Femminismo - Risultati reali fra tanti discorsi teorici

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
User avatar
Davilaro.Oa
Veteran
Veteran
Posts: 716
Joined: 11/07/2007 09:28

Re: Femminismo - Risultati reali fra tanti discorsi teorici

Post by Davilaro.Oa » 12/03/2012 16:32

Secondo me in Italia il problema si sente molto, sopratutto a livello sociale e culturale.

È un problema di mentalità e di identità sia fra gli uomini che fra le donne.

Il femminismo, come tutti gli "ismi" ha portato la sua buona fetta di conformismo (scusate le ripetizioni) sia nel senso dell'accettazione che del rifiuto.

Il pericolo in questa cosa è che secondo me si lascia pochissimo spazio all'individualità dell'essere umano indipendentemente dal genere.

Siamo così presi a conformarci o a prendere le distanze da identità preconfezionate che ci dimentichiamo di capire quale sia la nostra.

Se a me piace cucire, mi piacciono le scarpe con il tacco ma anche usare la fresa e il trapano a colonna, in quale categoria rientro? Pazza?


Per certi versi mi sento una privilegiata perché sono cresciuta in una famiglia anomala e poco conformista sotto molti punti di vista:
i miei nonni si sposarono in comune nel '48 facendosi ripudiare dalle rispettive famiglie, mia madre era l'unica ragazza del suo gruppo di amici a cui era permesso di uscire la sera ed andare per esempio ai concerti o in discoteca.
A me nessuno ha mai detto di fare qualcosa perché sono femmina e sono stata sempre incoraggiata a fare tutto ciò che mi piaceva indipendentemente dal fatto che fosse ritenuto più o meno adatto a una bambina o ragazza (a 5 anni volevo mascherarmi da betoniera per carnevale :coltello: mentre tutte le mie amiche volevano essere principesse o fatine). Le limitazioni che mi sono state imposte sono sempre state dettate dalla ragionevolezza e dalla mia età, non come certe mie amiche che dovevano tornare a casa alle 8 di sera mentre i fratelli maschi potevano fare tutto quello che volevano.

Per questo motivo ho sempre percepito come assurde certe limitazioni ma purtroppo ce ne sono veramente tante.

Per molte ragazze l'unico modo per andarsene di casa è sposarsi perché la convivenza, assurdo ma vero, è considerata ancora una cosa indecente da molte persone.

Troppe ce ne sono di situazioni e pregiudizi assurdi.

Finchè non cambierà qualcosa di sostanziale nella mentalità delle persone nella sfera personale quotidiana dubito che vedremo grandi cambiamenti altrove.

User avatar
Bubillus
oO
oO
Posts: 684
Joined: 13/08/2011 17:41
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Re: Femminismo - Risultati reali fra tanti discorsi teorici

Post by Bubillus » 15/03/2012 08:18

Davilaro.Oa wrote:Il femminismo, come tutti gli "ismi" ha portato la sua buona fetta di conformismo (scusate le ripetizioni) sia nel senso dell'accettazione che del rifiuto.
Il pericolo in questa cosa è che secondo me si lascia pochissimo spazio all'individualità dell'essere umano indipendentemente dal genere.
Siamo così presi a conformarci o a prendere le distanze da identità preconfezionate che ci dimentichiamo di capire quale sia la nostra.
:nod: sante parole. Per alcuni l'unicità dell'esperienza individuale è spaventosa ed è più rassicurante ragionare in termini di categorie e di comportamenti collettivi in cui il comportamento individuale (e l'individuo) può confondersi.

+1 per il travestimento da betoniera.
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

User avatar
ayakuccia_o.O
oO Team
oO Team
Posts: 2392
Joined: 02/02/2003 12:33
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Femminismo - Risultati reali fra tanti discorsi teorici

Post by ayakuccia_o.O » 15/03/2012 10:52

Anche io spesso sono stata considerata una ragazza "atipica" perchè nonostante avessi le Barbie e guardavo candiecandie non mi facevano schifo gli insetti, amavo i fumetti e i videogiochi (a 9 anni giocavo a super mario col commodore 64 :asd: ) e sinceramente non credo di essere un tipo poco "femminile" :nod:

comunque...
Davilaro.Oa wrote:Se a me piace cucire, mi piacciono le scarpe con il tacco ma anche usare la fresa e il trapano a colonna, in quale categoria rientro? Pazza?
[...]

(a 5 anni volevo mascherarmi da betoniera per carnevale :coltello: mentre tutte le mie amiche volevano essere principesse o fatine). .
eeeehhhhhhhhhhhhhh behhhhhh non te lo vorrei dire ma tutte normali mi sa che non siamo Fra....:mirror:

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2747
Joined: 10/06/2003 22:03
Location: Zürich, CH

Re: Femminismo - Risultati reali fra tanti discorsi teorici

Post by France » 30/05/2013 08:29

http://www.youtube.com/watch?v=QJeX6F-Q63I

da un po' di tempo a sta parte mi è capitato sempre più spesso di incontrare i cosiddetti youtubers che fanno video molto interessanti. Questo è una critica ad una visione femminista dei videogiochi come veicoli che protraggono le donne come oggetti da salvare, privi di una volontà propria o funzione se non quella di servire da premio per l'eroe maschile.
Image

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2163
Joined: 24/10/2004 15:47
Location: UK

Re: Femminismo - Risultati reali fra tanti discorsi teorici

Post by Mano[FA] » 30/05/2013 09:54

purtroppo dal lavoro non ho guardato il video. Dico solo una cosa: Per fortuna che c'e' mamma Blizzard che ci ha regalato Sarah!

Se volete un'altra donna con volonta', beccatevi Konoko di Oni. Uno dei miei videogiochi preferiti. Come sempre, chi sa valorizzare (anche) le donne ha una carta in piu' nella manica!

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests