Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Snuffz

CoOmmunity LIVE: tornei, PIZZATE, lan, RADUNI!
User avatar
mader_o.O
Veteran
Veteran
Posts: 2202
Joined: Nov 2004
Location: Oltre la barriera

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by mader_o.O » 06/09/2013 18:26

La veritá?

La veritá è che ho avuto paura.

Snuffo erano mesi che mi martellava. Mi distruggeva psicologicamente e faceva vacillare la mia sicurezza.

Ho avuto paura e ho temuto di non farcela.

Erano mesi che non mi facevo una bella mangiata e tanto tempo che non toccavo un arrosticino.
Il mio stomaco si era abituato ad insalatine e petto di pollo e il fritto era bandito.
Inoltre venivo da una tripletta di serate alcoliche .
Il mio stomaco non era mai stato messo cosi male ed avevo la nausea. Avevo dormito tipo 6 ore in tre giorni.

Quando ho visto Snuffo fresco e ripostato nonchè aggressivissimo le mie paure sono diventate realtá. Devo cedere il titolo ad uno straniero, ad un vile torinese.

Ho iniziato a mangiare contro voglia, pensavo di vomitare al sedondo boccone.....

....poi è successo l' inimmaginabile.... invece di vomitare mi sentivo meglio ad ogni boccone stavo sempre meglio, la mia barra di potenza aumentava sempre di più.

E cacio fritto dopo cacio frittp ho capito!!!

Io sono questo!!!! Sono fatto di questo sono cresciuto mangiando questo!!! Gli ortaggi e le verdure mi fanno male!!!

Il biju dentrl di me si è rianimato ed ovviamente per il povero Snuffo non c' è stato nulla da fare.

User avatar
ayakuccia_o.O
Moderator
Moderator
Posts: 2371
Joined: Feb 2003
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by ayakuccia_o.O » 07/09/2013 21:15

ahahahhah buon sangue non mente!!! :teach:

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by snuffz » 17/09/2013 10:45

ZAIUS QUESTO E' UN MALEDETTO ATTACCO ! :panik: :panik:
Fonte:
http://www.lastampa.it/2013/09/17/crona ... agina.html

Un commando di vegani attacca la festa degli arrosticini
Le firme: «Veganismo e Giustizia»

Cavi elettrici tranciati e stand imbrattati: ”No ai mangia cadaveri”
Gli organizzatori: gesto di grave intolleranza
Attacco vegano alla «Festa della Famiglia Abruzzese e Molisana» che si è tenuta lo scorso weekend a Sassi, in piazza Giovanni delle Bande Nere. Nella notte fra giovedì e venerdì l’allestimento è stato preso di mira da un gruppo di vegani che ha imbrattato i teloni con vernice indelebile e - soprattutto - tranciato i cavi elettrici.
Il danno è stato ingente, ma l’assalto non ha fermato la festa, che si è tenuta regolarmente con il previsto enorme successo di pubblico: circa 8 mila le persone, in tre giorni di evento. È la prima volta - che si ricordi - che accade una cosa simile nel Torinese. L’obiettivo era evidentemente quello di fermare le cene a base di arrosticini, gli spiedini di carne di pecora tipici della cucina abruzzese. Per fortuna chi ha preso di mira tendoni e impianto elettrico ha fatto male i calcoli: la festa è iniziata venerdì sera e i volontari della Famiglia Abruzzese e Molisana sono riusciti a far sì che nulla saltasse nel programma e all’inaugurazione. Visto l’accaduto, sabato e domenica si è creato un servizio di sorveglianza, e anche i carabinieri - cui è stata sporta immediatamente denuncia - hanno sorvegliato perché non si ripetesse la contestazione. Numerose le scritte lasciate sui tendoni. C’è anche lo slogan del gruppo: «Veganismo e Giustizia». E poi, rivolto a chi ha partecipato alla festa di chiusura dell’estate: «Mangia cadaveri». E anche la sigla «Alf», Animal Liberation Front. Carlo Di Giambattista, che da tre anni è presidente della Famiglia Abruzzese Molisana del Piemonte e della Valle d’Aosta, osserva le foto delle scritte vegane sui teloni e scuote la testa: «Io accolgo qualunque convinzione, non mangio carne rossa e ceno sovente nei ristoranti vegani. Ma non posso accettare questa forma di protesta, che mi ricorda altre proteste diventate violenza».
La notizia dell’assalto è stata diffusa soltanto ieri, a festa conclusa, per evitare nuovi rischi. L’incursione notturna dei vegani - o di chi ha firmato col nome «Veganismo e Giustizia» - non ha comunque fermato la manifestazione: 20 mila gli arrosticini distribuiti.

User avatar
Zaius
Veteran
Veteran
Posts: 670
Joined: Jan 2008

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by Zaius » 06/08/2014 17:20

probabile data 2014 il 13 Agosto......Stay tuned.....

Image
Image

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by snuffz » 18/08/2014 07:08

2012 - Mader
2013 - Mader
2014 - Snuffz

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1913
Joined: Dec 2002
Location: Roma

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by gnaffo_o.O » 18/08/2014 15:51

:eek: :eek: Mader ha perso?? :eek: :eek:

User avatar
ayakuccia_o.O
Moderator
Moderator
Posts: 2371
Joined: Feb 2003
Location: Sestri Levante (GE)

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by ayakuccia_o.O » 19/08/2014 13:37

Solo perché non si è presentato :roll:

User avatar
gnaffo_o.O
Administrator
Administrator
Posts: 1913
Joined: Dec 2002
Location: Roma

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by gnaffo_o.O » 25/08/2014 18:34

:umpf: :umpf: vabeh snuff vs dr zaius non c'è gara :mirror:

Zaius è notoriamente una pippa conclamata :) :)

User avatar
Zaius
Veteran
Veteran
Posts: 670
Joined: Jan 2008

Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Snuffz

Post by Zaius » 26/08/2014 19:19

Io sono fuori classifica Image comunque il campione è caduto!! E aspetto il resoconto di snuffz come un bimbo aspetta babbo natalehttps://vimeo.com/104428506
Image

User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by snuffz » 27/08/2014 15:21

Image
Stephen King comincia a scrivere racconti e a spedirli alle riviste che non ha neanche 12 anni.
Il suo primo racconto gli torna indietro due settimane dopo la spedizione, insieme ad un’ordinaria lettera di rifiuto.
Steve pianta un chiodo nel muro della sua camera, e ci appende il manoscritto rifiutato.
Continua a scrivere e a spedire i racconti, che puntualmente gli tornano tutti indietro.
Quando Steve compie 14 anni, il chiodo non regge più il peso dei manoscritti.
Steve invece regge.
E continua a scrivere. Sempre. Senza mollare mai.
E a 37 anni pubblica il suo primo romanzo.

Credo che siano le sconfitte a formare il talento, più che le vittorie, e che sanguinato una volta si impari a piegare la testa in avanti per affrontare il colpo, quando arriva la porta in faccia, e che via via faccia sempre meno male.
Quando la sconfitta diventa callo, le terminazioni nervose seppellite in profondità trasmettono deboli segnali al cervello, e il cervello che non processa più il concetto di sconfitta come tale: quando ne perdi dieci l’undicesima non è più una sconfitta, è solo la normalità.
Ma continui a salire su quel ring, a studiare il tuo avversario, lui, quello che “vince”.
E da un certo punto in poi ti accorgi che riesci a prevedere i suoi movimenti. Finta sempre a sinistra, prima di far partire il montante destro, e piega leggermente il ginocchio per sfruttare una certa spinta dal basso. Quando apre per il montante destro scopre sempre l’altro fianco. Non tanto: lo spazio di due costole. Uno spazio comunque sufficiente.
E allora ti scopri di proposito, gli metti in bella vista la mandibola, sembri chiamarlo per nome quel montante.
Finché lui, il campione geneticamente avvantaggiato, che ha vinto sempre facile, che non ha il callo dovuto ai molti colpi e alle molte botte, e che non ti ha mai neanche visto come un vero avversario, apre col suo montante.
E tu fai partire il colpo.
Uno solo.

Non sa cosa l’ha colpito.
“Mi devo essere strappato” pensa precipitando al suolo “Dovevo scaldarmi meglio prima di salire sul ring”. Sente le sue gambe sollevarsi dal pavimento.
“Ho mancato il montante e ho perso l’equilibrio” ipotizza.
Un attimo prima che sbatta sul pavimento e arrivi il buio, pensa “Devo rialzarmi immediatamente, non voglio che sto ragazzetto si illuda di…”
Quando riapre gli occhi è nello spogliatoio. Una luce bianca gli fruga nell’occhio, controllando la dilatazione della pupilla.
“Chi caffo fei?” biascica. Ha uno strano sapore in bocca.
“Niente di grave” annuncia il dottore
Prova a tirarsi su ma gli fa un male cane il fianco.
Image

Ancora da Zaius, anche quest'anno, per partecipare al contest più grande.
I pronostici sono tutti per la montagna, per il gigante Golia, il gracile Davide è dato 100 a 1, e solo perché 100 è il massimo.
Me ne frego, come tutte le altre volte.
Sono pronto, il mio stomaco è pronto, ogni mio centimetro di pelle è pronto.
Sono pronto ad andare al tappeto. Ancora e ancora, tutte le volte che servirà.
Perché sono uno che non si tira indietro anche quando sembra impossibile.

Arrivo puntualissimo. Accanto al braciere, Zaius getta alle fiamme ceppi di foresta vergine e riccioli di lana.
“Da dove arriva tutta questa lana?” chiedo
“Della pecora non si butta via niente” mi risponde porgendomi un porta-olive ricavato da un cranio
Piano piano arrivano gli altri commensali, tutta gente abruzzese, con precedenti.
Per far star buoni i bambini buttiamo sulla brace una trentina di wurstel, mentre noi aperitiamo con frittate e bruschette e un bambinello di vino da 25 litri.
Tutti aspettano il campione ma il campione non si vede.
Ma che, gnente gnente diceva sul serio, che non veniva?
Aspettiamo ancora.
Fino all’arrivo del cacio fritto.
Di lì in poi sbraghiamo, perché di fronte al cacio fritto trattenersi è come cercare di ritardare l’orgasmo pensando al gatto morto.
Zaius libera gli spiedi forgiati nell'acciaio di Attori Hanzo.
Apre le danze, con un kata di lame e pecora.
Arrosticini.
250
Mancare è un insulto.

Grazie della serata, Zaius & Ale

Image

User avatar
Caglix
Veteran
Veteran
Posts: 88
Joined: Jul 2013
Blizzard BattleTag: Mrcaglix#2993
Location: Caramagna Piemonte

Re: Dottor Zaius presenta: Arrosticini Contest - Mader vs Sn

Post by Caglix » 28/08/2014 20:12

Snuffino è peggio di tolkien quando si tratta di descrivere l epicita del momento degli arrosticini contest. Miticooooo !

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests