Buon compleanno Alì

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
Bubillus
o.O Styler
o.O Styler
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Buon compleanno Alì

Post by Bubillus » 17/01/2012 09:32

Succede a volte che ripensare alla vita di un personaggio pubblico che è riuscito a diventare addirittura una icona del suo tempo può risultare talmente semplice (tante sono le fonti disponibili) da finire inevitabilmente per perdersi nella banalità dei luoghi comuni.
Muhammad Alì è stato veramente un simbolo e forse addirittura qualcosa di più. Lasciando da parte la questione razziale che è stata la motivazione centrale della sua straordinaria forza comunicativa, vorrei proporre una riflessione in più. Ricordo una celebre frase di Richard Nixon che disse che gli americani amavano John Kennedy perché era come loro avrebbero voluto essere, e odiavano lui perché era uguale a loro. Alì è riuscito ad andare oltre questa definizione, riuscendo a suscitare l'odio di una classe media americana che non capiva e non ammetteva il suo coraggio ma al contempo sovrastando tutta la società sua contemporanea proprio per l'irresistibilità della sua personalità strabordante, inarrestabile, eccessiva, aggressiva e dolcissima. Fu un fenomeno mediatico, ma non fu mai strumento nelle mani di nessuno. Il Cielo lo mandò su questa terra e lui non fece altro che essere se stesso durante ogni secondo della sua memorabile carriera.
Image
Image

E non riesco a non commuovermi ogni volta che rivedo le immagini dello straordinario film/documentario "Quando eravamo re".

[youtube]pogzUQ1QhTk[/youtube]
"Ho fatto a botte con un coccodrillo. Ho lottato con una balena. Ho ammanettato i lampi, sbattuto in galera i tuoni. L'altra settimana ho ucciso una roccia, ferito una pietra, mandato all'ospedale un mattone. Ieri sera per spegnere la luce in camera mia ho premuto l'interruttore: prima che fosse buio ero già a letto! Sono terribile...e sono troppo, troppo veloce!!!"
Buon compleanno, Alì.
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests