MATRIX (la trilogia è completa!)

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 19/11/2003 08:28

vedi: tu specifichi che ZION non è una seconda matrice, e lo dici come se fosse palese per tutti. Mentre ci sono CENTINAIA di persone (diciamo una vera e propria corrente di pensiero :P ) che sostengono il contrario (ed infatti così giustificano i poteri di Neo anche in Zion, come ad esempio fermare le meduse, vedere anche da "cieco" e con stile MATRIX...)
In realtà l'impressione generale è che dopo 6 ore di film ci si debba affidare a quello che siamo riusciti a capire . :?
Il concetto è: dopo 3 film non si hanno delle risposte. Si hanno delle supposizioni. Possiamo tutti essere daccordo sul fatto che gli effetti speciali siano incredibili, Trinity sia una gran gnocca, Smith sia davvero un duro alla Clint Eastwood, e Morpheus nel primo film sia carismatico al massimo...
Ma sul significato , di Zion, merovingio, oracolo, eccetera, credo sia obbligatorio specificare sempre nelle proprie affermazioni SECONDO ME

il bepi
Veteran
Veteran
Posts: 1427
Joined: 27/03/2003 10:25

Post by il bepi » 19/11/2003 11:59

Perché invece di scervellarci su un film così non ci andiamo a vedere capolavori del cinema quali "Il piccolo Lord" (con uno straordinario Alec Guinness) oppure "Vorrei non essere ricca", "Sabrina" e se volete ve ne cito altri? :lol: Confesso che a me Matrix non piace a livello di film anche se ha effetti molto belli. Fino ad ora ero stato zitto, ma ora ho detto la mia :D
Ma ciauuuuuuz

Bepi :old: & Banana :banana:

yoe
FoOrum guest
FoOrum guest
Posts: 5
Joined: 21/10/2003 18:45

Post by yoe » 19/11/2003 13:30

io penso personalmente che matrix sia un bellissimo film a me piace molto il genere è piaciuta molto la storia , e gli effetti speciali sono una cosa fantastica.
detto questo è ovvio che a chi non piace il film lo segue in maria più approssimativa e quindi riesce a capire meno la storia, è anche vero che di risposte a certe domande questo film ne a date molte, ma ammetto anche io che alcune cose (particolari) non sono state ben chiarite e sono lasciate alla libera interpretazione di tutti, nei vari forum ne leggo di tutti i colori, sto povero neo passa dall essere un dio all'essere una macchiana o un programma :shock: .
io penso che in 6 ore di film questi particolari potevano approfondirli in pochino di più.

User avatar
ayakuccia_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2392
Joined: 02/02/2003 12:33
Location: Sestri Levante (GE)

Post by ayakuccia_o.O » 19/11/2003 20:58

il bepi wrote:Perché invece di scervellarci su un film così non ci andiamo a vedere capolavori del cinema quali "Il piccolo Lord" (con uno straordinario Alec Guinness)
... ma dai... uno dei miei film preferiti, quando ero piccola l'avrò visto 10 volte!!! e vogliamo parlare di Ladyhawk, con un MITICO Rutger Huer (nn so come si scrive!) ?????
...bepi, 6 sempre il migliore!!!anzi, il MAGGIORE!!!

SoulRaiden-Dw-
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 63
Joined: 22/05/2003 20:12

Post by SoulRaiden-Dw- » 20/11/2003 06:32

SNUFF TI AMOOOOOOOOOOOOOOOO

Io il terzo matrix nn lo visto supponendo che fosse na cagata come lo e` stato il secondo episodio.
Ho visto invece kill bill che mi ha emozionato dall'inizio alla fine.

Do il mio parere di matrix.
Nel mondo di oggi ci sono tanti menti stanche, ma tante tante (il 90% della popolazione, si anche TU). Queste menti stanche nn leggono piu` da una vita e se leggono di solito vanno per la massa (signore degli anelli, ken follett, bla bla, qualche fumetto), Ora matrix piace per 2 motivi (o diciamocela ^_^ incuriosice), perche costringe le menti stanche a pensare. Tanto tempo fa avevo letto qualcosa di SOCRATE, che dava la spiegazione a cosa era l'amore, la chiarezza e la pulizia del concetto che esprimeva erano deliziosi per nn parlare poi che di domande te ne lasciava di piu` di quelle che te ne lascia matrix. Il secondo motivo e che funziona come il McDonald, tutti sanno che gli hamburger li fanno cagare, cmq si vede lo stesso un gran numero di persone che ci va. Come mai ?? Bhe penso che sia lo stesso motivo perche` io che lavoro in una ditta che produce argento (circa 1000 prodotti diversi l'anno) nn vendo con la stessa quantita` e facilita` della brail (che produce pochi oggetti che fanno cagare e chi dice il contrario nn capisce granche` di bellezza). E` l'immane campagna commerciale che si e` fatta dietro questo prodotto chiamato matrix. Non ho ne voglia ne pazienza per spiegare il cosa sarebbe successo se le menti stanche si fossero` svegliate e avessero` rinunciato di andare a vedere Matrix, ma immagino che con 2 calcoli ci possono arrivare tutti.

NemesisLars_o_O
oO
oO
Posts: 966
Joined: 05/08/2003 11:39

Post by NemesisLars_o_O » 20/11/2003 06:39

forse matrix all'inizio non era stato concepito come trilogia filmica...
dal primo al secondo film sono passati un sacco di anni,mentre dal secondo al terzo pochi mesi....
semplicemente e'stato un film che ha avuto un successo spropositato,non se l'aspettava nessuno della warner bros. e neanche i 2 wacho bros.
ovviamente l'hanno sfruttato commercialmente in tutte le maniere e ora che la macchina da soldi e'bella che e'avviata perche'fermala?
allora mettono su tanta carne al fuoco per far rimanere l'interesse e la curiosita'vivo.
l'opera dei wacho sembra perfetta sennonche mi pongo la domanda.....
perche'le macchine traggono l'energia solo dagli uomini?
alla fine chechesenedica anche gli animali hanno un cervello,con energia da sfruttare,anzi sarebbero piu'facili da gestire in matrix,in quanto te metti una mucca a pascolare in un campo e'quella ci rimarra'felice fino alla morte.....e invece le makkine si vanno a complicare la vita con i loro pericolosi ex-padroni
le macchine poi con la grandiosa tech a loro disposione non riescono a rimuovere lo strato di nubi che avvolge il pianeta?

Berserk_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 306
Joined: 28/01/2003 15:00
Location: Verona 7 millano... piu milano

Post by Berserk_o.O » 20/11/2003 14:00

sulla terra sono rimasti praticamete solo iomini e macchien.. e cmq inizialmente le macchine hanno cominciato a sfruttare gli uomini xke erano in guerra con loro... :wink:

per il resto... è già stato spiegato xke dal primo al secondo è passato tanto tempo... rileggi bene tutti i post l'ho scritto da qualche parte! :roll:

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4590
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 27/11/2003 11:48

Ora so.

Ho visto Matrix Revolutions.

E' tutto chiaro come il sole.

Neo NON é Matrix, NON é un programma, é un uomo con un'intuizione particolare, un hacker a tutti gli effetti, che alla fine é servito alle macchine per riparare Matrix.

Ma passo subito al dunque.

E' stata introdotta in Matrix una nuova variabile, "AMORE". Perché? Perché le macchine devono continuare a migliorare il programmone Matrix per avere sempre energia, e magari sempre di più grazie a questa potente variabile. ( ... e chi ha programmato lo sa: quando in un programma tocchi qualcosa da una parte lo smonti dall'altra). Questa variabile non é che 'ultima introdotta in Matrix per rendere Matrix stessa più convincente agli uomini. Quella precedente era la "SCELTA", per cui l'uomo viene posto davanti a scelte (tutte pre-calcolate da Matrix).

L'oracolo non é niente altro che un programma che serve per dare emozioni e "vita da vivere" agli uomini intrappolati, un programma che decide di aiutarli, ma sempre e comunque un programma IN Matrix. E' per questo che ha la "preveggenza", ma sa semplicemente cosa Matrix sta programmando e calcolando che succeda, Neo sfugge alle sue previsioni ("mi sorprendi" gli dice).

L'Architetto é il programma base, che calcola e unisce tutte le variabili, e come viene detto nel film, ha il compito di bilanciarle. Per bilanciare la variabile "AMORE" portata da quella che per Matrix é un'anomalia (Neo appunto) potenzia sempre di più il programma di controllo Smith, che sfugge al controllo di Matrix. Smith infatti NEGA l'amore in ogni modo. Smith potrebbe però anche essere un programma impazzito a causa non della nuova variabile ma della vecchia (la scelta) infatti quando ha imprigionato Morpheus nel primo episodio gli confessa di voler essere più libero.

Merovingio e "uomo del treno" sono programmi pirata, fini a se stessi. Vogliono mettere le mani su Neo proprio perché intuiscono che é un'anomalia che ha in se la potenza della nuova variabile (in altre parole: un uomo sfuggito al controllo che ha compreso matrix e la cui forza é l'amore), e sperano di comprendere cosa sia questa nuova variabile per poterla sfruttare o anche solo conoscere (il bacio del programmino tutto-tette Bellucci nel secondo episodio).

Neo é connesso al sistema (insomma lo ha piratato e ci é dentro), non solo a Matrix, ma é connesso al sistema di intelligenza delle macchine nel suo insieme, alla rete delle macchine, quindi riesce a "vedere" anche i movimenti delle macchine fuori da Matrix. Essendo dentro al sistema, che appunto non é solo Matrix, riesce a piratare anche gli altri programmi come quelli che guidano le sentinelle, ed ecco spiegato il "potere" fuori da Matrix. Un mio dubbio é come possa mantenere una connessione anche senza collegamento fisico... wireless?

Per Matrix, fino a che Neo non parla direttamente con la sorgente del sistema delle macchine, Neo é solo un pirata da terminare. Come succede anche nella realtà, alla fine gli hackers più bravi vengono assunti per combattere i problemi.

Come finisce? Con queste premesse é facile: Neo baratta la salvezza di Matrix (quindi del programma che serve a dare vita virtuale attiva agli uomini imprigionati) con quella degli uomini liberi di Zion.

Ovvio che le macchine non possono liberare al volo tutti gli uomini, ma é altrettanto chiaro che sono pochi i pazzi che vorrebbero stare in un mondo di metallo, senza sole e senza vita. L'architetto alla fine garantisce che gli uomini che lo vorranno verranno sganciati. A Matrix e alle macchine conviene così: é semplicemente un modo diverso e più diretto di eliminare dal sistema le anomalie o gli uomini irrequieti: staccarli. Pace si, ma le macchine hanno già vinto e sanno che la minaccia militare dei pochi uomini liberi (che infatti si nascondono in Zion) é irrilevante.

Davvero, l'unico dubbio che mi rimane é la connessione senza fili che Neo riesce a stabilire con il sistema delle macchine, ma da sempre si dice che l'uomo sfrutta un centesimo delle potenzialità del suo cervello... ed in fondo lui é l'eletto.

L'Eletto, secondo Matrix é un individuo la cui particolare sensibilità é intuizionone può (non necessariamente succede) apportare migliorie a Matrix. I 5 eletti prima di Matrix hanno deciso di mantenere il sistema attuale senza apportare modifiche. Neo ha scelto diversamente. La variabile che anche questa volta permetterà a Matrix di ricaricarsi é Sati, l'amore, in indian perfezione, per cui per gli uomini imprigionati sarà sempre più difficile di rinunciare ad un mondo virtuale sempre più bello con la conseguenza che per le macchine diviene quindi tollerabile la presenza degli umani sganciati.


Ah, vi é sfuggita la rappresentazione in Matrix della nuova variabile "AMORE"? Seti (in indiano "perfezione"), la bimba indiana.

GG
Image

Berserk_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 306
Joined: 28/01/2003 15:00
Location: Verona 7 millano... piu milano

Post by Berserk_o.O » 27/11/2003 13:39

:klap: veramente mnon soc he dire.. .. secondo me hai ragione in tutto e epr tutto.. :klap:

bravo! :shock:

MaestroYoda_o.O
FoOrum User
FoOrum User
Posts: 30
Joined: 29/06/2003 23:59

Post by MaestroYoda_o.O » 02/12/2003 01:02

beh che dire 7ede rocks come sempre^^

Pero ci sono altri tantissmi particolari!!!!

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2747
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Post by France » 02/12/2003 07:02

hehe mi sono astenuto da altri commenti su matrix perche' per me era finito. Cmq tu mi hai fatto considerare un punto di vista che avevo considerato poco: l'amore e hai fatto bene cosi ora ho una visione piu' completa del film :roll: :wink:

Grazie :roll: :!: 8)

pot
FoOrum PRO
FoOrum PRO
Posts: 849
Joined: 25/04/2003 05:09

Post by pot » 02/12/2003 17:08

http://www.delos.fantascienza.com/delos/81/81204/

Una parodia di Matrix Reloaded. O meglio, Matrix visto sotto un'altra ottica. Veramente spanzosissimo! :D

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2448
Joined: 12/12/2002 00:31
Location: Milano

Post by Lysor_o.O » 06/12/2003 03:46

L'ho visto solo pochi giorni fa, ma ora dico la mia.
Ragazzi sul significato tanto di cappello a tutti voi che avete capito molte più cose di me, molte non le avevo nemmeno prese in considerazione. Soprattutto Strano mi ha aperto gli occhi su molte questioni.

Ma lasciatemelo dire... Che menata in certi momenti! Dialoghi interessanti, ha detto qualcuno. Ma dove? Ma cosa? Morpheus a Niobe che ha pilotato la nave: "Ce l'hai fatta!" "No, ce l'ABBIAMO fatta!", devo dire che come frase è davvero originale e imprevedibile, MAI sentita prima! Solo il primo esempio che mi viene in mente, eh, per carità, ma ce ne sono infiniti altri. Molti dialoghi non dicono nulla, è vuota retorica che fa tanto figo ma è sempre la stessa roba trita e ritrita. Decisamente in quanto a profondità dei dialoghi c'è un netto passo indietro.

Combattimenti spettacolari? Sarà... Ma a parte il fatto che volendo c'è Dragonball (come hanno notato tutti), anche la coreografia è molto inferiore: colpi seri (parlo di Neo e Smith) non se ne danno, dai, è tutto un fluttuo-faccio il giro-gli piombo addosso-esplosione-vedo chi le prende di più-quello si rialza, e via da capo. Ma poi cos'ha di speciale la pioggia, scusate? Bah... Le scene in cui sparano alle seppie che entrano nella base annoiano dopo 3 secondi circa, e comunque mi associo alla domanda: costava tanto un singolo impulso elettromagnetico? Dopo arrivano le altre? E dopo ne spari un altro ancora! Poi ancora mi sfugge il modo in cui qualunque cosa nel film riesca a vincere la gravità (parlo del cosiddetto mondo reale, ovviamente), ma vabbè (please su questo punto non datemi spiegazioni pseudoscientifiche che ve le smonto in mezzo secondo). Poi le scene in cui i tizi devono correre con le munizioni a ricaricare quelle specie di Mech... 3 ragazzi in croce che ricaricano centinaia di Mech? O forse le munizioni le finiscono solo alcuni? Patetico. Ah, ovviamente il capo è tra gli ultimi a morire. Ok, sarà più bravo a sparare, ma... Il figo muore per ultimo, e come un eroe, e anzi NON muore perché fa in tempo a parlare. All'insegna del realismo.
Altre cose a caso: quando Morpheus, Trinity e Seraph inseguono l'uomo del treno corrono TUTTI, inseguiti e inseguitori, al rallentatore (guardate i passi! GUARDATELI!!!), il duello finale fa troppo western, sfuggire alle macchine andando verso il cielo mi sembra una cagata pazzesca (sbaglio o alle macchine serve energia solare? L'unico modo semplice di averla non l'hanno sfruttato? Cioè non hanno studiato un modo di volare in alto? Notare che volano già!), voglio dire, se ho paura che mi diano fuoco non vado a nascondermi in un pagliaio cosparso di benzina, e se lo faccio dovrebbero inseguirmi a maggior ragione! Invece no, le macchine in alto non ci vanno. Ripeto: volano già. Devono solo salire di quota.

Boh, alla fin fine rimango sulla mia posizione iniziale (e per "inziale" intendo post primo matrix): il bello del film era la possibilità che fosse vero. L'alzarsi dal cinema e dire: "è vero, la realtà potrebbe essere davvero fittizia, qualcosa di diverso da quello che io penso, ed essendo io immerso in questo mondo non ho modo di scoprirlo". Mai sentito parlare di razionalismo/empirismo? Cartesio e Hume, per dirne due? La conoscenza deriva dalla ragione o dai sensi? E quanto è attendibile? Se io vedo qualcosa, sono certo che quel qualcosa sia vero? La realtà che vediamo noi è vera? "Cosa intendi per "reale"? Dammi una definzione di "reale", se ne sei capace", lo dice Morpheus nel primo quando incontra Neo. E' filosofia pura. Negli altri 2 non se ne parla neanche per sbaglio. Si va più sull'etica che sulla metafisica. E il risultato è che tutti si chiedono se Zion è reale o un'altra matrice. Risposte o no, se lo chiedono tutti.
E tutto lo spunto filosofico che rendeva il film interessante per me veniva rovinato dal brutto modo in cui è stato realizzato il rapporto tra Matrix e mondo reale. Poco credibile (i telefoni e le altre cretinate), e la magia cade. Ne avevo già parlato ai tempi del reloaded, con Sho mi sembra, e non era riuscito a farmi cambiare idea. Ora, il secondo film mi era piaciuto perché sistemava molti punti del primo (uno su tutti: il ruolo dell'Oracolo risultava più chiaro), ma il terzo non chiarisce come dovrebbe. Concordo con Snuffz. E sta cosa di videogiochi + animatrix... Io a suo tempo ho scaricato un animatrix e mi sono talmente rotto le palle a guardarlo che l'ho cancellato subito, e mai più ne scaricherò un altro. E comunque è ridicolo che uno per sapere tutto debba fare sto casino. Voglio dire, uno esce dal cinema e di fatto non sa NIENTE: la riprova è questo topic. Io sarò un caso patologico, ma quanti possono dire con sicurezza di avere capito tutto? Qui tutti stanno dicendo la loro... Come ha fatto notare, ancora una volta, Snuffz.

Concludendo, pur ammettendo che molte cose le ho capite perché me le avete spiegate voi (ammesso che siano vere... Vabbè, accontentiamoci del fatto che sono in generale verosimili e coerenti tra loro), il mio giudizio complessivo rimane negativo.
Berserk non starmi male per questo! :gnegne:
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

Berserk_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 306
Joined: 28/01/2003 15:00
Location: Verona 7 millano... piu milano

Post by Berserk_o.O » 06/12/2003 13:15

che delusione.. il mio prof di filo.. mi ha smontato ...

oggi in classe abbiamo parlato di matrix.. ha detto che il film è 3000 volte meno filosofico di quello che sembra o vuole far sembrare!...

:( :cry: :cry: :cry:

ma io resteròs empre un accanito sostenitore di matrix!!! per principio!!! :twisted: :twisted: :twisted:

non temete!! hahahaha
ahhaha
hahahah
ghahaha
sto impazzendo!
:shock:

Azhag_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 371
Joined: 15/12/2002 19:22

Post by Azhag_o.O » 06/12/2003 13:30

che delusione.. il mio prof di filo.. mi ha smontato ...

oggi in classe abbiamo parlato di matrix.. ha detto che il film è 3000 volte meno filosofico di quello che sembra o vuole far sembrare!...
non credere MAI a quello che dicono i prof di filosofia...se sono montati la metà del mio cominceranno a dire che nietzsche era uno stupido e che loro l'hanno confutato come niente... :wink:

fatti un favore: pensa prima con la tua testa...poi pensa ancora con la tua testa...poi vai a dormire :wink:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4381
Joined: 07/01/2003 14:09
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 09/12/2003 08:21

Dopo il primo Matrix era molto difficile trovare qualcuno che dicesse "Non mi è piaciuto". Adesso trovi una valanga di persone che dicono Non ci ho capito un H, E' solo un'accozzaglia di effetti speciali, MI ha annoiato.

Per me la trilogia è :(

Berserk_o.O
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 306
Joined: 28/01/2003 15:00
Location: Verona 7 millano... piu milano

Post by Berserk_o.O » 09/12/2003 13:37

SNUFFOLO TI VIETO DI RIPETERLO UNA ALTRA VOLTA!!!!


:lolol:

User avatar
PiChan_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 792
Joined: 12/06/2007 10:52
Blizzard BattleTag: Pichan#2941
Location: Sovigliana-Spicchio

Re: MATRIX (la trilogia è completa!)

Post by PiChan_o.O » 22/06/2010 00:50

a distanza di 7 anni ho scoperto questo post e lo riuppo (vero è che sono iscritto al forum da 4 anni^^), ma condivido il pensiero di chi dice che coloro che non hanno apprezzato gli altri 2 tempi di matrix è perchè non hanno capito un H della storia.
non sto a scrivere la mia interpretazione (messo e concesso che ad oggi interessi ancora a qualcuno) ma al prossimo raduno sarò bel lieto di scambiare un po di oponioni con chi vorrà parlarne.
dico solo che per me matrix è stata quasi un aprire gli occhi, un prendere coscienza che le cose non sono mai come si vedono, ma vanno viste con occhi più "ampi".........chi ce lo dice che non siamo veramente attaccati a delle macchine che non fanno altro che inviare impulsi elettrici al nostro (lobotomizzato) cervello?....d'altra parte è vero che le "informazioni sono dei semplici impulsi elettrici che i nervi trasmettono al nostro cervello, il quale le elabora in colori, sensazioni, sapori, freddo, caldo, gioia o tristezza.

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2747
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Re: MATRIX (la trilogia è completa!)

Post by France » 30/05/2013 21:44

Ormai sono passati 10 anni dal primo post. Probabilmente e tristemente non ci sono più tutti quelli che hanno postato per una ragione o per l'altra, ma voi avete mutato idea con il passare del tempo?

Io alla fine mi sono allineato molto al pensiero che il primo film dovevano lasciarlo esattamente come era, tagliando la parte in cui vola e sarebbe stato un bellissimo film aperto all'interpretazione del pubblico senza volere dare risposte scontate. Probabilmente la storia è interessante, ma la sua resa con 10 anni in più alle spalle è decisamente deludente con le mie aspettative di oggi. Mentre alcuni film sono stati riscoperti e rivalutati altri invece sono caduti nel dimenticatoio. Quindi per me:

Matrix -> assolutamente valido e interessante come film
2 e 3 -> potevano risparmiarseli.

E voi?
Image

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1916
Joined: 06/12/2002 22:07
Location: Roma

Re: MATRIX (la trilogia è completa!)

Post by gnaffo_o.O » 31/05/2013 16:26

Non pienamente d'accordo con tutto quello che dici ... Ne parlavo proprio qualche giorno fa e a distanza di dieci anni quello che a me non è piaciuto è il terzo capitolo quando neo comincia ad avere poteri sovrannaturali anche all'esterno di matrix .... secondo me la il film perde molto .....

Ma soprattutto in questi 10 anni quanti altri film di fantascienza hanno lasciato il segno ??? io devo dire che ho fatto fatica a trovarne uno :menato: :menato: :menato: E voi??

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests