Il vostro rapporto con FB

Cinema, Peperoncini, Navi Spaziali, Barbecue, Fisica Quantistica… TUTTO!
Post Reply
User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1703
Joined: Jan 2007
Location: Napoli
Contact:

Il vostro rapporto con FB

Post by Shauron_o.O » 29/10/2010 15:53

Tempo fa vidi su Repubblica.it una mappa che illustrava il mondo di internet.
Non riesco più a trovarla ma praticamente era dominata da Facebook (e Zynga, per i videogame), seguiti da Youtube e i MMORPG se non erro.
Facevano anche notare come si sia evoluto Internet nel giro di pochi anni grazie a/per colpa di Facebook.

Quando vivevo ancora a casa di mamma sentivo spessissimo le litigate di mia sorella col ragazzo per qualcosa trovata tramite Facebook.
Non credo sia affatto un caso raro (almeno al sud) ma ha litigato, e seriamente, con altre sue "amiche" per colpa proprio di Facebook.
Ma il vostro rapporto con Facebook com´è? Lo ritenete un dono di Satana oppure siete abbastanza favorevoli al suo utilizzo?
Io lo ritengo uno strumento utile, riesco a rimanere quotidianamente in contatto con gli amici conosciuti a Trento e la mia famiglia, anche se migliaia di kilometri ci dividono, senza dover per forza utilizzare centinaia di altri siti e programmi (ad esempio in Austria mi sembra si usava molto la chat di AOL e/o GMX e di meno MSN)
Non che questo sia sempre un bene, ma il più delle volte lo è :nod:

Aggiungo inoltre una cosa interessante che ho notato.
Mi sono messo a categorizzare i miei amici (figa se vi categorizzo! :no: ) in base a come usano Facebook e credo di aver individuato due categorie fra i miei utenti che utilizzano Facebook con frequenza:
1. Italiani del Sud.
2. Italiani del Nord.
3. Europei.
Gli Italiani del Sud danno un peso tale a Facebook che non mi è capitato poche volte di sentirmi dire "Ma hai visto tizio cosa ha condiviso su Facebook? È un pazzo/drogato/idiota/forsennato/falso/..."
Credo che buona parte di questi utenti abbia usato Facebook (senza un alias, quindi ancora peggio...) come primo metodo per comunicare attraverso la rete e quindi non sanno ancora in cosa può trasformarsi una persona dietro ad una tastiera.
Inoltre condividono TANTISSIMO i cosidetti "link", non sono secondi a nessuno nel mondo! Ve lo garantisco.
Non voglio assolutamente creare disprezzo per quelli del sud Italia, mi autodisprezzerei altrimenti. Ho notato solo questo comportamento.
Italiani del Nord. Più tranquilli rispetto a quelli del sud, condividono di meno ma scrivono di più. Li ritengo più "maturi" come utenza. E non sono fan della pagina "Camorra&Love" che nuclerizzerei all´istante...
Europei: Ritengo che utilizzino Facebook per quel che è, un Social Network. Scrivono, scrivono tantissimo!
Commentano foto, status, chattano...diciamo che sono più estroversi, se mettono "Mi Piace" scrivono perchè, non fanno nessuna petizione (e nessuna petizione online in generale...) per attivare il pulsante "Non mi piace", che sarebbe la cosa più inutile del mondo, cliccare su "non mi piace" senza lasciare un messaggio per dire cosa non ti piace e perchè...e come fermare un tizio per strada, gridargli "vaffanc**o" e andare via dandogli le spalle :V

Altra nota personale, io eliminerei i cosidetti "link", per me la loro esistenza annulla il valore di quel che si condivide, è troppo facile premere quel pulsante mentre se una cosa la provi davvero e la scrivi può avere tutt´altro valore, almeno per me.

Se avete categorizzato anche voi fatemi sapere come! :D
Image

User avatar
Mangiafuoco
oO
oO
Posts: 412
Joined: Oct 2010
Location: Lecce

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Mangiafuoco » 29/10/2010 22:01

Penso di essere uno dei pochi a non utilizzare facebook ( e sono del sud) e sinceramente non mi piace. Una volta feci un falso profilo giusto per andare a spiare tutti quelli delle mie ex, poi lo abbandonai per sempre.
Di contro ho la mia amata sorella che ci passa intere giornate a chattare e postare foto , senza contare che mi rallenta la connessione ( usa la mia a scrocco, dannata) e la cosa mi manda ai pazzi.
Sara' che preferisco passare il mio tempo libero a fare altro, magari un torneo di MTGO o fare un paio di Missioni a Dragon Age. Non sento tutta questa necessità di incontrare online i vecchi amici delle elementari a cui raccontare ogni singolo momento della mia vita o della mia giornata o leggere le loro vicissitudini, ma che :old: .

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by France » 30/10/2010 00:38

mah, che dire io ero iscritto nel 2005 in studivz, che sarebbe tipo facebook del mondo tedesco, poi nel 2006 sono passato a facebook, ma devo essere sincero: non mi piace come forma di comunicazione. Inviti a feste tramite facebook, mail tramite facebook e tutto il resto ammazzano qualsiasi altra forma di comunicazione. Se non guardi in continuazione è molto difficile stare al passo.
In ogni caso io li ho visto che ci sono diversi profili psicologici e la categoria la farei così. Soprattutto è una piattaforma perfetta per tutte quelle persone che hanno bisogno di stare al centro dell'attenzione e mettono qualsiasi cosa le riguardino, dalla morte dei cari al fatto che si è rotta un'unghia. Di solito con milioni di "amici" che commentano tanto per commentare. Dall'altra parte abbiamo i timidissimi che hanno 3 contatti in croce e non sanno neanche loro cosa ci fanno su facebook. Non so trovo i forum molto migliori come piattaforma di scambio informazioni.
Image

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Lysor_o.O » 31/10/2010 14:07

Io non mi sono iscritto, e non ho intenzione di farlo. In sè e per sè potrebbe andarmi bene... Ma è l'uso che ne viene fatto che lo rende devastante.

Un mio amico mi ha raccontato che gli hanno detto di iscriversi, l'ha fatto, e poi per un paio di settimane non si è più collegato. Incontra uno per strada, e questo gli si avvicina tutto incazzato e gli fa: "Oh, ma mi vuoi spiegare cosa cazzo ti ho fatto?" "Eh?" "Sì, che cosa ti ho fatto? Avanti, dimmelo!" "Ma che stai dicendo?" "Ti ho chiesto l'amicizia su Facebook e non me l'hai accettata!". E non l'aveva accettata banalmente perché non si era più collegato.

Poi c'è la gente che ti manda milioni di link e di sondaggi e ti stressa se non partecipi, se non lo guardi, se non lasci un commento, ecc; c'è la gente che ti becca mentre sei al lavoro e comincia a romperti le balle in chat perché non ha un cazzo da fare, mentre tu sì, e chiaramente se gli dici "Scusa ora non posso, devo lavorare" è come dirlo a un muro; poi ci sono situazioni antipatiche tipo se il tuo capo ti chiede l'amicizia, e allora cosa fai? Gli dici di no col rischio di offenderlo? Oppure gli dici di sì e gli fai vedere tutte le stronzate che metti su Facebook e che preferiresti che non vedesse?

No, vade retro. Diventa un tunnel che ti ruba un sacco di tempo, ti costringe a seguirlo costantemente, ti mette in imbarazzo, rende tutti dei pettegoli che si fanno i cazzi degli altri... Alla larga!
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1703
Joined: Jan 2007
Location: Napoli
Contact:

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Shauron_o.O » 01/11/2010 10:29

Beh per quello che hai scritto del "capo" non è del tutto vero.
La privacy di Facebook si può gestire a livelli avanzati.
È possibile creare il gruppo "Lavoro" e far vedere ai ragazzi del gruppo che condividi solo dopo il lavoro e solo cose di un certo spessore :asd: mentre a lavoro condividi le cazzate più incredibili.
Il problema è il peso che la gente gli sta dando che può esser devastante...
Image

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: Sep 2005
Location: Turin

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by mirino » 01/11/2010 17:26

Bello sto post!

Io ovviamente non ce l'ho!
Figuriamoci!

FB è, credo, una macchina "ruba-tempo". Se stai collegato su FB probabilmente vieni tempestato, da quanto sento dire, da:
- richieste di amicizia
- link
- foto
- chat
....e altre cose del genere. E il tempo libero?

Non ho mai avuto un account su FB, o un sito personale (tranne quello della squadra di HT, ma è durato non più di un annetto, credo). Perché? Per tutta una serie di motivi, elenco i primi che mi vengono in mente:
- non avrei tempo da dedicargli, e avere un account senza poi passarci del tempo sarebbe perfettamente inutile
- perché dovrei ritrovare gente che per svariati motivi ho perso di vista col passare degli anni? Se li ho persi di vista avrò avuto le mie buone ragioni (io e loro)
- che senso hanno 100, 200 amici? e poi, sono amici o conoscenti, o gente che "se non gli concedo l'amicizia poi magari si offende"?
"Scusa ma quello chi sarebbe?"
"Ah, non lo so, mi ha chiesto l'amicizia, mi pareva brutto rifiutare"

MAH.....

E poi DOVREI RENDERE PUBBLICHE INFO SULLA MIA VITA ?????
Ma scherziamo?
Sarà che tendo ad essere forse più riservato della media (sarò "sabaudo" mica per caso no? ihihih) ma non ritengo di essere una persona così "importante" da dover comunicare ad altri quello che mi capita nella vita, da sentire di doverlo fare.
Perché uno dovrebbe sapere se mi è morto il pesce rosso, se ho litigato con la morosa, se vado in vacanza dove e perché, e soprattutto con chi???
Dovrei mostrare le foto delle vacanze in giro? Eh, certo che lo faccio, tipicamente le posto su dropbox e mando il link a mio fratello e a mio cugino, e qualche amico, ma si contano in tutto non più di 5 persone....tutto lì.
Conosco 7ede da quasi una decina d'anni ormai, abbiamo un ottimo rapporto, e nonostante questo alcune cose di me le ha sapute dopo ANNI....boh, son fatto così :menato:

Davvero non riesco a comprendere perché dovrei comunicare qualcosa a qualcuno, e anche perché questo qualcuno dovrebbe essere interessato.
O forse è perché Facebook è solo una moda e non voglio farmici tirare dentro.

E poi mi farei un sacco di nemici.....
"Ciao sono un tuo vecchio collega di lavoro di 10 anni fa, dammi l'amicizia"
"Ma figurati, mi stavi sulle palle già allora, figurati se son così fesso da ricontattarti ancora.....NIET !!!!"

Non so, forse farei un account se mi trasferissi all'estero e desiderassi mantenere i contatti con gli amici che ho ORA, o con la famiglia, questo sì.
Ma passare le serate a condividere link e a dire "questo mi piace" o "questo mi ripugna".....ma perfavore!!!

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by snuffz » 02/11/2010 09:32

Tempo fa doveva venire un revisore qui al lavoro.
Prima che arrivasse ho chiamato la sua ditta (ditta di consulenza) per farmi comunicare il suo nome e cognome “per il permesso di ingresso dai sorveglianti”.
Quando è arrivato conoscevo già il suo orientamento politico, che era un ecologista e che fra i suoi programmi preferiti c’erano i Simpsons e Montalbano.
Informazioni di poco conto, ma che mi hanno permesso già di guadagnare qualche punticino in simpatia.
(ps: non è stato necessario iscrivermi con un nick fake, farmelo amico e carpire informazioni: i suoi dati erano visibili a tutti)

User avatar
blackmagicuser
Veteran
Veteran
Posts: 905
Joined: Dec 2005
Blizzard BattleTag: Rampage#22542
Location: Cascine Vica Beach!

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by blackmagicuser » 02/11/2010 14:22

lo ODIO.

disattivato l'account 2 anni fa.

mai cosa mi fu più gradita alla domanda "hai facebook?" rispondere: no, ne ho abbastanza dei cazzi miei per interessarmi a quelli altrui.

per perdere tempo... uso WOW^^ (e non ho neanche il real-ID).
Image

User avatar
Canard Favrille
Veteran
Veteran
Posts: 510
Joined: Oct 2006
Location: davanti al PC

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Canard Favrille » 03/11/2010 14:20

E' uno strumento e come tale.....

43 amici, da cui potrei toglierne almeno una decina.
Il più delle volte lo uso per tenermi in contatto o per condividere un video, un immagine con chi so essere interessato.
Oppure, come ieri sera, avvisare che son arrivato a casa sano e salvo.

Tengo un livello di controllo sui dati privati molto elevato ( solo amici ) e tra i contatti ho anche persone minorenni e di conseguenza evito di pubblicare o rilanciare contenuti non adatti.

Sulla casella di posta mi faccio arrivare gli avvisi importanti, quindi quando controllo la posta so se devo collegarmi a FB oppure no.

Grazie a FB e ai link segnalati ho scoperto siti, musica film interessanti.

Trucco imparato da ICQ, mettersi sempre offline e fare preselezione.


...va usato correttamente.

Comunque dal comportamento osservato su FB si può dedurre quale sia il rapporto con internet e quanto sia maturo. Io penso che dopo anni di rete, giochi in rete e forum, oramai abbia maturato un buon rapporto ed ho gli anticorpi a spammer e troll. ;)

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4543
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Maloghigno » 03/11/2010 14:48

Quoto in tutto e per tutto Canard.

"Grazie" a FB alcuni amici lontani hanno potuto vedere le foto di Pietro, ho scambiato un paio di saluti con vecchissimi amici e mi tengo saltuariamente in contatto con il mio "migliore amico" del liceo coi messaggi tipo email.

Per il resto c'è tanta spazzatura, tanta roba inutile e tantissima roba che non mi interessa... quindi lo usiamo raramente (io e mia moglie abbiamo un account in due) ma basta usarlo per quello che è, appunto, uno strumento.

User avatar
Aldamar
oO
oO
Posts: 125
Joined: Feb 2010
Location: Ferrara

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Aldamar » 04/11/2010 01:21

Io sono iscritto e lo guardo 1 volta al mese senza alcun interesse, non c'è la mia foto e nemmeno un dato se non il nome.

Però siccome penso sempre male vi presento una teoria che ho di Faccialibro.

Questo simpatico e gioioso Social Network sta attuando una politica che non mi piace per nulla.
Il giochino è questo. Stanno cercando di diventare internet. E mi spiego meglio.
L'idea degli sviluppatori è quella che se accedi a FB tu riesca ad avere TUTTO direttamente li. Chat, Mail, Giochi, Forum ecc. Hanno quindi una visione esclusiva della rete (esclusiva proprio nel senso di escludere gli altri contenuti).
E il peggio è che "l'offensiva" è diretta proprio verso le persone meno informatizzate ovvero circa il 90% della sua utenza; cercano di evolvere il vecchio concetto che "Internet è l'icona di Internet explorer" con "Internet èl'icona di Facebook".
Pensate ai cellulari con le "funzioni social network". Non ti dicono: " il tuo telefono ha un browser con cui se voi invece di Youporn puoi andare su Facebook". No. Ti dicono "il cellulare va su Facebook". Proprio perchè ormai in tantissimi identificano internet e Facebook.

Ultima chicca.
Non scorderò mai quando ad un colloquio parlando con una ragazza che come me era in attesa, questa candidamente disse: "Certo che ne capisco di informatica ho un accout facebook" :tsk:
Image

User avatar
Shauron_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1703
Joined: Jan 2007
Location: Napoli
Contact:

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Shauron_o.O » 04/11/2010 10:06

Mah non credo che tutto quello che hai scritto sia vero.
Da Facebook non puoi controllare tantissime cose come ad esempio i forum.
Stanno prendendo il monopolio su chat online (fino ad un certo punto), social network e mercato pubblicitario.
Sulle Chat devono ancora lavorarci, è molto scadende e ci sono ancora persone che preferiscono chattare nascondendosi dietro ad un Alias (per ovvi motivi).
Sui Social Network perchè oramai ha raggiunto la famosa soglia, offre tutto quello che ti può servire ed è in continuo aggiornamento e poi sopra c´è il mondo. Se Buzz non è stato cagato da nessuno che speranze posso avere gli altri che verranno dopo?
Beh sulla pubblicità non c´è storia, a me è bastato mettere "Paintball" fra gli interessi del mio profilo che ora ho 1 pubblicità di Paintball ad ogni pagina.
Non c´è nessuna piattaforma che può offrire una pubblicità più mirata di Facebook.

Poi, per quanto riguarda la pubblicità e la privacy, mi domando, che problema c´è se ti prendono alcuni dati personali come i tuoi hobby ed interessi per far pubblicità mirata? È diritto dell´utente avere il proprio livello di riservatezza ma sono dell´idea che la pubblicità (quando non è invasiva) è per fino utile, magari riesco a trovare un´arma buona per Paintball a basso prezzo :asd: Invece vedo solo tanta gente che si lamenta...
Image

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Mano[FA] » 04/11/2010 12:30

Io non ho un account su Facebook ed intendo resistere il più' a lungo possibile.

La traduzione corretta in italiano di FaceBook e' FacciaBuco
Mah non credo che tutto quello che hai scritto sia vero.
Da Facebook non puoi controllare tantissime cose come ad esempio i forum.
Temo invece abbia ragione. Loro non vogliono farti controllare i forum da FB, ma che tu usi FB INVECE dei forum.

Perché usare un forum quando puoi seguire un gruppo su FB?
Perché scaricare e usare un programma di chat quando c'e' FB?
Perché usare la mail se i miei amici mi possono scrivere su FB?
Perche fare un sito usando Wordpress o Joomla o Drupal quando posso farmi un profilo aperto a tutti su FB?
Perché andare sul sito di Repubblica quando loro hanno un profilo su FB?
Perché usare Picasa, rapidshare, Flickr, youtube… quando tutto potrebbe stare su FB?

Ovviamente la risposta e' semplice: Perché' FB fa cagare come Forum, come client di posta, come piattaforma per condivisione file e foto, come sito web… ogni strumento e' più' potente se sa fare una cosa sola e bene, ma al 90% della gente non gliene frega niente della qualità', tutti vogliono roba pratica intuitiva e semplice. Un solo account e 1000 funzionalità' tra il mediocre e il pessimo.

Tra poco la gente inizierà' a fare il loro gioco.
"Nah, io non scrivo email, ma ti posso scrivere su FB. Non hai un account????"

"Certo che non son potuto venire all'appuntamento! Non hai visto che ho scritto su FB che adesso vivo in Australia!?!?!"

"Si, si. Puoi guardare le foto sul mio account di FB."

a quando qualcosa del genre?

"I moduli per la richiesta passaporto sono disponibili sul profilo FB del ministero degli interni…"
Poi, per quanto riguarda la pubblicità e la privacy, mi domando, che problema c´è se ti prendono alcuni dati personali come i tuoi hobby ed interessi per far pubblicità mirata?
Bella la pubblicità' mirata! Pero' ricorda che la pubblicità' e' uno strumento talmente potente che tu non puoi vincere. Se vedi pubblicità' compri e spendi. Altrimenti non la farebbero. Guardando FB (che tu credi gratuito) va a finire che compri cose che in verità' non ti servono e non vorresti. O ti fai una buona idea di un certo marchio, o lo consigli agli amici. La pubblicità' mirata e' ancora più' potente. Se devo comprare una pistola per Paintball magari chiedo a te che sei esperto e tu sei influenzato dalla pubblicità' di FB.

Quindi FB non e' per niente gratuito. Diversamente dal sito della BBC (già' pagato col canone) o il Foorum (lunga vita agli admin) o il sito di FAmigghia e il suo forum (pagato da tutti i FAmigghiari). E quando tutti DOVRANNO avere un account FB (per controllare la posta e vedere il "sito" del ministero) faranno il bello e il cattivo tempo. Almeno questo il loro diabolico piano.

User avatar
Lysor_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2447
Joined: Dec 2002
Location: Milano

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Lysor_o.O » 06/11/2010 18:56

Sulla pubblicità mirata la vedo come Shauron. Non ci trovo niente di male, un sacco di siti offrono servizi gratuitamente e riescono a mantenersi proprio perché ci sono i banner pubblicitari. Uso Gmail, e Google di solito è molto brava a mandare posta mirata sul contenuto delle mie mail o della navigazione in generale (del resto, campa solo su quello...). Eppure la cosa non mi crea problemi, la loro pubblicità non è mai invasiva, non rischi di cliccarci sopra per sbaglio perché ti si apre chissà quale popup o simili. Se mi interessa, ci clicco sopra, altrimenti no... E' molto semplice. E qualche volta i link sponsorizzati mi sono stati utili, facendomi scoprire siti o negozi interessanti.

Per esempio, sono tra quelli che trovano non solo sbagliato ma anche immorale usare AdBlock + NoScript per Firefox, o equivalenti. Se qualcuno visita un sito che offre il suo contenuto gratis e si regge sulla pubblicità, e questo qualcuno disattiva a priori i banner, per me sta sostanzialmente rubando. Usa un servizio a scrocco. E' come andare in un negozio, provare delle scarpe, trovare il numero giusto, sentire se sono comode, ecc... E alla fine non comprarle, per poi ordinarle scontate da Internet. Ovvio che costano meno, ma è anche ovvio che stai sfruttando il servizio che ti offre un negozio (servizio che ha un costo) per poi fregarlo.
Image
Tu vedi delle cose e chiedi: perché? Ma io sogno di cose che non ci sono mai state, e che forse non ci saranno mai, e dico: perché no?
--- Wolfgang Güllich

User avatar
Magentino
oO
oO
Posts: 77
Joined: Feb 2010
Location: Magenta

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Magentino » 07/11/2010 14:52

odio facebook.
lo tengo limitato ovvero non rendo visibile la bacheca e le informazioni altamente riservate.
Lo uso abbondantemente per ritrovi, emergenza $$$ finiti nel cell, contattare persone lontane o lasciare un appunto (sempre privato) per ricordare qualcosa di particolare a qualcuno tipo aperitivi, telefonate ecc.

Non leggo gli stati degli altri, non mi interessano.
Le cose me le devono venire a dire le persone faccia a faccia o per telefono o sms, non sono io che devo indagare, non voglio essere invasivo.
I miei amici si confrontano con me, e io con loro....

saluti

User avatar
Aldamar
oO
oO
Posts: 125
Joined: Feb 2010
Location: Ferrara

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Aldamar » 15/11/2010 09:32

Image

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by snuffz » 11/07/2012 09:48

Questa mattina, facebook, sul mio account, mi ha chiesto di denunciare uno dei miei amici, cioe' se è registrato con uno pseudonimo, o no! Sono rimasto a bocca aperta!
“Vi preghiamo di aiutarci a capire come i membri utilizzano Facebook. La vostra risposta rimarrà anonima e non pregiudicherà l’account del vostro amico. È davvero questo il vero nome del tuo amico?
Sì/No/Non conosco questa persona/Non voglio rispondere“

Ho risposto che non volevo rispondere a questa domanda che trovo particolarmente scioccante ... Chiedere di segnalare se un amico è registrato sotto falso nome su Facebook? E cosa chiederanno in seguito? Un rapporto su qualcuno che ha osato inserire informazioni false su un social network?
Anche se non volevo rispondere, il sito mi ha fatto la stessa domanda per la stessa persona fino a che non ho dato una vera risposta. Facebook insiste Quindi fino a che non diamo informazioni che soddisfano ...
Perché Facebook osa porre questa domanda sul mio amico? Perché ha un nome esotico? Ciò significa che gli algoritmi di Facebook sono discriminanti ... Se avete un nome strano, siete considerati sospetti.
Vi invito a diffondere queste informazioni nel modo più ampio possibile, in modo che ne sia reso conto a facebook, perché a mio parere è un problema veramente grave.
Aggiornamento.
Un portavoce di Facebook Francia mi ha contattato per informarmi della reazione ufficiale del social network su questo argomento:
"La missione di Facebook è quello di rendere il mondo più aperto e connesso. Le persone usano Facebook per tenersi in contatto con amici e parenti per sapere cosa sta succedendo nel mondo e di condividere ed esprimere ciò che conta per loro. Avranno il meglio dal sito usando la loro vera identità. Questo permette una maggiore responsabilità e un Internet più sicuro e affidabile. Utilizzare un nome falso o false identità è una violazione dei nostri principi, incoraggiamo gli utenti a segnalare qualsiasi persona che potesse farlo sia tramite i link presenti per questo scopo sul sito o contattandoci tramite il modulo nella sezione dedicata alle domande degli utenti. Abbiamo un team che si occupa specificamente di questi problemi, che legge tutti i commenti inviati, i rapporti di possibili profili falsi e agisce di conseguenza. Così, abbiamo in programma di eliminare un profilo se e solo se siamo convinti che non sia autentico e che contiene informazioni false."
fonte: http://tuttouno.blogspot.it/2012/07/fac ... are-i.html

Il modello a cui aspira arrivare fb non mi piace per niente.
Non mi è mai piaciuto FB ma mi sembra che col tempo stia solo peggiorando.
Su Fb non c’è spazio per i nickname, se ci si chiama mario rossi non si può avere una mail generalecaster@gmail.com ma SOLO e SOLTANTO mario.rossi.1972.milano@gmail.com, e attento che controllo!!! saranno i tuoi amici, quelli che hai intorno, a dirmi se hai veramente 40 anni, se vivi davvero in quella città, se sei davvero ingegnere, se sei davvero sposato…

Ma qual è la ragione di questa ricerca dei dati VERI e attendibili, della vera identità, registrazione del cellulare, dati personali i più dettagliati possibili, arrivando addirittura a incoraggiare gli utenti a segnalare nick sospetti… ??
Davvero chi gestisce FB si preoccupa e vuole garantirci che Mario BIanchi che ci chiede l'amicizia è il vero Mario Bianchi che ha fatto con noi le elementari?
O come detto più volte: vendiamo le tue informazioni a peso d'oro (?)

User avatar
Bubillus
oO
oO
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Bubillus » 11/07/2012 10:45

Image
La seconda che hai detto.

Image
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

User avatar
Shogun_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 1311
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Shogun#2764
Location: Piacenza

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Shogun_o.O » 11/07/2012 12:17

snuffz wrote:Tempo fa doveva venire un revisore qui al lavoro.
Prima che arrivasse ho chiamato la sua ditta (ditta di consulenza) per farmi comunicare il suo nome e cognome “per il permesso di ingresso dai sorveglianti”.
Quando è arrivato conoscevo già il suo orientamento politico, che era un ecologista e che fra i suoi programmi preferiti c’erano i Simpsons e Montalbano.
Informazioni di poco conto, ma che mi hanno permesso già di guadagnare qualche punticino in simpatia.
(ps: non è stato necessario iscrivermi con un nick fake, farmelo amico e carpire informazioni: i suoi dati erano visibili a tutti)

Riprendo questo vecchio post perché la discussione si basa su quest'unico punto :wink:
Facebook non è una chat, non è un forum e non è un blog. E' nato affinché il resto del mondo sappia TUTTO di noi, compreso quante volte andiamo in bagno (non a caso, quando ti connetti tramite cellulare, i tuoi amici sanno dove ti trovi esattamente).
Criticare FB perché si fa gli affari nostri, secondo me ha poco senso... per il semplice motivo che è il suo UNICO obiettivo :wink:

Detto questo, chiunque può rendere il proprio profilo privato, può scegliere di limitare il numero di persone che possono leggere la bacheca, o può vedere certe foto, o può vedere il numero di cellulare... ma che senso avrebbe nasconderlo?
Il mio profilo è visibile a chiunque per il semplice motivo che non pubblico niente che voglia tenere nascosto (e ci mancherebbe altro) e se così non fosse non mi sarei iscritto a FB.
Secondo me il 90% degli iscritti di FB non ha capito questo semplice punto...

Ovviamente, tutto dipende anche da cosa ci aspettiamo da FB e del motivo che ci ha spinto a registrarci. Io da quando vado in moto ho ampliato esponenzialmente il numero dei miei "amici" e ho conosciuto persone di tutta italia (e addirittura in europa e america!). Da questo punto di vista, per me Facebook è uno strumento utilissimo per non perdere i contatti con loro, o semplicemente per chiedergli che tempo fa nella loro zona in previsione di un giro in moto, o vedere le foto che hanno fatto sul Grossglockner, o chiedergli informazioni per degli itinerari, o i video delle loro traiettorie in pista (un po' come guardare un forum con i replay di Starcraft). Era necessario FB per fare tutto questo? NO, ma da quando c'è FB tutto è diventato più semplice :wink: Certo che se usiamo FB solo per giocare a Farmville o per spiare il profilo della nostra ex, tutta la sua utilità va a farsi benedire. Per fare un paragone da nerd, sarebbe come scaricare da eMule senza condividere nessun file :asd:

User avatar
Bubillus
oO
oO
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Re: Il vostro rapporto con FB

Post by Bubillus » 11/07/2012 12:42

Sì sì, Facebook è una super agenda condivisa e dovrebbe essere usato come tale. Il lato meno nobile della faccenda è che anche i batteri in una coltura stanno come dei papi nutriti bene e in un ambiente meraviglioso. Devi essere anche consapevole che tutto quello che pubblichi diventa merce per Facebook che elabora e vende informazioni che fanno di te un portafogli con le gambe e nulla più. Facebook farà sempre in modo che tu rinunci alla sua privacy, utilizzando metodi leciti e illeciti.
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests