Starcraft rende più intelligenti

Recensioni e stupori dei giochi in cantina, installati o in arrivo!
User avatar
CuginoIt
oO Team
oO Team
Posts: 2180
Joined: Dec 2004
Blizzard BattleTag: CuginoIt#2830
Location: Copenhagen

Starcraft rende più intelligenti

Post by CuginoIt » 23/08/2013 14:04

Oggi c'è un articolo curioso sul corriere:

http://www.corriere.it/salute/neuroscie ... e8a6.shtml

In sostanza, usando una quarantina di ragazze come cavie, il risultato è che starcraft migliora le capacità cognitive mentre the sims no :)

User avatar
Zaius
oO Team
oO Team
Posts: 670
Joined: Jan 2008

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Zaius » 23/08/2013 19:40

mmmmmm....non ho capito :wink:
Image

User avatar
CuginoIt
oO Team
oO Team
Posts: 2180
Joined: Dec 2004
Blizzard BattleTag: CuginoIt#2830
Location: Copenhagen

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by CuginoIt » 24/08/2013 00:35

Qui c'è l'articolo serio:

http://www.plosone.org/article/info%3Ad ... ne.0070350

Fra le varie cose interessanti sottolineo che il test era mirato a valutare la capacità di "fast thinking".
Sono state usate due varianti di starcraft, SENZA AVVISI SULLA MINIMAPPA, in maniera da forzare i giocatori a ricordare le azioni intraprese per favorire lo sviluppo di velocità di pensiero piuttosto che di velocità di percezione. Nel primo gruppo di ragazze, le partite erano impostate in maniera che fossero a single-base, nella seconda invece avevano due basi.
Hanno reclutato ragazze perchè era troppo difficile trovare ragazzi che non avessero esperienza con RTS.
I test cognitivi sono stati effettuati dopo 40 ore di gioco totali, a circa un'ora al giorno, con una win rate fra il 40 e 50%.

Il risultato, abbastanza ovvio, è che giocare a due basi è più difficile, richiede di eleborare più informazioni in contemporanea, maggiori APM sensati, e aumenta le capacità cognitive legate al multitasking :D Giocare a una base sola invece non comporta grandi vantaggi.

User avatar
Bubillus
oO
oO
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Bubillus » 24/08/2013 09:43

Quindi si tratterebbe di una specie di allenamento mentale dovuto alla modalità di gioco di un RTS come SC? Un po' come con il Brain Training del Nintendo? Umeboshi umeboshi. Mi chiedo se sia positivo oppure no. Ricordo che parecchio tempo fa lessi un articolo dove si affermava che la programmazione in Basic (uhm :old:) creava una forma mentale tale da rendere difficoltoso l'appendimento con profitto di altri linguaggi di programmazione. L'autore arrivava a definirla "mutilazione mentale" con conseguenze sulle capacità del cervello che sarebbe stato irrimediabilmente condizionato su uno specifico schema di rappresentazione ed interpretazione. Potrebbe essere lo stesso con i RTS? Starcraft-The Sims potrebbe essere niente altro che la replica digitale della vecchia contrapposizione tra soldatini e bambole (maschietti e femminucce) dalla quale usciva immancabilmente vincitore... il Lego! C'è una categoria di videogiochi che "fa bene"?
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

User avatar
Mangiafuoco
oO
oO
Posts: 412
Joined: Oct 2010
Location: Lecce

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mangiafuoco » 30/08/2013 19:21

Fanno bene all'umore quantomeno.
Che rendano piu' intelligenti, ne dubito: l'intelligenza è innata, la si puo' allenare, non aumentare !
Battle tag : Mangiafuoco#2174

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by France » 17/01/2014 09:52

Un rapporto fra il gioco (porsi dei problemi e risolverli) e la conservazione delle facoltà mentali fino a tarda età è stato dimostrato.

Un rapporto fra il gioco dei bambini e lo sviluppo dell'intelligenza è anche stato dimostrato.

L'evoluzione in senso di adattamento specifico alla situazione vigente è dato anche per gli esseri umani. Un bambino che avrà una fascetta sugli occhi da quando nasce per 20 anni, diventerà cieco. Un'adulto invece no.

L'intelligenza non è innata, è una facoltà che ha bisogno di svilupparsi come tutte le altre facoltà. Se si è in un ambiente dove questa ha poca possibilità di svilupparsi, allora non si svilupperà tanto.

Quindi direi:
Giocate a SC2 quando siete giovani e diventerete intelligenti. (anche se la lego forse è più appropriata).
Giocate a SC2 per mantenere l'intelligenza quando avete finito di crescere.
Image

skazzo
Veteran
Veteran
Posts: 1243
Joined: Aug 2003
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by skazzo » 17/01/2014 11:59

beh france che ognuno possa essere intelligente uguale se segue lo stesso metodo di sviluppo è alquanto opinabile eh, certo puoi aumentare o diminuire il tuo livello a seconda degli stimoli ma il livello è solo tuo ed è diverso da quello di altri

User avatar
Mangiafuoco
oO
oO
Posts: 412
Joined: Oct 2010
Location: Lecce

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mangiafuoco » 17/04/2014 12:33

France wrote:L'intelligenza non è innata, è una facoltà che ha bisogno di svilupparsi come tutte le altre facoltà. Se si è in un ambiente dove questa ha poca possibilità di svilupparsi, allora non si svilupperà tanto.
Quindi col tuo ragionamento tutti , nel giusto ambiente e con i giusti stimoli, tutti diventerebbero dei novelli Stephen Hawking, ma non è così. Il livello di intelligenza nelle persone è differente, puo' essere allenato , ma entro dei limiti.
Un Gasparri qualsiasi non diventera' mai intelligente oltre il livello bertuccia, cosi' come è dimostrato di gente totalmente analfabeta, che alle prove QI ha superato tutti i test con risultati sorprendenti.
Questo premettendo che il concetto di intelligenza è molto abusato e che spesso è relegato alla sola capacità di ragionamento, quando invece puo essere esteso a molti altri ambiti: ambito sociale ad esempio o ancora alla capacità di sintesi ( poco cara a tante persone che amano scrivere wall text di supercazzole ), ecc.
Battle tag : Mangiafuoco#2174

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by France » 17/04/2014 14:17

l'intelligenza è una brutta bestia perchè ha un problema di definizione di base: Cosa è l'intelligenza? Memoria? Velocità d'esecuzione? Capacità d'astrazione? Trovare soluzione ai problemi? Sapere prendere le persone?

Insomma è di difficile definizione. Io sarei inclinato a considerare ogni persona innatamente intelligente, come ogni persona innatamente può imparare a parlare. Ma non tutti sviluppano una buona proprietà di linguaggio e non tutti diventano scrittori o grandi oratori.

In ogni caso il corpo umano ha una componente d'evoluzione innata. Non nasciamo con un cervello già formato. Questo finisce il suo sviluppo solo molto più tardi. Infatti in questo periodo è più facile imparare tutto. Ma se si impara poco o si ricevono pochi stimoli non può svilupparsi l'intelligenza.

Quindi se penso che è vero che l'assenza di stimoli possono negare lo svilupparsi di un'intelligenza, perchè il contrario dovrebbe essere falso?

Poi un'inciso: Il nozionismo per come può essere l'alfabetizzazione non ha niente a che vedere con l'intelligenza. Poi Stephen Hawking è sicuramente intelligente, ma quanti scienziati che dedicano la propria vita al proprio studio ottengono molti risultati? Gli artisti dedicano la propria vita alla propria arte e diventano geniali(irraggiungibili dall'uomo comune) perchè l'uomo comune è più uniforme nell'impiego del proprio tempo. È raro che i geni siano eclettici e che sappiano fare tutto di tutto con la stessa maestria.
Image

User avatar
Mangiafuoco
oO
oO
Posts: 412
Joined: Oct 2010
Location: Lecce

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mangiafuoco » 18/04/2014 11:22

Scusa ma il succo è : nasciamo con un limite alle capacità intelletive pre-inpostato e differente per ognuno di noi, questo è valutabile " ovviamente" a parita' di condizioni ( stimoli).

Anche se non cè la stessa presenza di stimoli e l'intelligenza non viene sviluppata appieno , resta il fatto che quel limite esiste comunque.
Battle tag : Mangiafuoco#2174

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by France » 18/04/2014 13:04

http://www.spiegel.de/international/zei ... 614-2.html

Questo articolo sembrerebbe suggerire che questo limite in realtà è molto difficile da definire, e che in realtà l'intelligenza è un risultato diretto dell'ambiente e dell'interazione che una persona ha con esso. Trovo specialmente interessante nell'articolo che i geni del violino lo diventano quando hanno fatto pratica per 10'000 ore e lo stesso si applica per i geni degli scacchi, togliendo quindi qualsiasi dignità al fatto di avere capacità innate.
Image

User avatar
FungalBloom
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 321
Joined: Aug 2012
Blizzard BattleTag: FungalBloom#2610

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by FungalBloom » 18/04/2014 13:25

Perché allora non sono un genio di Dota2 ?
Image

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by France » 18/04/2014 14:01

dovevi farlo da bambino! :flower:
Image

User avatar
Bubillus
oO
oO
Posts: 684
Joined: Aug 2011
Blizzard BattleTag: Bubillus#2227

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Bubillus » 18/04/2014 15:37

Io distinguerei intelligenza e talento, ed è un discorso che vale in genere e anche nel rapporto con i videogiochi. Mozart era intelligente? Non lo so, ma sicuramente aveva talento. Intorno all'inizio del 1900 Ramanujan in India, solo soletto e senza una praparazione specifica, all'oscuro di quello che succedeva nel mondo accademico in Europa e negli Stati Uniti, senza avere accesso a riviste, pubblicazioni, congressi..., aveva scoperto e sviluppato in autonomia concetti e teoremi sia originali che già conosciuti (ma agli altri, non a lui). Era intelligente o aveva talento per la matematica? L'intelligenza secondo me è una capacità prettamente individuale di interpolare dati, informazioni e stimoli per ricavarne strumenti di comportamento che avvantaggiano. Il bipede che imparò a controllare il fuoco dopo 800.000 anni manda sonde spaziali che fanno foto ai pianeti. Sintomo di intelligenza. Lo stesso bipede però, considerato nel suo comportamento in quanto specie, crea armi in grado di sterminare ogni forma di vita sulla Terra e non è in grado di controllare i propri comportamenti che causano inquinamento e distruzione delle risorse naturali e dell'ambiente in qui egli stesso vive e questo non è intelligente.
Il talento richiede meno applicazione per ottenere risultati eccellenti in ambiti specifici, l'intelligenza trova invece soluzioni e strumenti originali, Io che a StarCraft sono una pippa immensa non ho sicuramente talento, e non credo di essere in grado di cavarmela senza una conoscenza delle meccaniche di gioco. Però come ogni videogioco ben fatto è ricco di stimoli, e questo può essere utile per sfruttare la propria intelligenza.
"Secondo le leggi della fisica e dell'aerodinamica, la struttura alare del calabrone in relazione al suo peso non è adatta al volo. Ma lui non conosce queste leggi e vola"

User avatar
Mangiafuoco
oO
oO
Posts: 412
Joined: Oct 2010
Location: Lecce

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mangiafuoco » 19/04/2014 01:40

France wrote:http://www.spiegel.de/international/zei ... 614-2.html

Questo articolo sembrerebbe suggerire che questo limite in realtà è molto difficile da definire, e che in realtà l'intelligenza è un risultato diretto dell'ambiente e dell'interazione che una persona ha con esso. Trovo specialmente interessante nell'articolo che i geni del violino lo diventano quando hanno fatto pratica per 10'000 ore e lo stesso si applica per i geni degli scacchi, togliendo quindi qualsiasi dignità al fatto di avere capacità innate.
L'articolo scritto da Pinco Pallino, sul sito random di mezza paginetta con due commenti in croce, toglie qualsiasi dignità al fatto di avere capacità innate :? : STICAZZI , ma tu devi essere Judge Dredd :lolol: !!!
Guarda che su Google trovi anche articoli su come la magia vodoo funzioni veramanete, ora vado a postare sul forum del M.I.T. spiegando come l'esistenza del vodoo troglie di fatto dignità a qualsiasi progresso tecnologico fatto dall'uomo :lolol: .
Battle tag : Mangiafuoco#2174

User avatar
CuginoIt
oO Team
oO Team
Posts: 2180
Joined: Dec 2004
Blizzard BattleTag: CuginoIt#2830
Location: Copenhagen

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by CuginoIt » 19/04/2014 10:15

Io sono combattuto sul ruolo da attribuire al DNA o a cio' che e' innato nello sviluppo dell'intelligenza e non ho una visione univoca.
Tendenzialmente pero' farei una distinzione fra geni assoluti e persone normali.
Considerate il calcio: io credo che, per quanto voi prendiate un bambino, lo facciate allenare nel modo piu' efficace ed ottimale e dedichiate la sua vita interamente al pallone, difficilemente otterrete un Messi. Infatti non ci sono cinesi che giocano come Messi ma scommetto che ci sono cinesi che giocano a pallone da quando avevano 2 anni. (Interessante notare pero' come potete facilmente ottenere la ginnasta migliore del mondo o un campione di ping pong).
Dicevo che non otterrete un Messi, ma, molto probabilmente, otterrete un ottimo giocatore di serie B con aspirazioni a diventare di serie A.
Una persona normale molto molto brava a giocare a calcio. Sara' molto al di sopra della media.

Ecco, per l'intelligenza penso che valga lo stesso.
Di Ramanujan o Einstein ne nasce uno ogni 100 anni.
Di Fermi magari uno ogni 50.
Di Feynman probabilmente uno ogni 25 (e badate bene che Feynman e' l'esempio di come non ci siano limiti di "settore" all'intelligenza: se uno e' intelligente davvero puo' essere il miglior fisico del mondo, suonare i bonghi al Carnevale di Rio, imparare il cinese in poco tempo e, soprattutto, preparare le sue lezioni in uno strip club!).

Ma gia' di premi Nobel per la fisica ne nasce una media di due all'anno :)

E nel mio lavoro conosco tanta tanta gente in gamba, ma vi assicuro che nella maggior parte dei casi sono persone normali che hanno avuto la fortuna di avere genitori accorti, di avere gli stimoli giusti al momento giusto, la giusta dose di curiosita' e, soprattutto, tanto ma tanto pensiero critico.

Quindi, in definitiva, io penso che per essere Geni di prima categoria allora si', serve un minimo di autismo, o sindrome di Asperger (Einstein, Mozart, Beethoven,...) o quello che volete voi.
Ma per essere persone normali ed intelligenti basta un giusto equilibrio da bambini.

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mano[FA] » 19/04/2014 18:39

Dico anch'io la mia.

Mi trovo d'accordo con buona parte dell'articolo lincato da France.

Io credo che l'intelligenza (piu' o meno qualunque sia la definizione che gli diamo) sia un carattere ereditario (come prova porterei il fatto che ci sono "malattie" genetiche che hanno effetti sull'intelligenza), ma e' un carattere complesso dove, credo, l'ambiente ha piu' importanza.

La genetica non ha importanza alcuna su quale lingua parli, mentre l'ambiente non ha effetto alcuno suo tuo gruppo sanguineo. Ma su quanto veloca possa diventare a fare i 100 metri o quanto sia "intelligente", l'ambiente ha, secondo me, piu' importanza della genetica.

Difficile quantificare quanto. E l'influenza genetica puo' avere effetti quando l'esposizione ambientale e' alta. Secondo me, la stragrande maggioranza della variabilita' dell'intelligenza delle persone, dipende dalla variabilita' dell'educazione/esperienze piu' che dalla variabilita' genetica.

Poi ci sono problemi complessi. Mettiamo che la genetica abbia effetti sul carattere. Se una persona estroversa ha piu' probabilita' di fare esperienze formative che la rendono piu' intelligente, tale differenza e' attribuibile alla genetica o all'ambiente?

User avatar
France
Veteran
Veteran
Posts: 2746
Joined: Jun 2003
Location: Zürich, CH

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by France » 23/04/2014 19:17

spiegel non è un giornaletto qualsiasi. In germania viene ritenuto come una fonte valida di informazioni. Esistono posti migliori, concesso, ma questo non è certo un blog fatto da qualcuno che ha troppo tempo per le mani e si annoia.
Image

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mano[FA] » 11/09/2014 15:06

Per riprendere l'argomento genetica-ambiente, posso linkare un articolo che cerca di associare la variabilita' genetica con l'intelligenza. Lo studio ha coinvolto diversi gruppi di ricercatori che hanno cercato di fare le cose per bene, usando grandi numeri: 2 "tornate" di test. La prima coinvolgento 106.763 persone e valutano il loro risultato scolastico. Hanno identificato 69 regione candidate. La seconda convolgendo altre 24.189 persone per valutare se queste 69 regioni fossero effettivamente associate con l'abilita' di risolvere test d'intelligenza (il motivo del "doppio turno" e' un metodo per evitare problemi con l'analisi dei dati che si presentano quando hai un numero enorme di possibili target e in cui l'effetto e' poco. Test multiplo se siete interessati).

Il risultato e' che hanno trovato tre posizioni sul genoma associati all'intelligenza, ma l'effetto e' piccolissimo e "visibile" solo perche' hanno un campione molto grande. Infatti affermano
Knowing the three significant SNPs is not useful for predicting any particular individual's cognitive performance because the effect
sizes are far too small
Ovvero che conoscere quale variante di quelle tre posizioni ha certo individuo non e' utile per predirne le capacita' cognitive perche' l'effetto e' decisamente troppo piccolo.

Quindi, la componente genetica dell'intelligenza tra individui sani non sembra associata a un piccolo numero di geni. O un grande numero di geni ha un effetto ultra-piccolissimo (ma che vuol dire che abbiamo tutti piu' o meno le stesse potenzialita' genetiche) o l'effetto e' principalmente ambientale (tipo giocare a Starcraft).

Sebbene abbia velocemente letto l'articolo indicato, la maggior parte di quanto spiegato sopra l'ho appreso da questa review di Ars Technica

User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

Re: Starcraft rende più intelligenti

Post by Mano[FA] » 12/05/2016 10:35

Aggiungo ulteriori informazioni sull'argomento.

Un nuovo studio trova 74 geni coinvolti nei risultati scolastici. Ma quantifica tale contributo come solo il 3.2%.

Gli autori scrivono
Studies of genetic analyses of behavioural phenotypes have been prone to misinterpretation, such as characterizing identified associated variants as ‘genes for education’. Such characterization is not correct for many reasons: educational attainment is primarily determined by environmental factors, the explanatory power of the individual SNPs is small, the candidate genes may not be causal, and the genetic associations with educational attainment are mediated by multiple intermediate phenotypes
piu' o meno tradotto vuol dire
Studi di analisi genetica su fenotipi comportamentali sono soggetti a scorretta interpretazione come caratterizzare le varianti genetiche come "geni dell'educazione". Tali caratterizzazioni sono scorrette per una serie di motivi: risultati scolastici sono principalmente determinai da fattori ambientali, la capacita' di ciascun SNP e' piccola, i geni identificati possono non essere causali, le associazioni con risultati scolastici sono mediati da diversi fenotipi intermedi
I geni hanno un picolissimo effetto e, anche quando cio' accade, potrebbe essere per motivi secondari (quei geni magari contribuiscono ad un metabolismo piu' veloce, quindi la persona ha risultati migliori perche' e' "piu' vecchia")

Contemporaneramente, ci sono chiare correlazioni tra lo stato socioeconomico dei genitori e il risultato accademico dei figli.

Vedete questo articolo come esempio per la situazione negli USA.

Quindi: continuate a giocare a Starcraft e fate giocare i vostri figli! :ola: :rofl:

Ispirazione per questo post:
http://judgestarling.tumblr.com/post/14 ... riation-in

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests