[all] TFT: il tempo delle legnate

RoC & TFT - Tattiche, sfide, aneddoti: da qui tutto ebbe inizio!
User avatar
snuffz
Veteran
Veteran
Posts: 4380
Joined: Jan 2003
Location: Torino
Contact:

Post by snuffz » 29/07/2003 08:52

anche Kaneda su WF sosteneva di ricominciare ad usare il Bm al posto del Fs come primo eroe, preferendo la ww alla mirror.
Mhmhm
Nei primi minuti è sicuramente una spina nel fianco, ma sulle lunghe distanze è poi così conveniente? Nonostante gli ottimi effetti del critical strike e del ww, credo che fulmine del Fs la faccia ancora da padrone (anche perchè un Fs con fulmine e presumibilmente qualche boccia di mana fa paura a viverne, gargoyle, ippo...)

ho letto i tuoi commenti Raj.
Tirando le somme avrei dovuto produrre più grunt, e colpire hit&run continuamente tralasciando il creep. E non andare di viverne ma (ad esempio) di caster (spiritwalker con dispella sulle slow delle sorcs).

adios

Rajman
Fo.Orum FAN
Fo.Orum FAN
Posts: 124
Joined: Dec 2002

Post by Rajman » 29/07/2003 12:37

Sono 2 eroi diversi che fanno male in modo diverso: entrambi sono buoni per pressare ma fs si concentra sulle masse di units mentre bm si concentra su eroi. Quindi la scelta non è obbligata ma dipende dal tuo modo di giocare

Locked

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests