Ma che cosa ha la gente in testa??!!

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 14/12/2003 17:25

vorrei rimandarvi alla canzone dei grandi beatles
strawberry fields forever

''living is easy with eyes closed
misunderstandig what you see
it is getting hard to be someone
but it all works out''

"vivere e' facile con occhi chiusi
non capendo quello che si vede.
Sta diventando difficile diventare qualcuno
ma funzionera' tutto prima o poi"

Traduzione un po alla buona abbiate pazienza

E' facile vivere chiudendo gli occhi come dicono da ciechi non curandosi di quello che si fa e delle conseguenze non volendo capire. Quindi si puo' solo dire che la gente che vive cosi' e' immatura e vuole rimanerlo.
Come risolvere sta cosa ? Non credo che si risolvera' con interventi diretti ma indiretti: la vita ci pensera' a fare crescere le persone, quando magari saranno scoperti dalla polizia o cadranno vittima loro, o i loro amici delle loro stronzate.
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4585
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 19/12/2003 23:55

Mi son letto tutto quello che avete scritto ...
ed é vero, ci sono dei pazzi, psicopatici e neurolesi che farebbero meglio a infilarsi le dita nel naso piuttosto che uscire di casa.

Sull'argomento mi viene da fare due considerazioni di corsa :

:arrow: se c'é gente che riesce a coltivare passioni perverse, manie omicide con un arsenale in casa, che si droga in solitudine o che si ammala mentalmente senza aiuti... é SOLAMENTE perché viene lasciata sola. La colpa é da dividere tra il soggetto e la società che lo circonda. Il guaio é che siamo nella società del "viva chi si fa i cazzi suoi", e se questo da una parte é sacrosanto, dall'altra fa inevitabilmente scomparire quel SANO controllo sociale che c'era quando i nostri abitati e i nostri rapporti avevano DIMENSIONI diverse, come il paese, il rione, il vicinato ... Solo che ormai quasi non salutiamo il vicino di casa, sì proprio quel signore che incontriamo sul pianerottolo e che non vediamo da giorni... chissà cos'é quella puzza che arriva dalla sua porta... chissene, finché é sopportabile...

:arrow: dato che i pazzi che ammorbano l'acqua ci sono, la gente fa proprio tanta fatica ad usare il naso? A me é stato insegnato a provare il sapore ed annusare prima di buttare giù qualcosa. Ho ancora ben chiaro quando una potente sniffata ad una bottiglia piena di ammoniaca e senza etichetta mi diede una botta alla testa indimenticabile ma mi salvò lo stomaco. Insomma, va bene che uno non se lo aspetta, ma non penso che sia troppo difficile sentire se l'acqua ha un odore strano, visto che di solito non ne ha nessuno!!! Ve bene il terzo millennio, va bene il consumismo e la massa di prodotti preconfezionati e masticati, però porcapaletta il naso lo abbiamo tutti!
Image

User avatar
Sky79_o.O
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 1580
Joined: 02/02/2003 02:06
Location: Brescia

Post by Sky79_o.O » 21/12/2003 14:01

:arrow: non hai tutti i torti 7ede ma tra l'aver dei problemi ed esser soli e diventare un pericolo c'è di mezzo un bel divario:penso che tutti abbiano i loro problemi nella vita,ma non siamo tutti unabomber o acqua bomber :evil: .I deficenti(perchè ora ce ne sono tanti)che mettono ammoniaca nell'acqua sono ragazzi/ragazzini che pensono di far una cosa bvella e eccitante.Possono esser ragazzi comuni ma talmente idioti che non capiscono la gravita delleloro azioni :mad:
Non c'è giustificazione a queste cose secondo me:chi le fa deve esser punito punto e basta!

:arrow: è veroe poi col naso che mi ritrovo lo sento di sicuro111111 :lol: :lol:
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests