta questa "onestà" mi sembra che nn sussista.
Dove sta il finanziamento pubblico in questo caso? :think: :think:
Ufo RINCO :twisted: :twisted:

Lelus_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 243
Joined: 06/12/2002 21:15

Post by Lelus_o.O » 14/02/2004 21:08

Certo che c'è una legge contro i finanziamenti statali ai partiti! Ma è alquanto recente e l'autofinanziamento del partito è sempre stata prerogativa di Berlusconi visto che è stato lui a farlo per primo. Innegabile
che tutti i destristi siano un po' narcisi, forse per la segregazione di base che molti di loro hanno vissuto (e che purtroppo molti vivono ancora a legnate).

Un esempio: il sindaco di Lecce Adriana Poli Bortone, ha riempito in campagna elettorale tutti i cartelli pubblicitari grandi con gigantografie della sua faccia, a spese proprie, il costo di questa operazioncina propagandistica è stata se mal non ricordo di 50 milioni circa, in seguito i suoi rivali l'hanno accusata di aver speso soldi pubblici per la sua propaganda, e lei due giorni dopo pubblica i poster con la fattura della sua precedente operazione propagandistica, vittoria schacciante sul suo rivale. -.-'

Si consideri inoltre che forza italia è il partito con più iscritti in italia e quindi necessitano più fondi per gestire in modo efficiente una macchina propagandistica enorme, perciò più osldi ci sono meglio è.

Poi scusatemi, troviamo disonesto ottenere soldi in modo egocentrico quando fino a dieci anni fa i politici Dc e PostDc beccavano mazzette dappertutto???
W il presidente del consiglio che si fa il lifting e si fa pagare per la sua compagnia piuttosto di corrotti ex agenti fallimentari ora paladini dei proletari. (vedi Prodi)

User avatar
strano
Veteran
Veteran
Posts: 307
Joined: 06/09/2003 10:38

Post by strano » 14/02/2004 22:10

nulla de eccepire sulla legalità.

è soltanto tutto così tremendamente grottesco.

berlusconi non governa, regna.

Berserk_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 306
Joined: 28/01/2003 15:00
Location: Verona 7 millano... piu milano

Post by Berserk_o.O » 14/02/2004 22:31

berlusconi non governa, regna.
direi che più che altro sboroneggia...
W il presidente del consiglio che si fa il lifting e si fa pagare
:asd: :asd: :asd: :asd:
Altrimenti fin'ora come ha fatto?
rubando.... :wink:
Dc e PostDc beccavano mazzette dappertutto??
sono pienamente d'accordo :naughty:

il Berlusca non ha MAI preso mazzette
e sopprattutto Il berlusca non si è mai beccato un saco di soldi proteggiendo criminali che sciolgonoe la gente nel acido :klap:

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 14/02/2004 23:48

Il curriculum giudiziario completo del Cavaliere. Da un'inchiesta per riciclaggio del 1983 a oggi. Tutte le indagini, tutti i processi, tutte le sentenze



Traffico di droga

Nel 1983 la Guardia di finanza, nell'ambito di un'inchiesta su un traffico di droga, aveva posto sotto controllo i telefoni di Berlusconi. Nel rapporto si legge: «È stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane. Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo...». L'indagine non accertò nulla di penalmente rilevante e nel 1991 fu archiviata.

Falsa testimonianza sulla P2

La prima condanna di Silvio Berlusconi da parte di un tribunale arriva nel 1990: la Corte d’appello di Venezia lo dichiara colpevole di aver giurato il falso davanti ai giudici, a proposito della sua iscrizione alla lista P2. Nel settembre 1988, infatti, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi aveva dichiarato al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene processato per falsa testimonianza. Il dibattimento si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per l'intervenuta amnistia del 1989.

Tangenti alla Guardia di finanza

Berlusconi è accusato di aver pagato tangenti a ufficiali della Guardia di finanza, per ammorbidire i controlli fiscali su quattro delle sue società (Mondadori, Mediolanum, Videotime, Telepiù). In primo grado è condannato a 2 anni e 9 mesi per tutte e quattro le tangenti contestate, senza attenuanti generiche. In appello, la Corte concede le attenuanti generiche: così scatta la prescrizione per tre tangenti. Per la quarta (Telepiù), l'assoluzione è concessa con formula dubitativa (comma 2 art. 530 cpp). La Cassazione, nell'ottobre 2001, conferma le condanne per i coimputati di Berlusconi Berruti, Sciascia, Nanocchio e Capone (dunque le tangenti sono state pagate), ma assolve Berlusconi per non aver commesso il fatto, seppur richiamando l'insufficienza di prove.

Tangenti a Craxi (All Iberian 1)

Per 21 miliardi di finanziamenti illeciti a Bettino Craxi (Ë la pi˜ grande tangente mai pagata a un singolo uomo politico in Italia), passati attraverso la società estera All Iberian, in primo grado è condannato a 2 anni e 4 mesi. In appello, a causa dei tempi lunghi del processo scatta la prescrizione del reato. La Cassazione conferma.

Falso in bilancio (All Iberian 2)

Berlusconi Ë stato indagato (anche sulla base di una voluminosa consulenza fornita dalla Kpmg) per la rete di 64 società e conti off shore del gruppo Fininvest (Fininvest Group B) che, secondo l'accusa, ha finanziato operazioni "riservate" (ha scalato societý quotate in Borsa, come Standa e Rinascente, senza informare la Consob; ha aggirato le leggi antimonopolio tv in Italia e in Spagna, acquisendo il controllo di Telepi˜ e Telecinco; ha pagato tangenti a partiti politici, come la stecca record di 21 miliardi di lire data a Craxi attraverso la societý All Iberian). La rete occulta della Finivest-ombra ha spostato, tra il 1989 e il 1996, fondi neri per almeno 2 mila miliardi di lire. Per questo Berlusconi Ë stato chiamato a rispondere di falso in bilancio. Ma nel 2002 ha cambiato la legge sul falso in bilancio, trasformando i suoi reati in semplici illeciti sanabili con una contravvenzione e soprattutto riducendo i tempi di prescrizione del reato (erano 7 anni, aumentabili fino a 15; sono diventati 4). CosÏ il giudice per le indagini preliminari nel febbraio 2003 ha chiuso l'inchiesta: negando l'assoluzione, poichÈ Berlusconi e i suoi coimputati (il fratello Paolo, il cugino Giancarlo Foscale, Adriano Galliani, Fedele Confalonieri) non possono dirsi innocenti; ma decidendo di prosciogliere tutti i 25 imputati, poichÈ il tempo per il processo, secondo la nuova legge, è scaduto. La procura ricorre in Cassazione, che all'inizio di luglio 2003 applica per la prima volta il "lodo Maccanico", decidendo la sospensione del processo per Berlusconi.

Caso Lentini

Berlusconi è stato rinviato a giudizio per aver deciso il versamento in nero di una decina di miliardi dalle casse del Milan a quelle del Torino calcio, per l’acquisto del calciatore Gianfranco Lentini. Il dibattimento di primo grado si Ë concluso con la dichiarazione che il reato Ë prescritto, grazie alla nuova legge di Berlusconi sul falso in bilancio.

Medusa cinematografica

Berlusconi è accusato di comportamenti illeciti nelle operazioni d'acquisto della società Medusa cinematografica, per non aver messo a bilancio 10 miliardi. In primo grado è condannato a 1 anno e 4 mesi per falso in bilancio. In appello, assoluzione con formula dubitativa, confermata in Cassazione.

Terreni di Macherio

Berlusconi è accusato di appropriazione indebita, frode fiscale e falso in bilancio per l’acquisto dei terreni intorno alla sua villa di Macherio. In primo grado è assolto dall'appropriazione indebita e dalla frode fiscale. Per i due falsi in bilancio contestati scatta la prescrizione. In appello è confermata l'assoluzione per i due primi reati; è assolto per uno dei due falsi in bilancio, per il secondo si applica l'amnistia.

Lodo Mondadori

Berlusconi è accusato di aver pagato i giudici di Roma per ottenere una decisione a suo favore nel Lodo Mondadori, che doveva decidere la proprietà della casa editrice. Il giudice dell'udienza preliminare Rosario Lupo ha deciso l'archiviazione del caso, con formula dubitativa. La Procura ha fatto ricorso alla Corte d’appello, che nel giugno 2001 ha deciso: per Berlusconi è ipotizzabile il reato di corruzione semplice, e non quello di concorso in corruzione in atti giudiziari; concesse le attenuanti generiche, il reato dunque è prescritto, poiché risale al 1991 e la prescrizione, con le attenuanti generiche, scatta dopo 5 anni. Il giudice ha disposto che restino sotto processo i suoi coimputati Cesare Previti, Giovanni Acampora, Attilio Pacifico e Vittorio Metta.

Toghe sporche-Sme

Berlusconi è accusato di aver corrotto i giudici durante le operazioni per l'acquisto della Sme. Rinviato a giudizio insieme a Cesare Previti e Renato Squillante. Il processo di primo grado è in corso presso il Tribunale di Milano e andrý a sentenza a Milano, dopo che la Cassazione ha respinto la richiesta di spostare il processo a Brescia o a Perugia, per legittimo sospetto, reintrodotto per legge nell'ottobre 2002. Un'altra legge, il "lodo Maccanico", votata con urgenza nel giugno 2003, impone la sospensione di tutti i processi a cinque alte cariche dello Stato, tra cui il presidente del Consiglio. Ma il Tribunale ha accettato la richiesta di pubblico ministero e parte civile di chiedere alla Corte costituzionale di pronunciarsi sulla eventuale incostituzionalitý del "lodo".

Spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest

Berlusconi era accusato di aver indotto la Rai, da presidente del Consiglio, a concordare con la Fininvest i tetti pubblicitari, per ammorbidire la concorrenza. La Procura di Roma, non avendo raccolto prove a sufficienza per il reato di concussione, ha chiesto l'archiviazione, accolta dal Giudice dell'udienza preliminare.

Tangenti fiscali sulle pay-tv

Berlusconi era accusato di aver pagato tangenti a dirigenti e funzionari del ministero delle Finanze per ridurre l’Iva dal 19 al 4 per cento sulle pay tv e per ottenere rimborsi di favore. La Procura di Roma ha chiesto l'archiviazione, accolta dal Giudice dell'udienza preliminare.

Stragi del 1992-1993

Le procure di Caltanissetta e Firenz, indagano da molti anni sui «mandanti a volto coperto» delle stragi del 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993 (a Firenze, Roma e Milano). Le indagini preliminari sull'eventuale ruolo che Berlusconi e Marcello Dell'Utri possono avere avuto in quelle vicende sono state formalmente chiuse con archiviazioni nel 1998 (Firenze) e nel 2002 (Caltanissetta). Continuano però indagini per concorso in strage contro ignoti e i decreti d'archiviazione hanno parole pesanti nei confronti degli ambienti Fininvest.

Mafia

La procura di Palermo ha indagato su Berlusconi per mafia: concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco. Nel 1998 l'indagine Ë stata archiviata per scadenza dei termini massimi concessi per indagare. Indizi sui rapporti di Berlusconi e Dell'Utri con uomini di Cosa nostra continuano a essere segnalati in molte sentenze.



Telecinco in Spagna

Berlusconi, Dell’Utri e altri manager Fininvest, responsabili in Spagna dell'emittente Telecinco, sono accusati di frode fiscale per 100 miliardi e violazione della legge antitrust spagnola, per avere detenuto occultamente il controllo di Telecinco, proibito dalle leggi antimonopolio. Sono ora in attesa di giudizio su richiesta del giudice istruttore anticorruzione di Madrid, Baltasar Garzon Real. Il giudice Garzon ha chiesto di processare Berlusconi in Italia o di poterlo processare in Spagna. Di fatto, il processo Ë sospeso..

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 14/02/2004 23:55

per chi non l'avesse capito:odio la cecita'degli italiani che non sanno fare 2 piu'2
qui non si tratta di essere comunisti o fascisti... tra il 1992 e il 1994 è crollato un mondo politico, si è sgretolato il sistema dei partiti, è scoppiata una serie di bombe che hanno compiuto stragi, eliminato due tra i magistrati più famosi d’Italia, ucciso complessivamente 21 persone, provocato un’ottantina di feriti, messo in pericolo il patrimonio artistico del Paese, tenuto a lungo sotto ricatto le istituzioni. Che cosa è davvero successo in quel passaggio d’epoca? Chi si è attivato? Quali sono stati i protagonisti che si sono mossi nell’ombra? Che ricatti sono scattati?

abbiamo la mafia al potere signori.....
italia,the gangster paradise111111111

User avatar
Sky79_o.O
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 1580
Joined: 02/02/2003 02:06
Location: Brescia

Post by Sky79_o.O » 15/02/2004 02:50

Che non sia una persona pulitissima va bene,ma ora cosi sembra peggio del padrino.
Non voglio incattivirmi il sangue con la politica,non mi sta simpatico Berlusconi come persona ma non si puo certo che sorridere guardando alcuni di questi post.
Image

Lelus_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 243
Joined: 06/12/2002 21:15

Post by Lelus_o.O » 15/02/2004 12:21

Anchio dico che non è una persona pulitissima come tutti i politici dalla nascita della democrazia, ma paragonarlo ad un boss malavitoso è delirio.

Mi astengo dal rispondere al post di berserk, ritenendo che i commentini non confermati da fonti siano solo presappochismo.

Riguardo al curriculum giudiziario del "boss della malavita"

1)Traffico di droga: Assolto per mancanza di prove. (Berlusconi narcotrafficante non ce lo vedo proprio)

2)Falsa testimonianza sulla P2: sono d'accordo ma vi voglio far ricordare cosa fosse la P2 attraverso questi versi tratti da "Nuova enciclopedia massonica" di A.A. Mola.
"Della nota sigla P2 la p significa propaganda. E' il nome di una logga nata nel 1877 allo scopo di <<tenere attivi e vincolati all'Ordine e in corrispondenza diretta con il Grande Oriente gli uomini che per la loro pasizione sociale non avrebbero potuto iscriversi nelle logge ordinarie>>.
Molti affiliati alla Massoneria assunsero un ruolo importantissimo nell'assestamento istituzionale dello Stato unitario Italiano.
Fra i membri di questa loggia si possono ricordare G. Garibaldi, A. Saffi, G. Zanardelli, A. Bertani e F. Crispi, il filosofo G. Bovio e il poeta G. Carducci.
Gli interessi di natura profana della Loggia sono suffragati dal primo scandalo del 1892-1893 che determino la crisi di questa loggia atipica.
Nel dopoguerra tale ordine si ricompose assumendo il numero 2 per sottolinare che la sua antica tradizione era per antichità seconda solo alla loggia Reale di Alessandria. Tale risveglio avvenne sempre con il fine da parte del Grande Oriente di avere in mano una loggia che controllasse i fautori principali della nascita della repubblica e del suo mantenimento (insomma la P2 è elemento stesso della storia repubblicana e collante stesso).
Simile ente fornì sino al 1987 servizi assistenziali contribuendo con grandi somme alla costruzione del sistema ospedaliero, e mediante borse di studio contribuiva al mondo scolastico (e qui la P2 assume ruolo di benefattore e finanziatore del dopoguerra).
Inoltre con l'avvento del Venerabile Licio Gelli la P2 assunse anche il ruolo di finanziatore dei servizi segreti e dei reparti speciali dell'esercito.
Alla vigilia della sentenza della cassazione del 22 aprile 1998 che avrebbe confermato la sua condanna a 12 anni di carcere, Gelli sparisce misteriosamente dalla circolazione probabilmente con l'aiuto del SisDe scappando dalla villa in cui era agli arresti domiciliari.
La loggia viene dichiarata illegale con la legge Spadolini del 1981 che ha vietato le logge segrete."

In poche parole viene dichiarato fuorilegge il principale catalizzatore dell'economia italiana.

3-5)Tangenti alla guardia di finanza: la nostra economia vive di tangenti per evitare le tasse esose che opprimono l'industria, fossi stato io avrei fatto lo stesso come fanno tutte le medie grandi imprese, mentre le piccole senza mezzi e conoscenze falliscono una dopo l'altra.

4)Craxi è sempre stato l'ago della bilancia della democrazia italiana, schiarandosi a destra o a manca decideva chi avrebbe vinto anche fra gli imprenditori italiani, la sinistra ha sempre tentato di comprarsi craxi, ed anche in questo berlusconi gli ha battuti tutti.

5) il lodo prevederebbe la sospensione temporanea innanzitutto per evitare golpe di magistrati che hanno caratterizzato l'instabilità politica di tutta la nostra repubblica,

6-7-8-9) Ennesimi tentativi di golpe giudiziari. senza considerare che nelle sua posizione attuale avrebbe potuto usare metodi più efficaci della corruzione.

10) Paranoia assoluta, accordi del genere sono comunissimi in diversi settori economico aziendali di alto livello che si occupano di trasmissione teleradiofonica per bilanciare i compensi.

11) Non so la data di questo scandalo, se rientra in una legistalura di berlusconi non avrebbe avuto senso alcuno corrompere i suoi stessi colleghi, e comunque smobilitare il mercato dalle tasse esose è solo un bene in qualsiasi settore.

12) Killer direi proprio di no anche perchè berlusconi conosceva bene falcone ed era amico intimo di borsellino, tant'è vero che quest'ultimo è diventato un simbolo nella destra italiana di vittime della mafia.

13) la scadenza la dice lunga su quanto simili accuse sia campate per aria

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 15/02/2004 12:43

Lelus_o.O wrote: d'accordo lelus,fai parte di quella grande maggioranza di italiani che quando vede quello che e'riuscito a montare su'il berlusca ammiri,invidi e giustifichi il suo operato nonostante si sia spudoratamente servito di mezzi poco puliti.....infatti facciamo ridere all'estero proprio per questa attitudine a premiare chi fa il furbo.
ehm......scusa sono curioso di sapere un particolare...
Lelus_o.O wrote:berlusconi conosceva bene falcone ed era amico intimo di borsellino, tant'è vero che quest'ultimo è diventato un simbolo nella destra italiana di vittime della mafia.
borsellino doveva interrogare berlusconi,prima che saltasse in aria....risulta da un'intervista RAI che non e'stata piu' trasmessa(che strano).
ora la registrazione e'agli atti del processo borselllino.
mi dici in che rapporti erano falcone,borsellino e berlusca?oltre al rapporto magistrato imputato1111111111
Lelus_o.O wrote: la scadenza la dice lunga su quanto simili accuse sia campate per aria
non vorrei fartelo notare,ma silvio ha fatto i salti mortali per far si che i processi cadessero in prescrizione oppure che si approvasse una legge ad hoc......

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: 09/04/2003 16:17
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 15/02/2004 13:55

Come al solito, quando si apre un post che sfiori l'argomento politica, il discorso si allarga a dismisura sforando completamente. Il senso di quello che volevo dire è che il simpatico cavaliere deve sempre trovare modi per farsi vedere e sinceramente se fossi un politico 2500 eurozzi nn li spenderei di certo per cenare assieme ad una persona che nn è in cima alla lista delle mie simpatie e soprtatutto non li darei ad una persona che quadagna in un giorno quello che tu ci impieghi una vita a mettere da parte.
L'esempio è proprio quello che hai fatto te Lelus, il sindaco di Lecce ha usato i suoi di soldi per finanziarsi, nn ha chiesto colletta. E' come se il tuo datore di lavoro ti chiedesse soldi dal tuo stipendio perchè vuole comprarsi un macchinario nuovo. Tu glie li daresti? Ma gli sputo in bocca io.

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 16/02/2004 10:27

:oops: te ghe rasun ufo1111111
sorry :roll:

MasterminD
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 285
Joined: 24/10/2003 18:33

Berlusconi tiranno

Post by MasterminD » 19/02/2004 20:14

NO COMMENT, l'unica cosa da dire è questa, 1° come già detto uno schiaffo alle persone meno abbienti (intendo quelli che non guadagnano 10 milioni al mese), 2° Un modo come un'altro per fare i suoi comodi, 3° Un modo come un'altro per prendere voti dai suoi succubi leccapiedi!

Se potessi rovescerei il governo italiano e metterei Berlusconi in prima linea in Afghanistan!!!!

Bastardo!

il bepi
Veteran
Veteran
Posts: 1427
Joined: 27/03/2003 10:25

Post by il bepi » 23/02/2004 09:16

E' come se il tuo datore di lavoro ti chiedesse soldi dal tuo stipendio perchè vuole comprarsi un macchinario nuovo. Tu glie li daresti? Ma gli sputo in bocca io.
:?: :?: :?: :?: Non colgo l'analogia del caso! Boh... vabbuò.
Per il resto non rispondo perché lo trovo OT, ma se si vuole aprire un thread di quel tipo ben venga.

Per quanto riguarda il post invece: manco morto cenerei con Berlusca... deve essere pizzosetto :lol: Preferirei la Folliero se non vi spiace :love: :bananato:

Bepi :bepi: & Banana :banana:

User avatar
Ufo_Robot_o_O
Veteran
Veteran
Posts: 1999
Joined: 09/04/2003 16:17
Location: Brescia

Post by Ufo_Robot_o_O » 23/02/2004 18:46

Per quanto riguarda il post invece: manco morto cenerei con Berlusca... deve essere pizzosetto :lol:

Pensa che i capccioni degli altri stati europei non lo vogliono a cena perchè ad un certo punto della serata lui si mette a cantare le sue canzoni. :crazyeye:
Evviva Apicella :asd: :klap:

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests