o.O Guide : Hattrick for Dummies ( i commenti )

Guide, mercato, BAR Sport, o.O CUP, giovani ciofeche e... sfottò!
MahNahMahNa
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 119
Joined: 08/05/2006 15:36

Post by MahNahMahNa » 05/09/2006 12:56

Per l'allenatore sei stato proprio fortunato.. a me è capitato tremendo in esperienza!
ù

Una domanda Faramir...come è possibile tremendo in esperienza quando l'esperienza minima per allenare è debole?

In ogni caso l'esperienza dell'allenatore non conta per la rapidità di apprendimento degli schemi e la crescita dei giocatori....è la sua abilità che determina tutto ciò. Per fare un esempio non c'è differenza tra due allenatori con abilità accettabile dei quali uno è formidabile in esperienza e l'altro solo accettabile (di meno non si può)

Kaleithel
FoOrum guest
FoOrum guest
Posts: 7
Joined: 05/09/2006 10:27

Post by Kaleithel » 05/09/2006 13:40

Ne ho un'altra: è possibile annullare la vendita di un giocatore messo all'asta?

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 05/09/2006 13:47

MahNahMahNa wrote:
Per l'allenatore sei stato proprio fortunato.. a me è capitato tremendo in esperienza!
Una domanda Faramir...come è possibile tremendo in esperienza quando l'esperienza minima per allenare è debole?
come è possibile non lo so.. mi limito solo a constatare i fatti ^^
Questo è il mio allenatore... (ingaggiato dal mercato ovviamente)
Bertrand Siebenthal (115886173)
60 anni, debole di forma, sano
Un allenatore buono con atteggiamento equilibrato
Una persona popolare, impulsiva e onesta.
È tremendo in esperienza e scarso in carisma.
Ed ecco la mia faccia quando l'ho assunto --> :roll:

MahNahMahNa wrote: In ogni caso l'esperienza dell'allenatore non conta per la rapidità di apprendimento degli schemi e la crescita dei giocatori....è la sua abilità che determina tutto ciò. Per fare un esempio non c'è differenza tra due allenatori con abilità accettabile dei quali uno è formidabile in esperienza e l'altro solo accettabile (di meno non si può)
Questa è un'opinione tua :)
Io passando da un allenatore con esperienza eccellente ad uno con esperienza tremenda ho potuto rilevare una differenza palese.. prima riuscivo a mantenere anche 3 moduli con un certo livello di abilità mentre ora a stento riesco con 2!!! Se non gioco lo stesso modulo due volte consecutive l'abilità nel modulo mi cala già a "buono" mentre prima resisteva ad "eccellente" anche se non riproponevo il modulo per 2 partite di fila.. :evil: sono invece d'accordo che l'esperienza non influisca sulla crescita degli allenandi .

EDIT: Rispondo ad un'altra domanda.. No, non è possibile annullare la messa in vendita di un giocatore ma puoi pur sempre ricomprarlo (se ne hai i soldi) rimettendoci solo le tasse di trasferimento (piove governo ladro!)

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4581
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 05/09/2006 14:00

Faramir, che l'esperienza dell'allenatore influisca sulla routine nella tattica é una tua personalissima opinione. Cito dal regolamento:
La routine della squadra, con una data tattica - è una caratteristica che riguarda la squadra.
Routine della squadra con una certa tattica.
Ogni volta (qui, le partite amichevoli valgono quanto quelle ufficiali) che la tua squadra gioca con una delle 6 alternative standard (4-3-3, 5-3-2, 3-5-2, 4-5-1, 3-4-3, 5-4-1) acquisisce routine con questo tipo di tattica. La squadra ha sempre il massimo valore di routine con il 4-4-2. La squadra non può acquisire routine con tattiche diverse dalle 6 alternative standard, così se vorrai applicare delle tattiche estreme devi fidarti dell’esperienza individuale dei tuoi giocatori.

Se non giochi con una certa tattica la routine decresce. Una buona idea è di scegliere una formazione da usare sempre, o alternare due tattiche. Se ne usi di più, non meravigliarti se i tuoi giocatori saranno confusi. Inoltre, ogni volta che vendi un giocatore, rischi di perdere esperienza nelle formazioni.
La parola allenatore, quando si parla di routine, neanche compare. E non avrebbe senso comparisse, visto che nel caso di acquisto dell'allenatore dal mercato, l'esperienza dell'allenatore é totalmente casuale. Se incidesse così tanto (come tu pensi) sul rendimento della squadra non pensi che non sarebbe solo un fattore casuale? Sicuramente qualche altro fattore, di quelli previsti dal gioco, ha agito sulla tua routine proprio nel periodo in cui hai cambiato allenatore.
Ne ho un'altra: è possibile annullare la vendita di un giocatore messo all'asta?
No. Se ti va bene partecipi all'asta e te lo ricompri.

Per molte delle domande che hai fatto, tipo "come decido cosa allenare?", penso che tu possa trovare risposta proprio nella guida Hattrick for dummies. Ma se hai già rivoluzionato mezza squadra prima di deciderlo, haimè, forse il danno l'hai già fatto.
Image

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 05/09/2006 14:06

7ede_o.O wrote:Faramir, che l'esperienza dell'allenatore influisca sulla tattica é una tua personalissima opinione
Cercando di ricordare dove avessi letto conferma del mio timore, ho recuperato questo...
http://www.htita.it/guide/visualizza_guida.php?guida=85121 wrote: L'esperienza di un allenatore è l'argomento più controverso di questa guida in quanto ci sono due “scuole di pensiero”.
La prima teoria sostiene che l'esperienza dell'allenatore contribuisce alla velocità d'apprendimento delle varie routine dei moduli da parte dei giocatori, ovvero più l'esperienza è alta e meno partite sono necessarie affinchè la squadra impari un modulo. Questo è molto importante perchè riduce i rischi di “confusione” generata dal fatto di giocare con un modulo nuovo.
La seconda teoria sostiene invece che l'esperienza (come tutte le altre caratteristiche non viste finora) non influenzi nulla, nè riguardo l'allenamento, nè per quanto riguarda la routine dei moduli. Infatti nel regolamento di Hattrick, questa non è minimamente presa in considerazione tra le caratteristiche importanti per l'allenatore. Inoltre quando si assume un nuovo allenatore dall'esterno, a parità di prezzo può capitare un allenatore con qualsiasi grado di esperienza, mentre per avere carisma ed abilità più elevate si paga.
Ovviamente entrambe le correnti di pensiero hanno esperienze personali che avvalorano la propria teoria, quindi per dovere di cronaca le ho riportate entrambe.
Tutte le altre skill e caratteristiche (dall'abilità nei vari ruoli fino alla specialità imprevedibile) NON contano niente ai fini dell'allenamento. Un allenatore buono in parate NON allenerà meglio i portieri rispetto agli altri giocatori.
Non so quanto ci sia di vero, ma garantisco che, anche con le cessioni che hanno interessato il mio club una tale incapacità di mantenere l'abilità nel 3-5-2 e 4-5-1 contemporaneamente non l'avevo mai subita!

MahNahMahNa
FoOrum Enthusiast
FoOrum Enthusiast
Posts: 119
Joined: 08/05/2006 15:36

Post by MahNahMahNa » 05/09/2006 14:08

Rimane un enigma.
In genere l'esperienza decresce quando il carisma è sceso a disastroso. Ma non so se dopo essere scattato in basso riacquista punti di carisma...
Perdita di abilità
Gli allenatori vedranno il proprio carisma scendere lentamente nel tempo. La discesa non inizierà fin quando l'allenatore non avrà passato almeno una stagione nella squadra. La spiegazione ruolistica di questo fenomeno è che un allenatore che, appena arrivato, appare motivato e deciso a far bene, con il passare delle stagioni perde gli stimoli.

Infine, una volta che il carisma sarà arrivato a disastroso (questo succede mediamente in dieci stagioni per un allenatore che parte con un carisma buono), anche la sua abilità inizierà a diminuire. Va specificato che queste discese in generale sono molto lente e saranno maggiormente apprezzabili per allenatori con un carisma elevato, ad esempio, un allenatore dal carisma buono è pensabile che scenda ad accettabile dopo una o due stagioni (più probabilmente dopo due o più).
Le regole sono vaghe in merito.

Per quanto mi riguarda, il mantenimento delle routine di gioco si è deteriorato con l'abbassamento del carisma dell'allenatore, essendo tutt'or a la sua abilità accettabile.
Ma sono pronto a fare ammenda nel caso prove evidenti della fallacità del mio ragionamento me lo impongano. :-)

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 05/09/2006 14:15

7ede_o.O wrote:Faramir, che l'esperienza dell'allenatore influisca sulla routine nella tattica é una tua personalissima opinione. Cito dal regolamento
No, l'allenatore non influisce sulla routine della tattica, ma sulla routine del modulo, (oviamente IMHO) ed anche io non avrei problemi a retrocedere da questa convinzione se qualcuno dimostrasse la fallacità di quel che dico :rofl:

Kaleithel
FoOrum guest
FoOrum guest
Posts: 7
Joined: 05/09/2006 10:27

Post by Kaleithel » 05/09/2006 14:20

Comunque, per tornare in discorso, cosa dovrei allenare secondo voi? O, se è una domanda troppo vaga, come faccio a decidere cosa allenare?

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4581
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 05/09/2006 14:33

... la tattica... il modulo... secondo me sono la stessa cosa.

Secondo me la fallacità di ciò che pensi é dimostrata dal fatto che il regolamento neanche si avvicina a sottointendere qualcosa del genere.
E Hattrick E' il suo regolamento, di sottointeso o non spiegato c'é poco, perché riguarda sempre la "misura" nella quale i vari fattori influiscono su altri. E se un fattore CASUALE, come l'esperienza dell'allenatore, fosse così decisivo da influenzare settimane e settimane di allenamento, serie intere di partite in confusione... bhè, Hattrick risulterebbe essere proprio un brutto gioco. Di fatto é già abbastanza "ingiusta" la fortuna o sfortuna che si può avere all'inizio, con l'assegnazione casuale dei primi 18 giocatori... pensare che un'ingiustizia così influente si perpetui ogni maledetta volta che qualcuno ingaggia un allenatore dal mercato metterebbe addirittura in dubbio la necessità di avere un regolamento! Proprio perché tutti sono a conoscenza del fattore-fortuna nel momento in cui una squadra viene assegnata, invece dell'incisività dell'esperienza dell'allenatore sulla routine non c'é scritto da nessuna parte!
Va bene "interpretare" il regolamento... ma proprio inventarne delle aggiunte mi pare eccessivo. :no:
Image

User avatar
Maloghigno
Administrator
Administrator
Posts: 4581
Joined: 06/12/2002 19:23
Blizzard BattleTag: Maloghigno#2220
Contact:

Post by Maloghigno » 05/09/2006 14:35

Kaleithel wrote:Comunque, per tornare in discorso, cosa dovrei allenare secondo voi? O, se è una domanda troppo vaga, come faccio a decidere cosa allenare?
Hattrick For Dummies wrote:Ora, anche in base ai giocatori che hai, ma soprattutto in base ai tuoi gusti, devi decidere cosa allenare e quale modulo ti piacerà giocare. Questa scelta, FONDAMENTALE, influenzerà le tue mosse future ed inevitabilmente il tuo mercato. Se per esempio ti piace l'idea (giustissima) di allenare regia e puntare sul centrocampo, ti converrà puntare a giocare un 3-5-2 quindi dovrai prevedere un paio di attaccanti buoni ed un paio di difensori buoni, ma potrai permetterti di giocare con centrocampisti GIOVANI solo accettabili puntando a farli crescere. Questo perché con regia alleni solo i centrocampisti (che saliranno di abilità) e non gli altri.
Image

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: 07/09/2005 09:50
Location: Turin

Post by mirino » 05/09/2006 14:40

Di fatto é già abbastanza "ingiusta" la fortuna o sfortuna che si può avere all'inizio, con l'assegnazione casuale dei primi 18 giocatori...
:lolol:

ah ah ah, 7ede, bei tempi quelli eh?

Cmq sono d'accordo, il regolamento non ne parla proprio, per cui credo sia da escludere a priori. Inoltre l'esperienza del tecnico è assolutamente casuale se presa dal mercato (peccato, ho appena assunto un tecnico formidabile!!!).

Kaleithel, non credo esista una regola per scegliere cosa allenare. Ora come ora il mercato è in crisi, qualche ruolo può risentirne più di altri (non mi chiedere quali....). Devi scegliere cosa allenare e comprare dei giovani in quel reparto....oppure guardare in quale reparto hai più giovani, e allenare quello.

Ancora una cosa: non fraintendere il termine hattrickiano "giovani", non ha nulla a che vedere su come lo intendiamo nella vita quotidiana. Un 22enne non è più giovane in Hattrick. Per giovani si intende giocatori che vanno dai 17 ai 19-20.
21-22enni sono già "vecchi", nel senso che non migliorano tanto le loro capacità quanto 17 e 18enni.
E' frustrante per un 30enne (io......tanti anni fa) dire "Quel 22enne è già vecchio" :cry:
E' qua che dovrei scrivere qualcosa di furbo... ?

Kaleithel
FoOrum guest
FoOrum guest
Posts: 7
Joined: 05/09/2006 10:27

Post by Kaleithel » 05/09/2006 19:48

Grazie a tutti per le risposte!
Alla luce di quanto si è detto, ho optato per una formazione che mi permetta di allenare i giocatori che non hanno partecipato alla partita di sabato. Inoltre, inizio subito ad allenare regia, considerando che dispongo di ben 4 centrocampisti di età compresa tra i 17 e i 20 anni. :nod:

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: 07/09/2005 09:50
Location: Turin

Post by mirino » 06/09/2006 10:39

Ok, cerca di avere pazienza, gli allenamenti richiedono tempo.
Dopo le prime settimane senza scatti inizierai a porti delle domande.
Ignorale e continua imperterrito, arriveranno.
E' qua che dovrei scrivere qualcosa di furbo... ?

Mat.o_O
oO
oO
Posts: 57
Joined: 01/02/2004 18:11

Post by Mat.o_O » 22/09/2006 18:41

Volevo chiedere un parere da principiante quale io sono, spero questo sia il posto giusto, in caso contrario mi scuso.
Sto cercando un programmino per gestire Hattrick, per adesso ho HO!, ma non mi soddisfa appieno, sapete consigliarmi qualcosa?

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 22/09/2006 19:18

be', io ho anche usato HCP, ma HO lo trovo superiore.. in particolare cosa non ti piace di HO?
:ziplip:

Mat.o_O
oO
oO
Posts: 57
Joined: 01/02/2004 18:11

Post by Mat.o_O » 23/09/2006 16:29

Non mi sembra affidabile il giudizio che da ai giocatori in base ai diversi ruoli coperti.
E poi non mi dice quale potrebbe essere il prezzo di mercato dei giocatori stessi.

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 24/09/2006 09:24

Mat.o_O wrote:Non mi sembra affidabile il giudizio che da ai giocatori in base ai diversi ruoli coperti.
Per la mia esperienza personale posso dirti che HO è molto valido nello stimare l'incidenza di un giocatore in campo anche se lo diventa meno quando il giocatore ha una forma bassa
Mat.o_O wrote:E poi non mi dice quale potrebbe essere il prezzo di mercato dei giocatori stessi.
Questa è la funzione più inutile che puoi cercare in un gestionale: il mercato è in continua evoluzione e se vuoi una valutazione reale sul prezzo dei giocatori basta usufruire del "confronta trasferimenti" o cercare sul mercato giocatori simili a quello di cui vorresti la stima (si trova sempre) e seguirne l'esito dell'asta, io l'ho fatto diverse volte.. cmq HCP (Hattrick Coach Professional) ha delle valutazioni lievemente diverse da HO per i giocatori ed un campo relativo alla valutazione del valore di un giocatore (anche se raramente ci azzecca).. ci sono poi altri gestionali, ma non li conosco, magari provane qualcuno e vedi un po' quale ti soddisfa meglio :sheep:

User avatar
mirino
Veteran
Veteran
Posts: 1314
Joined: 07/09/2005 09:50
Location: Turin

Post by mirino » 24/09/2006 22:36

Gestionali....il mio pane!
Ne parlavo proprio a tarda sera col dott. 7ede, che mi illustrava il suo "romantico" punto di vista, che (ma potrebbe correggermi in persona) lo spinge a schierare un giocatore in una posizione piuttosto che in un'altra a seconda della simpatia per lui, al numero della maglia che indossa o alla pronuncia del suo nome :crazy: :sisisi:

Io ho una visione decisamente più pragmatica e sono passato da HattrickOK, usato nelle prime settimane, a un'alternanza tra Hattrick Coach Professional e Hattrick Organizer. Dopo un paio di mesi ho abbandonato HCP per diventare un fedelissimo di HO, del quale disdegnavo schizzinoso la grafica "javica".

Da quel che so io HO aveva implementato l'EPV (Estimated Player Value o qualcosa del genere): un sistema di upload automatico dei trasferimenti fatti che serviva a fornire i creatori di HO di un vasto database aggiornato da utilizzare per la stima dei valori economici dei giocatori. Purtroppo dopo qualche settimana il database collassò (troppi dati?) e il valore EPV indicato da HO cessò di essere utile. Tutto questo accadde se non ricordo male a ridosso del cambio anno tra 2005 e 2006.
Da allora per stimare il valore di un giocatore uso il Confronta Trasferimenti o l'HTPE, decisamente più affidabili. Tieni inoltre presente che lo stesso giocatore, venduto alle 18 o alle 3 di notte può avere un valore decisamente diverso, e questi siti non so se ne tengono conto.

L'affidabilità è più che buona, e se ti prevede un centrocampo debole basso sta sicuro che sarà quello con buona approssimazione (c'è poi una funzione di calibramento automatico delle valutazioni....).
All'inizio storcevo un po' il nasone per la grafica un po' scialba....ma provando e riprovando il programma (davvero vasto) scoprii funzioni utilissime, la più utile delle quali è per me lo Scout Trasferimenti: niente più acquisti avventati di giocatori che si rivelano poi più scarsi di quelli che ho, con questa funzione sai per certo di quanto cambieranno le valutazioni della tua squadra comprando quel dato giocatore....e prevederne il rendimento in seguito agli scatti che avrà.

Poi, se trovi qualche altro software interessante, fa' un fischio che lo posso provare....
E' qua che dovrei scrivere qualcosa di furbo... ?

Mat.o_O
oO
oO
Posts: 57
Joined: 01/02/2004 18:11

Post by Mat.o_O » 25/09/2006 00:07

Ecco, un'altra domanda da principiante: che differenza c'è tra alto e basso nelle valutazioni dei reparti?

User avatar
Faramir
oO
oO
Posts: 691
Joined: 17/04/2005 17:59

Post by Faramir » 25/09/2006 16:04

Mat.o_O wrote:che differenza c'è tra alto e basso nelle valutazioni dei reparti?
Qualunque valore in hattrick ha i decimali (ormai mi sto abituando a pensare in termini di decimali anche nella vita reale!)
Un esempio pratico.... una bibita è fresca molto alto se è quasi ghiacciata... :king: :roll:

Un reparto o una skill che dovesse essere valutata come

insufficiente molto basso avrà un valore che si aggira tra i 5.00 e 5.25

insufficiente basso avrà un valore che si aggira tra i 5.25 e 5.5

insufficiente alto avrà un valore che si aggira tra i 5.5 e 5.75

insufficiente molto alto avrà un valore che si aggira tra i 5.75 e 6


:drunk:

Locked

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests