I Retro.Ogiochi nel cassetto

Recensioni e stupori dei giochi in cantina, installati o in arrivo!
Post Reply
User avatar
Code159
Veteran
Veteran
Posts: 311
Joined: Feb 2013
Blizzard BattleTag: Code#2322

I Retro.Ogiochi nel cassetto

Post by Code159 » 26/07/2014 02:11

Ultimamente, complice la mancanza di soldi per comprare i nuovi giochi che mi interessano (Child of Light e Broken Age per citarne un paio) mi sto dedicando al "retrogaming", anche se non tanto retrò. Tutto è iniziato rimettendo a posto un cassetto che non aprivo da anni. Vi erano conservati i numeri e alcuni CD di Giochi per il mio Computer, che compravo regolarmente nei primi anni 2000.

Ho rispolverato così alcuni piccoli capolavori, che vorrei condividere con voi:

Arcanum: Of Steamworks and Magick Obscura

Probabilmente il mio gioco preferito di sempre. Un RPG isometrico pubblcato nel 2001 (i cd tuttavia sono del 2004 se non erro), con un'ambientazione steampunk bellissima dove magia e tecnologia risultano inconciliabili. La storia è molto ben articolata, di quelle che raramente si vedono nei giochi "moderni".
Di questo gioco mi piace la possibilità di interagire con il mondo in maniera coerente con il personaggio, un ladro troverà sempre il modo di passare inosservato, mentre un tecnologo potrà costruire un qualche aggeggio per aiutarlo nella sua missione, i più azzardati potrebbero sviluppare un personaggio assolutamente incapace con le armi, ma molto persuasivo ed in grado di evitare i combattimenti, o convincere più persone ad unirsi alla sua missione e combattere per lui. Insomma, un gioco abbastanza vecchio ma molto molto curato, che permette di creare un vasta gamma di personaggi diversi tra loro, il paradiso per un giocatore di ruolo come me. :hearts:

Ho notato soprattutto che con il tempo ho cambiato il mio modo di giocare.
Da quanto ricordo da "piccolo" preferivo il classico mago, magari elfo, e predevo sempre gli incantesimi di negromanzia e teletrasporto, per poter disfarmi velocemente dei nemici e per poter viaggiare senza aspettare troppo. Nelle mie giocate recenti invece, ho preferito fare personaggi tecnologici o persuasivi, il più delle volte umani, e ho percorso in lungo e in largo il vasto mondo di Arcanum, ho parlato con quasiasi persona e fatto ciò che non mi era mai riuscito prima: finire il gioco sbloccando tutti i possibili finali buoni. Non so come facessi ad odiare la tecnologia oltre 10 anni fa, ma adesso il mio oggetto preferito è il cilindro magnetico in grado di deviare i proiettili.




In conclusione un gioco che mi sento di consigliare agli appassionati del genere, certo la grafica è vecchia, e ho dovuto faticare parecchio per farlo partire visto che sono stato costretto a giocarlo in compatibilità xp ed in una finestra di 800x600px , ma ne è valsa la pena 8)

Syberia I e II

Sempre intorno al 2004 ho giocato Syberia II, di nuovo grazie a Giochi per il mio Computer, ma sfortunatamente ho perso il cd, sicuramente dato in prestito a qualche compagno di classe e mai più tornato a casa.

Finito Arcanum mi è capitata a fagiolo su Steam un'offerta che non potevo ignorare: Syberia I e II a poco più di 1€.
Mancando poche ore alla fine dell'offerta, ho venduto una decina di oggetti di DOTA2 (di cui uno offerto dal buon Johanson) nel mercato della comunità di Steam, per poter racimolare gli spiccioli necessari. Ma alla fine ce l'ho fatta, Syberia I e II erano nelle mie mani.

Syberia II è stata la mia prima avventura grafica punta e clicca, e mi innamorai dei suoi scenari innevati e dei suoi enigmi. Devo ammettere che giocare adesso a distanza di 10 anni il primo capitolo, rimettendo insieme i pezzi e i riferimenti che non avevo colto nel mio primo approccio a Syberia II è stata una piccola emozione. Finalmente conosco la storia di Hans Voralberg, e ho capito il cambiamento psicologico di Kate Walker. Sono ancora più contento perchè documentandomi ho scoperto che Syberia III è attualmente in produzione e se ne prevede l'uscita per il prossimo anno! :luck:



Commandos 2: Men of Courage

La mia predilezione per gli strategici è sempre stata dominante, e commandos ne è un chiaro esempio.
Giocavo a questo gioco nei mesi precedenti alla fine della terza media. La mia "tesina" si incentrava sulla seconda guerra mondiale esattamente a causa di questo titolo. Ricordo anche che cercai su Encarta cosa significasse la parola "guastatore" e la storia dell'unità SAS. :flower:
Rimettere le mani su questo gioco è stato bellissimo, al giorno d'oggi mancano giochi di guerra che mettano da parte la componente fps per dar spazio a quella strategica (o almeno non ne conosco). In commandos si possono gestire diversi tipi di unità (la spia in grado di cammuffarsi, il ladro per le azioni furtive, il geniere per armeggiare con gli esplosivi eccetera) durante lo svolgimento di una missione, e si hanno a disposizioni diversi modi per approcciarsi al nemico.



The Sims 2
Non metto immagini perchè penso tutti sappiano cosa sia The Sims. :D
E' abbastanza recente la notizia del cessato supporto da parte di EA Games di The Sims2. Dopo 10 anni di onorata carriera il gioco è stato reso disponibile gratis, compreso di ogni espansione su Origin, riscattando questo codice: "I-LOVE-THE-SIMS" (senza virgolette).

Non ho mai posseduto realmente questo gioco, andavo a casa di un amico per "giocarci insieme", e il più delle volte si trasformava in un massacro generale. L'offerta è ancora valida se interessa a qualcuno :mano:.
Lo metto nella lista solo perchè è abbastanza vecchio ed è stata questa notizia a spingermi ad aprire questo topc. :panik:



E voi? Avete qualche gioco abbastanza vecchio che vi è rimasto nel cuore? Chissà magari è nascosto nel mio cassetto :mrgreen: .
Image

User avatar
Proteas
Moderator
Moderator
Posts: 1416
Joined: Dec 2006
Blizzard BattleTag: Proteas#2881

Re: I Retro.Ogiochi nel cassetto

Post by Proteas » 26/07/2014 11:37

Arcanum é meraviglioso ... finito é rifinito .di recente ho acquistato da humble sacred 2 altro giocone.
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4522
Joined: Dec 2002
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Re: I Retro.Ogiochi nel cassetto

Post by Maloghigno » 26/07/2014 17:46

Code159 wrote:Commandos 2: Men of Courage

La mia predilezione per gli strategici è sempre stata dominante, e commandos ne è un chiaro esempio.
Giocavo a questo gioco nei mesi precedenti alla fine della terza media. La mia "tesina" si incentrava sulla seconda guerra mondiale esattamente a causa di questo titolo. Ricordo anche che cercai su Encarta cosa significasse la parola "guastatore" e la storia dell'unità SAS. :flower:
SCIACQUATILABBOCCAQUANDOPARLIDICCOMMANDOS
E' un gioco fantastico, anzi una serie fantastica. Per quanto abbia senso dirlo per un videogioco... ce l'ho nel cuore.
Dovrebbe avere un'area del forum, anzi tutto un forum dedicato... invece c'è solo un topic: I WILL BE A COMMANDo.O.
Ovviamente è inserito anche tra i miei oscar nel topic I nostri (personalissimi) Oscar dei videogiochi :bellali:
E visto che ogni tanto ho avuto problemi a far girare i primi episodi della serie su queste ultime versioni di Winzoz, nella mia lista dei prossimi regali su Amazon c'è Commandos Complete (PC DVD) :G:
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest