Il gratta e vinci

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
Bubillus
o.O Styler
o.O Styler
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Il gratta e vinci

Post by Bubillus » 02/02/2012 15:47

L'oggetto di questo topic mi è venuto in mente come conseguenza di quello sulla casualità e il bello è che non ci azzecca proprio nulla se non di striscio.
Storia:
Wikipwdia wrote:Il Gratta e Vinci chiamato anche lotteria istantanea è un gioco d'azzardo gestito dalla Lottomatica per conto dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS). La lotteria istantanea venne introdotta in Italia il 21 febbraio 1994 dalla Legge Finanziaria '94 del governo Ciampi per sovvenzionare con 240 miliardi di lire (123.949.655,78 di euro) il cosiddetto piano salvalavoro del ministro Gino Giugni
alla fine c'è sempre un salva-qualcosa per cui dobbiamo cacciare dei quattrini, ma non divaghiamo.
Sito AAMS wrote:Le Lotterie Istantanee vengono realizzate con la vendita di tagliandi sui quali, mediante una speciale vernice asportabile con abrasione, viene nascosta una combinazione di numeri o di simboli. La combinazione risulta vincente se risponde a quanto previsto dalle regole del gioco, stampate sullo stesso biglietto.
Ogni nuova lotteria istantanea viene indetta con Decreto del Direttore Generale (li trova a questo indirizzo: http://www.aams.gov.it/?id=2362) ed in ogni Decreto vengono stabiliti tra le altre cose:
- nome della lotteria
- costo del biglietto
- numero dei biglietti emessi
- ammontare della massa premi
- suddivisione della massa premi nelle varie categorie di biglietti vincenti

Per esempio se guardate il Decreto 6087 del 2010 relativo alla lotteria istantanea "Sbanca tutto" vedete che:
- biglietti distribuiti: 50.400.000
- costo del singolo biglietto: 10 euri (fanno 504.000.000 euri)
- massa premi: 395.233.000 euri (il 21,6% dei quattrini è già sparito :) )
- suddivisione della massa premi:
- 10 biglietti vincenti da 2.000.000
- 10 da 100.000
- 240 da 10.000
e via così.

Ora mi vengono queste 2 considerazioni:
Prima di tutto 10 su 50.400.000 è veramente poco e fortunato chi becca un biglietto.
E poi se, diciamo, dopo un mese che i biglietti sono disponibili in tabaccheria tutti quelli vincenti di prima e seconda categoria sono stati vinti la lotteria finisce ed i biglietti rimanenti sono ritirati oppure prosegue come se nulla fosse? Ma se sul biglietto c'è scritto che posso vincere 2.000.000 quando tutti i 10 biglietti di prima categoria sono già usciti è una fregatura! Spendere 10 euri avendo una possibilità (pur minima) di vincere 2.000.000 è una cosa, ma se questa possibilità non esiste più?
In pratica chi comprerebbe i biglietti della pesca di beneficienza DOPO che il TV Color e il viaggio a Borgio Varezzi sono già stati vinti?
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1701
Joined: Jan 2007
Location: Napoli
Contact:

Re: Il gratta e vinci

Post by Shauron_o.O » 03/02/2012 10:24

Prima mi capitava di comprare ogni tanto un biglietto ma non ho mai vinto cifre importanti quindi ho deciso di smettere.
Credo che i gratta e Vinci siano uguali alle slot machine ed è impossibile (per quanto sono sfigato) vincere.
Da qualche anno preferisco spendere i due euro di gratta e vinci nelle scommesse sportivi, molto più divertenti e appassionati...e poi capita molto più spesso di vincere :asd:
Se poi devo spendere 10€ preferisco l'ippica, con le scommesse sui cavalli sono in attivo (se pur di poco) e gioco solamente quando c'è il mio fantino che tengo d'occhio o quando arriva la soffiata del cavallo buono dall'ippodromo di agnano...peccato che per lo sciopero degli ippodromi corrono solo in Inghilterra ora :(
In sostanza...il gratta e vinci credo che sia a tutti gli effetti una truffa, se ti va di tentare la fortuna con pochi euro è meglio giocare altro
Image

User avatar
Bubillus
o.O Styler
o.O Styler
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Re: Il gratta e vinci

Post by Bubillus » 07/02/2012 16:56

Altra riflessione: sempre in relazione all'esempio della lotteria che ho citato nel primo post sarebbe interessante se si potesse sapere quanti e quali premi sono già stati vinti perché:
- nell'ipotesi che ci si ritrovasse con 50.300.000 biglietti già "grattati" e con ancora 1 premio da 2.000.000 di euri da trovare le possibilità sarebbero non più 1 su 5.400.000 ma 1 su 100.000 e ci sarebbe una corsa nelle tabaccherie a comprare i biglietti rimasti...

allo stesso modo un servizio del genere è impensabile perché:
- se dopo 25.000.000 di biglietti "grattati" tutti i premi da 2.000.000 e da 100.000 fossero già stati vinti l'appeal della lotteria calerebbe e lo stato rischierebbe di non guadagnarci il previsto.
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests