[FA] Racconto "Il ritorno di Mano" Written by Drug

CoOmmunity LIVE: tornei, PIZZATE, lan, RADUNI!
Post Reply
User avatar
Mano[FA]
oO Team
oO Team
Posts: 2158
Joined: Oct 2004
Location: UK

[FA] Racconto "Il ritorno di Mano" Written by Drug

Post by Mano[FA] » 13/12/2004 13:35

Posto il racconto che il nostro Bardo Drugo[FA] ha scritto in occasione del prossimo ritorno di Mano in Patria
Buona lettura
------------------------

deliberatamente ispirato al filmato finale de "La piaga di Lordaeron",
secondo episodio della saga di WIII (quello con gli umani, ndr)

***************************************
E alla fine tornò in mezzo a noi: il principe Mano aveva sfidato il Re dei
Non Morti, il temibile Mal'Doctor!
Era partito da Leccaeron (nuovo nome di Lordaeron dopo che un tale Bodega era stato eletto sindaco della capitale...) con i suoi boccoli biondi, il
suo colorito roseo e l'inconfondibile martellone (pregasi il Grosso di non
fraintendere...).
Era partito per Madesimo, regno del grande freddo, dove il Re dei non morti Mal'Doctor aveva stabilito il suo rifugio. Assieme a Mal'Doctor viveva il suo infido compagno Kel'tuSad, chiamato così perchè chiunque lo vedeva gli chiedeva <<Chel tu sad?>> e lui rispondeva <<Non so un caz>> (scusate la battutona...).
Mal'Doctor aveva diffuso la piaga nel regno degli umani: chiunque mangiava il Kinder Bueno veniva colpito da squaraus intestinalis e schiattava affogando nella propria cacca.
Ma il principe Mano scoprì che per riuscire a sconfiggere Mal'Doctor doveva recuperare la spada runica FrocMourne, che aveva il potere di trasformare in ricchione chiunque veniva sfiorato dalla lama. L'impavido Mano partì allora per Montpeloso, ridente cittadina gallica, dove il temibile spadone era stato avvistato l'ultima volta. Nell'ardua impresa lo accompagnavano i fedeli compagna Festerjna (Arcimago Travesta) e PanzBeard (Nano con la barba sulla pancia). I tre eroi dovettero superare prove difficilissime, ma alla fine il principe Mano riuscì ad impossessarsi di FrocMourne. Durante la missione il principe Mano cadde in un vortice di violenza e vendetta che a poco a poco gli distrusse la coscienza, trasformandolo in una macchina da ghera. Divenne talmente bastardo che prima di uccidere le zanzare che lo infastidivano toglieva loro l'ago e le pungeva!
Festerjna se ne andò turbata dall'atteggiamento del suo amico martelluto, mentre Panzbeard rimase al suo fianco fino a che, sommerso dal blocco di
letame che ricopriva FrocMourne e che esplose al tocco del princepe Mano, soffocò ai suoi piedi.
Ma ora torniamo a noi, al presente.
Il principe Mano sta per tornare. L'8 gennaio entrerà a Leccaeron, con gli onori di tutti i famigghi che dall'alto getteranno petali di cactus su di lui. Ormai i boccoli biondi sono stati sostituiti da 4 pelazzi e il colorito roseo è diventato di un pallore cadaverico: la sua anima è stata rapita da Mal'Doctor e imprigionata nella lama di FrocMourne!
Tremate!

La valle di lacrime è appena cominciata!

***************************************
Drugo Bardo di Famigghia

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests